la fine e' il mio inizio regia di Jo Baier Italia 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la fine e' il mio inizio (2011)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA FINE E' IL MIO INIZIO

Titolo Originale: LA FINE E' IL MIO INIZIO

RegiaJo Baier

InterpretiBruno Ganz, Elio Germano, Erika Pluhar, Andrea Osvßrt, Nicol˛ Fitz-William Lay

Durata: h 1.38
NazionalitàItalia 2011
Generedrammatico
Tratto dal libro "La fine Ŕ il mio inizio" di Tiziano Terzani
Al cinema nell'Aprile 2011

•  Altri film di Jo Baier

•  Link al sito di LA FINE E' IL MIO INIZIO

Trama del film La fine e' il mio inizio

Al termine della sua vita densa di avvenimenti, il grande viaggiatore, appassionato giornalista e autore di libri di successo, Tiziano Terzani, si ritira a vivere con sua moglie nell'appartata casa di famiglia in Toscana. Vede chiaro in se stesso, Ŕ preparato a chiudere il cerchio della sua vita. Convoca a sÚ il figlio Folco, che vive a New York. Gli vuole raccontare la storia della propria vita, l'infanzia e la giovinezza a Firenze, i tre decenni trascorsi come corrispondente dall'Asia per il Corriere della Sera e Repubblica, e infine lo sconvolgente viaggio dentro sÚ stesso, quando a causa del cancro si congeda dal giornalismo e si apre a esperienze spirituali in Asia. Tre anni presso un grande saggio nell'isolamento dell'Himalaya diventano per lui l'esperienza decisiva. Gli rendono possibile guardare alla morte pacatamente. Ora Tiziano vorrebbe trasmettere queste esperienze al figlio Folco.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,44 / 10 (16 voti)6,44Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La fine e' il mio inizio, 16 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  
Commenti negativiStai visualizzando solo i commenti negativi

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  17/04/2012 23:53:50
   5 / 10
Per apprezzare al meglio qesto film bisognerebbe prima documentarsi sulla vita di Tiziano Terzani visto che la pellicola narra del suo ultimo periodo di vita fatto di dialoghi sul figlio per porre nuovi interrogativi sul senza della vita e della morte!
Si va' all'essenziale,solo dialoghi,natura e una buona prova fornita da Ganz...avrei sinceramente gradito qualche flash-back sulla vita passata invece dell'ennesimo monologo...tanto vale leggere il libro...
"Perché il morire ci deve fare così tanta paura? Ma come, è la cosa che hanno fatto tutti prima di noi!"

uzzyubis  @  04/09/2011 20:13:25
   5 / 10
Il mio voto è soltanto riferito alla mancanza di ricostruzioni storiche che potevano inframezzare il dialogo. Per quanto riguarda il personaggio Terzani consiglio sicuramente il bellissimo documentario uscito postumo che è proprio incentrato sul Terzani dell'Orsigna in cui lui racconta la sua vita..e questo per dire che senza di lui e la sua personalità e carisma il racconto risulta vuoto..

kerkyra  @  06/04/2011 11:33:28
   4½ / 10
verboso, noioso, privo di nerbo... secondo me Terzani non l'avrebbe apprezzato...

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/06/2011 18.17.16
Visualizza / Rispondi al commento
paolomagna  @  05/04/2011 12:14:25
   4 / 10
Film abbastanza noioso.......piu che drammatico è un film autobiografico ma molto statico e che a me non ha preso assolutamente.Il film racconta la morte, in particolare la paur che ognuno di noi ha di essa, le riflessioni che ogni persona fa a tal riguardo.Un film forse adatto ai tantissimi estimatori di Terzani con le proprie teorie sulla vita ma veramente pesante e che non scorre assolutamente.Termini linguistici alcune volte che si rifanno alla filosofia ma che allo spettatore comune risultano di una noiosità pazzesca. Unica nota di rilievo sono gli scorci paesaggistici. Jo Baier poteva fare molto ma molto di piu anche perchè il personaggio gli dava l'occasione di fare un prodotto cinematografico di ottimo livello.
Io non mi pronuncio se andarlo a vvedere oppure no, certo interessante per chi vuole sapere qualcosa sulla vita di Terzani che comunque sia ha lasciato un suo segno, ovviamente può piacere oppure no.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008436 commenti su 44050 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net