la presa del potere di luigi xiv regia di Roberto Rossellini Francia 1966
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la presa del potere di luigi xiv (1966)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film LA PRESA DEL POTERE DI LUIGI XIV

Titolo Originale: LA PRISE DE POUVOIR PAR LOUIS XIV

RegiaRoberto Rossellini

InterpretiJean-Marie Patte, Raymond Jourdan, Giulio Cesare Silvani, Katharina Renn

Durata: h 1.42
NazionalitàFrancia 1966
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1966

•  Altri film di Roberto Rossellini

Trama del film La presa del potere di luigi xiv

-

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,38 / 10 (8 voti)8,38Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La presa del potere di luigi xiv, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  29/08/2021 19:33:33
   7½ / 10
Esempio di stile di un maestro del nostro cinema che in maniera "didattica", come indicato dallo stesso regista, ci parla del primo periodo di Luigi XIV sul trono di Francia.
La sua ossessione per l'estetica lo portera' nel bene e nel male a firmare alcune opere d'arte come la reggia di Versailles.
Malgrado si tratti di un film di soli dialoghi l'attenzione resta alta per la qualita' della sceneggiatura e per la bellezza, ancora l'estetica, di colori e costumi.

Goldust  @  18/06/2020 16:36:21
   7½ / 10
E' forse la pellicola televisiva più celebre tra quelle pensate e realizzate da Rossellini per avere una funzione didattica. Non prevede né azione né attori di richiamo eppure nel suo barocco immobilismo centra perfettamente l'obbiettivo che si prefigge ed entra con minuzia maniacale nei passaggi di corte di Luigi XIV per illustrarne dall'interno i meccanismi politici e di costume. La lunga scena del pranzo del Re, con decine e decine di portate alle quali lavorano un numero indefinito di cuoche e cortigiani, ne è l'esempio magistrale ed è forse la sequenza più esemplificativa della pellicola, mentre quella della costruzione della sconfinata Reggia di Versailles testimonia sia l'ostentazione di ricchezza del sovrano ma anche il suo acume politico-sociale, visto che poteva controllare meglio nobili e borghesi lì ospitati e limitarne l'influenza sulle relative terre.
Senza dubbio da vedere per farsi se non altro un'idea anche sul Rossellini televisivo.

DarkRareMirko  @  03/01/2012 22:27:53
   9 / 10
"Ne il sole ne la morte si possono guardare fissamente"

Un altro must dal grande Rossellini, con un film di un rigore formale e storico assolutamente ineguagliabili.

Non è proprio un'opera semplicissima da guardare, ma alla mancanza di ritmo, comunque inevitabile in un film del genere, si contrappongono stupendi costumi, curatissimi dialoghi (edificanti proprio come l'epoca impone) e un impegno immenso sotto tutti gli aspetti.

A metà strada tra il dramma e il documentario, uno stupendo affresco che ben mostra la bramosia del potere, le sue manie, le sue superstizioni, i suoi fanatismi, tutte cose che nel tempo tolgono libertà ed indipendenza.

Purtroppo ne conosciutissimo, ne programmatissimo (nelle scuole per esmepio andrebbe benissimo, magari mostrato a poco a poco e non tutto d'un fiato), andrebbe recuperatoe lodato, magari in una bella confezione speciale dvd (spero esista).

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Egobrain  @  16/11/2010 20:26:04
   8 / 10
Documentario storico tipico del Neo-Realismo Rosselliano.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  09/08/2009 13:11:28
   8 / 10
Piacevole sorpresa, questo Rossellini impegnato in un tipo di realismo diverso da quello a cui ci aveva abituato (e non solo per il fatto d’essere un film storico).
E’ una pellicola (come l’ha classificata lo stesso regista) didattica. Sembra appunto d’essere in una di quelle aule di proiezione scolastiche, e di sentire l’insegnante che, indicando con la bacchetta, ti spiega: “Questo era fatto così… Quest’altro invece veniva fatto in questa maniera…”
Un modo elegantissimo d’illustrare - e intanto ridicolizzare, e in questo mi vengono in mente i ritratti di Goya - la bramosia e i comportamenti dei nobili o uomini di potere.

addicted  @  28/09/2007 17:33:29
   10 / 10
Un film-documentario che racconta come Luigi XIV è diventato re di Francia e come ha realizzato il proprio assolutismo.
E' sicuramente il più bel film didattico che sia mai stato realizzato.
E' un capolavoro di rigore storiografico e accuratezza formale.
Non si finirà mai di esprimere ammirazione per Roberto Rossellini, il cui contributo alla storia del Cinema è stato assolutamente fondamentale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR agentediviaggi  @  18/01/2007 14:11:58
   9 / 10
Non è un film, ma un documentario sull'assolutismo francese spiegato a tutti, giovani e adulti. Potrebbe essere messo tra le materie di studio nelle scuole, visto che di leggere non va più a nessuno. Perfetto.

JoJo  @  11/10/2005 19:36:03
   8 / 10
Uno degli ultimi film di Roberto Rossellini, uno di quelli per cui non viene ricordato, ma comunque di pregevole fattura. L'acutezza di questo maestro del neorealismo è veramente profonda, ed ad un osservatore attento questo non può sfuggire: la cura dei particolari è estrema, ogni singolo gesto che compie ogni singolo personaggio ha un suo motivo ed un suo significato. Un film che va visto quindi con grande attenzione, per poterne afferrare la completezza: Rossellini racconta esattamente tutto ciò che vuole dirci riguardo ai primi giorni di vero e proprio governo del Re Sole, e con poche pennellate riesce a stigmatizzare l'intera futura politica del sovrano francese, a concentrarne il senso in pochi gesti.
Decisamente notevole.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051491 commenti su 50768 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net