biutiful cauntri regia di Esmeralda Calabria, Andrea D'Ambrosio, Peppe Ruggiero Italia 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

biutiful cauntri (2007)

 Trailer Trailer BIUTIFUL CAUNTRI

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BIUTIFUL CAUNTRI

Titolo Originale: BIUTIFUL CAUNTRI

RegiaEsmeralda Calabria, Andrea D'Ambrosio, Peppe Ruggiero

Interpreti: -

Durata: h 1.23
NazionalitàItalia 2007
Generedocumentario
Al cinema nel Marzo 2008

•  Altri film di Esmeralda Calabria
•  Altri film di Andrea D'Ambrosio
•  Altri film di Peppe Ruggiero

Trama del film Biutiful cauntri

Allevatori che vedono morire le proprie pecore per la diossina. Un educatore ambientale che lotta contro i crimini ambientali. Contadini che coltivano le terre inquinate per la vicinanza di discariche. Storie di denuncia e testimonianza del massacro di un territorio. Siamo in Italia, nella regione Campania dove sono presenti 1200 discariche abusive di rifiuti tossici. Sullo sfondo una camorra imprenditrice che usa camion e pale meccaniche al posto delle pistole. Una camorra dai colletti bianchi, imprenditoria deviata ed istituzioni colluse, raccontata da un magistrato che svela i meccanismi di un'attivitÓ violenta che sta provocando pi¨ morti, lente nel tempo, di qualsiasi altro fenomeno criminale.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,46 / 10 (12 voti)8,46Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Biutiful cauntri, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Oskarsson88  @  16/05/2013 11:37:01
   8 / 10
Inquietante e terribile documentario sui delitti ecomafiosi che si stanno compiendo in Campania. Fatto molto bene, ma naturalmente dai risvolti tragici..

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  23/07/2012 11:02:22
   8 / 10
Una terra tradita,avvelenata e infine abbandonata,da qualcuno definita non a torto la "Chernobyl italiana" totalmente deturpata dai cosidetti eco-criminali,assassini senza mani direttamente lordate di sangue ma ugualmente colpevoli, che con il benestare di autorità corrotte o intimidite hanno trasformato enormi appezzamenti destinati all'allevamento e all'agricoltura in discariche abusive di sostanze tossiche.Le terrificanti conseguenze hanno prodotto un territorio agonizzante,in cui la diossina ed altri composti letali hanno attecchito giungendo sino alle falde acquifere distruggendo le semplici vite di allevatori di bestiame e piccoli imprenditori ortofrutticoli costretti ad abbattere i propri capi e a fare i conti con raccolti contaminati.
Zone dove i bambini giocano in mezzo a cataste di immondizia e a carcasse di ovini putrescenti,dove il percolato penetra nel terreno senza alcun filtro,in cui qualsiasi posto lontano da occhi indiscreti è buono per scaricare materiali di risulta di ogni specie sono la normalità in luoghi in cui i crimini contro il territorio e contro l'umanità hanno raggiunto limiti assurdi,al momento circoscritti all'abbattimento di migliaia di pecore ma che in futuro avranno effetti devastanti anche sulla salute di chi questa realtà è costretto a viverla quotidianamente.La bravura degli autori sta nel farsi da parte,non siamo in presenza di un documentario in cui la voce narrante enfatizza per convincere,in "Biutiful Cauntri" non c'è nulla di artefatto,le immagini e i fatti si commentano da soli e a far male è soprattutto la rabbia impotente di chi non può far nulla contro l'espansione di un simile inferno.E' ancora una volta la connivenza tra politica e malavita a consentire questo stupro ambientale al quale chi di dovere non concede alcuna visibilità,sminuito come "emergenza" da media compiacenti all'interno di un quadro catastrofico nel quale le bugie continuano a sprecarsi tra vergognose promesse (leggi: termovalorizzatori,bonifiche,ecc….) utilizzate come tranquillizzanti e momentanei placebo verbali.

DarkRareMirko  @  20/02/2012 00:24:47
   9 / 10
Un eccezionale pre-Gomorra (che uscirà l'anno dopo), impegnatissimo, desolante e molto vero.

Agghiaccianti le scene con le pecore, vive o morte che siano.

Il film, una volta di più, mostra come l'Italia sia in mano a politici corrotti e a mafiosi, a cui interessa solo il denaro (i milioni di euro che ottengono da chi gli dà i rifuti, ovviamente; questi sono spesso tossici o anche nucleari, tutti smaltiti abusivamente da industrie non in regola, che sono innumerevoli.
Questi inoltre si arricchiscono anche incassando altri miliardi dallo stato per bonifiche e interventi vari che nessuno fa, i responsabili spariscono e chi s'è visto s'è visto).

Viene anche messo in luce un losco equilibrio tra legalità impossibile (non c'è modo di smaltire tanta spazzatura legalmente infatti, siamo soverchiati) e illegalità che se ne approfitta spesso con la complicità di stato e regioni che appunto non saprebbero come altrimenti fare, poi dato che la mafia è ovunque si stanziano pure questi fondi a vicenda, in amicizia (il cugino da Roma magari manda un miliardo di euro alla regione Campania dove il cugino da Napoli li fa sparire etc etc)

Dovuto il fatto che si può trovare anche nelle biblioteche, accoppiato ad un libro.

Non sarà tecnicamente un Quarto potere, ma è da a far vedere anche nelle scuole.

Un peccato che gli autori non facciano più nulla registicamente dal 2007 (seppur D'Ambrosio abbia realizzato altri film prima e la Calabria abbia curato alcuni film di Moretti).

sepho  @  26/04/2011 03:11:16
   10 / 10
questo documentario è qualcosa che va aldilà di ogni incubo che può partorire la mente umana.Biutiful cauntri è come una lama che ti colpisce infinite volte senza mai fermarsi lasciandoti dentro qualcosa che di umano non ha più nulla.
Non è possibile pensare che la distruzione della vita stessa sia fatta per miseri pezzi di carta;non è possibile credere che i cammorristi siano esseri umani.Non è vero.Non esiste.L'inferno è questo,il male nella sua forma più assoluta e pura;una terra dilaniata,un popolo trasformato in cadaveri che camminano distrutti dal dolore ed incapaci di tornare a vivere,aspettando un futuro che non arriverà mai.
Imprenditori del nord,camorra,istituzioni,politici tutti schifosi assassini,anzi peggio,MOSTRI disgustosi che meriterebbero di morire affogati nei veleni che loro stessi hanno generato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/02/2012 00.05.01
Visualizza / Rispondi al commento
madmax71  @  05/04/2011 11:48:30
   9 / 10
Questo docu-film è davvero inquietante. Cosa arriva sulle nostre tavole? E quella povera gente? Possibile che non esiste più ne compassione ne senso di resposabilità civile in politica? La solita storia italiana fatta di abusi contro la gente ed il territorio mentre quei disgraziati restano il più delle volte impuniti.
E ora vorrebbero aprire delle centrali nucleari...non oso immaginare cosa potrebbe succedere!

pinhead88  @  26/02/2011 17:24:36
   8 / 10
Più che un documentario è un horror. L'horror e l'incubo di una vastissima area di città contaminate denominate "La nuova Chernobyl italiana". Piccole città della Campania che si stanno lentamente trasformando in terre di morti viventi e lasciate al loro tragico ed inevitabile destino.
Spaventoso.

tylerdurden80  @  18/11/2009 03:33:47
   10 / 10
IMMONDIZIA IMMONDIZIA IMMONDIZIA....e non mi riferisco ai rifiuti ma ai politici e alle pubbliche amministrazioni che permettono assurdità del genere,vendendosi al dio denaro della camorra.
purtroppo,passato il periodo clou,ora in TV di questi argomenti non si ha più traccia nonostante le conseguenze degli atti mostrati in questo documentario si potrarranno x decenni e decenni...
ah già dimenticavo che adesso in televisione si parla solo di cose serie,del 21 dicembre 2012...servizi e trasmissioni solo su questa incredibile stron.zata(con tanto di filmone annesso...) mentre le cose su cui bisogna riflettere veramente e informare la gente insabbiamole x bene...
a proposito...visto che il 22/12/2012 giacobbo e tutta la trouppe di voyager saranno disoccupati e in mezzo ad una strada,mandiamoli a bonificare le aree contaminate...

10 perchè ben vengano lavori che ci permottono di sapere cosa accade di tanto importante quanto incredibile nel nostro paese

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheLegend  @  24/09/2009 01:20:43
   8 / 10
Interessante documentario che affronta il tema delle discariche illegali in campania analizzando le sensazioni della gente che vive in quei luogi e che si sente morire ogni giorno un pò,naturalmente i politici stanno a gurdare....

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR quadruplo  @  02/07/2008 09:30:13
   8 / 10
La già ottima storia di Gomorra interpretata da Toni Servillo sull'emergenza rifiuti viene qui sviscerata ed analizzata attraverso l'opinione delle persone che vivono in prima persona questa situazione: gli abitanti, i politici, i tecnici e perfino i malavitosi (attraverso le intercettazioni) che scaricano allegramente i rifiuti per le strade e i campi della Campania.

Sarà forse perchè le testimonianze sono vere , sta di fatto che personalmente mi ha colpito più del film di Garrone. Oltre l'immaginazione.

forzalube  @  30/05/2008 13:14:31
   8 / 10
Non certo pregevolissimo da un punto di vista tecnico è comuque un'opera meritoria, efficace ed inquietante.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  11/04/2008 19:11:16
   7½ / 10
"La natura ce la portiamo a casa con le sue ferite" (cit.)


All'inizio una vaga reminescenza di Micheal Moore mi ha reso diffidente, poi per fortuna l'invettiva cede anche il posto alle immagini (che parlano da sole...) e sembra di vedere "Useless" di Zhangkè, al di là delle diverse tematiche.
Uno spaccato forse parziale (la spazzatura è un problema solo campano?) ma efficace di un'Italia tossica (non solo nei parametri dell'ago piantato nel braccio ehm) ed ecologicamente (ma non solo) allo sbando.
Termini come eco-camorra, eco-criminalità, che sfuggono ai comuni mortali come me, paradossali e terribili nel loro squallore: perchè "i rifiuti portano soldi", il nuovo affaire della criminalità italiana.
Il regista analizza il tutto con precisi riferimenti a quel mondo agricolo dilaniato, distrutto, percosso, avvelenato da interessi tanto grandi che la vita e la salute della gente non contano più nulla (ammesso che abbiano mai contato qualcosa per la politica territoriale).
Un'atroce mattatoio (sconvolgenti le immagini del bestiame ammassato nei camion, morto o destinato alla soppressione, come in uno shioah ambientale...) in un paesaggio surreale, apocalittico, degno di un film di fantascienza.
E la follia, vanificata o enfatizzata dai media (ma così politically correct davanti ai notiziari) è che tutto questo è reale

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/04/2008 21.38.36
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento NEO78  @  09/03/2008 12:30:33
   8 / 10
Non si può definire bello un documentario così inquietante. Mi spiace dirlo ma uscito dalla sala ho provato un grande senso di rassegnazione. La campania forse è già morta. Non sta a me dire di chi è la colpa ma, sicuramente, non delle persone (in prevalenza poveri agricoltori) che si sono ritrovate per colpe altrui a morire lentamente a causa dei veleni sparsi nei loro terreni. Che sia almeno da esempio questa catastrofe ambientale e che non si ripeta mai più un disastro simile in altri luoghi italiani e non.

9 risposte al commento
Ultima risposta 18/11/2009 04.30.45
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giorno
 NEW
arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikursk
 NEW
la bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del male
 NEW
la prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietato
 NEW
lucania - terra sangue e magial'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
rapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'eden
 NEW
sir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

989102 commenti su 41450 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net