Recensione la sposa era bellissima regia di Pal Gabor Italia 1986
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione la sposa era bellissima (1986)

Voto Visitatori:   5,00 / 10 (1 voti)5,00Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film LA SPOSA ERA BELLISSIMA

Immagine tratta dal film LA SPOSA ERA BELLISSIMA

Immagine tratta dal film LA SPOSA ERA BELLISSIMA
 

Chissà per quale motivo, certa critica si è tanto scagliata a sfavore del film dell'ungherese Gabor, parlandone come di un melodrammone di maniera.
Evidentemente i critici, loro sì "di maniera", gridano allo scandalo quando una storia attinge nella realtà comune di drammi consueti e popolari, come fossero di per sé fasulli ed ignobili.
Ma, "La sposa bellissima" non è "Elisa di Vallombrosa" o "L'isola dei famosi": anzi l'isola degli sconosciuti, di tanta povera gente che, per mangiare, è obbligata a sradicarsi dal contesto nativo, abbandonando famiglie, ricordi ed affetti. Per finire poi, come il padre del giovane protagonista, disoccupato e border line pure in Gemania.

Di qui il messaggio, di per sé positivo, del film: l'America è da noi, hic et nunc, anche se non ce ne accorgiamo. Come si palesa agli occhi del giovane sulla strada del ritorno, dopo la tremenda delusione della conoscenza del padre.
Dal treno, sembra riscoprire il fascino delle colline e della campagna siciliana; così come, tornato tra gli amici in parrocchia, si sentirà finalmente avvolto da amicizie ed affetti veri, come quello della giovane innamorata.

Ma, prima di arrivare a considerazioni tanto mature, il giovane passa, come nella vita reale, attraverso una lunga serie di sofferenze ed esperienze dolorose: la morte della madre, la gelosia per il nuovo uomo da lei amato, l'educazione sentimentale del primo amore giovanile, e quella sessuale con la bella amica (Stefania Sandrelli) di mamma Maria.
Fino a quando, morta la madre, interpretata dall'ottima Angela Molina, il ragazzo parte verso la Germania per farle giustizia, uccidendo il padre (reo di averla abbandonata giovane, come una vedova bianca, rifacendosi un'altra famiglia).
Poi, verificata l'effettiva situazione, subentra nel giovane una serena e matura compassione, che lo induce a rinunciare al progetto di morte, abbandonando il padre al suo destino.

Storia vera, dunque, di povertà originaria, di emigrazione, di passioni e sentimenti reali, di gente più o meno modesta, come il giovane medico borghese che si innamora di Maria, corrisposto teneramente.
Storie giusto come nella vita quotidiana, che di melò non hanno proprio niente, perché vive e sofferte, con fatalistica sobrietà; non con i toni melensi, caricati e poco credibili del feuilleton.
Tale moderazione di toni, per concludere, è il primo vanto del film, mai caricato e fasullo. Vi domina, invece, una sobrietà diffusa, nel racconto sfumatissimo dei momenti di passione, nella delicatezza dell'amore madre-figlio, nella stringatezza della storia d'amore di madre e medico.

Il tutto raccontato senza verbosità, accentuazioni moralistiche, o pregiudizi sicilianoidi; con grande compassione per le umane debolezze, senza compiacimenti folkloristici, come capita troppo sovente nel cinema italiano.
Una nobiltà nell'osservare la povera gente che ci ha ricordato il Visconti de "La terra trema" o di "Rocco e i suoi fratelli", o certo cinema di Pasolini; una cosa che, forse, poteva fare solo un ungherese, per nulla contaminato dalla "maniera" del folk siciliano.

Commenta la recensione di LA SPOSA ERA BELLISSIMA sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di GiorgioVillosio - aggiornata al 25/07/2005

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospetto
 NEW
easy living - la vita facile
 NEW
era mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvatiche
 NEW
il meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 NEW
the new mutants
 NEW
the other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001370 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net