the secret - le verita' nascoste regia di Yuval Adler USA 2020
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the secret - le verita' nascoste (2020)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film THE SECRET - LE VERITA' NASCOSTE

Titolo Originale: THE SECRETS WE KEEP

RegiaYuval Adler

InterpretiNoomi Rapace, Joel Kinnaman, Chris Messina, Amy Seimetz, Victoria Hill, Lucy Faust, David Maldonado, Ritchie Montgomery, Ed Amatrudo, Jeff Pope, Miluette Nalin, Frank J. Monteleone, Kadrolsha Ona Carole, Michelle L. Clarke, Angela Abadie, Michael Biss, Jackson Dean Vincent, Madison Paige Jones

Durata: h 1.37
NazionalitàUSA 2020
Generethriller
Al cinema nell'Ottobre 2020

•  Altri film di Yuval Adler

Trama del film The secret - le verita' nascoste

Maja (Noomi Rapace) scampata agli orrori della guerra, si è ricostruita una vita serena in una piccola cittadina americana, insieme a suo marito Lewis (Chris Messina). Un giorno, lungo la strada, le sembra di riconoscere il suo carnefice (Joel Kinnaman) e, dopo vari dubbi e appostamenti, decide di rapirlo, pensando di vendicarsi per gli atroci crimini di guerra che crede abbia commesso contro di lei.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,50 / 10 (7 voti)5,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The secret - le verita' nascoste, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

mauro84  @  25/05/2023 23:00:30
   6 / 10
Recuperato da raiplay questo interessante film thriller basato sugli orrori della grande guerra. Tutto sommato la storia regge nel sua veduta, nel suo interesse e quella sete di vendetta. Un film nel suo insieme, molto teso, anche se prevedibile.. peccato ma offre secondo me buoni spunti di veduta, che visto di per sè non è così male.
Apprezzate location Usa anni 50, buona fotografia, scelte di costumi e colonna musicale a tema.

Noomi Rapace: Piace e convince, regge Lei la maggior parte della pellicola
Joel Kinnaman: una buona interpretazione la sua, tiene "botta"
Chris Messina: mi aspettavo di più. Fa' il suo dovere.

Il regista, scrive una pagina importante, se vogliam dire, della sua carriera, recente, del suo cinema, è lontano dal top, deve fare e fare se vuole ambire a scrivere Cinema, ma questo è un interessante thriller, ben girato ed ideato.

Mi aspettavo il "solito" vendicativo, invece.. mi ha condizionato e nel suo complesso ripeto l'ho apprezzato.

Difficile dimenticare il passato.. Consigliato!

Attila 2  @  01/06/2021 18:25:45
   5 / 10
Le nefandezze dei nazisti durante la guerra e la voglia di vendetta di chi le ha subite.Tutto in questo thriller drammatico dove la protagonista si trasforma da vittima a carnefice.Dove la volonta' di farsi giustizia si scontra con la ragione di non diventare come coloro che avevano ucciso sua sorella.Un film intenso ma tutto veramente prevedibile e a tratti noioso.Il finale non e' 2a sorpresa" ma semplicemente incongruente con l'intero andamento del film stesso

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  28/05/2021 00:06:32
   5½ / 10
Il buon "The gaunt" mi ha tolto le parole di bocca paragonando questo film al bellissimo lavoro di Polanski del 95'.
Cambia solo la tematica ma resta il binomio vittima e carnefice dove i ruoli si alternano di continuo.
Un film comunque poco brillante che non offre molti spunti di dialogo e che finisce nella maniera piu' prevedibile.
Infelice il ruolo che ha il marito della protagonista in questa vicenda...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/02/2021 23:52:34
   5½ / 10
Il film presenta delle dinamiche abbastanza scontate e si regge molto sull'intepretazione degli attori. Ma se la Rapace riesce in qualche modo a reggere bene il suo ruolo, gli altri sembrano o incompleti oppure non utilizzati al loro meglio. La morte e la fanciulla di Polanski è di gran lunga superiore a questo film, tanto per citare un esempio di lavori dalle dinamiche simili. La regia cerca sempre di non dare approcci a delle solide certezze, instilla il dubbio ogni volta che si presenta l'occasione, ma è proprio uno dei personaggi cardine del film, quello intermedio tra vittima e carnefice che nel twist finale ha un colpo d'ala sorprendente ma francamente fuori contesto, per come si erano sviluppate tali dinamiche. Sicuramente dona delle sfumature pessimiste al film, l'incapacità di perdonare gli orrori più cruenti, però lascia sorpresi. In negativo.

Mauro@Lanari  @  09/02/2021 22:52:07
   3½ / 10
Indipendentemente dalle sue somiglianze con qualsiasi altro film (che non ho visto: "La morte e la fanciulla" ["Death and the Maiden"], Polański 1994), se lo si gudica per conto suo è un dramma da camera statico, senza inventiva né tensione, con un epilogo dall'etica discutibile. Crudele, giustizialista, vendicativo, è incapace di prendere una posizione netta sul comportamento del perfetto marito statunitense, vero protagonista del film, il personaggio principale in mezzo a vittima e carnefice.

Mauro Lanari

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/02/2021 22.53.56
Visualizza / Rispondi al commento
Wilding  @  22/10/2020 21:19:57
   6½ / 10
Un pò fiacco e in fondo scontato, ma originale e interessante.

3 risposte al commento
Ultima risposta 28/12/2020 16.46.17
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  22/10/2020 14:04:15
   6½ / 10
Per come è impostata, la storia, per forza di cose, risulta un po' ripetitiva nelle dinamiche. L'abilità del regista sta nel cercare di renderla interessante nonostante tutto, cercando di sparigliare le carte, sviando i sospetti e tentando di deviare da quelle che possono essere le situazioni prevedibili e univoche. Adler riesce nell'intento di coinvolgere lo spettatore e portarlo a instaurare un rapporto con i protagonisti, riuscendo perfino a renderli "innocenti" e giustificati dai loro comportamenti, portando un alibi inattaccabile come quello della guerra, delle nefandezze storiche compiute dai nazisti.
Intensa la prova della Rapace, sempre più abile e credibile in ogni ruolo e genere che interpreta, così come convincenti risultano gli altri protagonisti di questo thriller psicologico, messo in scena discretamente nonostante i dialoghi non sempre incisivi e precisi.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

2028: la ragazza trovata nella spazzatura65 - fuga dalla terraair - la storia del grande saltoakaalice, darlingamiraamusiaargentina, 1985armageddon time - il tempo dell'apocalissebeau ha paurabella ciao - per la liberta'benedettabigger than us - un mondo insiemebook club - il capitolo successivoborromini e bernini - sfida alla perfezionecocainorsocratercreature di diocreed iiida grandi
 NEW
dalilanddark matter (2023)delta (2023)diario di speziedisco boydungeons & dragons - l'onore dei ladrieducazione fisicaemanuelle - do ut desempire of lightera oraevelyne tra le nuvolefast xgli occhi del diavologrosso guaio all'esquilino - la leggenda del kung fuguardiani della galassia vol. 3headshot (2023)i pionierii tre moschettieri: d'artagnanil cacio con le pereil capofamigliail faraone, il selvaggio e la principessail frutto della tarda estateil grande maleil ritorno di casanova (2023)il sol dell’avvenire (2023)il viaggio leggendarioinside (2023)invoking yelljohn wick 4kill boksoonkill her goatsklondikela caccia (2022)la casa - il risveglio del malela chiamata dal cielola cospirazione del cairola divina cometala fantastica signora maisel - stagione 5la memoria del mondola quattordicesima domenica del tempo ordinario
 NEW
la sirenetta (2023)la terra delle donnel'amore secondo dalval'appuntamento (2023)le petit piafle proprieta' dei metallileila e i suoi fratellil'esorcista del papal'ombra di goyalove againl'ultima notte di amorel'uomo che disegno' diolynch/ozmaurice - un topolino al museomavka e la foresta incantatamediterranean fevermetallica: 72 seasons - global premieremiamiracle (2023)missing (2023)mixed by errymon crime - la colpevole sono iomoney shot: la storia di pornhubmummie - a spasso nel tempomurder mystery 2mutinavalnynovember - i cinque giorni dopo il bataclanone day as a lyonpacifiction - un mondo sommersopantafaparlate a bassa vocepasseggeri della nottepercoco - il primo mostro d’italiapeter von kantplan 75preparativi per stare insieme per un periodo indefinito di tempoprimadonnaquando
 NEW
rapito
 NEW
renfieldritorno a seoulromantiche
 NEW
sanctuary - lui fa il gioco. lei fa le regolescordatoscream vishazam! furia degli deisigns of lovestranizza d'amurisuper mario bros. il filmsuzumeterra e polveretetristhe beaststhe covenant (2023)the first slam dunkthe honeymoon - come ti rovino il viaggio di nozzethe last kingdom: sette re devono morirethe mandalorian - stagione 3the mother (2023)the offering (2022)the straysthe whaletutti i cani muoiono solitutto in un giornoun altro domaniun uomo feliceveravite da sprecarewhat's love?
 NEW
winter brotherswomanwomen talking - il diritto di scegliere

1040047 commenti su 49342 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

LA GRANDE SVOLTAUOMINI SENZ'ALI

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net