Recensione thank you for smoking regia di Jason Reitman USA 2005
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione thank you for smoking (2005)

Voto Visitatori:   7,13 / 10 (153 voti)7,13Grafico
Voto Recensore:   7,50 / 10  7,50
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film THANK YOU FOR SMOKING

Immagine tratta dal film THANK YOU FOR SMOKING

Immagine tratta dal film THANK YOU FOR SMOKING

Immagine tratta dal film THANK YOU FOR SMOKING

Immagine tratta dal film THANK YOU FOR SMOKING

Immagine tratta dal film THANK YOU FOR SMOKING
 

Esordio alla regia per il figlio di Ivan Reitman, "Thank you for smoking" promette, fin dai titoli di testa accattivanti (ad opera dei creativi della Shadowplay), di essere un prodotto politicamente scorretto.
Jason, questo il nome dell'"erede" dell'autore di "Ghostbusters", sulla musica country di "Smoke, smoke, smoke that cigarette!" cantata da Tex Williams and the Western Caravan, ci introduce al film con una grafica colorata raffigurante aerei che danno l'idea di stare per intraprendere un viaggio.
Le sigarette sembrano la cosa pi¨ naturale e sana di questo mondo; i rimandi sono al fatto che possono essere balsamiche, rinfrescanti, dotate di superfiltro (della serie: noi pensiamo alla vostra salute), leggere, al mentolo, di qualitÓ. Le cicche sono il massimo, si respira giÓ meglio solo a pensarci.

Nick Naylor Ŕ il volto delle sigarette. Vicepresidente dell'Accademia degli Studi sul Tabacco, la pi¨ importante lobby dell'industria del settore a Washington, Ŕ pagato per parlare.
Non Ŕ nemmeno laureato, gli basta il carisma per arrivare direttamente ai potenziali consumatori. Colpisce sotto la cintura al momento giusto, cinico e spietato, faccia tosta pronta a essere ricoperta di insulti senza muovere un muscolo.
Non ha paura di avere torto: basta argomentare nel modo giusto e la situazione Ŕ risolta. E' il re della persuasione e delle pubbliche relazioni.

Naylor viene interpretato sullo schermo da Aaron Eckhart (efficacemente doppiato da Massimo Rossi), raffinato nel rendere il suo personaggio un'amabile canaglia con un'esclusiva e umoristica opinione del sogno americano, uno spietato maneggione di sventure umane, mai cosý coraggioso dai tempi di "Nella societÓ degli uomini". Ma pure lui ha i suoi punti deboli; uomo avvenente e di prestigio Ŕ attratto dalle curve provocanti dell'altro sesso.
Anche il resto del cast Ŕ di livello: Robert Duvall nel ruolo del Capitano, lo spietato magnate della Big Tobacco dalla morale molto dubbia; Maria Bello che si presta a rendere crudele una figura alcool-amichevole; William H. Macy da' vita all'esponente conservatore e "agricolo" del Senatore Ortolan Finistirre e Rob Lowe diventa il produttore zen di una Hollywood lontana dalle problematiche serie del Paese, che si sveglia solo quando sente profumo di soldi.

Nick viene incaricato dal Capitano di fronteggiare l'ultimo attacco all'industria dopo che il sopracitato Senatore trasformista dello Stato del Vermont Ŕ riuscito a vincere la sua battaglia per far stampare sui pacchetti il simbolo del veleno, messaggio esplicito di pericolo mortale.
Cosý Nick ha un'idea: reintrodurre l'immagine della sigaretta come elemento vincente, facilitante il sesso e le relazioni sociali, nel mondo del cinema. Per questo sarÓ necessario un viaggio a Hollywood.
Per enfatizzare il sex-appeal delle sigarette si progetta di far ricorso a star che si accoppino galleggiando nello spazio, si pensa a Pitt e alla Zeta-Jones che fumano dopo una scopata cosmica in un film ambientato nel futuro, visto che il presente (troppi salutisti) resta tab¨ anche per l'industria del cinema.

Il figlio di Nick sembra addestrato per lo stesso lavoro del padre. Quando lo accompagna nel viaggio in California restiamo immediatamente conquistati dall'ingegno del piccolo personaggio. Joey ha, all'inizio, un ritratto disordinato del padre manipolatore il quale diventerÓ via via pi¨ irreprensibile e chiaro per tutti.

E' interessante notare come nella pellicola non compaia mai una cicca accesa; vediamo addirittura un tentativo di restaurazione storica del cinematografo quando, in una spassosa sequenza, assistiamo alla mutilazione dei cilindri di tabacco, dalle mani degli attori pi¨ famosi fotografati insieme a una "bionda", ad opera del gruppo di collaboratori del Senatore.

Una cosa che si pu˛ rimproverare al film Ŕ il fatto di raggruppare i pi¨ importanti accadimenti a 3/4 della sua durata: un banale modo di costruzione drammatica dove si rispetta la regola che vuole il climax previsto proprio entro quella tempistica.
Peccato modesto di una sceneggiatura altrimenti scoppiettante, scritta dallo stesso regista.
L'argomento scottante e complicato della lotta al fumo e ai danni che pu˛ provocare viene trattato con tono scanzonato e canzonatorio, allontanandosi dai toni spesso troppo seriosi dei documentari sulle armi o di quelli sugli effetti di un'alimentazione sbagliata, in nome di un'America salutista.
A tal proposito i siparietti settimanali con i principali rappresentanti dei rispettivi settori lobbistici, nonchÚ migliori amici del protagonista, sono gustosi. La "Squadra dei Mercanti di Morte", costituita da un difensore del mercato degli alcolici e da un rappresentante di una societÓ per la promozione delle armi da fuoco, Ŕ quello che di meglio il film ha da offrire in fatto di dialoghi.
A questi portavoce se ne aggiungeranno altri, come i membri del settore petrolifero e quello alimentare tendente al colesterolo.

La genericitÓ degli argomenti affrontati (si parla di fumo ma si fanno troppi riferimenti ad altre problematiche massificando senza molto riguardo) nuoce al film.
E' vero che la pellicola tende spesso a rimarcare il fatto che il fumo sarebbe solo un pretesto, per poter affrontare il tema della libertÓ di scelta e dell'importanza della consapevolezza delle nostre azioni, ma si tratta di una concezione che rischia pi¨ volte di essere equivocata.
Meno male che siamo di fronte a una dichiarata commedia politica, dove tutto Ŕ stemperato (negli USA le polemiche sul film sono state davvero poche, a dispetto del controverso periodo ossessivo e maniacale di presidenza Bush).

Commenta la recensione di THANK YOU FOR SMOKING sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di pompiere - aggiornata al 05/11/2009

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele18 regali
 NEW
19171968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astra
 NEW
adoration (2019)ailo - un'avventura tra i ghiacci
 NEW
andrej tarkovskij. il cinema come preghieraangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhiblack christmas
 NEW
boterobrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore bruciacena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamenteche fine ha fatto bernadette?chiara ferragni - unpostedcitizen rosicity of crime
 NEW
color out of spacecountdown (2019)daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadio e' donna e si chiama petrunyadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'arteescher - viaggio nell'infinito
 NEW
figli (2020)figli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini manghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orogood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigrazie a diohammametherzog incontra gorbaciovhole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del cane
 NEW
il drago di romagnail giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mistero henri pickil paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil primo nataleil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il terzo omicidioil varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!jojo rabbit
 HOT R
jokerjumanji - the next level
 NEW
just charlie - diventa chi seila belle epoquela dea fortunala famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala ragazza d'autunnola scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marelast christmasle mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetleonardo. le operel'eta' giovanelight of my lifel'immortale (2019)l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor smetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nancynati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottipaw patrol mighty pups - il film dei super cucciolipiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the movieploipupazzi alla riscossa - uglydollsqualcosa di meravigliosorambo: last bloodrichard jewellritratto della giovane in fiammeroger waters us + themrosa (2019)santa subitoscary stories to tell in the darkscherza con i fantischool of the damnedse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonshow me the picture: the story of jim marshallsolesono solo fantasmisorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkerstoria di un matrimoniostrange but truesulle ali dell'avventura
 NEW
tappo - cucciolo in un mare di guaiterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe farewell - una bugia buonathe gallows act iithe grudge (2020)the informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe lodgethe new popethe reporttolkien
 HOT
tolo tolotorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new yorkun sogno per papa'una canzone per mio padre
 NEW
underwatervasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

997146 commenti su 42705 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net