Recensione la matassa regia di Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Giambattista Avellino Italia 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione la matassa (2008)

Voto Visitatori:   6,66 / 10 (104 voti)6,66Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film LA MATASSA

Immagine tratta dal film LA MATASSA

Immagine tratta dal film LA MATASSA

Immagine tratta dal film LA MATASSA

Immagine tratta dal film LA MATASSA

Immagine tratta dal film LA MATASSA
 

Firmato a sei mani dalla coppia Ficarra-Picone con la collaborazione di Giambattista Avellino, storico autore delle gag della premiata ditta Mondaini-Vianello, il film è un felice ulteriore passo in avanti nella carriera dei due giovani comici dopo le prime interessanti prove e il successivo ottimo esito de "Il sette e l'otto".

Giocando sulla loro fisicità, i due attori continuano con le tipologie che già dettero lustro e fortuna all'altra illustre coppia comica siciliana, i mitici Franco e Ciccio.
Dei due, Picone, chiaro di capelli e carnagione, alto e più raffinato, è di solito il timido perbene, immagine borghese della nuova Sicilia, mentre Ficarra, basso, riccioluto e moro è solitamente il furbo dal cuore tenero abituato ad arrangiarsi e di origine plebea.
I ruoli di spalla e di comico sono intercambiabili, perché se nella tradizione la spalla è in genere il furbo e il vero comico è l'ingenuo, con il duo siciliano non esiste una demarcazione netta in quanto i due sanno porgere le battute vicendevolmente.

La storia della pellicola segue la linea del film precedente: se ne "Il sette e l'otto" i due protagonisti si incontrano perché venuti improvvisamente a conoscenza di essere stati vittime di uno scambio di culle, qui invece sono due cugini figli di due fratelli in dissidio pluriventennale, ritrovatisi in maniera alquanto rocambolesca.

I tic e gli spunti della società di oggigiorno non mancano: Picone è un ipocondriaco patologico, Ficarra ha aperto una curiosa agenzia matrimoniale per chi bisogno di un permesso di soggiorno.
Le avventure, a metà tra il grottesco e il paradossale con uno sguardo alle realtà negative della Sicilia, mantengono un buon ritmo per tutta la pellicola, tra l'altro di durata non eccessiva, i dialoghi sono briosi e non volgari, cosa ai tempi nostri assai rara soprattutto se si pensa ai livelli dei cinepanettoni e i comprimari sono decisamente all'altezza.

Di ottimo livello la partecipazione straordinaria di Pino Caruso, un caratterista di razza ed è altrettanto positiva la prova di Claudio Gioè, che passa con disinvoltura dal ruolo serio e duro di Totò Riina a quello di un operatore sanitario cialtrone ed affarista.
Divertentissima l'interpretazione di Tuccio Musumeci, un altro grande attore siciliano nel ruolo dello sposo anziano e succube della mamma.
Per una volta alla bella di turno non è affidato solo il compito di far lustrare gli occhi alla platea maschile come capita ormai da troppi anni nel nostro cinema: Anna Safroncik, anche se non onnipresente, recita e diverte.

Di certo non si vuole con questo affermare che "La matassa" sia un capolavoro, ma di sicuro rappresenta un'eccezione nella attuale cinematografia leggera italiana, con l'augurio che si possa trasformare in regola così come accadeva molti, troppi anni fa.

Commenta la recensione di LA MATASSA sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di peucezia - aggiornata al 14/04/2009

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticato
 NEW
il re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassino
 NEW
morbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmus
 NEW
un lungo viaggio nella notte
 NEW
una intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1006980 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net