quel gran pezzo dell'ubalda tutta nuda e tutta calda regia di Mariano Laurenti Italia 1972
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

quel gran pezzo dell'ubalda tutta nuda e tutta calda (1972)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film QUEL GRAN PEZZO DELL'UBALDA TUTTA NUDA E TUTTA CALDA

Titolo Originale: QUEL GRAN PEZZO DELL'UBALDA TUTTA NUDA E TUTTA CALDA

RegiaMariano Laurenti

InterpretiUmberto D'Orsi, Karin Schubert, Pippo Franco, Edwige Fenech

Durata: h 1.31
NazionalitàItalia 1972
Generecommedia
Al cinema nell'Agosto 1972

•  Altri film di Mariano Laurenti

Trama del film Quel gran pezzo dell'ubalda tutta nuda e tutta calda

Olimpo, marito di Fiamma, mira al letto di Ubalda, moglie di Oderisi, ma i suoi tentativi vanno a vuoto, non certo a causa della virt¨ della donna. Sorte non migliore hanno le iniziative, per rivincita, di Oderisi verso la moglie di Olimpo. Al che, i due uomini firmano un apparente armistizio, ma le conseguenze saranno per entrambi molto pesanti. Le buone signore, invece, se la godono con gli amanti.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,31 / 10 (13 voti)5,31Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Quel gran pezzo dell'ubalda tutta nuda e tutta calda, 13 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  15/11/2020 21:16:53
   4 / 10
Al di là delle grazie della Fenech e soprattutto della Shubert non c'è molto da mandare a memoria in questo pastiche storico a sfondo erotico / goliardico che però alla sua uscita fece sfracelli al botteghino. Diede impulso al filone decamerotico ma la qualità delle battute e delle situazioni non va oltre a quella delle barzellette tirate troppo per lunghe. Più che perdibile.

Italo Disco  @  22/03/2020 18:52:55
   5½ / 10
Non è così di "culto" come ne sentivo dire a parte il titolo, la bellezza della Fenech non riesce a sorreggerlo più di tanto, si azzecca qualche cosa in alcune battute di Pippo Franco ma non mi sembra di definirlo il Top della commedia "decamerotica,,.

topsecret  @  04/12/2017 21:00:47
   5 / 10
Uno dei cult della commedia trash erotica del cinema italiano che consacrò la Fenech come icona sexy e che, insieme ad altre avvenenti attrici di quel periodo, contribuì a fare la fortuna di oculisti e ottici per ben due generazioni.
In questo film di Laurenti però, oltre alla bellezza prorompente della citata Fenech e della statuaria Schubert pre-porno, non c'è granchè da evidenziare, visto che il divertimento latita e le battute di Pippo Franco non lasciano alcun segno.

Jotaro83  @  24/05/2014 12:40:55
   7 / 10
Qui occorre fare una media....il film e l'interpretazione di Pippo Franco: 4 - la Fenech con tutto il suo ben di dio mostrato nel film 10....quindi un bel 7 ci sta tutto!

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  09/06/2012 20:50:02
   4 / 10
Anche se non sono un grande fan delle commedie sexy all'Italiana, ricordo che lo vidi perchè per molti è considerato un piccolo cult del genere.
Sinceramente non mi è piaciuto granchè, a parte qualche bel nudo della giovanissima Fenech che è l'unica cosa interessante dell'intero film. Pippo Franco poi è veramente antipatico e irritante.
Capisco che a molti possa piacere, ma a me ha fatto tutta un'altra impressione. Sconsigliato!!!

3 risposte al commento
Ultima risposta 10/06/2012 00.13.12
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento orsetto_bundi  @  20/03/2012 17:33:16
   6 / 10
weilà !!!!
era un po' ke non kommentavo qualke film qui...o meglio.....ke non *deliravo* un po' qui....x kui x rifarmi potrei mettermi a skrivere uno dei miei *kappelli* skonklusionati da tipo 20 righe parlando di kose astruse, ke ben poko c'entrano kol film in questione...
tipo potrei rakkontarvi delle *peripezie* del mio nipotino più pikkolo o mettermi ad elenkare tutti dei *fatti* bellissimi ke ho trovato in un armadio (e ke penso ke rivenderò all'asta online).....ma no...OGGI NO......oggi voglio essere (quasi) serio, anke se vabbè.....la serità non va molto d'akkordo kol tema di 'sto film....
L'avevo già intravisto un paio di volte su qualke kanale privato pre-digitale terrestre, quelli ke ogni sera trasmettevano almeno due o tre *trashoni*...ma ke ora, ahimè, sono skomparsi.....e io li piango, eh....O___o
poi qualke giorno fa ho trovato il dvd in vendita su una bankarella a un solo euro....e l'ho fatto mio......il ke kredo fosse la kosa più ovvia e palese da fare, soprattutto x ki kome me ama 'sto genere di film....e li amo da MOLTO prima ke arrivasse il pur grande Quentin a *sdoganarli*........
kosì ho komperato il dvd e tornato a kasa me lo sono visto...quasi avidamente....
Konkordo pienamente kon ki ha affermato ke un titolo kosì famoso e celebrato non vale certo il film in sè stesso: cioè stiamo parlando di quello ke è forse il titolo più konosciuto tra quelli delle kommedie sexy anni '70-'80, ma......sinceramente il film non vale tutta 'sta pubblicità....
mi vengono in mente, kosì d'embleè, almeno 15 kommedie sexy più divertenti di questa......ma vabbè.....alla fine kmq mika è da buttare, eh ????
Innanzitutto c'è una Fenech in GRANDISSIMA forma.....anzi...forse è il film in kui fa la sua miglior *figura* (e c'aveva pure 24 anni, eh....)....e ciò vale almeno la metà del film......poi vabbè....ogni tanto si ridakkia pure, eh.....e il buon Pippo Franco non è kosì malvagio kome molti l'hanno deskritto (anke se io preferisko il PIppo Franco de IL TIFOSO, L'ARBITRO E IL CALCIATORE...e vorrei pure vedere...).......
in sostanza: una kommedia senza infamia nè lode ke si regge soprattutto sulle *grazie* della Fenech......quindi...sufficienza e non se ne parla più !!!!!

6 risposte al commento
Ultima risposta 19/06/2012 21.29.45
Visualizza / Rispondi al commento
benzo24  @  17/01/2011 15:01:47
   7½ / 10
sorta di parodia del decameron di pasolini. il film è riuscito surclassa e ridicolizza pasolini e bocaccio e con fenech e pippo franco, laurenti consegna il film ai cult della commedia italiana (e non solo).

elmoro87  @  11/12/2010 11:46:46
   3½ / 10
Mi aspettavo ben altro dato che questo film è rinomatissimo nella storia della commedia sexy all'italiana; mi ritrovo invece a vedere un film di qualità squallida senza una trama vera e propria per quanto minima sia richiesta, ma solo con pretesti goffi e maldestri di cercare di far ridere accompagnando il tutto con due cu.li e due tet.te. Pippo Franco è insignificante in questo film e la Fenech non si può neanche chiamare attrice poichè oltre a mostrarsi continuamente nuda, fa davvero poco altro... Le premesse c'erano ma poi tutto scade clamorosamente! FLOPPISSIMO!

Cannibal Bunny  @  04/11/2010 00:25:45
   5 / 10
Il titolo è un capolavoro, non c'è niente da dire, il film invece è una porcata, ma non in senso buono. Trattandosi di una commedia dovrebbe far ridere, invece - a parte una scena - fa solamente sbuffare dalla noia e delle stupidate che dice e fa Pippo, che vien voglia di prendere a pugni.
In conclusione un film che è tenuto in vita unicamente per via del titolo, che può essere guardato unicamente (oltre che per Edwige) per via del valore che si è guadagnato(?) negli anni.

Voto alla Fenech: 10 (mai così bella)
Voto Pippo Franco: 0 (odiosissimo e mai che dica una cosa divertente, e dico UNA)

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento pompiere  @  25/10/2010 16:58:44
   2½ / 10
Uno si prepara a godere del titolo-cult pi¨ citato nella storia delle commedie scollacciate italianeů e che ti ritrova? Una musichetta sfiancante e uno smunto Pippo Franco che, pi¨ maldestro di Fantozzi, sbatte la testa ovunque per tutto il film mentre parla solo di fregna.
Tra cinture di castitÓ e tagliole, la trama (non avrei voluto osare definirla tale, ma al momento non trovo un sostantivo meno qualificante) si dipana in un cinema da medioevo, e non dal punto di vista del contesto storico. Le novelle del Boccaccio non abitano qui. La leggerezza di uno spunto parodistico non abita qui. Nessuno abita qui: tra gli sperduti casolari di campagna dell'alto Lazio, il cinema italiano tocca uno dei vertici pi¨ bassi.

Gli uomini o sono impotenti, o ********, o voyeur, oppure desiderosi amanti di tutto ci˛ che richiama la donna (qualcuno se la sente di azzardare una lettura femminista?), e sono disposti a vivere dentro le botti o sotto il letto, pur di raccattare un bacio e vedere un paio di zinne senza toccarle. PerchÚ il sentimento che domina Ŕ la paura, che vince sull'eccitazione e il piacere. Di fronte alla donna, il maschio italico sbava e basta, nell'atteggiamento pecoreccio tipico tanto amato da autori e partecipanti.

L'allegra armata Brancaleone vorrebbe tanto suscitare simpatia e (s)muovere la ganascia, invece atterrisce per le battute ovvie e annoia per una regia inesistente che non ha idea di cosa siano i tempi comici, affannata com'Ŕ a mettere in scena una miriade di personaggi stucchevoli. I dialetti romani, pisani e marchigiani non rinvigoriscono la giÓ trascurabile pagliacciata.

Piuttosto che assistere a una parvenza di erotismo stinto, preferisco il porno spinto.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  25/10/2009 11:13:27
   6½ / 10
Commedia simpatica senza eccessive pretese con un titolo geniale.

baskettaro00  @  20/07/2009 14:16:27
   6½ / 10
molto carina la trama.........oddio nn è una perla ma raggiunge pienamente la sufficienza....poi la fenech.....

joseph mediaset  @  15/06/2007 18:16:51
   6 / 10
Top dei top

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/10/2007 21.14.21
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051400 commenti su 50768 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net