posetitel muzeya regia di Konstantin Lopushanskij Russia, Germania, Svizzera 1989
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

posetitel muzeya (1989)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film POSETITEL MUZEYA

Titolo Originale: POSETITEL MUZEYA

RegiaKonstantin Lopushanskij

InterpretiViktor Mikhajlov, Irina Rakshina, Vera Majorova, Vadim Lobanov, Aleksandr Rasinsky, Iosif Ryklin, Vladimir Firsov

Durata: h 2.16
NazionalitàRussia, Germania, Svizzera 1989
Generefantascienza
Al cinema nel Luglio 1989

•  Altri film di Konstantin Lopushanskij

Trama del film Posetitel muzeya

Il film racconta di un'umanità sopravvissuta allo scioglimento dei ghiacci polari, dilaniata da una nuova forma di lotta di classe nella quale i reietti sono una massa di poveri mutanti confinati dal potere - ostile da sempre ad ogni forma di deviazione -

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,50 / 10 (2 voti)8,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Posetitel muzeya, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  16/06/2019 11:45:30
   8 / 10
Una discarica immensa e sconfinata, un'umanità annichilita da un non precisato cambiamento climatico. Gran parte di questa umanità sono dei freaks che attendono la fine, anzi desiderano la fine. Può esistere dio in un contesto simile? e se esiste rimarrà sordo alle sofferenze ed lla disperazione. Tutti i personaggi, normali e "degenerati" desiderano nel loro profondo uscire da questo mondo che Lopushansky mostra come un girone infernale, dominato dal colore rosso fin dai titoli di testa e che usa il rosso come mezzo espressivo per descrivere un mondo ed una condizione umana ormai oltre la disperazione. Il è stato assistente di Tarkovskij e se intuisce pienamente l'influenza senza arrivare alla stessa profondità poetica e di pensiero. Però è una visione potente e nichilista, con ottime sequenze, anche se ovviamente, non è un film per tutti.

Invia una mail all'autore del commento Steppenwolf  @  19/03/2011 18:56:39
   9 / 10
Parlando di capolavori misconosciuti, ecco un film assolutamente da vedere!
Konstantin Lopushanskij, regista sovietico poco conosciuto, si è formato grazie agli insegnamenti del magistrale Tarkovskij(di cui è stato collaboratore nel suo capolavoro, Stalker)e vedendo questo "Posetitel Muzeya"(conosciuto anche come "Visitator of a Museum")non sarà difficile notare sin dalle prime immagini una certa somiglianza con lo stile del maestro.
Non so se si tratta del capolavoro del regista(ho visto soltanto due dei sue film, anche se la sua produzione è stata piuttosto esigua), però credo che valga più o meno quanto il suo film più acclamato, "Letters from a Dead Man", film meno nichilista e più "speranzoso"(ma non meno angosciante)e forse più contestualizzato.
Non mi soffermerò a lungo sulla trama perché ci tengo a sottolineare la bellezza delle immagini e dei colori, della riproduzione di un mondo ormai in declino, prossimo allo sfacelo.
La bellezza del film, oltre che nella scelta coerente delle tematiche, è allora di natura estetica.
Il film, come anche in altri dello stesso Lopushanskij, è ambientato in un futuro non meglio precisato(ma prossimo) e mostra la distruzione della civiltà, segnata dal vuoto e da cumuli di macerie, condannata (d)al silenzio di un Dio insensibile al dolore umano.
Gli umani sono divisi in due categorie: quelli normali e i "deformi", che praticano una sorta di culto che prega Dio di liberarli dal dolore che li circonda.
Il protagonista si recherà in una sorta di "pellegrinaggio" come semplice visitatore in una zona inaccessibile... ma poi scoprirà di essere il Messia, il predestinato, colui che dovrà farsi carico del dolore universale degli uomini, di fare da intermediario con Dio per la salvezza dell'umanità.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/03/2011 01.37.38
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006072 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net