alibi e sospetti regia di Pascal Bonitzer Francia 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

alibi e sospetti (2007)

 Trailer Trailer ALIBI E SOSPETTI

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ALIBI E SOSPETTI

Titolo Originale: LE GRAND ALIBI

RegiaPascal Bonitzer

InterpretiValeria Bruni Tedeschi, Lambert Wilson, Miou-Miou, Pierre Arditi, Caterina Murino, Anne Consigny, Mathieu Demy, CÚline Sallette

Durata: h 1.33
NazionalitàFrancia 2007
Generegiallo
Al cinema nel Maggio 2009

•  Altri film di Pascal Bonitzer

Trama del film Alibi e sospetti

Un weekend fra amici in campagna, una casa d'extra lusso appartenente ad un famoso senatore, un uomo trovato morto: signore e signori il delitto Ŕ servito. E non potrebbe essere altrimenti visto che il film, diretto da un Pascal Bonitzer Ŕ tratto da un ro

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,77 / 10 (13 voti)4,77Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Alibi e sospetti, 13 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  12/08/2019 10:19:34
   3½ / 10
Come al solito mi sono fatto abbagliare dal fatto che fosse un lavoro tratto da un romanzo di Agatha Christie. Se sull'ambientazione francese si può anche soprassedere non si può certo tollerare una pellicola così piatta nel ritmo e fiacca nel disegno dei personaggi, senza un briciolo di tensione narrativa peraltro. Da fan di Chabrol, visto il microcosmo borghese in cui è ambientata la vicenda, mi sarebbe piaciuto trovare almeno un punto di contatto con le tematiche classiche dei suoi lavori, cioè le critiche al sistema e l'ambiguità morale della gente. E invece, oltre allo sviluppo giallo della vicenda, non c'è proprio niente. Un'ora e mezza buttata.

daniele64  @  09/02/2016 22:44:27
   4½ / 10
Rivisitazione in salsa francese ( anche troppo ) di un romanzo di Agatha Christie che aveva Poirot come protagonista ed era ambientato in Inghilterra... La differenza c'è e si vede , purtroppo .... Nonostante un bel cast ( almeno sulla carta ! ) , il regista Bonitzer costruisce una pellicola senza ritmo , non convincente nè avvincente , con pochissima suspanse e nessuna tensione . E per un giallo , questo è un peccato mortale .... Spiace un po' dirlo , ma l' unica cosa bella del film è il nudo della sensualissima Murino !

Nic90  @  29/07/2014 14:10:43
   4½ / 10
Attori molto mediocri,trama banale e sceneggiatura non buonissima..

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  19/03/2013 18:21:00
   5 / 10
Di Agatha Christie questo film non ha proprio niente. Giallo molto lento e poco riuscito che si lascia dimenticare facilmente.

Trixter  @  25/07/2011 22:19:03
   4 / 10
Film lento, noioso, soporifero, piatto, melenso. Il classico film francese del 'vorrei ma non posso'. In questa pellicola non c'è nulla delle atmosfere noir di Agatha Christie. La recitazione risulta piuttosto scialba ed ancor peggio il doppiaggio. Si salva solo la Murino, gran fascino ed ottima personalità. Per il resto, un'opera da dimenticare.

laconico  @  21/02/2011 03:24:08
   4 / 10
Film scialbo, senza nerbo né carattere. Il film è tratto dal romanzo giallo "Poirot e la salma"... ma non c'è Poirot! E questa Agatha Christie in salsa francese non funziona, oltre tutto l'impianto generale fa sì che accada una cosa che non dovrebbe mai accadere in un giallo (e che la grande scrittrice inglese riesce sempre a scongiurare nelle sue opere): che si capisca in anticipo il colpevole! Mediocri anche le recitazioni, regia anonima. Questo film non è uno scandalo ma è francamente inutile.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento pompiere  @  04/06/2010 19:37:57
   4½ / 10
Procede abbastanza nella norma, tra le maglie e gli orditi del giallo classico spruzzato da una parvenza di “rosa sentimento”, il film tratto da “Il rifugio”, un adattamento teatrale del romanzo “Poirot e la salma”.
E, pur muovendo da una certa eleganza di scrittura e di personaggi raffinati immersi nel verde dei giardini, nell’acqua di piscine e sofferenti per relazioni extraconiugali che lasciano il segno, si perde dietro alle questioni sessuali e ai loro pruriti, disconoscendo i dettami del giallo e della suspense.

D’altronde, non siamo nelle mani di un Resnais, di uno Chabrol o di un Truffaut. Bonitzer fa quel che può, e lascia agli interpreti la gran parte del lavoro. Ma anch’essi vagano senza meta e fanno uscire dalla loro bocca battute sterili e poco interessanti, raccontando di una borghesia stanca e traditrice fatta di affetti illusori e baci perduti. Il risultato è senza brio ne’ appeal, il ritmo è monotono, serioso, statico. Il talento di Agatha Christie una chimera.

Al posto di Poirot, rimosso dalla scrittrice anche nella riduzione scenica, c’è un flic capellone bisunto e iroso, che manca di cellule grigie e bisognoso di antidolorifici a calmare un mal di testa dettato dal troppo (!) lavoro. Si reclama fortemente l’assenza del David Suchet televisivo che, pur non essendo eccelso, almeno conosce il mestiere.
Nella villa di campagna appena fuori Parigi, con 15 gradi centigradi, è divertente vedere come i personaggi passeggino nudi in casa, si spalmino di creme idratanti indossando vestitini leggeri, e facciano il bagno sotto le nubi e perfino di notte, con l’aria fredda a ghermire i loro fisici.

Léa Mantovani (Caterina Murino) ha un bel **** ma è doppiata male, con un accento improprio e grossolano: la sua “chiacchera” è una graduale sofferenza per le orecchie. Capricciosamente, la sceneggiatura dello stesso regista e di Jérôme Beaujour, descrive la paura e l’offesa degli interpreti nel sentire parole volgari che invece volano in maniera del tutto disinvolta.
Il risultato è straniante e poco amabile. A questo si aggiunga la recitazione superficiale (si salvano solo Lambert Wilson e Pierre Arditi) e poco appassionata da parte dell’intera troupe, e il delitto è servito.

matt_995  @  26/04/2010 22:14:13
   4½ / 10
dello stile della Christie questo "giallo" non ha proprio niente...
è un film piatto, lento e con pochissima atmosfera (eh già, per quanto possano essere belle, le location non sono particolarmente adatte per un film giallo) e pur essendo un grandissimo amante di questo genere, non mi sono mai sentito trasportato da questa mediocre pellicola nè tantomeno mi ha emozionato o interessato minimamente... non ho cercato neanche di scoprire l'identità dell'assassino, tanto l'interesse...

inutile ripetere ancora una volta che la Murino è l'unico elemento positivo di tutto il film...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  12/01/2010 14:04:30
   5½ / 10
Da un romanzo di Agatha Christie una flemmatica trasposizione dal classico impianto giallo,con la vittima,un illustre medico fedifrago accanito,ammazzato durante un weekend in campagna presso l’abitazione di un politico di spicco.I sospetti,come da copione, riguardano quasi tutti gli invitati,anche se inizialmente l’omicida parrebbe avere un’identità precisa,ovviamente non sarà così.
La pellicola,dopo un’introduzione di maniera,appare priva di un’oculata conduzione dei colpi di scena oltre che di un’esposizione degli intrecci ben progettata.Sarà perché i tanti personaggi vengono poco valorizzati,sarà perché il regista Pascal Bonitzer non possiede le caratteristiche indispensabili per riportare con capacità una storia simile,fatto sta che “Alibi e sospetti” scorre via senza lasciare troppe tracce.
Un film a cui manca incisività,in cui i vari rapporti personali vengono appena accennati,un peccato perché l’affresco borghese di partenza,costituito da un’umanità ipocrita e annoiata,avrebbe meritato un’analisi più approfondita e quindi spietata.
Il cast svolge discretamente il proprio compito,bravi Lambert Wilson e Anne Consigny, uno spettacolo Caterina Murino nel ruolo della femme-fatale.

outsider  @  16/11/2009 19:23:12
   8 / 10
molto molto francese, inconfondibilmente tale, il film regala un improbabile ritratto di una situazione al limite di una visione onirica, date le improbabili dinamiche contestuali.
Buona la trama, evidentemente rivisitata, da segnalare una Caterina Murino bella da infarto apoplettico e con una recitazione magnifica.

Consigliato a chi, come me, ama i film francesi.

Wally  @  08/11/2009 17:47:29
   4 / 10
Non ho letto il romanzo e il film non mi è piaciuto per niente... L ho anche trovato un pò scontato...
Evitabilissimo

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  20/10/2009 09:23:18
   5 / 10
Tratto dal romanzo di Agatha Christie ‘Le vallon’ questa trasposizione su schermo non funziona adeguatamente. I personaggi sono poco affascinanti e la loro caratterizzazione non è sempre brillante, inoltre le atmosfere non riescono a suggerire una suspense adeguata per un giallo.
Gli attori svolgono il loro compitino senza eccellere.

pardossi  @  24/06/2009 23:58:06
   5 / 10
Credevo meglio, il risultato invece è un film lento e con poco gusto, un giallo vecchio stile ma non incisivo che si fa dimenticare presto.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea son
 NEW
a spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rose
 NEW
brave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolatidelphinediego maradonadora e la citta' perdutadrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragiofellini fine maifiebre australfulci for fake
 NEW
gemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghost
 NEW
gli angeli nascosti di luchino viscontigloria mundigretaguest of honourhava, maryam, ayesha
 NEW
hole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il colpo del caneil criminaleil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)
 NEW
il varcoio, leonardoit: capitolo 2
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom comela fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigate
 NEW
la scomparsa di mia madre
 NEW
la verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmao
 NEW
la voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annimademoisellemadre (2019)
 NEW
manta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnato a xibetnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballando
 NEW
non succede, ma se succede...of fathers and sons
 NEW
oltre la buferaparthenonpelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligari
 NEW
searching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognothanks!the burnt orange heresythe diverthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostoun monde plus grandverdictvivere (2019)vox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwomanyesterday (2019)you will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

992964 commenti su 42181 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net