al di la' di tutti i limiti regia di Marek Kanievska USA 1987
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

al di la' di tutti i limiti (1987)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film AL DI LA' DI TUTTI I LIMITI

Titolo Originale: LESS THAN ZERO

RegiaMarek Kanievska

InterpretiAndrew McCarthy, Jami Gertz, Robert Downey jr., James Spader

Durata: h 1.01
NazionalitàUSA 1987
Generedrammatico
Al cinema nell'Ottobre 1987

•  Altri film di Marek Kanievska

Trama del film Al di la' di tutti i limiti

A Los Angeles, Clay e la sua ragazza Blair si danno da fare in mille modi per strappare l'amico Julian dalla morsa della cocaina (anche se Julian aveva momentaneamente soffiato Blair a Clay). Julian deve anche guardarsi da Rip, pericoloso spacciatore con un grosso credito nei suoi confronti. Ma tutto è vano: durante il viaggio che doveva essere quello della salvezza, Julian soccombe.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,44 / 10 (8 voti)4,44Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Al di la' di tutti i limiti, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

jimclark82  @  06/06/2018 23:35:51
   4 / 10
Il libro da dove teoricamente è tratto il film è tutta un'altra cosa.
Estrapola dal testo molto poco e viene rappresentato molto male.
Si salva la recitazione di un giovane Robert Downey, il resto è tutto da dimenticare.
Peccato perchè da appassionato dei libri di Bret Easton Ellis e di film girati e ambientati negli anni 80 le mie aspettative erano alte e invece a fine pellicola di questo film "mi resta" davvero poco e ancor meno di positivo.

wicker  @  05/11/2017 08:14:40
   4 / 10
Film che non rende nessuna giustizia al bel libro di Ellis .
Non si respira neanche vagamente l'atmosfera anni '80 e l'edonismo esagerato .
Qui è tutto plastificato , il montaggio non mi è piaciuto e anche la maggior parte delle recitazioni sono meccaniche e incerte.
Si salvano solo due cose : la selezione delle musiche ,curata da Rubin e l'interpretazione sentita di Downey .

Jumpy  @  07/09/2016 19:24:05
   5½ / 10
Dal mio punti di vista merita giusto perchè, all'epoca, mi piacque il romanzo di Ellis e, in effetti, per il suo stile narrativo asciutto e immediato, si presta molto bene ad una trasposizione cinematografica.
Poi mi son sempre piaciute le atmosfere e le musiche anni '80, in questo il film è molto curato.
Secondo me stravolge però completamente il significato del romanzo.
Mentre nel libro i protagonisti sono disillusi e disincantati, al limite dell'indifferenza di quel che succede loro intorno, in una spirale verso il basso che parte da sesso facile e droga e finisce con la prostituzione e culmina con lo snuff, nel film c'è un'apertura emotiva e sentimentale, forse messa con l'intenzione di dare maggiore spessore, ma che in realtà stona perchè fuori contesto.

Ciaby  @  31/08/2016 03:23:33
   3 / 10
Ma tutto questo sentimentalismo?
In un film tratto da un romanzo di Ellis?
Da QUEL romanzo di Ellis?
Inaccettabile.

Se si tenta di dimenticare da cosa è tratto, resta comunque un film piatto, inutilmente moralistico e patetico. Brutto forte.

DarkRareMirko  @  20/11/2011 18:04:20
   8 / 10
E' inferiore al libro (tra l'altro addirittura scritto da Ellis a soli 20 anni) e non è un capolavoro, ma non merita tutte le stroncature ricevute da critica e pubblico.

Innazitutto la colonna sonora (sia i pezzi scelti, tipo quelli dei Red hot chili peppers e degli Slayer, sia il vero e proprio malinconico tema) è ottima, gli attori son al top (Spader magnifico e perfetto nel ruolo, Downey jr. si riconferma il gran attore che è sempre stato e pure McCarthy, starletta di film mediocri ma famosi tipo Weekend con il morto, se la cava egregiamente) e, tra un pò di prolissità, qualche sequenza ben costruita e qualche efficace messaggio (per lo più incentrato contro la droga) comunque passano.

Stranamente è stato tolto il rimando snuff presente nel libro, senz'altro interessante e accattivante.

Qua e là la fotografia e l'atmosfera (quasi oniriche o, perlomeno, a tratti definibili in tal modo) riscordano poi poi un pò il Risky business di 4 anni prima.

Buono anche se poteva attenersi maggiormente al libro.

Come film passa poco alla tv e, a quanto pare, nella versione italiana è anche monco di alcune sequenze, come quella finale.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

20 risposte al commento
Ultima risposta 23/11/2011 20.49.34
Visualizza / Rispondi al commento
Dosto  @  18/08/2010 12:14:50
   1½ / 10
Il romanzo era un buon libro(molto inferiore rispetto ad American Psyco ma comunque decente). Il film è tra le cose più infantili, stupide e mal fatte che abbia mai visto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  23/03/2010 15:23:33
   5½ / 10
Stereotipata e pallida trasposizione del romanzo d'esordio di Brett Easton Ellis.
Un film noioso e a tratti irritante, senza un briciolo del pessimismo del romanzo, e che non lascia assolutamente nulla. Brutta anche la regia.
Si salva dal disastro solo grazie alla prova di Robert Doney jr., perfetto per il ruolo, e per la deprimente colonna sonora.
Andrew McCarthy inguardabile, Jami Gertz imbambolata, James Spader sprecato. Inedito.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  09/10/2007 18:49:47
   4 / 10
Odioso, a tratti rivoltante: l'edonismo dell'ononimo, splendido romanzo si riduce in una serie di rivoltanti clichè tradendo completamente lo spirito del libro.
Ovviamente da dimenticare in toto la prova degli attori, come McCarthy che fortunatamente è passato presto al dimenticatoio. Unica eccezione, una prova passabile di Downey Jr. che però di "maledetto" ha ben poco.
Il minimalismo americano ha fatto seri danni al cinema (v. Le mille luci di New York con Micheal J. Fox), peccato... positiva solo la colonna sonora eterogenea, con del buon rap e gli Slayer che rileggono splendidamente la lisergica (ehm) In a gadda-da-vida... per il resto, c'è più cocaina che contenuto artistico ed è tutto dire

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1005173 commenti su 43599 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net