posetitel muzeya regia di Konstantin Lopushanskij Russia, Germania, Svizzera 1989
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

posetitel muzeya (1989)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film POSETITEL MUZEYA

Titolo Originale: POSETITEL MUZEYA

RegiaKonstantin Lopushanskij

InterpretiViktor Mikhajlov, Irina Rakshina, Vera Majorova, Vadim Lobanov, Aleksandr Rasinsky, Iosif Ryklin, Vladimir Firsov

Durata: h 2.16
NazionalitàRussia, Germania, Svizzera 1989
Generefantascienza
Al cinema nel Luglio 1989

•  Altri film di Konstantin Lopushanskij

Trama del film Posetitel muzeya

Il film racconta di un'umanità sopravvissuta allo scioglimento dei ghiacci polari, dilaniata da una nuova forma di lotta di classe nella quale i reietti sono una massa di poveri mutanti confinati dal potere - ostile da sempre ad ogni forma di deviazione -

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,50 / 10 (2 voti)8,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Posetitel muzeya, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  16/06/2019 11:45:30
   8 / 10
Una discarica immensa e sconfinata, un'umanità annichilita da un non precisato cambiamento climatico. Gran parte di questa umanità sono dei freaks che attendono la fine, anzi desiderano la fine. Può esistere dio in un contesto simile? e se esiste rimarrà sordo alle sofferenze ed lla disperazione. Tutti i personaggi, normali e "degenerati" desiderano nel loro profondo uscire da questo mondo che Lopushansky mostra come un girone infernale, dominato dal colore rosso fin dai titoli di testa e che usa il rosso come mezzo espressivo per descrivere un mondo ed una condizione umana ormai oltre la disperazione. Il è stato assistente di Tarkovskij e se intuisce pienamente l'influenza senza arrivare alla stessa profondità poetica e di pensiero. Però è una visione potente e nichilista, con ottime sequenze, anche se ovviamente, non è un film per tutti.

Invia una mail all'autore del commento Steppenwolf  @  19/03/2011 18:56:39
   9 / 10
Parlando di capolavori misconosciuti, ecco un film assolutamente da vedere!
Konstantin Lopushanskij, regista sovietico poco conosciuto, si è formato grazie agli insegnamenti del magistrale Tarkovskij(di cui è stato collaboratore nel suo capolavoro, Stalker)e vedendo questo "Posetitel Muzeya"(conosciuto anche come "Visitator of a Museum")non sarà difficile notare sin dalle prime immagini una certa somiglianza con lo stile del maestro.
Non so se si tratta del capolavoro del regista(ho visto soltanto due dei sue film, anche se la sua produzione è stata piuttosto esigua), però credo che valga più o meno quanto il suo film più acclamato, "Letters from a Dead Man", film meno nichilista e più "speranzoso"(ma non meno angosciante)e forse più contestualizzato.
Non mi soffermerò a lungo sulla trama perché ci tengo a sottolineare la bellezza delle immagini e dei colori, della riproduzione di un mondo ormai in declino, prossimo allo sfacelo.
La bellezza del film, oltre che nella scelta coerente delle tematiche, è allora di natura estetica.
Il film, come anche in altri dello stesso Lopushanskij, è ambientato in un futuro non meglio precisato(ma prossimo) e mostra la distruzione della civiltà, segnata dal vuoto e da cumuli di macerie, condannata (d)al silenzio di un Dio insensibile al dolore umano.
Gli umani sono divisi in due categorie: quelli normali e i "deformi", che praticano una sorta di culto che prega Dio di liberarli dal dolore che li circonda.
Il protagonista si recherà in una sorta di "pellegrinaggio" come semplice visitatore in una zona inaccessibile... ma poi scoprirà di essere il Messia, il predestinato, colui che dovrà farsi carico del dolore universale degli uomini, di fare da intermediario con Dio per la salvezza dell'umanità.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/03/2011 01.37.38
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

20.000 specie di api50 km all'oraa dire il veroadagioall soulsamerican fictionappuntamento a land’s endaquaman e il regno perdutoarfargylle - la super spiabang bankbuon natale da candy cane lanechi ha rapito jerry cala’?chi segna vince
 NEW
city hunter: the movie - angel dustcolpo di fortunacome puo' uno scogliocover story - vent'anni di vanity fairdeserto particulardieci minutidivinitydobbiamo stare vicinielf meeneaferrarifinalmente l'albafinestkindfoglie al ventogenoa. comunque e ovunquegiorni felicigodzilla minus onehazbin hotel - stagione 1how to have sexi soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil fantasma di canterville (2024)il faraone, il selvaggio e la principessail maestro giardiniereil male non esiste (2023)il migliore dei mondiil mondo dietro di teil punto di rugiadail ragazzo e l’aironeimprovvisamente a natale mi sposokriptonla chiocciolala natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitantil'anima in pace
 NEW
le avventure del piccolo nicolasmadame web
 NEW
maschile pluralemay decembermean girls (2024)mr. & mrs. smith - stagione 1napoleon (2023)no activity - niente da segnalareno way up (2024)one lifepare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 R
povere creature!prendi il voloprima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpuffin rock - il filmrebel moon - parte 1: figlia del fuocored roomsrenaissance: a film by beyoncericomincio da me (2023)robot dreamsromeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operasantocielosilver e il libro dei sognisound of freedom - il canto della liberta'succede anche nelle migliori famigliesuncoastte l'avevo dettothe beekeeperthe family planthe holdovers - lezioni di vitathe miracle clubthe piper (2023)the warrior - the iron clawtrue detective - stagione 4tutti a parte mio marito - it's raining mentutti tranne teuna bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giapponewishwonder: white birdwonkayannick - la rivincita dello spettatore

1047787 commenti su 50425 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALIENATEAMERICAN NIGHTMARE - MINISERIE TVAPOCALISSE DI GHIACCIOBADLAND HUNTERSCALIFANOCAUSA DI DIVORZIOERADICATIONFREE FALL - CADUTA LIBERAGLI AMICI DELLE VACANZEGLI AMICI DELLE VACANZE 2IL DEMONE NEROIL SENTIERO DELLA VENDETTAIL TESORO DELLE 4 CORONEJUJUTSU KAISEN 0 - IL FILMLA BATTAGLIA DI HANSANLA FESSURALA LEGGENDA DI LONE RANGERLA ROSA DELL'ISTRIAL'AMORE ARRIVA DOLCEMENTEMALIZIOSAMENTENAGAOCCHIO NERO OCCHIO BIONDO OCCHIO FELINO…ONCE UPON A CRIMEPOUPELLE DELLA CITTA' DEI CAMINISEGUI IL TUO CUORESHERLOCK HOLMES - SCANDALO IN BOEMIASHUT IN (2022)SUFFERING BIBLETAURUSTERRA BRUCIATA (1953)UNA RETE DI BUGIE (2023)ZOMBIE 100 - CENTO COSE DA FARE PRIMA DI NON-MORIRE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net