un attimo una vita regia di Sydney Pollack USA 1977
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

un attimo una vita (1977)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film UN ATTIMO UNA VITA

Titolo Originale: BOBBY DEERFIELD

RegiaSydney Pollack

InterpretiAl Pacino, Marthe Keller, Anny Duperey, Romolo Valli

Durata: h 2.03
NazionalitàUSA 1977
Generesentimentale
Al cinema nel Novembre 1977

•  Altri film di Sydney Pollack

Trama del film Un attimo una vita

Un campione di Formula 1 si innamora di una ragazza minata da un male incurabile.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,80 / 10 (5 voti)5,80Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Un attimo una vita, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Mr.Bowie  @  11/01/2015 16:11:34
   5½ / 10
Film in parte girato in Italia ( Firenze ) racconta una storia dannatamente triste e malinconica e stavolta Pollack si affida troppo alla straordinaria bravura di Al Pacino che, anche in un ruolo atipico, riesce ad incantare per quasi tutto il film ma non basta per ottenere l'attenzione del pubblico. Eccessivamente drammatico per i miei gusti senza contare che si dilunga in maniera fastidiosa, è un film che nella narrazione manca di qualcosa ( magari una colonna sonora differente avrebbe aiutato ) e che riesce ad esprimere solo in parte diniego e malcontento nella giusta misura perchè per il resto pare fossilizzato in una bottiglia di vetro.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  21/12/2014 15:28:24
   4 / 10
Orripilante love story, incredibilmente indigesta pur avendo Pacino come protagonista (qui al minimo sindacale).
Lo sviluppo e' piattissimo e non c'e' la minima passione per cio' che viene raccontato, tra le altre cose le premesse sulla formula 1 traggono in inganno in quanto si rivelano fin da subito un mero contorno del tutto irrilevante; Pollack dal canto suo sembra piu' interessato alle location che ad altro, e si vede.

Ma quel che e' peggio, sono i dialoghi tra i due... giuro, da farsi saltare le cervella seduta stante da quanto sono spossanti. A chiunque abbia trovato la pazienza di starli a sentire per piu' di cinque minuti vorrei fare i miei più sinceri e sentiti complimenti.
Lei poi non ne parliamo...impossibile non prendersela sulle balle dal primo momento che apre bocca.

Se volete vedervi un film sul genere nettamente migliore guardatevi "La Morte in Diretta"... e credetemi che scomodando un titolo di tal calibro nella scheda di sta schifezza starei gia commettendo un reato.

Mai avrei pensato che Pacino potesse avere una macchia simile nel proprio curriculum... ma in fondo non e' colpa sua se il film fa cag.are.

4 e non meno solo perche' oggi sono in giornata buona.

DogDayAfternoon  @  26/10/2014 20:00:19
   6½ / 10
Offre tanti spunti, destinati però a rimanere tali. Un film a suo modo incompleto, ma se ad esempio nell'arte le opere incomplete spesso raggiungono ancor più fascino e valore (penso a Leonardo o Modigliani), nel cinema non vale la stessa regola.

Si accenna molto superficialmente alla psicologia del pilota, le sue paure, le motivazioni che lo spingono a fare quello che fa (aspetto toccato in modo migliore dal recente "Rush" di Howard), ma in realtà senza andare troppo a fondo sprecando a mio avviso una bella occasione. Pure il lato sentimentale non è troppo coinvolgente, una bella storia d'amore sì ma sempre con il freno a mano tirato. E pure il tema della malattia è appena accennato nella parte finale.

Infine Al Pacino: come sempre è uno spettacolo vederlo recitare, ma probabilmente questa oltre ad essere forse la pellicola più sconosciuta della sua filmografia è pure una di quelle meno memorabili (escludendo il nuovo millennio che per quanto mi riguarda non fa testo). Bobby Deerfield è un personaggio poco adatto a Pacino, troppo poco impulsivo, spesso quasi freddo e apatico: avrei visto molto bene Sylvester Stallone nella sua parte, forse anche perché in questo film Al Pacino ha una certa somiglianza con Sly.

Un film con un gran potenziale non pienamente sfruttato.

kako  @  10/05/2011 15:26:06
   6½ / 10
sempre grandioso Al Pacino, in un film tra il sentimentale e il drammatico, poco conosciuto ma meritevole di essere visto. Niente di eccezionale o indimenticabile, ma una storia d'amore che si sviluppa senza cadere nel patetico. A tratti forse un po' noioso, ma si fa guardare con piacere

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  14/09/2010 01:14:48
   6½ / 10
Il film è ora sublime ora noioso, e tuttavia è la prova della Keller (ma dov'è finita?) a compensare qualche stanchezza di un Pollack ambizioso ma irrisolto.
Visto di recente, si comprende la capacità del regista di filtrare una storia che avrebbe potuto perdersi nello strappalacrime (v. love story) ma il problema è che il pathos emotivo non riesce a trovare "la giusta distanza" tra il film e gli spettatori

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggovernance - il prezzo del poteregreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitali
 NEW
jakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwin
 NEW
non mi ucciderenotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaythunder forcetua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroeswhy did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016728 commenti su 45326 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net