life - non oltrepassare il limite regia di Daniel Espinosa USA 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

life - non oltrepassare il limite (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LIFE - NON OLTREPASSARE IL LIMITE

Titolo Originale: LIFE

RegiaDaniel Espinosa

InterpretiJake Gyllenhaal, Rebecca Ferguson, Ryan Reynolds, Hiroyuki Sanada, Ariyon Bakare, Olga Dihovichnaya, Naoko Mori

Durata: h 1.43
NazionalitàUSA 2017
Generefantascienza
Al cinema nel Marzo 2017

•  Altri film di Daniel Espinosa

Trama del film Life - non oltrepassare il limite

In Life - Non oltrepassare il limite, l'equipaggio di una stazione spaziale internazionale sta per tornare sulla terra, forte di una scoperta sensazionale: un campione che prova l'esistenza della vita extraterrestre su Marte. Al sicuro in una "incubatrice", la neonata forma di vita raccolta sul pianeta rosso cresce a vista d'occhio, rivelandosi più intelligente e pericolosa di quanto il gruppo di astronauti pensasse. Di fronte alla minaccia che l'alieno inizia a rappresentare per l'umanità intera, un pugno di uomini alla deriva nello spazio si prepara ad annientarlo prima che sbarchi sulla Terra.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,51 / 10 (49 voti)6,51Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Life - non oltrepassare il limite, 49 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Scanlon  @  17/09/2017 19:00:21
   8 / 10
Era da tempo che non vedevo un thriller fantascientifico così compatto e così ben orchestrato, soprattutto a livello di ritmo !
Ci sono reminiscenze di Gravity e di Alien, ma che importa, Life funziona maledettamente bene. Due ora di pura tensione che non perde mai quota, condita da un beffardissimo colpo di coda nel finale, quasi a richiamare quei fatidici e catastrofici twist della fantascienza anni 60/70 ! Espinosa se la cava egregiamente e c'è solo da alzarsi in piedi ed applaudire.
Ripeto, debiti nel plot a parte (del resto anche Alien scopiazzava dal nostrano "Terrore nello spazio") Life manda in cantina la maggior parte dei titoli congeneri apparsi da 15 anni a questa parte. Bisogna ritornare negli anni 90 o giù di lì per poter fare dei paragoni.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  13/09/2017 19:22:52
   5 / 10
Quando un film viene girato interamente in un unico ambiente, attori, dialoghi e sceneggiatura acquisiscono ancor più rilevanza; viste le carenze, il mio voto è 5.

JesterTheRaven  @  11/09/2017 23:42:12
   7½ / 10
Intrattiene bene, buon ritmo e finale che...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

mmagliahia1954  @  18/08/2017 17:56:53
   7½ / 10
Film di fantascienza bello, onesto, improbabile quanto innovativo, quindi vero; ma non paragoniamolo ad alien per favore.
Non è una scopiazzatura di altri, ripeto, somiglia per l'idea ma è lontano anni luce da alien come bellezza.

davmus  @  17/08/2017 15:40:38
   8 / 10
Buon film di fantascienza

barebone  @  11/08/2017 21:14:17
   6½ / 10
Evidente variazione sul tema della nota saga di Alien. Anche se con un ritmo non sempre serrato ed effetti speciali digitali discreti ma che non valgono un unghia del capoccione alieno che fruttò uno strameritato Oscar a Rambaldi, il prodotto finale resta comunque più che godibile... E senza l'inevitabile paragone con il suo involontario predecessore, potrebbe meritare un voto anche un filino più alto.

Più che guardabile.

Vegetable man  @  31/07/2017 00:24:23
   5½ / 10
Film che galleggia sulla sufficienza, ma viene fortemente penalizzato da un cast assolutamente poco ispirato, complice anche la scarsa scrittura dei personaggi. Un peccato troppo grave per un film girato in 30 metri quadrati.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  30/07/2017 21:03:17
   6½ / 10
Un film discretamente strutturato per intrattenere. Ovviamente nella storia e nelle situazioni ci sono parecchi deja vù, ma scompagninare il genere non è certo l'obiettivo di questo film. Casomai rielabora e ricombina in maniera diversa, mantenendo una struttura che viaggia alla sua velocità di crociera. Mi è piaciuto tutto il piano sequenza iniziale e una scenografia particolarmente curata che offre un contesto piuttosto realistico. Il viaggiare a gravità zero in ambienti angusti e opprimenti, sotto la minaccia apparentemente indistruttibile dell'alieno, sono certamente un elemento positivo per un film che viaggia su binari sicuri senza inventarsi nulla.

camifilm  @  25/07/2017 17:03:33
   7 / 10
Non annoia, mantiene attiva l'attenzione.
Buoni effetti speciali, ben costruita la storia.
Buon film. Da vedere.
Buon finale

markos  @  24/07/2017 12:49:07
   8 / 10
Life è una piacevole sorpresa. Il film ci regala per tutta la sua durata una buona tensione e un' ottima dose di mistero grazie a questo microrganismo trovato nello spazio che diventa un rincorrersi a vicenda per sopravvivere.
A mio avviso un buon finale aperto.

Alex22g  @  24/07/2017 11:01:55
   8½ / 10
Ottimo film fantascientifico sulla falsa scia di "Alien" per darvi un idea. Cast all stars, ottimi effetti speciali e tensione costruita adeguatamente con tanto di finale di alto livello. Insomma per gli appassionati di Sci-Fi siamo di certo di fronte ad un prodotto interessante .

antoeboli  @  17/07/2017 16:20:49
   7 / 10
Un film che prende spunto dal classico Alien di Scott .
Se lo xenomorfo di Giger ci aveva terrorizzati con la sua possente fisicità e con la sua animazione , complessa ma esauriente ,. realizzata dall italianissimo Rambaldi , con Life le cose vanno leggermente differenti .
Qui siamo di fronte a una cellula che ben presto da semplice e pacifica forma di vita , diventerà un terribile killer per l equipaggio di questa stazione spaziale.
A livello tecnico , il film risulta realizzato bene , si scorre che è un piacere e anche il cast , in cui spicca il sempreverde j.Gillenhall , risulta convincente .
Buoni gli effetti speciali,per un film tutto sommato divertente per quel che vuole offrire

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

BlueBlaster  @  10/07/2017 17:21:07
   5½ / 10
E' vero che praticamente tutto il film ricalca parecchio il mitico ALIEN...peccato però che qui siamo lontani anni luce dalle atmosfere ricreate da Scott, come pure la forma aliena è priva di fascino...manca totalmente la tensione secondo me o la "paura" che a suo modo il film del 78 trasmetteva.
Troppi momenti patetici in cui fanno filosofia (decantano persino poesie) con musichette della m.inchia, piagnistei etc...
Due cose positive: una è che il primo a schiattare è l'attore che mi sta di più sulle palle, seconda e più importante cosa è il FINALE che è di quelli che piacciono a me...
Mezzo voto in più appunto per il finale!

Aztek  @  09/07/2017 19:55:19
   6½ / 10
Poca originalità ma tanta suspance. Film che ricorda parecchio alcune pellicole già indicate da altri utenti qui sotto, ma tutto sommato fa il suo dovere. Ottimi gli effetti e le interpretazioni, ovviamente priva di molta originalità la sceneggiatura. Non mi aspettavo quel finale, e questo l'ho apprezzato molto...ora però sfornatemi il sequel.

topsecret  @  20/06/2017 14:23:46
   6 / 10
L'originalità non è il punto di forza di LIFE che però tenta di assolvere al suo compito di mero prodotto ludico, fornendo basi classiche di fanta-thriller già rodate e che fanno una certa presa sul pubblico.
Il cast non brilla per grande intensità, l'aver relegato Reynolds a un ruolo marginale non è stata, secondo me, una grande mossa da parte del regista che ha puntato tutto su Gyllenhaal (che comunque il suo dovere lo ha fatto).
Il livello di tensione non è elevato, l'atmosfera che si respira non ha grande valenza in termini di pathos, anche se alcune scene sono ben fatte e mostrano una ferma volontà nel colpire. Purtroppo il finale, che nelle intenzioni vuole essere aperto e beffardo, risulta invece intuibile e scarsamente fascinoso.
Una visione senza affanni che si accontenta di raggiungere la sufficienza senza osare più del necessario.

dagon  @  11/06/2017 20:26:07
   6½ / 10
Alien + gravity. Niente di originale, ma il suo dovere lo fa.

TheLory  @  11/06/2017 10:42:27
   7½ / 10
Intrattiene alla grande, nessun momento morto.
Sarà che non ho visto Alien di cui questo dite sia un clone, ma a me è piaciuto.

76eric  @  10/06/2017 23:06:47
   5 / 10
Era uno di quei film che volevo vedere... In cima alla lista vista la mia predilezione per i film fantascientifici legati all' horror.... E' già stato detto tutto nei precedenti commenti... Magari si sbaglia anche a fare paragoni coi film passati, però rimane per me una delusione. OK l' assenza di gravità ben vista in titoli tipo Gravity, molto aderente alla realtà... Poi c' è stò alieno un pò così che me lo chiamano pure

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
.... Il piccolo che parrebbe innocuo diventa una furia..., ... ha le sue esigenze.... Ryan Reynolds mi pare sia l' attore di spicco ed esce subito di scena... Forse anche per suo volere, boh... Similare ad Alien si, l' astronave è come la Nostromo, ma vedo anche similitudini con "La cosa". Evitabile. Vorrei mettere un voto più basso di mezza o una unità, ma meglio......., "non oltrepassare il limite".

C' è un film recente di genere, del 2013 o 2014 in cui degli umani su Marte, credendo di fare una scoperta sensazionale, respirano dell' aria di sfogo in una faglia nel terreno e si trasformano in zombies totalmente immarcesiti.. :-D, di cui adesso non mi sovviene il titolo.... Ecco, "Life" appartiene a questa branca di film horror-fantascientifici di medio bassa caratura..., che vedi una volta ( per curiosità ) e poi stop ( eheh..). "Pianeta rosso" che è un buon film di genere, è di gran lunga più piacevole...

TheLegend  @  10/06/2017 00:04:32
   6½ / 10
Passabile se si apprezza il genere,niente di nuovo comunque.

VincVega  @  05/06/2017 09:59:30
   6 / 10
Concordo praticamente su tutta la linea del commento precedente. Un mix tra "Gravity" e "Alien", ottimo il comparto tecnico, buone le interpretazioni, però i personaggi non sono adeguatamente approfonditi e la sceneggiatura è un po' la solita storia ("10 Piccoli Indiani") senza picchi particolari, a parte qualche scena fatta veramente bene. A volte però fa capolino la noia. Buono il finale pessimista che ti incuriosisce per un eventuale sequel (che secondo me non faranno).

barone_rosso  @  05/06/2017 09:43:26
   6 / 10
Un incrocio fra Gravity e Alien, nulla di nuovo già visto. Il film procede molto stancamente con le solite scene già viste, fino ad un finale QUASI decente. Si poteva fare decisamente meglio.

LoSqualo  @  05/06/2017 01:17:15
   7 / 10
La prima cosa che possiamo notare, dopo aver finito di visionare questo LIfe - Non oltrepassare il limite, e la sua grandissima somiglianza con quello che forse è uno dei migliori horror fantascientifici di sempre insieme alla Cosa di Carpenter, ovvero Alien del grandissimo Ridley Scott.

La cosa fondamentale di questo lungometraggio di Espinosa, regista Cileno conosciuto per Child 44, è che non regge neanche lontanamente il confronto con quel che rimane un capolavoro del cinema, mentre questo a sua differenza è solamente un buon film, con buona tensione e scene raccapriccianti.

Il tutto si svolge dentro una sonda spaziale che dopo aver raccolto un campione cellulare sul suolo marziano, incomincia a studiarlo e usando alcuni stratagemmi scientifici riescono anche a risvegliarlo da un sonno che dura chi sa da quanti millenni, tutto questo a le spese dello stesso equipaggio, che avrà di fronte un vero è proprio incubo, sotto le spoglie di un essere molto simile ad un calamaro che ogni volta che si nutre di un essere vivente o altre fonti di nutrimento come acqua o sostanze refriggeranti, diventa sempre più grande e pericoloso.

Di conseguenza andremo a vedere il solito teatrino orrorifico e fatto anche bene per dirla tutta, dove i poveri astronauti faranno tutto il possibile per salvare loro e la terra dalla minaccia marziana, con l'equipaggio che via via, si va riducendo sino ai scontati due superstiti finali, mentre mi è parso davvero buono il finale anche se scontato.

Ottimo il cast con attori di rilievo come Jake Gyllenhal ormai una garanzia da molti anni, discreto Ryan Reynolds in quelle poche scene in cui viene usato il suo faccione inespressivo, mentre ottimi gli effetti speciali e la fotografia, quest'ultima curata Seamus McGarvey.

Quindi Life - Non oltrepassare il limite è un buon film, che rimanda a film epici come Alien, non reggendo il confronto, ma che nel suo piccolo fa il suo dovere, trasmettendo un buona tensione allo spettatore, con scene ben fatte e una parte recitativa ottima dove il migliore è Gyllenhal, consigliato soprattutto agli estimatori del genere.

maitton  @  27/05/2017 23:56:11
   6½ / 10
life è un film che ha tanti meriti, su tutti quello di riuscire ad "acchiappare" alla grande lo spettatore. come hanno detto anche altri fa un po' il verso a grandi film di genere tipo alien, anche.
comunque bell'atmosfera, verso la fine anche un bel po' di immagini, finale coinvolgente a punto giusto.
c'e'pure uno che somiglia a ben affleck, una ad ashley judd e uno addirittura a steve aoki.
bravo jack gillenhall (questo si, era lui) : ok ha solo quell'espressione ma la sta rendendo caratteristica, e nei film oramai lascia un piccolo segno sempre.

personalmente, non mi dispiacerebbe un seguito : )

Murphy  @  09/05/2017 10:11:57
   5½ / 10
Pellicola che non aggiunge nulla di nuovo al genere. Sicuramente ben fatto, ma la morale della favola è sempre la stessa:"mai osare con ciò che non si conosce..perchè le apparenze ingannano" .In questo caso la brama di sapere,l'eccesso di zelo e la conseguente leggerezza tipica del genere umano,saranno la causa di una catastrofe preannunciata!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  15/04/2017 10:47:39
   7 / 10
Ottimo film di genere, ben fatto che mantiene il pathos e che riesce ad appassionare.
Storia abusatissima sulla falsariga di un ALien moderno, ha un suo perchè proponendo un intrattenimento efficace e di qualità.

Invia una mail all'autore del commento franx  @  14/04/2017 12:28:46
   5½ / 10
Evvabbè, ritorna Blob (1,2,3 e "il budino la vendetta") in versione rosso-marziana. Marte non è solo pieno si sassi, proprio no. Ma quel che è più pericoloso non è tanto quello che su Marte c'è di diverso dai sassi, ma i cretini che, dopo averlo raccolto e portano a casa, lo toccano, lo sbaciucchiano e, non contenti, gli danno pure le scariche elettriche. E quello si incazza. Forme di vita aliene in ambienti non perfettamente sigillati? Va bene, next time un party countryside. Ma lo capisco, the show must go on. Finale a sorpresa perché nessuno dica "sempre la stessa pappa", vabbè, diamogli un "minestra riscaldata". Sanada è proprio sfigato, Sunshine non gli è bastato.

Arkantos  @  09/04/2017 11:55:29
   7 / 10
Fanta-horror che condivide con altri film i vari pregi e difetti.
A mio parere, come buona parte dei film appartenenti al genere, penso che la parte peggiore sia quella iniziale, un po' troppo dilungata nel presentare i personaggi…


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

…, ma da quando si presenta il mostro il film riesce a recuperare, accumulando man mano la tensione…


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Tecnicamente molto buono, con attori in parte e qualche sequenza degna di nota, alla fin fine un film piuttosto gradevole da guardare in attesa del futuro film di Alien che arriverà tra circa 1 mese.

hulaplain  @  06/04/2017 23:26:08
   7 / 10
Crudo e spaventoso ma niente di nuovo.
Bel film "stile" Alien ma non certo all'altezza. Sorprende all'inizio ma poi si perde un po'. La tensione però si sente. Discreto

daaani  @  04/04/2017 23:17:07
   4½ / 10
Che americanata pazzesca. Dialoghi fastidiosi e noiosi. Poi quell' attrice con gli occhi storti e quel cinese erano inespressivi. Jake gyllenhaal pure non mi ha fatto impazzire.

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  03/04/2017 18:23:08
   6 / 10
Non c'è niente di nuovo in questo film. Si sa, gli alieni possono essere solo cattivi e chi sarebbe tanto stupido da coltivarne uno? Trama un po' banalotta che sa di già visto, tensione buona ma non accade niente di diverso dalle precedenti pellicole di genere. Ho apprezzato solo il finale, anche se...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  03/04/2017 12:47:39
   7½ / 10
Non strabilierà per originalità, ma "Life" si segnala sicuramente come un signor sci-fi horror. Girato con eleganza dallo svedese d'origine cilena Daniel Espinosa, pur essendo l' ennesimo clone di "Alien", risulta costruito con invidiabile cura sfociante in un'escalation tensiva a dir poco ottima, concretizzata grazie ad una sceneggiatura che una volta lanciata non ammette attimi di respiro.
Una volta tanto i personaggi colpiscono nel segno anzichè essere la solita carne da macello, vivono mediante descrizioni ottimali, resi credibili da dialoghi difficilmente sopra le righe e da situazioni quasi mai richiedenti grosse sospensioni della credulità. Gyllenhaal e soci sono per antonomasia esempio di impotenza davanti all'insondabilità e alla grandiosità dell'universo, scienziati restii a logiche militaresche e per questo motivo in facile balia di uno spietato predatore, non malvagio, ma semplicemente guidato da normale istinto di sopravvivenza. Intriga anche l'evoluzione organica del mostro, da essere unicelllulare a creatura tentacolare il cui aggressivo modus operandi permette di sterzare un poco nel cruento.
Un film molto giocato sulla beffa, inizialmente quella che vede il miracoloso salvataggio dei reperti marziani, poi quello palesato nel finale, tra l'altro buono per far scorrere qualche brivido sulla schiena. Ottimo il lavoro sugli interni dell'astronave e ben gestita l'assenza di gravità, che rispetto al già citato "Alien", in questi film "con mostro a bordo" è una sorta di novità.
Roba riciclata ma di notevole spessore.

logicman  @  03/04/2017 11:17:19
   5 / 10
La serata non prometteva niente di buono. Multisala con scarsa o nulla offerta di buoni film. Scegliamo Life.... ( purtroppo ). Si salva poco. Forse solo le discrete ambientazioni all'interno e all'esterno dell'astronave. Il resto il nulla. Scarsa la trama, scarse le recitazioni, nessuna emozione. Se non si ha proprio nulla da fare....

Jumpy  @  02/04/2017 22:43:36
   5½ / 10
Gran parata di cast, effetti speciali e ambientazione... peccato... davvero peccato.
Il film parte con un piano sequenza spettacolare, dal fortissimo impatto visivo... dopo neanche mezz'ora degenera in un fanta-horror perdendo tutta la credibilità.
che si era conquistata, ribadisco, nei primi minuti... son molto deluso perchè (a parte i rumori nello spazio) prometteva davvero bene.

Cianopanza  @  01/04/2017 10:10:37
   5 / 10
Solito apparato tecnico e budget infinito, attori quasi decenti ma... soliti personaggi piatti e la sceneggiatura? Perche' non cercare qualche autore bravo? Ci sono una serie di assurdità cosmiche, e non da ultimo il film andrebbe reintitolato LIFE - Sei imbecilli nello spazio... Nel piano di quarantena è previsto che l'equipaggio sappia come comportarsi e quale sia il piano di quarantena? Colpo di scena finale telefonato... Ma prevedono il sequel di sta roba?

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

5 risposte al commento
Ultima risposta 01/04/2017 21.29.32
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  31/03/2017 14:02:09
   6½ / 10
Sulla falsa riga di alien. Ben fatto e claustrofobico al punto giusto.
Bello il finale

1 risposta al commento
Ultima risposta 31/03/2017 20.17.15
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  31/03/2017 07:45:30
   6 / 10
Film di fantascienza che ricorda molto Alien.
Come intrattenimento è più che sufficiente.
Carino, ma non indimenticabile.
Il ben nutrito cast non è sfruttato nel migliore dei modi.

gemellino86  @  30/03/2017 19:25:58
   7 / 10
Bel fanta horror con finale a sorpresa. Bravi gli attori in particolare Reynolds. C'è da dire però che ha preso spunto da altri film (come Gravity e Alien). Consigliato.

albert74  @  30/03/2017 10:28:25
   5 / 10
il limite direi che è stato sorpassato. Regia anonima, recitazione incolore per un film per copia spudoratamente dai classici del genere riproponendo la solita solfa dell'alieno che, uno ad uno, fa fuori tutto l'equipaggio. Si entra subito nel vivo dell'azione e quindi non c'è tempo per annoiarsi. Però è e rimane uno scopiazzamento e non presenta nulla di particolare né di coinvolgente. Film mediocre

TheGame  @  29/03/2017 12:34:42
   6½ / 10
Saltellando tra Gravity e (soprattutto) Alien, Espinosa tira su un divertente prodotto, esplicitamente derivativo e prevedibilmente ben concentrato ad esser macabro, quindi niente amplesso nonostante la Ferguson ben predisposta, insomma tutti pronti a fare da secondo, contorno e dolce, ma dopotutto è un film per intenditori nerd... molto nerd.

Colibry88  @  28/03/2017 20:38:39
   7 / 10
Nonostante ricordi fin troppo "Alien", non è male. L'inizio è in salita ma fortunatamente la pellicola riesce ad ingranare e a coinvolgere. Forse mi ha convinto poco il cast, con un Jake Gyllenhaal e un Ryan Reynolds. Nel complesso un discreto film di fantascienza.

pernice89  @  27/03/2017 22:13:23
   7 / 10
Inizia in modo fiacco, stava promettendo male, ma poi si è ripreso ed è risultato interessante e con una buona dose di tensione. Nulla di originale, qualche battuta qua e là un po' deludente

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
ma nel complesso ben fatto e che invoglia ad arrivare fino alla fine. Consigliato.

Wilding  @  27/03/2017 21:05:18
   7 / 10
Una nuova versione di Alien e nulla di nuovo, ma si guarda con piacere sino alla fine.

venetoplus  @  27/03/2017 16:33:51
   6½ / 10
Alien del '79 versione 2.'0 Nel complesso carino e non annoia

ilgiusto  @  27/03/2017 14:51:33
   6½ / 10
Una sagra dei clichè del genere con personaggi stereotipati che più non si può, però ben realizzato e avvincente.

Invia una mail all'autore del commento bart1982  @  25/03/2017 23:55:25
   7 / 10
Bella realizzazione di un film di fantascienza che sullo spunto delle riprese simil-gravitty regala anche una bellissima fotografia.
Da quando Calvin inizia a "risvegliarsi" il film coinvolge parecchio e non ci si annoia mai.
Alcune scene un pò cruente sono assolutamente una nota positiva.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Elmatty  @  25/03/2017 23:23:03
   7½ / 10
Tra alti e bassi questo film riporta la fantascienza ad una dimensione più horror in attesa dell'uscita di Alien Covenant di Scott a Maggio.
Life si mantiene in piedi su binari ben precisi e delineati fino alla fine, non sfugge su alcuni clichè ed omaggia altri classici del genere.
Inizio a dire che nonostante non abbiamo di fronte una storia originale (anzi) la tensione è presente fino all'ultimo secondo della pellicola, Espinosa è riuscito a creare un'atmosfera opprimente e claustrofobica come solamente il primo Alien ha saputo creare.
All'interno di questo questa creatura si comporterà con l'unico istinto che conosce: la sopravvivenza di se stessa.
Lei non odia, ne ama, non prova sentimenti, lei deve solo sopravvivere.
Fino ad arrivare ad un finale che inverte tutte le convinzioni che lo spettatore si è trovato a dedurre fino a 5 minuti prima, creando un perfetto climax di tensione ed orrore, grazie anche ad una colonna sonora molto presente e pressante tanto da generare ansia.
Il punto forte di questo film è tutto qui: una perfetta tensione, dosata al punto giusto senza risultare pesante ma calibrata da riuscire a tenere incollati gli spettatori sulla sedia.
Veniamo ai punti deboli invece.
La sceneggiatura è ottima come costruzione ma cade un po' sui dialoghi, in molti punti pessimi, e una struttura dei personaggi un po' troppo centrata su alcuni clichè del genere.
Inoltre il personaggio di Ryan Reynolds mi è risultato irritante dopo trenta secondi da quando è comparso...
Alcune situazioni un po' al limite del possibile:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ed una molto fantascientifica:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Insomma un film che non delude le aspettative e che non vuole essere di più di quello che vuole rappresentare e per questo, sapendo che non avrebbe messo in scena un qualcosa di originale, il regista gioca la carte della tensione e la gioca molto ma molto bene.
Peccato per alcuni difetti di caratterizzazione dei personaggi e alcune scene al limite del possibile, sarebbe stato un film ancora migliore.
Consigliato.

Manticora  @  24/03/2017 15:56:54
   7½ / 10
Daniel Espinoza rielabora in chiave personale e realistica l'idea alla base di Alien e con un cast di tutto rispetto per 84 minuti mantiene un ritmo e una tensione invidiabili, che fanno la differenza soprattutto nel finale. L'inizio è un omaggio a Gravity, poi si passa alla ISS, la stazione spaziale internazionale, e all'equipaggio di 6 persone, due donne e quattro uomini. Inutile dire che ovviamente le dinamiche presenti in Alien qui sono aggiornate, alla luce della scoperta di una forma di vita marziana. Il bello è che dopo 25 giorni dall'ingresso dell'organismo, la situazione precipita in maniera esponenziale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Un Ryan Reynolds in una parte da meccanico

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Un chiaro riferimento ad Alien, che poi varia nella fuga della creatura e nella caccia da parte dell'equipaggio. Il tutto con la tensione che cresce, per arrivare al culmine negli ultimi 40 minuti, dove succede di tutto. Rebecca Ferguson mostra di aver imparato la lezione di Ellen Ripley, d'altronde è l'addetta alle barriere difensive, il che è tutto un programma.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Così nel finale in cui il sacrificio di uno dei due servirà a preservare la terra dalla minaccia Espinosa costruisce un finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
E la lezione di Alien arriva a compimento, perchè si tratta soltanto di SOPRAVVIVERE. Buona colonna sonora, regia, attori in parte, in definitiva un buon film di fantascienza.

wuwazz  @  24/03/2017 15:25:17
   5½ / 10
film dalla trama molto basilare che soffre una regia assolutamente anonima e una sceneggiatura fi troppo lineare e superficiale.

L'idea, sebbene molto semplice, stranamente non è mai stata troppo sfruttata in ambito cinematografico.

Alla fine LIFE è un film appena passabile che poteva essere fatto infinitamente meglio

nouhanda  @  24/03/2017 09:39:10
   7 / 10
Film molto scorrevole e dinamico, piacevole da vedere e che lascia viva l'attenzione fino alla fine. Un buon mix tra Gravity e il tipico film con gli alieni.
Di sicuro non brilla per originalità, la trama è abbastanza prevedibile, non ci sono personaggi che si differenziano molto da quanto abbiamo già visto in tanti altri film. Altra nota di demerito per quelle frasi tipiche di film americani, come ad esempio: "tranquilla, andrà tutto bene". Nel 2017 penso se ne possa fare a meno.
Per il resto lo ritengo un ottimo prodotto di intrattenimento, ma niente di memorabile.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


961608 commenti su 37915 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net