maria maddalena regia di Garth Davis Gran Bretagna 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

maria maddalena (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MARIA MADDALENA

Titolo Originale: MARY MAGDALENE

RegiaGarth Davis

InterpretiRooney Mara, Joaquin Phoenix, Ariane Labed, Chiwetel Ejiofor, Ryan Corr, Lubna Azabal, Tahar Rahim, Shira Haas, Charles Babalola, Denis MÚnochet, Hadas Yaron, Tawfeek Barhom, Zohar Shtrauss, Uri Gavriel, Michael Moshonov

Durata: h 2.00
NazionalitàGran Bretagna 2018
Generestorico
Al cinema nel Marzo 2018

•  Altri film di Garth Davis

Trama del film Maria maddalena

Maria Maddalena Ŕ un ritratto autentico e umano di una delle pi¨ enigmatiche e incomprese figure spirituali della storia. Dopo numerosi film incentrati su Ges¨ di Nazareth, che relegavano Maria Maddalena a figura di contorno, questo nuovo lungometraggio a tema biblico la rende invece protagonista con il volto di Rooney Mara. Maria Maddalena racconta la storia di una giovane donna in cerca di una nuova vita, che sia finalmente libera dalle tradizioni famigliari e dalla societÓ fortemente gerarchica e maschilista del suo tempo. TroverÓ l'occasione per intraprendere un cammino di crescita grazie al neonato movimento religioso e sociale fondato dal carismatico Ges¨ di Nazareth (Joaquin Phoenix). In questo contesto riuscirÓ finalmente a trovare il proprio posto nel mondo, avviandosi a un viaggio di maturazione interiore che culminerÓ nella cittÓ di Gerusalemme.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,11 / 10 (9 voti)5,11Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Maria maddalena, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Thorondir  @  05/01/2020 15:08:22
   7 / 10
Io invece ammetto che ilm film mi è piaciuto. Alla luce della canonizzazione di Maria Maddalena ha anche un suo senso. Di film sul genere se ne sono visti tanti anche solo rimanendo agli ultimi anni. Davis dirige un film intimista, in cui la fotografia minimal e la colonna sonora si amalgamano alla perfezione e lo fa senza indugiare sulla spettacolarizzazione o il pietismo che si erano visti in "La passione di Cristo". Non c'è bisogno di farci vedere baci o effusioni tra Gesù e Maria, ma il loro legame, tutto spirituale, è sapientemente reso con una grazia coinvolgente, nonostante il film sia lento, totalmente distante dai ritmi iper-compressi del cinema contemporaneo. Per me è una pellicola che ha il suo perchè e i suoi lati positivi.

topsecret  @  03/08/2018 14:41:19
   6 / 10
Una figura quella di Maria Maddalene abbastanza controversa, raffigurata in maniera diversa e identificata in modo diverso, presentata in questo film di Davis come una donna forte, desiderosa di emanciparsi dalla vita di costrizione che le donne, al tempo, erano indirizzate.
Qui la ritroviamo come tredicesimo apostolo, fervente seguace di Gesù, confidente e referente del Cristo, osteggiatae e mal vista da Pietro.
L'interpretazione del cast appare discreta, alcune caratterizzazioni sono meglio di altre, la regia non è male ma il ritmo degli eventi, specialmente nella seconda ora, risulta piuttosto statico e con l'inevitabile verbosità nei dilaoghi, la visione finisce con l'appesantirsi e stentare a catturare l'attenzione di chi guarda.
Sufficiente comunque per l'aspetto visivo ed emozionale che trasmette.

wicker  @  26/07/2018 08:14:34
   4 / 10
Male , perchè la sceneggiatera è proprio debole e non si pone mai il problema conclamato di analizzare la figura di Maria Maddalena ,altresì ne rende un immagine stereotipata di una seguace forte ma presa di mira da gli altri apostoli .
Alla fine mi scembra quasi uno sceneggiato tv

LucaT  @  17/04/2018 18:54:17
   2 / 10
per me una -favola stereotipata- all'ennesima potenza
inadatto irreale e noioso
si nota comunque un certo perseverante impegno sopratutto in Joaquin Phoenix
ma a me questo film non è proprio piaciuto

Wilding  @  25/03/2018 11:05:26
   4 / 10
Un trattato di teologia, davvero difficile da metabolizzare. Interessante ma eccessivamente pesante e noioso.

JOKER1926  @  23/03/2018 01:48:30
   5½ / 10
Il tema religioso , scatola di enigma e fascino, Ŕ stato sempre un input per varie regie. Si registrano tanti film di grande livello. Il concetto religioso ha pi¨ binari da percorrere, anzitutto la religione Ŕ storia, al di lÓ di qualsiasi prerogativa di base, oltre ogni credo.

La regia di Garth Davis propone il suo progetto , perno del disegno Ŕ Maria Maddalena, le dinamiche vertono (anche) intorno all'altra figura essenziale, ossia quella di Ges¨ Cristo.
Il film narra , in modo alquanto parziale, la vita della santa e gli ultimi momenti del figlio di Dio, momento nevralgico Ŕ la passione, ossia l'ultima settimana terrena del messia.

Per questo audace progetto cinematografico, Davis si circonda di attori di alta levatura interpretativa. Rooney Mara Ŕ designata per l'icona femminile, mentre Joaquin Phoenix ha l'arduo compito di interpretare Ges¨. Si tratta di prove di spessore e passione, anche se resta difficile esser impeccabili. La sceneggiatura soffoca entrambi gli attori.

"Maria Maddalena" vuole proporre un qualcosa di diverso, una sorta di nuova lettura biblica. La santa dipinta, dalle sacre scritture, come la peccatrice per antonomasia, qui cambia i connotati. A noi la cosa appare abbastanza improbabile, ma molto verosimilmente, si tratta di sensazioni personali. Sarebbe impossibile comparare le fonti, sarebbe impensabile proporre una sola visione unilaterale di fatti e dinamiche lontanissimi della nostra sfera kronos. Ci sono delle inesattezze poi, ma anche su questo preferiamo non allargare le maglie della discussione.

A conti fatti il film ha un suo fascino e una sua ossatura tecnica, fra ambientazioni e qualche suggestione. Oltre l'ideale (quasi) rivoluzionaria della storia notiamo una scarsa introspezione dei personaggi, Maria Maddalena in primis. Da premettere che era difficile confezionare un'opera mastodontica, possiamo affermare che il film di Davis, si batte per uno scopo non raggiunto.

Valetive  @  22/03/2018 13:12:04
   10 / 10
Ciao, ragazzi, è un film meraviglioso, che ti prende da subito e fa riflettere molto, ovviamente è consigliato a chi ama ricevere messaggi e insegnamenti nel profondo...a chi è sensibile e semplice...
Non per forza bisogna essere credenti, ovviamente ci lo è riceve qualcosa in più, ma ci non lo è però comunque è profondo nei sentimenti e nell'amore, serve molto.
Belle le immagini, gli attori, belli e bravi, belli i paesaggi..

marcogiannelli  @  21/03/2018 21:36:43
   4½ / 10
Noioso, non ci restituisce la figura di Maria Maddalena in maniera innovativa, ma semplicemente ci dà 2 super interpreti nelle rispettive peggiori interpretazioni (beh, i personaggi non erano esattamente adatti a loro). Pessimo.

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/03/2018 18.04.02
Visualizza / Rispondi al commento
FABRIT  @  16/03/2018 17:04:46
   3 / 10
Il film più noioso che io abbia mai visto.

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/03/2018 13.17.25
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verrÓl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007125 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net