la legge della notte regia di Ben Affleck USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la legge della notte (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA LEGGE DELLA NOTTE

Titolo Originale: LIVE BY NIGHT

RegiaBen Affleck

InterpretiBen Affleck, Zoe Saldana, Elle Fanning, Brendan Gleeson, Chris Messina, Sienna Miller, Chris Cooper, Remo Girone, Matthew Maher, Titus Welliver, Max Casella, Christian Clemenson, J.D. Evermore, Clark Gregg

Durata: h 2.09
NazionalitàUSA 2016
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 2017

•  Altri film di Ben Affleck

Trama del film La legge della notte

Il film Ŕ ambientato nei ruggenti anni 20 quando il Proibizionismo non riesce a fermare il fiume d'alcool che invade gli speakeasy della mala. Chiunque con abbastanza ambizione e nervi saldi ha l'opportunitÓ di ottenere rapidamente potere e denaro e cosý Joe Coughlin, il figlio di un commissario della Polizia di Boston, da tempo ha voltato le spalle alla sua rigida educazione per diventare un fuorilegge. Per˛ perfino tra i criminali esistono delle regole e Joe infrange la pi¨ grande: incrocia il suo cammino con un potente boss, rubandogli soldi e donna. L'incontro finisce in tragedia, conducendo Joe su un percorso di vendetta, ambizione, amore e tradimenti che lo costringe a lasciare Boston per Tampa e i suoi contrabbandieri di rum.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,03 / 10 (19 voti)6,03Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La legge della notte, 19 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Thorondir  @  14/04/2022 11:49:09
   7 / 10
Alla sua ultima opera dietro la macchina da presa (almeno per ora) Affleck confeziona un film tanto visto e rivisto nella prima parte (dinamiche classiche del gangster-movie su cui altri hanno detto tutto ciò che c'era da dire) quanto interessante nella seconda; quella in cui il film mette in campo la storia degli Stati Uniti: la depressione, il KKK e il razzismo, il binomio conflittuale tra cristianesimo cattolico e protestante e l'afflato evangelico ancora ben presente oggi nel sud (impersonato dalla redenzione interpretata da una splendida Elle Fanning). È quando il film trova una sua dimensione maggiormente intimista (il dialogo tra Affleck e la Fanning al tavolo del locale) e quando indaga il senso di colpa latente del personaggio principale (un non-gangster che sarà gangster ma senza volerlo realmente essere) che troverà un suo equilibrio, un qualcosa da dire che non sia il ripetere gli stereotipi del genere che invece inflazionano la prima parte dell'opera. E la dipartita dei due personaggi femminili è il richiamo ad un mondo profondamente maschilista in cui le azioni degli uomini colpiscono direttamente e indirettamente le donne, oltre a riprendere uno dei topoi classici della cinematografia e della storia statunitense, ovvero il tema di una violenza fatalista e onnipresente.

Da menzionare inoltre fotografia, scenografia e costumi: sono azzeccati senza essere invadenti, senza costituire una ricerca estetica che possa "mangiarsi" il film.

biagio82  @  16/05/2021 22:35:54
   9 / 10
film stupendo, non me lo aspettavo ed è stato una piacevolissima sorpresa.
Afflck scrive dirige ed interpreta un piccolo gioiello del genere ganster, che parte in maniera classica ma che grazie ad una ambientazione originale per il genere, il profondo sud, riesce ad avere un tocco di originalità, oltre che toccare temi di attualità, come il razzismo, in maniera ponderata e senza far scivolare la storia principale nel classico pippone buonista.
Affleck come attore non dei più apprezzati (a me non dispiace, non spicca ma c'è nettamente di peggio) ma sfido chiue a negare che sia un regista ed uno scrittore di peso.
le scene sono tutte ottime, la fotografia è curatissima la ricostruzione storica è impressionante.
è impressionante che questo film sia così sottovalutato.
da apprezzare anche la presenza del nostro Remo Girone ne cast.
consigliatissimo.

federicoM  @  19/04/2021 23:11:58
   5 / 10
Noioso. Ben Aflleck non ha la faccia e l'espressività per il ruolo. In generale non è capace di veicolare forti emozioni. A mio modesto parere è una buona spalla per un altro attore o per la storia stessa. Tant'è che le parti in cui amoreggia sono piatte, mentre quando il quadro si allarga agli altri personaggi e al contesto la storia è più interessante.

DarkRareMirko  @  09/02/2021 20:33:48
   9 / 10
Affleck si riconferma un signor regista con una vicenda struggente ed intensa (ottimi i momenti riflessivi, con un audio/video fenomenali), da lui pure scritta (e co-prodotta da Di Caprio).

Si pesca da Scorsese e Levinson, pur vivendo di una certa propria originalità e di un proprio stile; 110 minuti che non stancano, ottimamente diretti e ben fotografati.

Buon cast; Affleck non sarà il miglior attore di sempre, ma resta pur meno valido anche sotto tal profilo.

Un film purtroppo sottovalutatissimo.

Filman  @  25/05/2020 13:26:15
   5 / 10
Fare un film appartenente ad un genere classico senza rispettare lo stesso genere può essere solo uno spreco di soldi. Il flop di LIVE BY NIGHT evidenzia come bei costumi e ricostruzioni scenografiche non siano abbastanza per creare un noir degno di questo nome.
E' artisticamente involontaria l'assenza delle musiche giuste o la loro assenza in generale, con silenzi che adesso sappiamo rendere un film ambientato nel proibizionismo quasi inguardabile. Impalpabili anche gli intrecci criminali, un po' all'acqua di rose, e le storie d'amore, prive di qualunque pathos. Tutti quei bellissimi cromatismi, le grandi inquadrature e le scene d'impatto diventano futili in questa pellicola, perché Ben Affleck vuole portare avanti un genere classicheggiante senza averlo capito e a tratti modernizzandolo stupidamente.

Goldust  @  03/01/2020 18:24:58
   4½ / 10
Al quarto lungometraggio come regista Ben Affleck compie il fatidico passo falso con un dramma senza troppo mordente e dal ritmo fiacco. Come attore il buon Ben si prende tremendamente sul serio e solo la ricostruzione storica dell'amata Boston anni '20 riesce a colpire lo spettatore; il resto - tolta qualche sparatoria iniziale - è quasi solo noia. In una piccola parte ( da mafiosetto guarda caso ) c'è anche il nostro Remo Girone, uno dei meno peggio.

Strix  @  02/11/2017 02:13:47
   6½ / 10
Non capisco perchè questo film abbia raccolto critiche così aspre, dato che già solo per l'ottima confezione (regia, scenografie, costumi, fotografia) si raggiunge la sufficienza.

La pecca sta sicuramente nella malagestione in fase di sceneggiatura: si poteva sforbiciare qualcosa e approfondirne altre, invece che lasciare tutto e non approfondire (quasi) nulla. Di fatti il film supera le 2 ore di visione, ma si potevano risparmiare gli svariati finali, io ad esempio mi sarei risparmiato la parte in cui


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Sicuramente è un gangster movie che non apporta alcuna novità al genere, e forse un altro attore protagonista impegnatosi pienamente nella parte avrebbe giovato, ma rimane un prodotto fruibilissimo senza peccati e che non annoia mai.

KINGLIZARD  @  17/07/2017 13:58:04
   6 / 10
Dignitoso Gangster movie americano di epoca proibizionista..non è un film che rimmarrà negli annali di questo genere, però dalla critiche mi aspettavo anche peggio..ampia sufficienza per l'intrattenimento..poi Affleck è Affleck...lui recita così..la faccia non può rifarsela...nella regia devo dire se la cava abbastanza bene a mio parere..

TheLegend  @  05/05/2017 17:38:40
   6 / 10
Tutto sommato passabile se apprezzate il genere.

TheLory  @  14/04/2017 19:48:01
   6½ / 10
Film dalla durata insostenibile considerando la storia raccontata, una bella sforbiciata ci stava. Comunque non è malvagio, una visione secondo me se la merita.
Niente di originale, solite e vicende di gangster italo-americani coi baffi neri e i completi gessati. Belle alcune scene tipo l'inseguimento con le machinette sceme degli anni '20.
Affleck al solito è più addormentato che sveglio sul set, ma sinceramente la cosa non mi disgusta come succede ad altri, lo vedo bene in quello stato catatonico, nel senso che lui dev'essere proprio così al naturale, quindi niente di posticcio nella sua recitazione. Voto 6+

daaani  @  24/03/2017 16:51:41
   5 / 10
Ma sono l'unica non amare la recitazione di Ben Affleck? zero emozioni! film soporifero!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/03/2017 21:50:43
   5½ / 10
La legge della notte ha tanti spunti, troppi spunti a mio parere. Fra conflitti generazionali, un'etica individuale abbastanza particolare, cioé essere un gangster ma con un codice morale diverso dai suoi datori di lavoro, tale da essere in una posizione atipica, quasi indipendente. Il razzismo degli stati del sud con la comparsa del KKK, la sete di vendetta. Ce ne sono altri, ma Affleck sembra incurante di tagliare rami da un albero con troppe fronde. Una sceneggiatura che procede accumulando tanti elementi, ma non avendo tempo per approfondirli in maniera esauriente. Ne risulta un film ai limiti del confusionario che pur avendo un'ottima confezione ed una buona regia che regala buone sequenze come l'inseguimento dopo la rapina o il regolamento di conti finale, non offre l'opportunità di poterlo apprezzare in pieno, probabilmente dovuto ad un adattamento dal romanzo d'origine poco riuscito. Troppo ambizioso per una sceneggiatura così fragile.

Manticora  @  11/03/2017 10:54:06
   7 / 10
La legge della notte è un gangster-movie che purtroppo soccombe alla legge dei gangster-movie, floppare. Il film è stato(in)giustamente demolito dalla critica USA, ma senza vere giustificazioni. E vero, Ben Afflek è un mascellone-bisteccone americano che recita al minimo sindacale, ma per il ruolo andava bene, non stiamo parlando di film in gara per l'oscar. Per il resto la vicenda manca forse di pathos, ma in film del genere è abbastanza ovvio che certe scene siano telefonate. Il resto del cast è più che all'altezza, probabilmente Brendan Gleson è scialbo, troppo controllato e un pò fuori misura, ma il suo ruolo dura poco. Sienna Miller è la classica pupa da gangster, quindi in parte, Chris Messina è una buona spalla, che appare irriconoscibile con pancia e baffetti. Remo Girone nel ruolo del boss mafioso Maso Pescatore è interessante. Spietato, collerico, affabile ma anche imprevedibile, l'attore italiano voluto fortemente da Afflek dimostra le sue qualità in un ruolo da caratterista che poteva trasformarsi in macchietta.Macchietta psicopatica che invece impersona perfettamente Matthew Maher, che mette in difficoltà e non poco Joe Couglin. Zoe Saldana sempre affascinante e una spanna sopra Sienna Miller, ma d'altronde l'attrice di origine dominicana ha ormai un magnetismo che non si discute.Anche Elle Fanning non si discute, attrice versatile qui riesce a calarsi nel ruolo della "santa" in maniera convincente ma senza strafare, Chris Cooper nel ruolo del padre è una spalla adeguata. Buona colonna sonora, il film sconta un doppio finale forse eccessivamente drammatico

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
ma per il resto la storia scorre, c'è qualche lungaggine e certo non è il miglior film di Afflek, e forse il problema stà proprio nel confrontarsi con un libro di Dannis Lehane, scrittore poliedrico ma non facile da trasporre.
"ora pentiti"

InvictuSteele  @  09/03/2017 23:26:10
   6 / 10
Gangster movie ambizioso e che parla dell'ascesa al potere di un uomo dall'animo ambivalente, da una parte è un ribelle assetato di soldi e dall'altra una persona che sa amare e che sogna una vita tranquilla. La confezione è perfetta, fotografia, scenografie e costumi stupefacenti, le scene delle sparatorie favolose e le atmosfere noir anni 20 sono altamente affascinanti. Purtroppo a mancare è il pathos, non si entra in empatia con i personaggi, manco col protagonista mono-espressivo Affleck, e il plot sembra sfilacciato in molti punti, dove la sceneggiatura è allungata senza motivo. La trama a volte sembra girare a vuoto, non succede nulla per minuti e minuti, e questo è il più grande difetto del film. Il potenziale c'era ma non è stato sfruttato a dovere.

andrea2988  @  06/03/2017 00:15:43
   5 / 10
Film carino al di sopra delle aspettative se si guarda il trailer. La trama abbastanza banale ma nel complesso si lascia guardare con piacere. Peccato per il finale.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

FABRIT  @  05/03/2017 12:38:26
   6 / 10
film confuso e poco incisivo che non lascia il segno.

dagon  @  04/03/2017 19:25:01
   6 / 10
gangster movie che si limita a crogiolarsi nella confezione, poggiandosi sulla fotografia di Robert Richardson che però solo raramente si avvicina alle vette raggiunte Conrad Hall in "road to perdition". Per il resto, ordinaria amministrazione, senza infamia e senza lode.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento williamdollace  @  04/03/2017 17:22:34
   4 / 10
Un Ben Affleck sottotono sia nella regia che nell'interpretazione, l'impianto non è solido, il film deraglia da un lato e dall'altro senza mai rimanere sui binari principali, confuso, non fa male, non affonda il colpo, non c'è una sola scena letale, per poi finire nel peggiore dei cliché ma Affleck non è Spielberg, non li sa confezionare, perlomeno in questo live by night.

VincVega  @  02/03/2017 17:58:35
   5½ / 10
Dopo l'esordio col botto di "Gone Baby Gone", Ben Affleck riprova a trasportare sul grande schermo un romanzo di Dennis Lehane, autore di bestseller, diventati poi importanti film, come "Mystic River" e "Shutter Island".
L'ambientazione noir dell'America degli anni '20 affascina sempre e si vede che lo sforzo produttivo dell'opera è stato ambizioso, con ambientazioni, costumi e scenografie di alta qualità. Molto buone le scene d'azione e le sparatorie, a "Live By Night" il ritmo non manca, quello che manca è il pathos, le emozioni, mancano caratterizzazioni adeguate per i tanti personaggi coinvolti, incluso il protagonista, interpretato da Ben Affleck stesso, monocorde per quasi tutto il film. Doveva scegliere un altro attore, la pellicola ne avrebbe giovato con Affleck concentrato completamente nella regia.
Alti e bassi per quanto riguarda i dialoghi, alcuni buoni altri stucchevoli. Le basi per fare un buon film ci sarebbero anche, il romanzo da cui è tratto è abbastanza apprezzato dai lettori, solo che Affleck rispolvera tutti i clichè del genere e non riesce a dargli un'anima, "La Legge della Notte" rimane un gangster movie anonimo e artificioso che non appassiona. Nonostante i tanti difetti, la pellicola è guardabile anche grazie ad una eccellente fotografia.
Cast non del tutto efficace: la migliore del lotto è sicuramente una splendida Elle Fanning che però ha pochissimi minuti in schermo, non convincono invece Zoe Saldana e Chris Cooper, meglio Brendan Gleeson e Sienna Miller, ma risultano sprecati in ruoli secondari, anche loro con pochi minuti a disposizione. Nel ruolo del boss malavitoso italo-americano il "nostro" Remo Girone.
"La Legge della Notte" alla fine della fiera è un film deludente ed è stato anche un cocente flop al botteghino mondiale, il primo come regista da parte di Ben Affleck, che aveva ben impressionato nei suoi tre lavori precedenti. Se volete vedere una grande gangster story degli anni '20 (e non solo), guardatevi la serie tv "Boardwalk Empire", Ci vuole più tempo ma ne vale la pena.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

adaadorazionealcarras - l'ultimo raccoltoall the streets are silentalla vitaamanti (2020)american nightblack parthenopebodies bodies bodiescarter (2022)casablanca beatscip e ciop: agenti specialicome prima (2021)dashcamdoctor strange nel multiverso della folliadue donne al di la' della leggeelizabeth (2022)elvis (2022)emergencyesterno notte
 NEW
fallfassbinderfemminile singolarefirestarterfly - vola verso i tuoi sognifreedom (2021)gagarine - proteggi cio' che amigenerazione low costgli stati uniti contro billie holidaygold (2022)hill of visionhope (2019)hustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil naso o la cospirazione degli anticonformistiil paradiso del pavoneil talento di mr. cil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e lulu'io e spottyitalia. il fuoco, la cenerejane by charlottejurassic world - il dominiokarate mankoza nostrakurdbun - essere curdola bicicletta e il badile - in viaggio come hermann buhlla doppia vita di madeleine collinsla fortuna di nikukola grande guerra del salentola mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei muril'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizionele voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzliz e l'uccellino azzurromad godmarcel!memoriamemory (2022)mindemicmistero a saint-tropeznavalnynel mio nomenoi duenon sarai sola
 NEW
nopenostalgiaonly the animals - storie di spiriti amantiour fatherpaolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.peter va sulla lunapleasureprey (2022)quel che conta e' il pensierorevolution of our timesrise - la vera storia di antetokounmposecret love (2021)secret team 355settembre (2022)shark baitspiderheadsposa in rossostudio 666tapirulantenebrathe batmanthe black phonethe deer king - il re dei cervithe forgiventhe gray manthe man from torontothe other side (2020)the princessthe rescue - il salvataggio dei ragazzithe slaughter - la mattanzathe twin - l'altro volto del malethor: love and thundertoilettop gun: mavericktredici vitetutankhamon. l'ultima mostrauna boccata d'ariaunwelcomevecchie canaglieviaggio a sorpresavieni come seiwild nights with emily dickinsonx - a sexy horror story

1031658 commenti su 48037 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ABANDONED (2022)ANIMA GEMELLA CERCASIANNE FRANK, LA MIA MIGLIORE AMICABOCCHE CUCITEBRILLANTISSIMEBYE BYE VIETNAMCLARA (2021)CONTRA - LA PARTE AVVERSAFAMILY DINNERFISCHIA IL SESSOFRATELLO LADROIL MISTERO DI CASA USHERIL NODO DEL CARNEFICEIL VIRGINIANO (1946)KEEPING COMPANYLA CARICA DEGLI APACHESLA QUERCIA DEI GIGANTILA REGINA DEI DESPERADOSL'ISOLA DEL DOTTOR FRANKENSTEINLUCIDA OSSESSIONEL'UOMO DELLA VALLELUX AETERNAMAIXABELNAKED SINGULARITYPALMA - UN AMORE DI CANEPIGGY (2022)PIRANHA WOMENPUSSYCAKERACCONTI ROMANI DI UNA EX-NOVIZIAREVENGE - PIACERE E MASSACROTARZAN CONTRO I MOSTRITARZAN E LE AMAZZONITHE CROSSING (2020)THIRTEEN LIVESTU SEI AL DI LA'TUTTO E' POSSIBILETUTTO SI AGGIUSTAUN PRETE SCOMODOZOMBLOGALYPSE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net