Recensione batman - il ritorno regia di Tim Burton USA 1992
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione batman - il ritorno (1992)

Voto Visitatori:   7,85 / 10 (181 voti)7,85Grafico
Voto Recensore:   8,50 / 10  8,50
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film BATMAN - IL RITORNO

Immagine tratta dal film BATMAN - IL RITORNO

Immagine tratta dal film BATMAN - IL RITORNO

Immagine tratta dal film BATMAN - IL RITORNO

Immagine tratta dal film BATMAN - IL RITORNO

Immagine tratta dal film BATMAN - IL RITORNO
 

Per Tim Burton, dopo il successo di "Batman", realizzare un seguito fu una cosa altamente scontata. Ma nella prevedibilitÓ, il mitico regista statunitense riesce a regalare un ottimo sequel sorprendendo tutti.

PerchŔ Burton sorprende con questo seguito? Beh, si vedrÓ dopo, iniziamo col dire che cosý come inizi˛ il primo, inizia questo secondo. Marchio della Warner Bros e theme di Danny Elfman in una versione alternativa che ci accompagnerÓ per tutto il prologo.

Trama: Batman, nel periodo natalizio, si ritrova a proteggere Gotham City dalla minaccia di un essere terribilmente deforme chiamato "Uomo pinguino". Ad aggravare la situazione ci penserÓ la presenza di una donna mascherata che si fa chiamare "Catwoman".

Vediamo un personaggio molto simile al precedente episodio, che continua la sua battaglia (anche interiore contro se stesso) contro la criminalitÓ, ci˛ che cambia sono gli scenari, il ritmo e i personaggi che fanno da contorno a questo riuscitissimo sequel di Batman.
Cominciando dalle scenografie (al primo valsero l'oscar), possiamo notare subito che Gotham City non Ŕ pi¨ una metropoli malfamata, ma un enorme paesaggio innevato con alberi e location dal dubbio realismo. Il cambiamento di Burton sta nell'adattare la sua nuova Gotham al suo mondo immaginario sommerso nell'incubo, quindi non ci si sorprende se i vari luoghi sembrano usciti da un sogno macabro.

Un altro elemento innovativo di questo sequel, l'elemento macabro, dÓ la giusta sfumatura horror ai personaggi (nel pinguino in primis) rendendo il prodotto pi¨ dark e pi¨ inquietante. In pi¨, (come detto in precedenza) le location hanno quel tocco burtoniano che fa somigliare il set di questo Batman ad un luogo irreale che sembra un estratto di qualche incubo notturno.

La sorpresa di questo "Batman - Il ritorno" Ŕ proprio il ritmo, non pi¨ "chiassoso" come un qualsiasi Main Stream (se vogliamo considerare il primo Batman un Main Stream), ma pi¨ incentrato a ruotare intorno ai personaggi, alla loro psiche e alle loro motivazioni. Nel primo episodio, il dualismo Batman/Bruce Wayne offriva diversi spunti di riflessione riguardo la personalitÓ nascosta che ci pu˛ essere in un qualsiasi individuo. In "Batman - Il ritorno" non si analizza pi¨ la personalitÓ e il conflitto di Batman, ma dei suoi nemici. Prima di tutto il Pinguino, per 33 anni rinchiuso nelle fogne perchŔ diverso, abbandonato dai genitori, temuto dai cittadini di Gotham. Nella sua prima apparizione, il neo nemico di Batman, ci appare come un essere bisognoso di commiserazione e di aiuto. Ma, nella sua mente malata, c'Ŕ un piano diabolico, una tremenda sete di vendetta che nulla ha a che fare con la pietÓ tanto decantata. L'unico a capire tutta la situazione in tempo di record Ŕ (manco a dirlo) proprio Batman.

Il personaggio del Pinguino solleva un quesito tanto importante per la pellicola, tanto quanto per la societÓ contemporanea. Come distinguere il vero bisogno di aiuto con la manovra di chi invece "marcia" su una determinata condizione per arrivare al proprio scopo? Quesito importantissimo legato alla figura del Pinguino a che ben si discosta da quella di Catwoman. Donna che, prima di avere la sua "mutazione", era una segretaria servizievole e ben devota al suo capo, il maxi miliardario Max Schreck (chiaro omaggio di Burton all'indimenticato attore di "Nosferatu"). Ma dopo varie umiliazioni, soprattutto dopo il tentativo di Screck di ammazzarla solo perchŔ aveva messo il naso in affari che non la riguardavano, la psiche di Selina Kyle (giÓ fragile di suo) si sgretola facendola diventare Catwoman, nemica giurata di Batman.

Altri elementi positivi di questa bella pellicola di Burton sono: la fotografia curata di Stefan Czapsky (direttore di fiducia di Burton che lo chiam˛ per "Edward mani di forbice" appena un anno prima), la giÓ acclamata scenografia di Bo Welch e (naturalmente) l'ottima prova del cast.

Tra gli attori oltre al giÓ bravissimo Michael Keaton (che ritorna nel ruolo dell'Uomo pipistrello), c'Ŕ da fare una standing ovation a Danny DeVito. L'attore/regista italoamericano, si ritrova a raccogliere la scomodissima ereditÓ del Joker di Nicholson, nonostante il personaggio meno carismatico, DeVito riesce comunque ad ingigantire la qualitÓ della pellicola, costruendo un villain pi¨ che convincente sotto ogni aspetto. Sicuramente, l'elemento inquietudine gioca un ruolo fondamentale nel personaggio del Pinguino, grottesco e spaventoso come non mai.

Un po' fuori ruolo con qualche forzatura di troppo Ŕ Michelle Pfeiffer che recita il ruolo di Catwoman con molta sufficienza, senza dare il giusto tono che avrebbe sicuramente ampliato l'aspetto psicologico del personaggio. Comunque la prova della Pfeiffer va ad orario, perchŔ nella prima mezz'ora riesce ad intrigare nel ruolo della segretaria goffa.

Christopher Walken ci appare come il personaggio burtoniano per eccellenza, look stravagante, cattivo e manipolatore come il pi¨ infimo essere fiabesco. Walken qui da prova di essere uno dei big di Hollywood, riuscendo ad essere uno dei punti pi¨ positivi dell'intera pellicola. Il futuro Cavaliere senza testa de "Il mistero di Sleepy Hollow" riesce a fare la sua solita bella figura anche in mezzo alle grandi stelle presenti nel cast di "Batman - Il ritorno".

Infine, Ŕ bello citare i vari Pat Hingle, Michael Gough e Vincent Schiavelli (indimenticabile in "Ghost - fantasma") che riescono a tener fede ai loro nomi e alla loro fama. Ultimo punto positivo di questo cast Ŕ un irriconoscibile Andrew Bryniarski nel ruolo di Chip Schrek, che tutti gli amanti dell'horror impareranno a conoscere (e rispettare) nel ruolo di Thomas Hewitt, il "Leatherface" del "Non aprite quella porta" di Nispel.

Ottimo sequel di un film bellissimo ed emozionante come "Batman". "Batman - Il ritorno" non chiude solo il ciclo di Burton con l'Uomo pipistrello, ma risulterÓ essere anche l'ultima occasione per vedere un Batman leggendario interpretato da un "gigantesco" Michael Keaton che (purtroppo) dovrÓ far spazio ai Val Kilmer e ai George Clooney di turno nei disastrosi seguiti diretti da Joel Schumacher.

Ultimo punto di riferimento cinematografico di Batman, eroe leggendario che non Ŕ mai uscito dai cuori dei fan del fumetto originale creato da Bob Kane.

Commenta la recensione di BATMAN - IL RITORNO sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di HollywoodUndead - aggiornata al 04/05/2012 12.29.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
#iosonoqui47 metri - great whitea cena con il lupoa chiaraa classic horror storya dayagente speciale 117 al servizio della repubblica - missione rioagente speciale 117 al servizio della repubblica: missione cairoagnesall my lifeancora piu' bello
 NEW
ariafermaarmy of thievesatlasattack of the hollywood cliches!bac nordbeckettbentornato papa'benvenuti in casa espositobing e le storie degli animaliblack widow (2021)blood brothers: malcolm x & muhammad aliblood red skyblue bayouboys (2021)britney contro spearscandymancapitan sciabola e il diamante magicocenerentola (2021)
 NEW
city hall (2020)codacome un gatto in tangenziale - ritorno a coccia di mortocoming home in the darkcon tutto il cuorecry machodau, natasha
 NEW
days
 NEW
demigoddemonic (2021)drive my car
 T
dune (2021)earwig e la stregaennio: the maestroescape room 2: gioco mortaleezio bosso. le cose che restanofalling - storia di un padrefast & furious 9 - the fast sagafear street parte 1: 1994fear street parte 2: 1978fear street parte 3: 1666figli del soleframmenti dal passato - reminiscencefree guy - eroe per giocofreedom (2021)i croods 2 - una nuova erai nostri fantasmiil bucoil cieco che non voleva vedere titanicil collezionista di carteil gioco del destino e della fantasia
 T
il giro del mondo in 80 giorni (2021)il materiale emotivoil matrimonio di rosa
 NEW
il migliore. marco pantaniil mostro della criptail ragazzo piu' bello del mondoil silenzio grandeil viaggio del principe
 NEW
i'm your manin the heights - sognando a new yorkio restoio sono nessunoisolation (2021)jodorowsky's dunejosee, la tigre e i pescijungle cruisekatela casa in fondo al lagola guerra di domani (2021)la notte del giudizio per sempre
 NEW
la padrina - parigi ha una nuova reginala ragazza con il braccialettola ragazza di stillwaterla terra dei figlilambl'amore non si saleave no traceslet us in
 NEW
l'incorreggible (2021)lucus a lucendo - a proposito di carlo levil'uomo nel buio - man in the darkmadresmadres paralelasmalignant (2021)
 NEW
marilyn ha gli occhi nerimarx puo' aspettareme contro te: il film - il mistero della scuola incantatamedusa: queen of the serpentmi chiedo quando ti manchero'mondocane (2021)nessuno ne uscira' vivono sudden moveno time to dienowhere specialoasis: knebworth 1996occhi bluoldparsifalpaw patrol - il filmpenguin bloomper luciopeter rabbit 2 - un birbante in fugapigqui rido ioquo vadis, aida?reflectionrespectritorno in apnearoom 9salvatore - il calzolaio dei sognischumachershang-chi e la leggenda dei dieci anelli
 NEW
shepherdsibyl - labirinti di donnasnake eyes: g.i. joe - le originispace jam - new legendsspin time, che fatica la democrazia!state a casasulla giostrasupernova (2021)the archthe book of visionthe boy behind the doorthe ghosts of borley rectorythe green knight
 NEW
the last duelthe manor (2021)the nest (2021)the night house - la casa oscurathe protege'the sparks brothersthe suicide squad - missione suicidathe voyeursthey talktigerstitanetoothfairy 3tre pianiultima notte a sohouna relazioneuno di noiunplanned - la storia vera di abby johnson
 NEW
venom - la furia di carnagevolami viawelcome venice
 NEW
yara

1021882 commenti su 46428 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net