quatermass e l'astronave degli esseri perduti regia di Roy Ward Baker Gran Bretagna 1967
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

quatermass e l'astronave degli esseri perduti (1967)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film QUATERMASS E L'ASTRONAVE DEGLI ESSERI PERDUTI

Titolo Originale: QUATERMASS AND THE PIT

RegiaRoy Ward Baker

InterpretiJames Donald, Andrew Keir, Barbara Shelley, Julian Glover

Durata: h 1.37
NazionalitàGran Bretagna 1967
Generefantascienza
Al cinema nell'Agosto 1967

•  Altri film di Roy Ward Baker

Trama del film Quatermass e l'astronave degli esseri perduti

Nei sotterranei della metropolitana londinese si scoprono degli scheletri semi-umani chiaramente alieni. Quando lo scavo viene aperto al pubblico genera una potente energia distruttiva.

Film collegati a QUATERMASS E L'ASTRONAVE DEGLI ESSERI PERDUTI

 •  L'ASTRONAVE ATOMICA DEL DR. QUATERMASS, 1955
 •  QUATERMASS E I VAMPIRI DELLO SPAZIO, 1957
 •  QUATERMASS CONCLUSION: LA TERRA ESPLODE, 1979

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,20 / 10 (5 voti)8,20Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Quatermass e l'astronave degli esseri perduti, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

gianni1969  @  14/01/2012 13:04:46
   8½ / 10
terzo film di quatermass,allo stesso livello del primo propone una sceneggiatura ben congegnata e ottimi effetti speciali,considerara l'epoca. il finale delude un po,cmq rimane una delle opere piu' importanti nel suo genere.

camifilm  @  21/09/2010 20:29:00
   7½ / 10
Io mi sento di dire che a livello di idee, recitazione, trama, niente da dire: eccezionale.
Mi pecca però nella parte finale. Ma rimane un elemento di tanti film del periodo, ovviamente basati molto sul creare attesa, suspance, idee, ma purtroppo poco supportati da elementi tecnici per rendere al massimo l'idea del film.
E' uno di quei film che chiederei venisse rifatto oggi con lo stesso spirito, ma con effetti moderni.
BELLO.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  12/01/2010 12:34:04
   7½ / 10
La serie di Quatermas degli anni '50 era molto seguita tanto che ci fecero in seguito dei lungometraggi molto interessanti come questo " L'astronave degli esseri perduti" che è sicuramente il migliore di tutti. Pieno di idee intelligenti e protagonisti molto azzeccati senza contare la trama da cui poi molti hanno preso spunto. Effetti speciali non troppo affascinanti ma l'immaginazione e la fantasia prevalgono di certo. Per gli amanti della fantascienza.

paolo80  @  28/10/2009 20:11:25
   8½ / 10
La pellicola, come anche le altre che hanno come protagonista Quatermass, è tratta da una serie televisiva, è la prima a colori, ed anche la migliore della serie.
L'opera è ricca di spunti originali, è articolata e complessa; con una sceneggiatura molto curata ed intelligente, così come il concetto di partenza.
L'atmosfera, claustrofobica e tesa, ben si aggiunge al quadro apocalittico creato da Baker, rendendo la visione molto interessante e mai noiosa.
Degna di nota è l'interpretazione di Donald che, spesso e volentieri, ruba la scena a Keir che, comunque, riesce ad esser abbastanza valido nella parte di Quatermass.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  06/01/2007 12:01:10
   9 / 10
10 anni dopo i primi due di Val Guest, la Hammer ripropone il celebre personaggio del dottor Quatermass, ideato originariamente per una serie televisiva nei primi anni '50. Stavolta sceneggia e dirige il bravissimo Roy ward Baker.
"L'astronave degli esseri perduti è certamente il migliore della serie. Keir sostituisce Brian Donlevy, interpreti dei primi due.
Ma il film vince su tutti i piani rispetto ai 2 precedenti, specialmente rispetto al secondo, sorta di Invasione degli ultracorpi english. .
Lo specialista Baker, qui perfetto, è autore di un film di fantascienza horrorifico, maturo e tipicamente inglese, ma sopratutto è particolarmente originale, e lo dimostra il fatto che influenzerà (e davvero tanto) infinite pellicole successive.

Fondamentale nel genere.
E tra l'altro il finale pirotecnico è la dimostrazione chiara e concreta che non servono effetti speciali e soldi ma solo cervello e fantasia per realizzare un film spettacolare.

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/01/2007 12.07.11
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008645 commenti su 44050 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net