Recensione tutti insieme inevitabilmente regia di Seth Gordon Germania, USA 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione tutti insieme inevitabilmente (2008)

Voto Visitatori:   6,15 / 10 (37 voti)6,15Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film TUTTI INSIEME INEVITABILMENTE

Immagine tratta dal film TUTTI INSIEME INEVITABILMENTE

Immagine tratta dal film TUTTI INSIEME INEVITABILMENTE

Immagine tratta dal film TUTTI INSIEME INEVITABILMENTE

Immagine tratta dal film TUTTI INSIEME INEVITABILMENTE

Immagine tratta dal film TUTTI INSIEME INEVITABILMENTE
 

Sarà anche la prima volta che Vince Vaughn e Reese Witherspoon lavorano a così stretto contatto, ma i due hanno già trovato la giusta alchimia, i tempi comici sono ben calibrati, regalando allo spettatore una serie di battute e vicissitudini divertenti, utilizzando come tema centrale le festività natalizie e ciò che questo periodo dell'anno comporta: le riunioni familiari.

Brad e Kate stanno insieme da tre anni e sono riusciti sempre, di comune accordo, a passare il Natale lontano dalle rispettive famiglie, nel loro caso quattro perché entrambi hanno genitori divorziati.
Stavolta qualcosa va storto e ritrovatisi bloccati in aeroporto a causa della nebbia, vengono ripresi dalla televisione. Passeranno la giornata a barcamenarsi tra una famiglia e l'altra, Brad a schivare i colpi di wrestling dei suoi fratelli e sopportare che sua madre stia con quello che, una volta, era il suo migliore amico, Kate a tenere a bada una madre e una sorella impiccione, che mostrano al suo uomo i suoi punti deboli.

Il regista Seth Gordon considera le festività natalizie e l'ansia che deriva dalle riunioni familiari e dalla scelta dei regali, "un terreno fertile per una commedia". Se si hanno famiglie eccentriche e un po' sopra le righe come quelle di Brad e Kate, la scelta di "saltare il Natale in famiglia" non sembra poi così male. I due giovani si sentono catapultati nel loro passato adolescenziale vissuto nel disagio e quindi sono vulnerabili, non vogliono mostrare alla persona a cui tengono di più quello che erano, o come i propri parenti li vedono ancora, nonostante siano cambiati e questo fa nascere situazioni esilaranti. Nell'affrontare le quattro tappe cui si vedono costretti, Brad e Kate scoprono nuovi lati di se stessi e del proprio partner.
Kate inizia a vedere Brad sotto una luce diversa nel momento in cui tiene in braccio la nipotina, il suo cambiamento diventa più concreto quando, fatto il test di gravidanza solo per curiosità, si ritrova ad essere delusa che non fosse positivo. Il percorso emotivo di Brad è più lento, ma sincero. Oltre a ciò ci si rende conto nel confronto con gli altri, di come pur amandosi, Brad e Kate non si conoscano come pensavano, lo si coglie durante la recita natalizia, dove è presente anche la loro incomunicabilità, o mentre giocano a Taboo.

I quattro ambienti mostrano quattro diversi individualismi, che danno modo di comprendere l'aria che Brad e Kate respiravano a casa. Ogni casa rispecchia il suo proprietario, la casa di Howard (Robert Duvall), padre di Brad, è una casa di campagna, di cui l'uomo non si è preso molta cura dopo che la moglie lo ha lasciato, il tempo sembra essersi fermato, possiede ancora una vecchia televisione con l'antenna telescopica, unici abbellimenti sono i poster alle pareti e una collezione di animali impagliati, messi dai due fratelli maggiori di Brad, che vivono insieme al padre. I due uomini si comportano ancora come dei liceali, rispecchiando così l'idea di una staticità temporale permanente, come per la casa. In casa di Marilyn (Mary Steenburgen), madre di Kate, c'è la totale assenza di addobbi natalizi, il colore prevalente è il bianco che connota un ambiente freddo, e l'arredo non rispecchia niente di personale. Marilyn adatta completamente se stessa e la sua vita ai gusti e agli interessi del partner di turno. La casa di Paula (Sissy Spacek), la madre di Brad, al contrario, fa subito capire che personalità sia, piena di vetri colorati e arredi eclettici, colori caldi per il divano con i cuscini variopinti, tappeti ovunque. La casa di Creighton (Jon Voight), padre di Kate, ha il tradizionale arredamento natalizio con addobbi sul poggia mano della scala e un grande albero con luci e stelle di natale, la famiglia raccolta attorno al camino e un'illuminazione calda. La casa di Creighton è la fine del viaggio, ma è anche il luogo in cui Kate si ferma a riflettere sulle emozioni provate in quella lunga giornata, inoltre il padre sembra essere l'unico che si ferma a osservare la sua bambina e chiederle scusa per il modo in cui l'ha delusa.

Il regista ha chiamato, a ricoprire i ruoli dei genitori, attori che sono famosi per le loro interpretazioni drammatiche, dando loro "la possibilità di lasciarsi andare e divertirsi". Per la scena svoltasi in aeroporto è stato usato un terminal reale, chiuso per lavori di ristrutturazione, che è stato affollato con 500 comparse.

Un altro tema portante è la voglia di mettere su famiglia.
Inizialmente sia Kate che Brad sono entrambi sicuri di non volersi sposare e avere bambini; ciò li distoglierebbe dall'essere se stessi e minerebbe la libertà mentale che hanno raggiunto, e soprattutto non vogliono diventare come le loro famiglie, ma col procedere della storia si rendono conto, prima lei, di come sarebbe infinitamente migliore la propria vita con un bimbo per casa, e che tutti in modi diversi e particolari cercano di trovare l'amore e fanno del loro meglio nella vita di tutti i giorni.
Seth Gordon ha saputo aggiungere al divertimento un pizzico di cuore.

Commenta la recensione di TUTTI INSIEME INEVITABILMENTE sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Francesca Caruso - aggiornata al 23/01/2009

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

20.000 specie di api50 km all'oraa dire il veroadagioall soulsamerican fictionappuntamento a land’s endaquaman e il regno perdutoarfargylle - la super spiabang bank
 NEW
bob marley: one lovebuon natale da candy cane lanechi ha rapito jerry cala’?chi segna vincecity hunter: the movie - angel dustcolpo di fortunacome puo' uno scogliocover story - vent'anni di vanity fairdeserto particulardieci minutidivinitydobbiamo stare vicinielf me
 NEW
emma e il giaguaro neroeneaferrarifinalmente l'albafinestkindfoglie al ventogenoa. comunque e ovunquegiorni felicigodzilla minus onehazbin hotel - stagione 1how to have sexi soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil fantasma di canterville (2024)il faraone, il selvaggio e la principessail maestro giardiniereil male non esiste (2023)il migliore dei mondiil mondo dietro di teil punto di rugiadail ragazzo e l’aironeimprovvisamente a natale mi sposo
 NEW
in the land of saints and sinnerskriptonla chiocciolala natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitanti
 NEW
la zona d'interessel'anima in pacele avventure del piccolo nicolas
 NEW
le seduzionimadame web
 NEW
martedi' e venerdi'maschile pluralemay decembermean girls (2024)mr. & mrs. smith - stagione 1napoleon (2023)
 NEW
night swimno activity - niente da segnalareno way up (2024)one lifepare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 R
povere creature!prendi il voloprima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpuffin rock - il filmrebel moon - parte 1: figlia del fuocored roomsrenaissance: a film by beyoncericomincio da me (2023)robot dreamsromeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operasantocielosilver e il libro dei sognisound of freedom - il canto della liberta'succede anche nelle migliori famigliesuncoastte l'avevo dettothe beekeeper
 NEW
the cage - nella gabbiathe family planthe holdovers - lezioni di vitathe miracle clubthe piper (2023)the warrior - the iron clawtrue detective - stagione 4tutti a parte mio marito - it's raining mentutti tranne teuna bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giappone
 NEW
volarewishwonder: white birdwonkayannick - la rivincita dello spettatore

1047971 commenti su 50425 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALIENATEAMERICAN NIGHTMARE - MINISERIE TVAPOCALISSE DI GHIACCIOBADLAND HUNTERSCALIFANOCAUSA DI DIVORZIOERADICATIONFREE FALL - CADUTA LIBERAGLI AMICI DELLE VACANZEGLI AMICI DELLE VACANZE 2IL DEMONE NEROIL SENTIERO DELLA VENDETTAIL TESORO DELLE 4 CORONEJUJUTSU KAISEN 0 - IL FILMLA BATTAGLIA DI HANSANLA FESSURALA LEGGENDA DI LONE RANGERLA ROSA DELL'ISTRIAL'AMORE ARRIVA DOLCEMENTEMALIZIOSAMENTENAGAOCCHIO NERO OCCHIO BIONDO OCCHIO FELINO…ONCE UPON A CRIMEPOUPELLE DELLA CITTA' DEI CAMINISEGUI IL TUO CUORESHERLOCK HOLMES - SCANDALO IN BOEMIASHUT IN (2022)SUFFERING BIBLETAURUSTERRA BRUCIATA (1953)UNA RETE DI BUGIE (2023)ZOMBIE 100 - CENTO COSE DA FARE PRIMA DI NON-MORIRE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net