the informer - tre secondi per sopravvivere regia di Andrea Di Stefano Gran Bretagna 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the informer - tre secondi per sopravvivere (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE INFORMER - TRE SECONDI PER SOPRAVVIVERE

Titolo Originale: THE INFORMER

RegiaAndrea Di Stefano

InterpretiAna de Armas, Rosamund Pike, Joel Kinnaman, Clive Owen, Common, Edwin De La Renta, Sam Spruell, Ruth Bradley, Martin McCann, Jenna Willis, Eugene Lipinski, Aylam Orian, Alphonso Austin, Preston Sadleir, Mateusz Kościukiewicz, Dilyana Bouklieva, Alex Ziwak, Peter Coe, Roy Beck, Emanuel Coelho, Valeria Vereau, Charles Mnene, Nasir Jama, Robin A. Townsend, Peter Parker Mensah, Tommy McInnis, Kenneth Carrella, Joanna Kaczyńska, Jorge Leon Martinez, John D. Hickman, Tom Bruno, Tom Stocker

Durata: h 1.53
NazionalitàGran Bretagna 2019
Generedrammatico
Al cinema nell'Ottobre 2019

•  Altri film di Andrea Di Stefano

Trama del film The informer - tre secondi per sopravvivere

The Informer, il film diretto da Andrea Di Stefano, vede protagonista Pete (Joel Kinnaman), un ex militare addetto alle operazioni speciali, congedato con onore. Costretto a usare violenza per difendere sua moglie (Ana de Armas), Pete viene arrestato e rinchiuso in prigione. Due agenti dell'FBI (Rosamund Pike e Clive Owen) gli però offrono la possibilità di una liberazione anticipata a condizione che diventi un loro informatore e che usci le sue abilità di ex militare per aiutarli a incastrare il più potente boiss della criminalità newyorkese, The General. Quando però l'operazione per permettere la liberazione di Pete provoca la morte di un agente di polizia sotto copertura, l'uomo si ritrova in mezzo al fuoco incrociato tra criminali e FBI.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,58 / 10 (6 voti)5,58Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The informer - tre secondi per sopravvivere, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/05/2020 21:39:00
   6 / 10
Dopo la buona prova di Escobar, Di Stefano si imbatte in questo soggetto tra il thriller poliziesco ed il prison movie, cui viene riservata sicuramente la parte migliore del film. E' un progetto meno ambizioso di Escobar, più destinato al grande pubblico e monetizzare grazie anche alla presenza di cast di tutto rispetto. Il ploto rispetta bene le regole di genere e il regista se la cava piutto bene dietro la macchina da presa. Però non regala grossi scossoni nella narrazione, ha poca imprevedbilità e questo forse è l'aspetto meno riuscito di un lavoro comunque sufficiente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  10/04/2020 22:46:24
   4½ / 10
La trama non ha troppe sbavature, ma il film mi ha annoiata in vari punti.
Il protagonista è privo di empatia con lo spettatore.
Tutto già visto.

VincVega  @  24/03/2020 20:36:49
   7 / 10
Film abbastanza bistrattato del nostro connazionale Andrea Di Stefano, che non inventa nulla, ma realizza un prodotto piuttosto solido, un crime thriller coinvolgente e con una bella dose di tensione. Di Stefano, dopo l'ottimo "Escobar", conferma di saperci fare dietro la macchina da presa. Buono il cast.

jason13  @  23/03/2020 23:15:54
   4½ / 10
SI puo' vedere anche se annoia in piu' parti e il protagonista non entra mai nella mia simpatia e neppure mi sembra un Buono Super Uomo...alla fine non ti resta nulla se non un prodotto televisivo a cui potevo farne a meno.

Jokerizzo  @  23/03/2020 09:00:08
   6½ / 10
Senza infamia e senza lode! Godibile, ma facilmente trascurabile!

Mauro@Lanari  @  23/12/2019 23:23:07
   5 / 10
Sarà pure un film di genere e d'un genere a me particolarment'a cuore, il prison movie (il residuo della storia ruot'attorno a questo nocciolo), ma latita l'imprevedibilità, Clive Owen si sta relegando nel ruolo del villain e Ana de Armas è fuori parte. Si scrive routine, si lègge ruttìn.

Mauro Lanari

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008481 commenti su 44050 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net