gli invasori - 49° parallelo regia di Michael Powell Gran Bretagna 1941
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

gli invasori - 49° parallelo (1941)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film GLI INVASORI - 49° PARALLELO

Titolo Originale: FORTY-NINTH PARALLEL

RegiaMichael Powell

InterpretiEric Portman, Laurence Olivier, Anton Walbrook, Leslie Howard

Durata: h 2.03
NazionalitàGran Bretagna 1941
Genereavventura
Al cinema nel Novembre 1941

•  Altri film di Michael Powell

Trama del film Gli invasori - 49° parallelo

n sottomarino tedesco viene affondato nei pressi delle coste canadesi. Dell'equipaggio si salvano soltanto un ufficiale e alcuni marinai. Sotto la guida dell'ufficiale, fanatico nazista, il gruppo decide di attraversare il paese per passare dal Canada negli Stati Uniti, che sono ancora neutrali. Per raggiungere il loro scopo i militari non esitano a usare i mezzi più feroci: con minacce e violenze si appropriano di quanto necessario per sopravvivere e muoversi e non esitano di fronte all'omicidio, riuscendo ad impadronirsi anche di un piccolo aereo che era sulle loro tracce. Col velivolo essi credono di avere finalmente la salvezza a portata di mano, ma un errore li fa precipitare in un lago dove alcuni muoiono. Dopo altre traversie il manipolo si assottiglia sempre più.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (1 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Gli invasori - 49° parallelo, 1 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo REDAZIONE amterme63  @  13/02/2012 18:34:18
   7 / 10
Come film di guerra è abbastanza curioso. Infatti i protagonisti del film sono dei "nemici".
Un gruppo di nazisti tedeschi sbarca da un sommergibile nel Nord del Canada; il loro sommergibile viene abbattuto e loro rimangono a cavarsela da soli in una terra nemica.
La struttura del film è quella della novella picaresca: il gruppo dei 4 nazisti vaga per mezzo Canada, incontrando ogni tipo di persone e ogni tipo di avventura. La sceneggiatura soffre di molti punti in cui la loro vicenda diventa anche troppo fortunosa e incredibile , comunque risulta lo stesso ben ingegnata e tutto sommato plausibile, se non altro a livello umano. Il fulcro del film sta infatti tutto nello scontro fra i differenti modi di pensare: da una parte quello invasato, rigido, duro dei nazisti, dall'altra quello tollerante e libertario dei Canadesi.
Nonostante che la storia abbia come protagonista un crudele nazista (il tenente Hirth), il regista e lo sceneggiatore riescono a non trasformarlo in un eroe. Il punto di vista nei suoi confronti è sempre quello dei Canadesi. Il fulcro del film sono quindi i dialoghi e i comportamenti. Parole e azioni sono espresse in maniera molto spontanea e naturale (bravissimi lo sceneggiatore Pressburger e il regista Powell da questo punto di vista) ma sono anche molto rivelatori ed espressivi (quasi didattici) della profonda differenza fra l'ideologia nazista e quella democratica.
Stesso notevole equilibrio è usato nel tratteggiamento dei personaggi. Ognuno di loro conserva personalità e umanità, nonostante che debba soprattutto rappresentare un certo tipo di persona.
Il film alla fine risulta quasi uno studio in controluce delle conseguenze del nazismo sui singoli individui: chi lo subisce suo malgrado, chi lo adotta perché manca di personalità, chi lo prende come scusa per autoesaltarsi.
Per quasi tutto il film la tensione e l'interesse non calano, c'è equilibrio e lotta fra le ideologie e le persone che si fronteggiano, i discorsi e le azioni parlano e rivelano in maniera chiara.
Purtroppo il finale non è all'altezza. La sceneggiatura qui diventa poco credibile e troppo artefatta e si vede la volontà di ridicolizzare il protagonista "negativo", contraddicendo lo spirito che era stato tenuto fino ad allora nel film.
Molto bella la fotografia (splendidi paesaggi canadesi) e bravi gli attori. Vale la pena riscoprire questo film. Penso che abbia qualcosa da dire anche oggi.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#iosonoqui2 fantasmi di troppo3/198 rue de l'humanite'a chiaraa house on the bayoua white white day - segreti nella nebbiaagente speciale 117 al servizio della repubblica - allarme rosso in africa neraainbo: spirito dell'amazzoniaallons enfantsannetteantigoneantlers - spirito insaziabileariafermaarmy of thievesatlantidebentornato papa'bingo hellbrain freezebroadcast signal intrusioncaro evan hansenchi e' senza peccato - the drycity hall (2020)claudio baglioni - in questa storia che e' la miaclifford - il grande cane rossocoming home in the darkcon tutto il cuorecry macho - ritorno a casadaysdeandre'#deandre' - storia di un impiegatodemigoddivinazionidjango & django - sergio corbucci unchaineddovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)e' stata la mano di dioencantoeternalsezio bosso. le cose che restanofino ad essere felicifrancefreaks outfrida kahlofutura (2021)ghostbusters: legacyhalloween killsi gigantii molti santi del new jerseyil bambino nascostoil colore della liberta'il materiale emotivoil migliore. marco pantaniil potere del caneillusions perduesi'm your maninsidious: the dark realmio e angelaio sono babbo nataleisolation (2021)jazz noirl’acqua, l’insegna la sete - storia di classela famiglia addams 2 (2021)la festa silenziosala legge del terremotola mia fantastica vita da canela padrina - parigi ha una nuova reginala persona peggiore del mondola pittrice e il ladrola scelta di anne - l'evenementla signora delle rosel'arminutalasciarsi un giorno a romales choses humainesl'incorreggible (2021)l'uomo dei ghiacci - the ice roadl'uomo nel buio - man in the darkmadresmadres paralelasmarilyn ha gli occhi nerimarina cicogna - la vita e tutto il restomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnapoleone - nel nome dell'artenight teethno time to dienon cadra' piu' la nevenotti in bianco, baci a colazioneparanormal activity: next of kinper tutta la vitapetite mamanpolvere (2020)pompei - eros e mitopromisesquerido fidelre granchiored noticeresident evil: welcome to racoon cityron - un amico fuori programmasalvatore - il calzolaio dei sogniscompartimento n.6shepherdsotto le stelle di parigispace jam - new legendsthe beatles: get backthe curse of humpty dumptythe feastthe french dispatchthe ghosts of borley rectorythe girl in the fountainthe harder they fallthe last duelthe manor (2021)the truffle huntersthegrandmothertime is uptrafficante di virusultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleuna famiglia mostruosauna notte da dottoreupside down (2021)venom - la furia di carnagevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowarningyarayaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1023604 commenti su 46711 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

FERRYIL VISIONARIO MONDO DI LOUIS WAININ THE MIST (HIDDEN IN THE FOG)NITRAMNON C'E' DUE SENZA…PIETRO IL FORTUNATOSHIVA BABYTHE CO-ED KILLER: MIND OF A MONSTERTHE LAND

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net