Recensione una donna per amica regia di Giovanni Veronesi Italia 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione una donna per amica (2014)

Voto Visitatori:   4,63 / 10 (20 voti)4,63Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film UNA DONNA PER AMICA

Immagine tratta dal film UNA DONNA PER AMICA

Immagine tratta dal film UNA DONNA PER AMICA

Immagine tratta dal film UNA DONNA PER AMICA

Immagine tratta dal film UNA DONNA PER AMICA

Immagine tratta dal film UNA DONNA PER AMICA
 

Giovanni Veronesi ritorna alla commedia sentimentale dopo "Manuale d'amore", film di discreta fattura e altrettanto successo, per trattare un classico argomento adolescenziale ovvero l'amicizia e il sottile confine che la divide con l'attrazione tra un uomo e una donna.
In questa pellicola gli Harry e Sally nostrani - anche se trattasi di impropria affermazione visto che la protagonista femminile è francese e interpreta il ruolo di una francofona - sono Fabio De Luigi e la modella d'oltralpe Laetitia Casta. Accanto a loro un nutrito gruppo di attori e attrici quasi onnipresenti nella filmografia nazionale degli ultimi dieci anni.

L'idea di base del film malgrado la sua scarsa originalità, essendo stata declinata in varie lingue e scuole filmiche da decenni, nonché la presenza di un cast di tutto rispetto, avrebbe potuto fornire al regista la base per la realizzazione di una trama spigliata e divertente. Invece il risultato non supera la stiracchiata sufficienza perché, al contrario, Veronesi punta sulle gag spicce e sul sorriso dalla imperfetta dentatura della bella Laetitia, alla quale non riesce molto bene puntare sulla recitazione piuttosto che su altre doti naturali.

Le aspettative iniziali si spengono dopo pochi minuti e i presunti siparietti comici fanno sorridere più che divertire, perché inseriti in un contesto spento dove neanche Geppi Cucciari e i suoi monologhi pseudo-femministi o la finta ribelle Valeria Solarino riescono a sollevare la storia dalla monotonia. Delude senz'altro De Luigi, votato al ruolo di "uomo qualunque", fino a scivolare nell'assoluto grigiore che quasi mai si libera dalla nebbia della mancanza di inventiva.

In questo piatto scenario di vuoto quasi pneumatico a vincere è lo splendido e assolato panorama naturale e architettonico offerto dalla Puglia, location del film ambientato tra Trani, di cui si gusta l'elegante centro storico e l'affusolato skyline del porto e della Cattedrale in riva al mare, e il Salento con i suoi ulivi secolari e il mare che si confonde con l'azzurro del cielo.
Uno spot lungo un'ora e mezza che si traduce al solito con una visione riduttiva della regione, in quanto i protagonisti non sono "indigeni" e i pochi ruoli affidati ad interpreti locali nella migliore tradizione rispecchiano i comuni stereotipi sul meridionale dall'aspetto decisamente poco aggraziato, dall'intercalare locale se non addirittura talmente privo di cultura da essere capace di esprimersi esclusivamente nel suo dialetto tra l'altro quasi incomprensibile.

Occasione sprecata malgrado il battage pubblicitario necessario per attrarre l'allodola spettatore, che però sa anche se vale la pena correre il rischio di lasciarsi ingannare dall'esca.

Commenta la recensione di UNA DONNA PER AMICA sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di peucezia - aggiornata al 03/03/2014 15.40.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)
 NEW
alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbotero
 NEW
caterinacena con delitto - knives out
 NEW
cercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacediamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
fabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovato
 NEW
fantasy islandfigli (2020)
 NEW
gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorni
 NEW
il lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le operel'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 NEW HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshall
 NEW
sonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospiti

998589 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net