rapsodia per un killer regia di James Toback Usa 1978
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

rapsodia per un killer (1978)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film RAPSODIA PER UN KILLER

Titolo Originale: FINGERS

RegiaJames Toback

InterpretiHarvey Keitel, Tisa Farrow, Jim Brown, Michael V. Gazzo, Marian Seldes, Danny Aiello, Ed Marinaro, Tanya Roberts

Durata: h 1.30
NazionalitàUsa 1978
Generedrammatico
Al cinema nell'Agosto 1978

•  Altri film di James Toback

Trama del film Rapsodia per un killer

New York: Jimmy Angelelli, aspirante concertista, è incaricato dal padre, piccolo bookmaker, di riscuotere i crediti da due scommettitori renitenti ed entra in una spirale di forsennata violenza.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,50 / 10 (1 voti)7,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Rapsodia per un killer, 1 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  02/10/2013 14:53:49
   7½ / 10
Gran drammatico, spaccato di un uomo con aspirazioni artistiche distrutte dall'indole paranoica, dal destino violento e dall'ambiente e le persone che lo circondano.
Teso, cupo e negativo (il finale sanguinosissimo ricorda "Taxi Driver", mentre le corse del protagonista nei momenti di disperazione "Mean Streets") trova nel nevrotico Keitel un interprete perfetto e capace di sfumature incredibili (avrà poi modo di espandere queste caratteristiche maledette ed autodistruttive in "Copkiller" di Faenza e nè "Il Cattivo Tenente" di Ferrara). La rappresentazione della metropoli sporca ed opprimente poi è magistrale così come i dialoghi e l'uso della colonna sonora.
Forse il rapporto tra Keitel e la Farrow (brava e strabona) poteva essere sviluppato meglio (anche perchè non si capisce bene il perchè lui sia così ossessionato da lei) ma per il resto il film è un pugno allo stomaco difficile da dimenticare.
Spiace che lo conoscano in pochi e che Toback non abbia mai goduto di una fama maggiore.

Ultimo fotogramma molto inquietante. Orribile titolo italiano.
Recuperatelo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008836 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net