anche i dottori ce l'hanno regia di Arthur Hiller USA 1971
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

anche i dottori ce l'hanno (1971)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ANCHE I DOTTORI CE L'HANNO

Titolo Originale: THE HOSPITAL

RegiaArthur Hiller

InterpretiDiana Rigg, George C. Scott, Barnard Hughes, Nancy Marchand, Richard A. Dysart

Durata: h 1.43
NazionalitàUSA 1971
Generecommedia
Al cinema nel Giugno 1971

•  Altri film di Arthur Hiller

Trama del film Anche i dottori ce l'hanno

In un ospedale pubblico di New York City regnano l'incompetenza e il caos e per giunta nelle corsie si aggira un missionario fanatico e omicida. Il primario ha anche i suoi guai privati.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,50 / 10 (3 voti)7,50Grafico
Miglior sceneggiatura originale (Paddy Chayefsky)
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior sceneggiatura originale (Paddy Chayefsky)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Anche i dottori ce l'hanno, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  20/02/2020 16:04:22
   7 / 10
Andando oltre l'idiota titolo italiano - che rischia di proiettare lo spettatore in una tipologia di film sbagliata alla "ospedale più pazzo del mondo" - al pellicola di Hiller è un'istantanea abbastanza cinica sul disfunzionale sistema ospedaliero americano, sferzata solo occasionalmente da una spruzzata di humour nero ed imperniata su di una risibile sottotrama gialla. E' quindi un dramma a tutti gli effetti dove i problemi quotidiani di un ospedale ( burocratico, organizzativi, amministrativi e di incompetenza professionale ) vanno di pari passo con le frustrazioni personali di un primario stanco della propria vita ( un enorme George C. Scott, dolente negli occhi e nell'animo ). Un'opera che a dispetto delle molteplici vie scelte riesce a dire qualcosa di valido e che si apre e si chiude nello stesso modo, ovvero nel caos. Oscar alla sceneggiatura originale ma anche Scott avrebbe meritato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  26/03/2015 20:18:28
   8 / 10
Premettendo che chiunque abbia messo o contribuito a mettere il titolo in italiano sarebbe punibile con l'impalazione su pubblica piazza, passiamo al film. Il film di Hiller sicuramente è un oggetto alquanto strano. Al centro del film c'è la denuncia di malasanità utilizzando l'espediente della crisi profonda di un ottimo primario di fronte ad un paradosso evidente e che si ripete ormai quotidianamente, cioé di pazienti quasi sani che muoiono all'interno dell'ospedale per inenfficenze, incapacità ed interessi personali. Degno del racconto di Buzzati dei Sette piani. E' vero che non è una commedia, ma è anche vero, e la morte iniziale del dottor Sheafer ne è un esempio lampante, ha un incedere tipicamente comico se non fosse per la tragicità dell'epilogo. Una risata strozzata.
E' una pellicola con un'ottima sceneggiatura che fonda sul paradosso e situazioni grottesche senza quasi mai usare toni eccessivamente grotteschi. La stessa struttura ospedaliera è un corpo malato cheal suo interno genera un contrappasso divino nei suoi stessi medici ed infermieri inefficienti, facendoli morire utilizzando la loro stessa inefficienza. Non è comico, nè tantomeno una commedia ma c'è tanta ironia amara in un contesto caotico come un girone infernale. Sicuramente da recuperare per l'estrema fluidità nella gestione delle diverse tonalità usate, cosa tuttaltro che facile.

BlueBlaster  @  07/11/2012 14:50:24
   7½ / 10
Incredibile che un film ormai quarantenne ed insignito di un relativamente importante premio Oscar oltre che essere inserita nella "National Film Registry" della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti non abbia alcuna valutazione...
Un film che viene spacciato per commedia nera ma che in realtà di commedia ha ben poco se non per alcune scene e dialoghi grotteschi, specie all'inizio ed alla fine!
Il titolo italiano è completamente fuorviante e fa pensare ad una commedia demenziale in stile "L'ospedale più pazzo del mondo" o giù di li...in realtà questa è una pellicola con una sceneggiatura molto intelligente ed acuta ma sopratutto è un "urlo sociale" in varie direzioni...specie un manifesto contro la burocrazia, le incapacità e l'ottusità del sistema ospedaliero americano; che in questo film incarna metaforicamente altri settori socio-politici degli U.S.A.
Sapiente regia di Arthur Hiller che con sicurezza si muove tra corsie e reparti di THE HOSPITAL...toni cupi e riprese a spalla caratterizzano la regia.
Eccellente interpretazione agrodolce del maestoso George C. Scott che qui interpreta un primario colpito da una crisi di mezza età...combattuto tra gli istinti suicidi ed i principi morali che lo tengono aggrappato al suo lavoro.
La storia si svolge quasi interamente all'interno dell'ospedale ed è strutturata come un giallo grottesco, con intelligenti omicidi (travestiti da errori medici)...
Un ottimo film assolutamente da riscoprire, di certo cinico!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. kong
 NEW
governance - il prezzo del poteregreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitali
 NEW
jakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwinnotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaythunder forcetua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroes
 NEW
why did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016565 commenti su 45326 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net