lasciami andare regia di Stefano Mordini Italia 2020
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

lasciami andare (2020)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LASCIAMI ANDARE

Titolo Originale: LASCIAMI ANDARE

RegiaStefano Mordini

InterpretiStefano Accorsi, Valeria Golino, Maya Sansa, Serena Rossi, Antonia Truppo, Lino Musella

Durata: h 1.38
NazionalitàItalia 2020
Generedrammatico
Al cinema nell'Ottobre 2020

•  Altri film di Stefano Mordini

Trama del film Lasciami andare

Marco e Anita sono una coppia che aspetta felicemente un bambino. Marco Ŕ estremamente felice della nuova nascita, soprattutto dopo la morte del suo primogenito avuto con la la prima moglie. I due dopo aver divorziato hanno abbandonato la casa in cui vivevano, ma un giorno Marco riceve la telefonata della nuova proprietaria dell'appartamento che dice di sentire la presenza di un bambino in casa.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (3 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Lasciami andare, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Wilding  @  11/10/2020 11:40:15
   7 / 10
Un giallo, un dramma, un film profondo e molto interessante, dove il solito meraviglioso Accorsi regge bene, nonostante una sceneggiatura non proprio all'altezza.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  11/10/2020 00:36:53
   6 / 10
Come giudicare un film che ha ambizioni velleitarie troppo alte, da Borges a Cortasar, da Haneke a Moretti a Shyamalan, se i buchi della sceneggiatura sono spesso vistosi? Uno script che poi "impronta" la Realtà del momento (girato in parte nello scorso, sciagurato Autunno dell'Alta/altissima Marea) con una certa suggestione p.a.r.a.c.u.l.a che tutto sommato anche ci sta. Il dilemma tra la Vita la nuova Vita la Morte e la continuità rischia sempre di diventare involontariamente comico, ma la soluzione registica (logistica?) di evitare le trappole dell'horror classico è comprensibile. Ammirevole persino più della Storia la Venezia sinistra cerebrale e suggestiva delle speculazioni finanziarie (il Mose?) filtrata però dal personaggio della Golino, che risulta purtroppo falso e "telefonato" fin dalle prime battute. Eppure ugualmente mi sento di promuovere un film tanto discordante e irrisolto se non altro per il suo tentativo di nobilitarlo in qualche modo, nella sua dimensione, appunto, nostrana

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  25/09/2020 21:24:43
   6½ / 10
Una Venezia che Mordini rifugge dal cartolinesco/turistico, una Venezia molto più quotidiana che offre lo sfondo per una vicenda di elaborazione del lutto. Una ghost story abbastanza inusuale, un po' maltrattata a mio parere dalla critica veneziana, ma se c'è da fare un appunto a Mordini è che forse non si sia "lasciato andare" maggiormente al genere che avrebbe aggiunto molto più mordente ad un lavoro che comunque presenta una discreta caratterizzazione dei personaggi e delle svolte buone, alternate a digressioni un po' ridondanti.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013270 commenti su 44759 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net