ted bundy: fascino criminale regia di Joe Berlinger USA 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ted bundy: fascino criminale (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film TED BUNDY: FASCINO CRIMINALE

Titolo Originale: EXTREMELY WICKED, SHOCKINGLY EVIL AND VILE

RegiaJoe Berlinger

InterpretiZac Efron, Lily Collins, Kaya Scodelario, John Malkovich, Jim Parsons, Angela Sarafyan, Haley Joel Osment, Grace Victoria Cox, Forba Shepherd, Grace Balbo, Morgan Pyle, Ava Inman, Macie Carmosino, Sydney Vollmer, Ken Strunk, Joe Berlinger, Brandon Trost, Jared Joplin, Justin McCombs, Tim Young, Jeffrey Donovan, Dylan Baker, Brian Geraghty, Terry Kinney, James Hetfield, Torrie Wiggins, Kevin McClatchy, Rajiim A. Gross, Bret Aaron Knower, Calvin David Jones III, Aaron Cool, Leilani Barrett

Durata: h 1.51
NazionalitàUSA 2019
Generethriller
Al cinema nel Maggio 2019

•  Altri film di Joe Berlinger

Trama del film Ted bundy: fascino criminale

Ted è un ragazzo bello, intelligente, carismatico e affettuoso. Liz è una ragazza madre, attenta e innamorata. Una normale coppia felice, a cui in apparenza non manca nulla. Quando Ted viene arrestato e accusato di una serie di efferati omicidi, Liz viene messa a dura prova: Chi è davvero l’uomo con cui condivide tutta la sua vita?

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,55 / 10 (21 voti)6,55Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ted bundy: fascino criminale, 21 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  18/04/2020 15:13:35
   5 / 10
Pellicola che lascia il tempo che trova visto che, pochi mesi prima, lo stesso regista aveva realizzato un documentario in 4 parti ben più esaustivo sull'argomento (-Ted Bundy Tapes- ovvero Netflix quando decide di produrre roba coi contro*****).

Chemako  @  13/04/2020 22:56:46
   5 / 10
Mi è sembrato un documentario....

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/04/2020 13.58.06
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  29/03/2020 13:26:32
   6½ / 10
Gradevole e interessante biografia sulla vita di Ted Bundy.

marcogiannelli  @  27/03/2020 20:14:39
   7 / 10
Mi aspettavo il classico macelleria-movie su uno dei più famosi serial killer della storia. Beh, mi sbagliavo. Questo film è il viaggio che Liz compie per comprendere che la persona che aveva accanto era uno spietato assassino, un viaggio in cui si vivono tanti momenti di una storia assurda ma vera, tratta dal romanzo della stessa.
Infatti la pellicola è incentrata sul rapporto tra questi due personaggi e sull'affabulazione che Bundy riusciva a instillare nel suo interlocutore. Più andiamo avanti, più Ted non è quel ragazzo buono di inizio film.
Berlinger è un autore di documentari e infatti non cerca il sensazionalismo. Ne perde l'artisticità dell'opera, ne guadagna la veridità storica. Unica cosa degna di nota, un montaggio non male nella prima parte in cui si salta bene da momenti familiari gioiosi a cronache orripilanti di delitti.
Non mi convinceva la scelta di Zac Efron come protagonista visto che, bene o male, fino ad ora l'ho visto sempre come un cane fortunato. Devo dire che qui funziona, così come funziona bene la maggior parte del cast in cui (va detto) non ci sono particolari interpretazioni da ricordare.
Per tutto il film noi partecipiamo a questa narrazione creata da Bundy per cui lui è solo un perseguitato. Poi quella scritta sul vetro, quella scena. Quella follia omicida inspiegabile. Il giudice che gli dice che alla fine era un ragazzo brillante, sarebbe stato un grande avvocato. E invece più di 30 persone sono state trucidate.
Perdiamo un pò di vista Liz nella seconda parte, e questo è un peccato visto il leitmotiv della pellicola.
Insomma, un modo di offrirci una crime story diversamente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  08/03/2020 18:55:25
   6 / 10
La storia del piu' famoso serial killer di sempre è raccontata da un punto di vista originale ma tende, dopo una buona prima parte, a diventare quasi egocentrico. Avrei preferito magari qualche flash anche sulla sua vita da killer e non sono da difensore in aula. Anche perche' il pubblico non si chiede di certo se è colpevole o meno perche lo sa gia' a priori, quindi insistere su questo discorso appare superfluo e poco convincente.
Per Efron è sicuramente il ruolo piu' importante della carriera e se la cava bene, un cosi bel faccino capace di tante efferatezze lascia una rabbia terribile alla fine del film.

Jokerizzo  @  08/03/2020 12:19:13
   7½ / 10
Il fascino del male attrae come una calamita, ancor di più in questo caso visto che la storia di uno dei serial killer più celebri e raccapriccianti viene raccontata attraverso un punto di vista inedito.
Notevoli le performance del cast, in particolare di Zac Efron e Lily Collins, ma si fa ricordare anche il giudice interpretato da John Malkovich.
La scelta di negare la visione dei delitti iperviolenti di Ted Bundy elude la curiosità morbosa e concentra l'attenzione sulla storia narrata...promosso in toto, una discreta sorpresa!

floyd80  @  08/03/2020 12:15:21
   4 / 10
In controtendenza con gli altri commenti impongo la delusione del film proprio a Zac Efron. Che, nonostante fosse il protagonista, non da mai spessore al suo personaggio.
Certo la regia televisiva non lo aiuta e nemmeno la scelta di seguire tutta la parte procedurale, senza mai però entrare nel dettaglio.
Una pellicola superficiale che lascia nello spettatore lo sconforto di aver buttato un'ora e quaranta della propria vita

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  24/10/2019 18:41:26
   5½ / 10
Lo spunto di questo film non era male. Ted Bundy è visto soltanto nel suo aspetto esteriore, cioè come veniva percepito dai media, dalle persone a lui vicine e generalmente da un pubblico femminile su cui esercitava un certo fascino. La domanda costante era come poteva una persona del genere essere sospettata di omicidi cosi efferati. Non c'è un indagine sulla psicologia o sulla mente di Bundy, tanto meno vengono mostrate le gesta dei suoi omicidi, enunciati solo nell'aula del tribunale. Avendo come punto di vista privilegiato quello della sua compagna Liz, il film mostra una sua coerenza, pur essendo leggermente piatto. Compie però il madornale errore di perdere questo sguardo e concentrandosi troppo su Bundy stesso (forse perchè Efron era fra i produttori?). Fatto sta aldilà di una discreta ricostruzione storica il film di Berlinger offra meno di quanto potrebbe ed è un peccato.

markos  @  29/09/2019 19:12:12
   6½ / 10
Spietato serial killer, tutte le donne che ha ucciso e quello che ci faceva dopo è così triste e raccapricciante. Il film è più sulla parte giudiziaria di Ted Bundy.

Noodles71  @  28/09/2019 18:59:22
   7 / 10
Biopic di uno dei più noti serial killer di tutti i tempi visto anche dagli occhi della sua compagna. La parte giudiziale riempie quasi metà del film, è stato il primo processo ad essere trasmesso in televisione e vengono omesse tutte le scene relative agli omicidi lasciando lo spettatore fino alla fine in dubbio se fosse o meno il colpevole, anche se la storia è arcinota. Bravo Zac Efron ad impersonare Ted Bundy, un assassino freddo, manipolatore e senza scrupoli, opposto al premuroso e amorevole compagno della fidanzata, interpretata da Lily Collins in maniera dignitosa. Un discreto film

BlueBlaster  @  26/09/2019 17:43:37
   6½ / 10
Credo che su Ted Bundy si sarebbe potuto fare di meglio ed io avrei preferito vedere un bel thriller dalle tinte forti piuttosto che questo biopic mainstream...comunque nel suo genere è un prodotto realizzato abbastanza bene e che riesce comunque a suscitare un certo interesse se vi appassionano le gesta dei serial killer.
Bravo Zac Efron ed in generale discreta la prova del cast, non annoia e racconta più o meno ciò che è realmente accaduto.

Norgoth  @  18/09/2019 21:51:29
   8½ / 10
Molto intenso, supportato dalle ottime interpretazioni dei vari attori, su tutti Zac Efron.
E' ben raccontato, anche se si concentra sulla fase processuale, senza mostrare Bundy in azione. Gli ultimi venti minuti mi hanno fatto venire i brividi lungo la schiena, perché si capisce che razza di mostri possano esserci in giro.
Secondo me, il fatto che non abbiano mostrato Bundy in azione è stata una scelta azzeccata, che rende il tutto ancora più inquietante.
Un ottimo film.

DankoCardi  @  16/09/2019 00:09:17
   4½ / 10
Premetto di conoscere abbastanza bene la vita e le gesta di Theodore Robert Bundy ed ho visto tutti i film su di lui (tutte produzioni televisive,questa se non erro è la prima pellicola cinematografica riguardo al più terribile serial killer americano). Che dire? La delusione è tanta: il film non mostra assolutamente nulla dei delitti, non fa vedere un Bundy in azione, saltando così quello che avrebbe dovuto essere il fulcro di tutta l'opera; scelta molto, molto discutibile. Si concentra sulla parte processuale, cioè sull'ultima parte del processo ed anche in quel caso si limita ad una fredda e schematica rappresentazione dei fatti. Joe Berlinger è un regista di documentari...e si vede! Vorrebbe approfondire l'aspetto più "normale" e familiare del maniaco, ma ci riesce solo a tratti ed anche Zac Efron non deve compiere grandi sforzi recitativi, sebbene alla fine il suo Bundy riesca a convincere anche un pò. Ne viene fuori il solito filmetto Hollywoodiano patinato e commissionato che in alcune scene annoia pure un pò, d'altronde ho già spiegato sopra che hanno eliminato tutte le parti thriller lasciando solo il drammatico. Datemi retta...di film su Bundy ce ne sono di meglio, questo lasciatelo pure perdere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  14/09/2019 11:42:24
   6½ / 10
Dsicreto film su uno dei serial killer più famoso di sempre.
Buona la prova di Efron, in un ruolo così impegnativo.
Buon ritmo narrativo.

wicker  @  22/06/2019 16:12:00
   7½ / 10
Film su uno dei più cattivi e ambigui serial killer d'America . la particolarità di Bundy era sembrare il bravo ragazzo della porta accanto gentile , premuroso e soprattutto dai modi garbati e cortesi che poi però si trasformava in un sadico mostro .
La pellicola tralascia l'aspetto macabro degli omicidi concentrandosi sulla psicologia del killler , sulla sua doppia faccia e nella seconda parte sulla vicenda legale . La tensione è sempre alta ,senza buchi narrativi e le interpreatazioni buone . Colpisce soprattutto Efron dopo Baywatch e altre porcate finalmente una prova solida. Malkovich gigione nei panni del giudice

BeeMiller  @  06/06/2019 10:42:52
   8 / 10
Tiene con il fiato sospeso per 1.51 h, cioè per tutta la durata del film.
Un'ottima ricostruzione, così reale da lasciare sgomentati.
Ho letto che Efron per liberarsi da tutto il male con cui si è dovuto confrontare durante le riprese ha dovuto fare esercizi di meditazione trascendentale. Vero/esagerato/propagandistico? Fatto sta che la sua interpretazione è davvero straordinaria, lo si può largamente constatare

mrmassori  @  23/05/2019 12:55:15
   6 / 10
Americanata senza pathos, tensione ed emozioni reali. Zafron sembrava più una specie di fonzie che un serial killer impassibile e spietato oltre ogni umana concezione di cattiveria. Capisco che doveva fare la parte di un uomo che grazie al suo fascino e alla sua capacità di manipolare - soprattutto le donne - doveva essere un pò sfrontato e ebruffone. ma il film non comunicava nulla alla fine. Sono bastate le riprese reali alla fine nei titoli di coda per capire che pazzo psicopatico doveva essere stato. Che atmosfera agghiacciante ci doveva essere in quell'aula in cui al contrario in questo film sembrava uno show televisivo quasi un "ok il prezzo è giusto" dei legal thriller.

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/06/2019 10.39.17
Visualizza / Rispondi al commento
Wilding  @  16/05/2019 20:41:01
   8½ / 10
Una splendida pellicola, con un'ottima ricostruzione storica e splendide interpretazioni (Zac Efron finalmente esce fuori dal guscio!!).

AMERICANFREE  @  16/05/2019 18:39:58
   7 / 10
Bel film che narra le vicende di uno dei piu' celebri serial killer di tutti i tempi, Ted Bundy.Bravo il protagonista nella sua migliore interpretazione, regia e sceneggiatura di buon livello.

FABRIT  @  13/05/2019 14:36:41
   7 / 10
Film biografico fatto bene, tratto da una storia vera agghiacciante.

Sestri Potente  @  12/05/2019 18:21:37
   7½ / 10
Bel film biografico, con Zack Efron che finalmente recita in una parte importante e non facile da interpretare.
Ho trovato questo film molto interessante perché mostra la vicenda dal punto di vista della fidanzata, con i suoi dubbi e le sue perplessità, ma anche con i demoni con cui ha dovuto convivere, suo malgrado.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticato
 NEW
il re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassino
 NEW
morbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmus
 NEW
un lungo viaggio nella notte
 NEW
una intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1006998 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net