allarme rosso - a pochi secondi dalla fine regia di Hal Barwood USA 1985
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

allarme rosso - a pochi secondi dalla fine (1985)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ALLARME ROSSO - A POCHI SECONDI DALLA FINE

Titolo Originale: WARNING SIGN

RegiaHal Barwood

InterpretiSam Waterson, Kathleen Quinlan, Yaphet Kotto,Jeffrey DeMunn

Durata: h 1.39
NazionalitàUSA 1985
Generecatastrofico
Al cinema nel Novembre 1985

•  Altri film di Hal Barwood

Trama del film Allarme rosso - a pochi secondi dalla fine

All'interno del laboratorio della Biotek, una rinomata e rassicurante fabbrica all'avanguardia nel campo dell'agronomia, scatta l'allarme rosso. Che cosa pu˛ essere successo in un istituto di ricerche agrarie? Nulla di grave, a meno che dietro la facciata austera degli uffici non si nasconda una fabbrica di armi batteriologiche. Nel frattempo nessuno pu˛ uscire dal locale, dove i contaminati da uno strano virus divengono belve assetate di sangue. Uno sceriffo e il suo aiutante cercano di far luce sulla vicenda prima che sia troppo tardi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (4 voti)6,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Allarme rosso - a pochi secondi dalla fine, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  12/04/2016 20:05:30
   7 / 10
Visto una volta da piccolo su notte horror (se non erro), cagàto addosso, rimosso dal tempo, riscoperto per puro caso qualche giorno fa spulciando la filmografia di Yaphet Kotto.
Non avrà l'alone apocalittico o i risvolti socio-politici (da leggere tra le righe) dei film di Romero, ma come horror catastrofico funziona comunque alla grande.
Il pretesto non diretto per far partire la storia è l'eterna guerra tra americani e sovietici (il che lo rende spaventoso, pensare all'effetto devastante di un'arma batteriologica di tale portata sulla popolazione) ad ogni modo le riflessioni lasciano il tempo che trovano dal momento stesso in cui inizia il contagio vero e proprio, con la tensione che diventa palpabilissima per tutto il resto della durata grazie all'ottimo utilizzo delle luci e degli spazi della claustrofobica location ed al pericolo imminente dei sanguinari contagiati, imprevedibili e davvero inquietanti nella loro apparente normalità.
Due fattori decisamente congeniali per una serata all'insegna del brivido visto che 1) in qualche modo anticipano, a mio avviso, l'atmosfera che più o meno si respirerà una decina di anni dopo nel capolavoro videoludico "Resident Evil", e che 2) colmano quanto basta alla caratterizzazione sottiletta ed all'interesse nullo che si nutre nei confronti dei personaggi principali, insipidi laddove di scarsa utilità.

Non mi aspettavo così poco entusiasmo verso un horror serio ed onesto che mantiene tutte le sue promesse senza dover per forza ricorrere a litri di sangue e frattaglie per attirare l'attenzione (come avveniva, per esempio, in un "Incubo sulla Città Contaminata").

Da riscoprire.

BlueBlaster  @  24/09/2014 03:35:50
   6 / 10
Secondo me è un horror da riscoprire sia da chi ama le produzioni di serie B sia da chi apprezza i film sui contagi.
Una pellicola che vanta una buona fattura dalla regia alla fotografia passando per colonna sonora e scenografie.
Anche il cast non delude quasi mai e qualche scena di tensione non manca.
Sono palesi i richiami a Romero e specie al suo "La città verrà distrutta all'alba"...a vederlo poi torna alla mente anche Resident Evil.
Se si pecca in qualcosa è forse nella sceneggiatura che a volte esagera nel grottesco o si perde tra i generi ed in leggerezze quando l'incpit era piuttosto serio.
Comunque discreto mix di generi per una nottata insonne.

franx  @  07/06/2006 16:30:59
   4½ / 10
Una ****** pazzesca, lento, ridicolo.
Cronometratevi prima di cambiare canale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  14/01/2006 15:53:49
   6½ / 10
carino, classico film di esperimenti mal riusciti.....piu ke suffciente......:)

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

7 uomini a molloa private waralmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldaquamanattenti al gorillaben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutionchesil beach - il segreto di una nottecity of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecosa fai a capodanno?dinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2
 NEW
dove bisogna stareescape room (2019)friedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bambole
 NEW
glasshepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettrica
 NEW
la douleur
 NEW
la favoritala notte dei 12 annila prima pietrala scuola serale
 NEW
l'agenzia dei bugiardilake placid: legacyle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucelo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksy
 NEW
m.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerba
 NEW
maria regina di scoziamenocchio
 NEW
mia e il leone bianco
 NEW
mia martini - io sono miamorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)non ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magicheotzi e il mistero del tempoovunque proteggimiralph spacca internetred land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocoride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)suspiria (2018)the barge peoplethe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favoreupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'vice - l'uomo nell'ombrawidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

983411 commenti su 40748 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net