black christmas - un natale rosso sangue regia di Glen Morgan Canada, USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

black christmas - un natale rosso sangue (2006)

 Trailer Trailer BLACK CHRISTMAS - UN NATALE ROSSO SANGUE

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BLACK CHRISTMAS - UN NATALE ROSSO SANGUE

Titolo Originale: BLACK CHRISTMAS

RegiaGlen Morgan

InterpretiKatie Cassidy, Michelle Trachtenberg, Crystal Lowe, Mary Elizabeth Winstead, Kristen Cloke, Lacey Chabert, Andrea Martin

Durata: h 1.24
NazionalitàCanada, USA 2006
Generehorror
Al cinema nel Settembre 2007

•  Altri film di Glen Morgan

•  Link al sito di BLACK CHRISTMAS - UN NATALE ROSSO SANGUE

Trama del film Black christmas - un natale rosso sangue

Remake dell'omonimo film del 1974, il film parla di Billy, un ragazzo che ha subito delle violenze dalla madre, la quale dopo aver ucciso il padre si crea una nuova famiglia e rinchiude il figlio in soffitta. Quando il ragazzo riesce a fuggire, si vendica uccidendo la madre ed il suo compagno. Anni dopo, nella stessa casa dove visse Billy, le ragazze che ci vivono attualmente, vengono uccise una ad una durante il periodo natalizio...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,84 / 10 (64 voti)4,84Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Black christmas - un natale rosso sangue, 64 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Jokerizzo  @  01/04/2020 07:05:52
   7½ / 10
Il Natale non è mai stato così rosso! Useless remake!

albert74  @  05/07/2018 22:49:29
   2 / 10
uno dei peggiori horrror che abbia mai visto. Sempre se si può definire horror questa robaccia in cui non succede quasi nulla, senza tensione, senza brivido, senza niente. Una sceneggiatura raccapricciante, regia schifosamente piatta, un disastro recitativo.
Se leggete il mio commento lasciate perdere questa cosa qui...
cambiate canale, gettate il dvd dalla finestre, fate quello che vi pare ma non guardatevi sta ciofeca.

gemellino86  @  19/04/2016 16:50:05
   2½ / 10
Mai visto un remake così brutto. Il regista ha veramente dato il peggio di sé stesso con tanto di attori scarsi e una trama buttata lì a caso. Non fa per niente paura e non c'è uno straccio di tensione. Sconsigliatissimo.

alex94  @  05/03/2016 16:39:11
   3 / 10
Remake di un classico assoluto del cinema horror,una di quelle pellicole la cui importanza e fascino è superiore a quella di qualunque Venerdì 13, Nightmare ed Halloween...... si proprio così perché Black Christmas del 1974 è stato un po il padre di tutte queste pellicole,senza purtroppo arrivare a godere della solita fama.
Glen Morgan il regista di questo remake non avendo un minimo di talento e personalità costruisce il classico prodottino senza infamia e senza lode (dal punto di vista tecnico) pieno di sbalzi di volume,esplosioni e cazzaté varie che sembrano garbare tanto ai ragazzetti........tutti elementi che secondo me con il vero horror non c'entrano una mazza.
E ora veniamo ad un altro punto dolente,l'assassino (o forse sarebbe meglio dire gli assassini?) è assolutamente ridicolo........ nel film di Clark il killer si vedeva appena,quì invece il geniaccio del regista ce lo spiattella davanti fin dal inizio per poi raccontarci la sua intera vita attraverso dei flashback (piccolo spoiler: il killer è giallo!!!!!!).... e che palle.........sinceramente non me ne importava nulla di sapere perché era diventato cattivo,anzi dare una spiegazione a questo, elimina tutta l'aura di mistero che avrebbe potuto circondare il personaggio.
Altro ma non ultimo problema di questo film è la trama,trama che vorrebbe ricalcare quella della pellicola originale senza naturalmente mantenerne neanche un minimo dello spirito dissacratorio e della cattiveria, punta tutto su omicidi piuttosto violenti,(nel film originario se non sbaglio erano quasi tutti fuori campo,si concentrava infatti sulla tensione che quì manco a dirlo è completamente assente)e *******lle varie.
No comment la recitazione.
Questo film mi è proprio stato sulle pallè,è il classico slasher moderno visto e rivisto decine di volte............ non merita considerazione.

horror83  @  10/05/2015 16:11:23
   6 / 10
Non è che mi abbia molto entusiasmata questo film perchè è il classico film horror per teenagers. Cioè può piacere di più ad un pubblico adolescenziale per come è stato fatto. Storia semplice, attrici bellissime e giovanissime, e il solito massacro. Però devo dire che la storia di questo assassino è molto macabra, e gli omicidi sono fatti bene (specialmente quando mette il sacchetto in testa alle sue
vittime e poi gli cava gli occhi). Poi mi sono piaciuti i flashback che raccontano la storia di questo pazzo omicida. Per il resto si lascia guardare, in più non dura tanto, 1 ora e 20 minuti. L'altra cosa che mi è piaciuta è che sia il massacro passato sia il massacro del presente succede a Natale. Non male come idea.

PS: da guardare alla sera della vigilia di natale ;-)

Charlie Firpo  @  03/04/2015 11:03:55
   5 / 10
Remake ad uso e consumo di un solo pubblico di adolescenti.

Giovans91  @  31/03/2015 11:50:21
   4 / 10
Ci troviamo di fronte ad uno dei peggiori remake horror, un film assolutamente stupido. Scritto e girato da Glen Morgan, 'Black Christmas - Natale Rosso Sangue' sprofonda subito in una messa in scena volgare e rozza. Cosa c'è da salvare? Niente. C'è splatter: gente che mangia occhi, biscotti natalizi fatti con carne umana, stalattiti che trafiggono teste, ma tutto senza un minimo di suspense o di regia personale.
La trama è sconclusionata, e poi il solito spiegane che vuole a tutti i costi raccontare sul come/perché delle azioni sulla nascita del maniaco è veramente imbarazzante. Le protagoniste sono alcune belle (e basta) ragazze che moriranno pian piano per mano del killer e della sua sorellina/figlia.
Insomma, una volta finito è difficile ricordarsi di questo inutile film. Non so neanche come ho fatto ad arrivare fino alla fine, sarà che è durato poco. Evitabilissimo.

Neurotico  @  23/03/2015 12:36:31
   7 / 10
Il remake di "Black christmas" a mio modo di vedere funziona molto bene, sganciandosi dal cult originale in quanto approfondisce la vita passata di Billy arricchendola con la figura della madre (una sorta di strega malvagia) e della sorella (inquietante quando mette il rossetto ad una bambola in manicomio) attraverso flashback macabri e violentissimi, efficaci e che rivelano il passato incestuoso della famiglia disfunzionale.
Si passa dalla prigione in cui è rinchiuso lo psicopatico assassino alla casa famiglia delle ragazze (una più sexy dell'altra), spiate attraverso buchi sul pavimento, sul soffitto e sulle pareti.

L'atmosfera da delirio malsano si fa sempre più pregnante, lo splatter è ben dosato tra brandelli di pelle tagliata e cucinata e occhi enucleati e mangiati, e la tensione stringe in una morsa claustrofoica dall'inizio fino al finale con doppio colpo di scena. Resta impresso il macabro albero di natale con testa conficcata in cima e gli occhi pendenti dai rami. Sfizioso.

Jolly Roger  @  29/12/2014 01:55:55
   5 / 10
Presente Micheal Myers? Ecco, qui c'è Billy Lenz, un tizio che è pazzo uguale, ma con la differenza che lui non sclera nella notte di Halloween, bensì la Vigilia di Natale. Billy è in carcere da 25 anni, dopo aver fatto fuori, quand'era solo un bambino, la propria famiglia proprio nel giorno di Natale.
Ora la vecchia e grande casa dove Billy viveva è stata trasformata in un collegio femminile per ragazze universitarie. Il problema è che Billy, dopo aver trascorso 25 anni a fissare il soffitto della propria cella senza proferir parola (vi ricorda qualcuno?), quest'anno vuole uscire dal carcere, tornare alla sua bella casetta e festeggiare il Natale.
Festeggiarlo a modo suo: facendo fuori tutti.
Ovviamente, le ragazze ospiti della casa conoscono la tragedia avvenuta lì in passato; ogni anno, mentre festeggiano, lasciano sotto l'albero di Natale un regalo anche per Billy: un modo scherzoso e scaramantico per esorcizzare lo sgomento che provano per quella vicenda del passato.
Il problema è che Billy, quest'anno, il suo regalo se lo viene a ritirare di persona :-)
Scherzi a parte, questo filmetto è un horror della categoria "slasher", in cui un pazzo se la prende con il mondo (una persona per volta), lasciando viva la final girl, cioè la tipa più sgamata, che riuscirà a risolvere il mistero….sì, perché l'assassino potrebbe non essere così evidente come sembrerebbe.
Film sempliciotto e un po' scarcassone…ma a Natale si è tutti più buoni, quindi qualche difetto si può ben perdonare!

4 risposte al commento
Ultima risposta 30/12/2014 14.44.52
Visualizza / Rispondi al commento
MonkeyIsland  @  28/06/2013 18:04:31
   3½ / 10
Abominio!
Personaggi stereotipati al massimo, se nell'originale l'assassino non si vedeva quasi mai ed era sempre al telefono qui si è scelto di mostrarlo fin dal principio e facendolo diventare una sorta di hulk col littero...
Attrici penose (pure la Winstead che è bravina) un remake completamente da buttare come accade spesso in questi anni.

topsecret  @  19/06/2013 19:08:37
   4½ / 10
Non ho idea di come sia impostato l'originale, ma se anche lì ci sono dei serial killers a metà tra Michael Myers e l'incredibile Hulk allora non deve essere un granchè neanche quello.
Uno slasher movie con poco costrutto, ma ampiamente sanguinolento, che non produce grande tensione e scivola via in maniera classica ed incolore, non riuscendo a regalare una visione valida.

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/06/2013 09.18.19
Visualizza / Rispondi al commento
ZanoDenis  @  20/05/2013 20:00:46
   6 / 10
Solito slasher, a me non dispiacciono questi film, inoltre è ambientato in un posto pieno di fi**, non sarà buon cinema, ma si gode tranquillamente lo stesso

steven23  @  24/04/2013 20:17:09
   5½ / 10
Non ho mai visto l'originale, ma questo Black Christmas l'ho trovato molto simile ai tanti teen-horror in voga da anni a questa parte, con l'unica variante che è ambientato sotto il periodo natalizio. La storia è piuttosto prevedibile e le attrici fanno giusto il compitino, buone invece le scene splatter. Mancava qualcosina per raggiungere la sufficienza.

Dante69  @  12/12/2012 22:52:29
   6½ / 10
Molti dicono che black christmas l'originale batta il suo remake , beh per me non è così.Il regista Glen Morgan ha saputo reinventare la storia del primo film adattandola bene ai giorni nostri anche se si ricade un bel po nel cliche , ma nel genere è ormai difficile non inserire cose già viste.La regia è dinamica anche se il montaggio del film poteva essere curato molto meglio , la trama è migliore di quella dell'originale ed ha quel qualcosa in più di macabro rispetto alla precedente.Le musiche sono buone e l'atmosfera c'è ma il difetto più grosso sono gli attori , potevano impegnarsi un pò di più ma non vanno a rovinare il clima del film.Anche questo come il suo predecessore Black christmas (2006) vale molto di più se visto sotto il periodo natalizio.
Regia:6
Attori:5
Trama:6,50
Musica:6
Evil Forces:6,50
Effetti Speciali:6,50
Longevità:6,50

Gruppo COLLABORATORI SENIOR dubitas  @  18/07/2012 09:19:43
   3 / 10
davvero noioso e banale, ma soprattutto privo di tensione o di un atmosfera ''horror''.
Alla fine anche l'idea narrativa, che all'inizio sembrava bella, alla fine non riesce a reggere completamente : troppi buchi, troppe cose che non quadrano.E poi i flashback dorebbero aiutare lo spettatore a capire meglio la storia, mentre qui confondono solo creando un mix assurdo di sequenze.
ne sconsiglio la visione, ne rimarrete delusi. Non c'è un lato positivo, anche la recitazione degli attori lascia a desiderare.E poi, vogliamo parlare della qualità degli effetti speciali...o delle musichette ? tutto pessimo.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ricky91  @  24/08/2011 23:10:01
   4 / 10
Pessimo teen-slasher senza spessore.
Qualche buona scena splatter c'è ma per il resto è da buttare con zero tensione e suspance e protagoniste belle statuine stupidine destinate al macello.
Finale totalmente insipido.

giraldiro  @  23/04/2011 01:03:13
   4 / 10
Che volete che dica... pessimo. E il bello (anzi il brutto) è che sono stato costretto a guardarmelo perchè me l'hanno fatto come regalo di Natale.

1 risposta al commento
Ultima risposta 15/08/2011 02.56.23
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  29/12/2010 23:52:05
   4½ / 10
Anche Black Christmas di Bob Clark è caduto nella trappola del remake e c'è caduto in pieno, visto che il rischio era troppo alto, considerato il valore della pellicola di trent'anni prima.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Clark inoltre sapeva dosare alla perfezione la tensione e pur nella sua essenzialità, i caratteri dei personaggi erano ben definiti, rispetto alle pupattole insipide del remake.
Inoltre i colpi di scena sono ampiamente telefonati. Qualche discreta sequenza per gli omicidi, ma nulla di più.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  26/09/2010 11:29:50
   4 / 10
Già l'originale non mi è piaciuto, di questo non ne parliamo...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  13/02/2010 10:31:50
   4 / 10
Diciamo che dell'originale ha solo il nome e la casa come ambientazione.
Per il resto molto deludente, non si avvicina nemmeno lontanamente all'originale che è un piccolo gioiellino. Ha il merito solo di far conoscere la pellicola del 1974
Regia confusionaria, colpi di scena forzati, phatos completamente assente, gnocche che girano su stesse..

Non ci siamo. Insufficiente.

despise  @  12/02/2010 17:18:21
   4½ / 10
Mah io mi discosto e nettamente da tutti questi commenti positivi...
uno slasher senza infamia e senza lode, anzi alquanto esagerato e forzato
in molti elementi della sceneggiatura, situazioni per lo più ridicole e morti
nemmeno tanto belle splatterose come piacciono a noi.........
non c'è un briciolo di tensione nemmeno a pagarla........
punti a suo favore: breve durata e belle gnocche!

chupas8  @  04/02/2010 19:25:38
   3 / 10
film molto scarso...tensione forzata e pessima regia...
molte belle fanciulle il che fa capire subito che di trama c'è ben poco e si tenta di spostare la mente dello spettatore sulle morbide curve...non ci siamo!

James_Ford89  @  04/02/2010 19:13:20
   4 / 10
I remake portano raramente qualcosa di buono. Solito splatter per chi ama il solo sangue. Pessimo

Drugo.91  @  06/01/2010 14:52:01
   3½ / 10
fiacco remake del classico di Clarck, tanto cool e poca sostanza, campionario di inutili scene splatter volutamente eccessive, tensione assente
l unica cosa che si salva sono le tipe, gran fi.ghe peccato che non sappiano recitare...
film fallito sotto quasi tutti i punti di vista, lontano anni luce dall originale

jb333  @  06/12/2009 15:14:26
   4 / 10
brutto e in alcune scene addiritura ridicolo.. mah non mi e piaciuto..

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  10/11/2009 23:08:51
   4½ / 10
Una cosa terribile, mai ista na roba companea si dice in dialetto veronese, (tradotto in italiano mai vista una roba del genere) per questo Natale rosso sangue non ho parole, non ho ancora visto quello di Bob, ma certamente questo e vergognoso, l’unica parte che mi ha soddisfatto e stata la parte iniziale, poi un macello, solo e solo sangue non c’era nient’altro, anzi, una cosa c’era! le gnocche! mamma mia quante! forse ecco il motivo per il quale il regista pensava di far successo! e ma caro mio non è sempre così facile!
Per il resto un remake brutto e da dimenticare.

camifilm  @  10/08/2009 19:15:46
   5½ / 10
non male... ma è meglio il precedente degli anni 70 (mi pare).
Non è sconsigliata la visione.
si può vedere e anche no.

Invia una mail all'autore del commento Enora  @  16/07/2009 04:35:32
   2 / 10
Pare di guardare Scary Movie.

baskettaro00  @  19/06/2009 15:16:55
   7 / 10
tra i miei 10 horror preferiti.....bella la storia e belle le scene splatter.....mi piacciono qst film "morbosi" oserei dire (quali alta tensione,martyrs e frontiers)

Gruppo COLLABORATORI Invia una mail all'autore del commento L.P.  @  08/05/2009 17:24:18
   5 / 10
Non è poi una schifezza totale. Alcune cose sono anche gradevoli (per esempio, la scena dei biscotti natalizi fa la sua porca figura), ma si riduce a essere il solito slasher in cui si capisce sin dall' inizio quale sarà la final girl, pieno di tutte le incongruenze, le voragini logiche e i dialoghi ai limiti della demenza del caso.
Belle le uccisioni efferate e, nonostante tutto, non completamente da bocciare l'attualizzazione del bellissimo film di Clark. Il problema è sempre lo stesso: il pubblico non è idiota, non ha bisogno che gli spieghi nei minimi dettagli il passato del killer, non ha bisogno di dargli un' identità così precisa e quindi priva di qualsiasi fascino.
Oh, ma questi cavoli di muri son di cartone? Per non parlare delle mattonelle del bagno...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

tnx_hitman  @  06/05/2009 23:46:35
   5 / 10
Arrivo al 5 solo per la sequenza che si concentra sul passato di Billy...per il resto prevedibile come molti,con omicidi ripetitivi e ke sfiorano il ridicolo,recitazione scadente,colpi di scena che fanno cadere le braccia,finale..se quello lo kiamate finale è il colmo!
Proprio se avete ormai visto tutti i film horror + gettonati...però vi consiglio caldamente di non mangiare mentre lo state guardando come ho fatto purtroppo io xkè stavo per rigettare per le esecuzioni stupide ma concentrate sempre su quell'okkio ke parte e viene mangiato dall'assassino..ARHHHH se ci penso!

scorpion  @  11/03/2009 02:03:58
   7½ / 10
Non capisco perchè, ai più, questo film non sia piaciuto.A me è sembrato abbastanza gradevole, magari non originalissimo nella trama, ma neanche da buttar via.

bigfoot  @  05/02/2009 20:11:37
   6½ / 10
Non male, anzi... L'ideale sarebbe guardarlo sotto il periodo natalizio, se non si ha niente di meglio da fare. Comunque è un film che si lascia guardare tranquillamente, con alcuni momenti veramente buoni.

Ciaby  @  23/12/2008 18:29:06
   7 / 10
visto ieri sera...

mi aspettavo il solito pessimo blockbuster horror americano e invece ho scoperto che si tratta di un buon film, con buone idee splatter e una bellissima fotografia. Scade su un finale patetico

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  11/10/2008 11:53:19
   2 / 10
non un horror ma un orrore di film!
Non sapevo dell'esistenza dell'originale e questo remake non mi ha fatto venire nessuna voglia di andarlo a recuperare...scritto in maniera vergognosa assistiamo a una serie di stupidaggini clamorose!
Su tutte la sequenza della stalattite che cade dal tetto...per carità!
da sottolineare anche la pessima prova di tutto il cast

gambero  @  25/09/2008 15:48:32
   5 / 10
non un granchè..anzi tutt'altro!!c'è da dire che cmq sia è migliore rispetto ad altri film horror usciti negli ultimi 2/3 anni..la trama è sempre la stessa,le protagoniste sono sempre le classiche bellone idiote (tutte tranne una),la regia invece secondo me non è proprio pessima e per lo meno stavolta c'è una sorpresa finale,mezza sorpresa và..guardatelo se riuscite a non spendere soldi per farlo,altrimenti evitate..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 27/09/2008 14.54.49
Visualizza / Rispondi al commento
bussisotto  @  21/09/2008 10:48:16
   4 / 10
L'ennesimo remake di cui non si sentiva affatto il bisogno.
Glen Morgan pigia sull'acceleratore dello splatter, ma senza una storia consistente alle spalle, si gira a vuoto.
Le protagoniste sono 5 cre.tine, belle quanto si vuole, ma nulla di più (con l'unica eccezione di Kristen Cloke, bella anche lei, ma che aggiunge almeno un pò di grinta e personalità al suo personaggio).
Uno slasher che finisce presto nel dimenticatoio.
Tra le altre cose: problemi di distribuzione o meno, era davvero obbligatorio distribuire una pellicola ambientata a Natale il 27 LUGLIO in Italia?
Mah...

weareblind  @  10/08/2008 21:02:17
   4 / 10
Frogmore è stato assolutamente perfetto.

frogmore  @  08/06/2008 18:50:18
   4 / 10
Anche in questo caso non ho visto la pellicola originale, ma questo film proprio non mi ha convinto. Come già detto si discosta dai soliti tenn-horror, ma la sostanza rimane sempre la stessa: belle ragazze nei panni di carne da macello e soliti splatter-omicidi ad opera del pazzo di turno turbato da un' infanzia da brividi; solito bivio in cui i superstiti decidono di dividersi e solita polizia incapace di poter soccorrere i malcapitati di turno. La tensione, vuoi un po' per la breve durata e un po' per l'immediatezza degli avvenimenti, è praticamente assente. Come se non bastasse il modus operandi dei delitti sembra essere un tributo a quelli di "See no Evil", film già di per sè discutibile. Qualche spunto lodevole come momenti di volontaria ironia e alcuni scambi di battute, ma nel complesso non sufficiente.

Lory_noir  @  04/06/2008 22:49:14
   6½ / 10
Non ho visto l'originale, essendo questo un remake, ma devo dire che nn mi è dispiaciuto affatto. All'inizio non mi ha colpito: il film non dura molto e mette in scena molti personaggi che praticamente non sono stati presentati e allora ci ho messo un pò a riconoscere le ragazze e a capire il contesto in cui si sarebbe svolto il film. Poi l'alternarsi tra presente e passato ha iniziato ad accattivarmi fino alla fine che non delude secondo me. Più che sufficente, devo dire che la situazione degli horror in questo periodo è leggermente migliorata rispetto a un anno fa, quando affittavo gli horror e mi veniva da piangere per quello che vedovo.

FABIO81SR  @  13/05/2008 21:17:22
   5½ / 10
NON SUFFICIENTE...

giovanni79  @  08/05/2008 15:06:19
   6 / 10
Il film ha un ritmo indiavolato, mettendo in scena, nell’ora e venti minuti di durata, una sequenza infinita di sanguinosissimi omicidi perpetrati per lo più ai danni di affascinanti studentesse, non risparmiando qua e là delle scene di macabro grottesco. Tuttavia manca originalità nella coreografia degli omicidi, che si risolvono spesso con l’infierire dell’assassino sugli occhi delle sue vittime.“Black Christmas” versione 2006 è sicuramente un gradevole slasher che sa intrattenere, ma siamo comunque distanti dall’inquietudine che era capace di suscitare il prototipo. Voto 6+

Ellis77  @  12/03/2008 16:47:47
   5½ / 10
Se paragonato all'originale di Clark questo Black Christmas non può che presentare punti negativi. Manca completamente di suspance e cade su quello che a mio parere è l'elemento migliore dell'horror del '74, ossia il finale.
Se si considera come film a sè, non è totalmente da buttare via. La scelta di mostrare la cronistoria della pazzia dell'assassino e di soffermarsi su alcune scene decisamente splatter è certo un punto a favore, anche se a tratti possono risultare scene alquanto gratuite.
Discreta la prova delle donzelle urlanti...
Per una serata tranquilla...magari in clima natalizio...può andare!

Invia una mail all'autore del commento King Of Pop  @  17/02/2008 16:09:07
   4 / 10
Mamma mamma che schifo!Sceneggiatura e regia ai limiti dell'indecenza.Durante gli omicidi non si capiva niente:continui cambiamenti di inquadrature che facevano venire solamente un terribile mal di testa agli spettatori del film.Per il resto gli attori sono mediocri e la trama in sè per sè non è per niente originale ma è solo un miscuglio di cose già viste e riviste....

vale1984  @  11/02/2008 23:33:26
   5 / 10
Non ho visto l'originale ma questo è stato bruttarello, brutte scene in cui strappano gli occhi, soprattutto veramente finte...non c'è ansia, è decisamente prevedibile e poi non si capisce come mai in un momento di panico in cui la gente muore, sebbene si abbiamo a disposizione tre macchine si scelga di restare in casa...non scherziamo perchè non scappare se la macchina va...si aiutiamo gli amici in difficolà ma quando è surreale dev'esserci qualcuno che fa qualcosa di intelligente...non usare un coltellino per difendersi da un assassino.

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  15/01/2008 08:53:36
   5 / 10
Ennesimo inutile remake di un classico. Il suo unico vero pregio è quello di portare alla conoscenza dei più l'esistenza della pellicola originale da cui è stato tratto.
Comunque sia Glen Morgan ci offre un rifacimento quasi dignitoso, in cui ha giustamente cercato, senza troppo successo, di attualizzare la pellicola del 1974.
I punti più sfavorevoli di questo rifacimento sono una regia a tratti un po' confusa e la quasi totale assenza di tensione.
Il prodotto resta tuttavia guardabile.

rasta  @  14/01/2008 13:26:58
   8½ / 10
non ho visto l'originale, ma devo dire ke questo mi è sembrato un buon horror.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  23/12/2007 15:22:57
   5½ / 10
Non mi è mai capitato di vedere l'originale, slasher del '74 che viene ben tre anni prima di "Halloween".
Ma posso immaginare che questo innocuo remake poco ha a che vedere con l'originale, come spesso accade in questi casi.
Il director è Glen Morgan, che probabilmente ha deciso di basare tutti i suoi lavori sui film degli anni '70, e infatti prima di "Black christmas" aveva fatto il dignitoso "Willard il paranoico".

In questo filmettino di fine stagione tutto è già noto e assolutamente risaputo e, per di +, non c'è un briciolo di tensione: però , nella sua breve durata è guardabile e nel complesso gradevole.
Gli psicopatici sono diventati inspiegabilmente sovrumani, ma tutti gli omicidi, con alte dosi di splatter, sono abbastanza divertenti.

Ovviamente "Black Christmas" fa parte di quella schiera di rifacimenti totalmente inutili, dato che sono stati pure dei flop , come Willard il paranoico (che era pure bellino) o come Chiamata da uno sconosciuto , comunque è preferibile questo di Glen Morgan a certe schifezze tipo "le colline hanno gli occhi" o simili.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  10/12/2007 15:16:44
   5 / 10
Dopo “Willard il paranoico” Glen Morgan si cimenta ancora una volta nella realizzazione di un remake,andando a pescare questa volta il poco conosciuto (almeno ai piu’) ”Black Christmas”,considerato tra i capostipiti del filone slasher e diretto da quel Bob Clark che lego’ indissolubilmente il suo nome alla saga di “Porky’s”
La rivisitazione di Morgan pero’ convince poco,il tentativo di adeguare la pellicola ai tempi attuali non funziona soprattutto a causa di una narrazione caotica e poco lucida che interseca un' accozzaglia di situazioni abbastanza inutili ai fini della storia,presentando inoltre un gran numero di personaggi che sono di un’esilita’ evidente, acuita dalla pessima qualita’ dei dialoghi.
A salvare parzialmente il lavoro finale,che tra l’altro sfrutta malamente alcuni cliché del genere è l’abbondante dose di sangue e violenza che permea la pellicola,nulla di trascendentale intendiamoci,ma nel complesso appare abbastanza coraggioso da mettere in mostra alcune sequenze ad alto tasso emoglobinico,anche la scenografia è tutto sommato interessante ed il contrasto tra lo spensierato clima natalizio e la violenza delle situazioni non è poi cosi’ malvagia.
Peccato per tutto il resto che si perde nel gia’ visto e nell’assurda idiozia di alcuni snodi narrativi,il notevole schieramento di girls pronte a farsi macellare quanto meno contribuisce a rendere piu’ apprezzabile la visone ad un pubblico maschile.

eletar  @  16/11/2007 00:18:36
   2½ / 10
mamma mia che oscenità... gli avrei dato uno ma gli do un punto in piu per le scene splatter e mezzo punto perche è uno dei pochi film dove c'è oliver hudson, almeno fa qualche apparizione

marfsime  @  11/11/2007 19:37:11
   6 / 10
Remake del celebre film del '74..e già qua si sa che un remake difficilmente si avvicina all'episodio originale. Diciamo che la trama è abbastanza lineare..qualche momento di tensione..qualche buona scena splatter che alla fine salva il film..discreta ambientazione..sufficiente..diciamo che c'è di peggio in giro.

Voto:6

Invia una mail all'autore del commento Andrix84  @  27/10/2007 23:54:25
   5 / 10
Classico filmetto americano girato con poco budget a disposizione.Peccato,perchè tuttavia l'idea non era male!Il voto rischierebbe di essere moooolto più basso se sarebbero mancate le attrici strabone presenti nel film!! ;D

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/11/2007 14.11.59
Visualizza / Rispondi al commento
enter  @  10/10/2007 19:17:27
   6 / 10
il film e sempliciotto,diciamo che ci sono cose viste e straviste con il natale in mezzo,ma ho visto di peggio

Oxygen198461  @  03/10/2007 09:39:16
   5 / 10
Si salvava fino ad un certo punto poi inizia a diventare un film piuttosto ridicolo e girato male....
Non raggiunge la sufficienza ..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Marilyn Monroe  @  01/10/2007 03:41:54
   4 / 10
ASSSSURDO......solita storia di un bambino maltrattato....e che va a finire sempre con la solita trama... prevedibile.....

benzo24  @  28/09/2007 19:03:10
   1 / 10
sconclusionato, film più utile come illuminaria che come pellicola.

Living Dead  @  26/09/2007 22:46:57
   6 / 10
Sapevo benissimo a cosa andavo in contro e quello che ho visto era esattamente cioè che mi aspettavo. E' il solito, sciocco teen-horror infarcito di clichè e sorretto dalla solita trama del bimbo abusato dalla madre grazie alla quale impazzirà ed eccetera eccetera..
Sarà che ho un debole per questi slasher sempliciotti dove le protagoniste (stavolta la carne da macello è più appetitosa che mai) urlano, corrono e vengono fatte a pezzi da un maniaco, ma questo filmetto mi ha tutto sommato divertito. Buona anche la fotografia che riprende perfettamente l'atmosfera natalizia così come alcune trovate che visano sul grottesco. Non ho visto l'originale, lacuna che colmerò quanto prima possibile. Se durante il periodo natalizio siete stufi di vedervi sempre i soliti film su babbo natale, Black Christmas potrebbe essere una simpatica alternativa.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 27/09/2007 01.39.33
Visualizza / Rispondi al commento
Hartigan81  @  25/09/2007 10:14:29
   5½ / 10
UN PO SEMPLICIOTTA LA TRAMA E MOLTE COSE GIA VISTE...GIA DAI PRIMI MINUTI SI CAPISCONO MOLTE COSE, NON BRUTTISSIMO MA SI POTEVA FAR QUALCOSINA DI PIU....

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  21/09/2007 15:10:57
   5½ / 10
Non ci siamo,forse perchè ieri sera ho visto l'originale del 1974,è stiamo davvero a livelli opposti.
Questo Remake,se Remake si può chiamare,non ha suspence,hanno cambiato delle cose confronto al primo forse fondamentali.Cmq ho visto di peggio negli ultimi anni.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  21/09/2007 11:48:48
   5 / 10
L'incipit del film devo dire che non mi è affatto dispiaciuto, peccato poi si perda quasi immediatamente sia la tensione che la suspense. Alla fine si rivela il solito teen-horror senza nulla di nuovo da mostrare, peccato perchè le scene con l'uso del flashback, grottesche ed ironiche, mi hanno colpita.
Nel complesso è un film assolutamente evitabile.

asile1  @  19/09/2007 21:40:57
   6½ / 10
Non sara un filmone ma neanke fa skifo,diciamo carino x passare una serata...

Gruppo COLLABORATORI paul  @  17/09/2007 13:19:15
   5 / 10
Mi trovo in parte d'accordo con click, e bisogna riconoscere al regista il merito di non aver voluto strafare, ricreando un'atmosfera anni '70 con una fotografia davvero ottima. Tuttavia la trama non ha spessore e la tensione si stempera dopo la prima mezzora. Molto meglio il primo, e in ogni caso, indipendentemente da ciò, un horror che non mi ha personalmente soddisfatto.

antonellina  @  16/09/2007 23:10:51
   4 / 10
non mi e' piaciuto!!!stupido...sciocco...decisamente non di qualita'!

Invia una mail all'autore del commento click  @  07/09/2007 15:22:48
   6½ / 10
A me non è dispiaciuto. Cioè... L'ho guardato con la consapevolezza che non avrebbe mai potuto eguagliare il primo. infatti, in un certo senso, ne prende le distanze aumentanto i morti e adattando le regole ai canoni di oggi. Preso come remake dell'originale sarebbe da buttare, ma preso come teen horror, dimostra di avere una marcia in più rispetto ai soliti horror insulsi con protagonisti adolescenti. Per carità la storia è sempre la solita: massacro di ragazze una dopo l'altra, ma nonostante tutto può andare. Vanta inoltre la regia di uno meno anonimo del solito che dimostra di avere stile nella lunga (e molto ironica) sequenza del flashback. Si perde un po' nel finale, confuso e un po' ridicolo, e nell'assurda pretesa di far succedere di tutto al piano superiore della casa senza che al piano terra nessuno si accorga di niente.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#iosonoqui2 fantasmi di troppo3/198 rue de l'humanite'a chiaraa house on the bayoua white white day - segreti nella nebbiaagente speciale 117 al servizio della repubblica - allarme rosso in africa neraainbo: spirito dell'amazzoniaallons enfantsannetteantigoneantlers - spirito insaziabileariafermaarmy of thievesatlantidebentornato papa'bingo hellbrain freezebroadcast signal intrusioncarlachi e' senza peccato - the drycity hall (2020)claudio baglioni - in questa storia che e' la miaclimbing irancoming home in the darkcon tutto il cuoredaysdeandre'#deandre' - storia di un impiegatodemigoddivinazionidjango & django - sergio corbucci unchaineddovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)e' stata la mano di dioencantoeternalsezio bosso. le cose che restanofino ad essere felicifrancefreaks outfrida kahlofutura (2021)ghostbusters: legacyhalloween killsi gigantii molti santi del new jerseyil bambino nascostoil materiale emotivoil migliore. marco pantaniil potere del caneillusions perduesi'm your maninsidious: the dark realmio e angelaio sono babbo nataleisolation (2021)jazz noirl’acqua, l’insegna la sete - storia di classela famiglia addams 2 (2021)
 NEW
la festa silenziosala legge del terremotola padrina - parigi ha una nuova reginala persona peggiore del mondola pittrice e il ladrola scelta di anne - l'evenementl'arminutales choses humainesl'incorreggible (2021)l'uomo nel buio - man in the darkmadresmadres paralelasmarilyn ha gli occhi nerimarina cicogna - la vita e tutto il restomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnapoleone - nel nome dell'artenight teethno time to dienon cadra' piu' la nevenotti in bianco, baci a colazioneparanormal activity: next of kinper tutta la vitapetite mamanpolvere (2020)promisesquerido fidelred notice
 NEW
resident evil: welcome to racoon cityron - un amico fuori programmasalvatore - il calzolaio dei sognishepherd
 NEW
sotto le stelle di parigispace jam - new legends
 NEW
the curse of humpty dumptythe feastthe french dispatchthe ghosts of borley rectorythe harder they fallthe last duelthe manor (2021)the truffle huntersthegrandmothertime is upultima notte a sohoun anno con salinger
 NEW
un bambino chiamato natale
 NEW
una famiglia mostruosauna notte da dottoreupside down (2021)venom - la furia di carnagevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowarningyarayaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1023352 commenti su 46690 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

FERRYGLEE - STAGIONE 1GLEE - STAGIONE 2GLEE - STAGIONE 3GLEE - STAGIONE 4GLEE - STAGIONE 5GLEE - STAGIONE 6IL VISIONARIO MONDO DI LOUIS WAININ THE MIST (HIDDEN IN THE FOG)NON C'E' DUE SENZA…PIETRO IL FORTUNATOSHIVA BABYTHE LAND

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net