Recensione la romana regia di Luigi Zampa Italia 1954
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione la romana (1954)

Voto Visitatori:   7,19 / 10 (8 voti)7,19Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film LA ROMANA

Immagine tratta dal film LA ROMANA

Immagine tratta dal film LA ROMANA

Immagine tratta dal film LA ROMANA

Immagine tratta dal film LA ROMANA

Immagine tratta dal film LA ROMANA
 

Uscito nel 1954 e diretto da Luigi Zampa, "La romana", tratto dal romanzo di Alberto Moravia, pubblicato verso la fine degli anni Trenta, (1937 per la precisione), promuove definitivamente a diva la giovane attrice Gina Lollobrigida (all'epoca non ancora ventisettenne). La Lollo, dopo una serie di film minori da lei interpretati tra la fine degli anni Quaranta subito dopo la sua partecipazione non conclusasi con la vittoria a miss Italia e i primi anni Cinquanta, ottiene un incredibile successo grazie al film "Pane, amore e fantasia" nel ruolo della bella Maria detta la Bersagliera. Il film di Zampa viene scelto dall'attrice per scrollarsi di dosso il personaggio che pure le aveva portato fama e successo.

Coproduzione franco-italiana, la storia ruota intorno al personaggio di Adriana, una giovane modella per artisti che, dopo una delusione amorosa, si avvia alla prostituzione. Innamoratasi di un intellettuale contrario al regime fascista, la ragazza sembra ritrovare un nuovo scopo, ma tutto crolla quando il giovane, dopo aver tradito i compagni di fede politica, si uccide. La ragazza, in attesa di un figlio Ŕ destinata cosý alla solitudine.

L'interpretazione della Lollobrigida Ŕ asciutta e di buon livello, ma il film al contrario, malgrado i buoni spunti offerti dalla trama del romanzo di Moravia, non mantiene le promesse e si rivela cosý un feuilleton melodrammatico che segue la moda del tempo dei film strappalacrime con morale inclusa.

Il canovaccio del romanzo originario viene seguito con fedeltÓ, ma ci˛ che manca Ŕ l'interpretazione che invece Ŕ spesso sciatta, mentre i personaggi, a parte Adriana che segue diverse sfaccettature, appaiono sfocati. Cosý la controversa relazione con la madre, ex modella, non segue il giusto percorso, nÚ tantomeno i caratteri del primo uomo di Adriana, qui ridotto a vile seduttore senza approfondirne a sufficienza la psicologia dell'antifascista

Pur essendo un film tecnicamente definito "in costume" cioŔ ambientato in un'epoca diversa rispetto a quella in cui Ŕ stato girato "La romana" non lascia trasparire quasi nulla dell'atmosfera di metÓ anni Trenta e solo qualche cenno nei dialoghi e il fatto che si parli di antifascismo lascia vagamente capire agli spettatori che la storia non Ŕ ambientata nei primi anni Cinquanta.

La pellicola a causa dell'argomento "immorale" (si era negli anni di massimo fulgore della Democrazia Cristiana) subý pesanti tagli censori, resta tuttavia una storia di denuncia sociale sulla figura di una donna tutto sommato moderna, che tenta di ribellarsi a un suo destino e testimonia non solo la acclarata maturitÓ artistica dell'attrice Lollobrigida, ma anche la sua indubbia bellezza.

Commenta la recensione di LA ROMANA sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di peucezia - aggiornata al 08/07/2013 15.58.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. kong
 NEW
governance - il prezzo del poteregreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitali
 NEW
jakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwinnotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaythunder forcetua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroes
 NEW
why did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016580 commenti su 45326 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net