bedlam - manicomio regia di Mark Robson USA 1946
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

bedlam - manicomio (1946)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BEDLAM - MANICOMIO

Titolo Originale: BEDLAM

RegiaMark Robson

InterpretiAnna Lee, Boris Karloff, Richard Fraser

Durata: h 1.20
NazionalitàUSA 1946
Generehorror
Al cinema nel Luglio 1946

•  Altri film di Mark Robson

Trama del film Bedlam - manicomio

Nel 1761 a Londra il manicomio di Bedlam è gestito dal dispotico e malvagio Sims (B. Karloff) che organizza degradanti spettacoli pubblici con i suoi ricoverati. Amante di Lord Mortimer (B. House), l'attrice Nell Bowen (A. Lee) denuncia il fatto, ma, grazie agli intrighi di Sims, è internata a Bedlam...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,07 / 10 (7 voti)7,07Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Bedlam - manicomio, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  20/11/2019 18:30:59
   6½ / 10
Il tema di fondo del film di Robson è forse abusato ma certamente affascinante, ovvero il sottile filo che separa la ragione dalla pazzia, il razionale dall'irrazionale. E' una parabola macabra e pessimistica che gioca tanto sulle suggestioni e dove è l'atmosfera a contare di più. Karloff è gigantesco nella parte del sadico direttore del manicomio e tratteggia una figura sinistra difficile da scordare, suggellata da un finale di forte impatto, questo si veramente orrorifico. E' il resto del comparto attoriale il vero punto debole della pellicola, purtoppo: Nell Bowen sprizza infatti antipatia da ogni poro e c'è quasi da esultare quando viene rinchiusa, suo malgrado, nel manicomio; ma il peggio assoluto è il quacchero saputello interpretato da Richard Fraser, un pesce lesso assoluto come non se ne sono mai visti prima.

benzo24  @  12/07/2019 19:13:36
   3½ / 10
Brutto assai. Sembra più uno sceneggiato per la tv che un film. Inoltre non è vero che è cupo e non è horror, è più una sorta di commedia beffarda con intenti storici poco riusciti

alex94  @  30/06/2016 14:56:39
   8 / 10
Altra pellicola d'altissima qualità prodotta dalla RKO negli anni 40.
Sono rimasto veramente sorpreso da questa pellicola,che tratta una tematica alquanto interessante portando anche delle riflessione degne di interesse.
Come si può facilmente intuire la tematica trattata è quella della follia che però quì viene vista in un ottica completamente diversa,il pazzo è chi non si adegua al modo di vivere e al pensiero della collettività,rappresentata in questo caso dalla maggioranza delle persone,riducendo così il tutto ad una mera questione di numeri..... di questo se ne accorgerà a sue spese il crudele direttore del manicomio (interpretato dal grande Boris Karloff,che ci regala forse la sua miglior interpretazione di sempre) quando si ritroverà prigioniero nelle mani dei pazienti che ha maltrattato e perseguitato in ogni modo possibile,scoprendo che non sono neanche idioti o completamente fuori di testa come lui credeva.
Insomma la trama è meno banale di quello che ci si potrebbe aspettare,d'ottimo livello anche l'aspetto tecnico che colpisce sopratutto per la bravura del regista nel costruire un atmosfera inquietante e malsana che sicuramente non lascerà indifferenti.
Un vecchio classico, da riscoprire,merita sicuramente una visione.

Dick  @  11/02/2015 23:59:54
   8 / 10
Film cupo ed inquietante che fa anche luce su una certa realtà storica.

Someone  @  21/02/2011 11:17:03
   7½ / 10
Un buon film, che riesce a far convivere denuncia sociale ed ottime atmosfere.

BraineaterS  @  20/02/2011 23:14:50
   8 / 10
Molto bello e inquietante, una macabra visione del manicomio in cui se non sei pazzo lo diventi. Mitico Boris Karloff nella parte del meschino direttore del manicomio.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  17/06/2010 21:23:07
   8 / 10
Capolavoro dell'horror Vittoriano di cui si possono apprezzare anche gli eccessi stilistici e i barocchismi visivi, all'insegna di un'humour macabro e straordinario, dove l'immenso Karloff mette a nudo tutto il suo repertorio di crudeltà e ambivalenza. Purtroppo non sono mai riuscito a vederlo nella versione italiana, e per ora ogni tentativo di avere tra le mani il dvd è davvero vano.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#iosonoqui2 fantasmi di troppo3/198 rue de l'humanite'a chiaraa house on the bayoua white white day - segreti nella nebbiaagente speciale 117 al servizio della repubblica - allarme rosso in africa neraainbo: spirito dell'amazzoniaallons enfantsannetteantigoneantlers - spirito insaziabileariafermaarmy of thievesatlantidebentornato papa'bingo hellbrain freezebroadcast signal intrusion
 NEW
caro evan hansenchi e' senza peccato - the drycity hall (2020)claudio baglioni - in questa storia che e' la mia
 NEW
clifford - il grande cane rossoclimbing irancoming home in the darkcon tutto il cuore
 NEW
cry macho - ritorno a casadaysdeandre'#deandre' - storia di un impiegatodemigoddivinazionidjango & django - sergio corbucci unchaineddovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)e' stata la mano di dioencantoeternalsezio bosso. le cose che restanofino ad essere felicifrancefreaks outfrida kahlofutura (2021)ghostbusters: legacyhalloween killsi gigantii molti santi del new jerseyil bambino nascosto
 NEW
il colore della liberta'il materiale emotivoil migliore. marco pantaniil potere del caneillusions perduesi'm your maninsidious: the dark realmio e angelaio sono babbo nataleisolation (2021)jazz noirl’acqua, l’insegna la sete - storia di classela famiglia addams 2 (2021)la festa silenziosala legge del terremoto
 NEW
la mia fantastica vita da canela padrina - parigi ha una nuova reginala persona peggiore del mondola pittrice e il ladrola scelta di anne - l'evenement
 NEW
la signora delle rosel'arminuta
 NEW
lasciarsi un giorno a romales choses humainesl'incorreggible (2021)
 NEW
l'uomo dei ghiacci - the ice roadl'uomo nel buio - man in the darkmadresmadres paralelasmarilyn ha gli occhi nerimarina cicogna - la vita e tutto il restomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnapoleone - nel nome dell'artenight teethno time to dienon cadra' piu' la nevenotti in bianco, baci a colazioneparanormal activity: next of kinper tutta la vitapetite mamanpolvere (2020)
 NEW
pompei - eros e mitopromisesquerido fidel
 NEW
re granchiored noticeresident evil: welcome to racoon cityron - un amico fuori programmasalvatore - il calzolaio dei sogni
 NEW
scompartimento n.6shepherdsotto le stelle di parigispace jam - new legendsthe beatles: get backthe curse of humpty dumptythe feastthe french dispatchthe ghosts of borley rectory
 NEW
the girl in the fountainthe harder they fallthe last duelthe manor (2021)the truffle huntersthegrandmothertime is up
 NEW
trafficante di virusultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleuna famiglia mostruosauna notte da dottoreupside down (2021)venom - la furia di carnagevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowarningyarayaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1023457 commenti su 46711 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

FERRYIL VISIONARIO MONDO DI LOUIS WAININ THE MIST (HIDDEN IN THE FOG)NITRAMNON C'E' DUE SENZA…PIETRO IL FORTUNATOSHIVA BABYTHE CO-ED KILLER: MIND OF A MONSTERTHE LAND

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net