Recensione the millionaire regia di Danny Boyle Gran Bretagna, USA 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione the millionaire (2008)

Voto Visitatori:   7,28 / 10 (433 voti)7,28Grafico
Voto Recensore:   7,00 / 10  7,00
Miglior filmMiglior regiaMiglior sceneggiatura non originaleMiglior fotografiaMiglior montaggioMiglior sonoroMiglior colonna sonoraMiglior canzone (Jai Ho)
VINCITORE DI 8 PREMI OSCAR:
Miglior film, Miglior regia, Miglior sceneggiatura non originale, Miglior fotografia, Miglior montaggio, Miglior sonoro, Miglior colonna sonora, Miglior canzone (Jai Ho)
Miglior film dell'Unione Europea
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Miglior film dell'Unione Europea
Miglior film drammaticoMiglior regista (Danny Boyle)Miglior sceneggiatura (Simon Beaufoy)Miglior colonna sonora (A.R. Rahman)
VINCITORE DI 4 PREMI GOLDEN GLOBE:
Miglior film drammatico, Miglior regista (Danny Boyle), Miglior sceneggiatura (Simon Beaufoy), Miglior colonna sonora (A.R. Rahman)
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film THE MILLIONAIRE

Immagine tratta dal film THE MILLIONAIRE

Immagine tratta dal film THE MILLIONAIRE

Immagine tratta dal film THE MILLIONAIRE

Immagine tratta dal film THE MILLIONAIRE

Immagine tratta dal film THE MILLIONAIRE
 

L'India è un paese che si appresta a diventare una delle maggiori potenze politiche mondiali ma, oggi come ieri, le contraddizioni economiche e sociali ne caratterizzano l'immagine all'estero. "Who wants to be millionaire?" è un formato di successo in tutto il mondo, ma in un Paese tanto difficile ha rappresentato qualcosa di più, diventando un vero e proprio fenomeno di costume, un'occasione di riscatto sociale e un sogno a portata di tutti.

Tratto dal romanzo di Vikas Swarup in "Question and answer" il regista inglese Danny Boyle dà voce a questo sogno, portando sul grande schermo un film duro e di denuncia ma anche una dichiarazione d'amore per il cinema indiano.

Jamal è un ragazzo delle immense baraccopoli di Bombay, che dopo una vita di stenti e di miseria arriverà a partecipare a "Chi vuol essere milionario".
La sua partecipazione sarà caratterizzata più che dalla sua scalata al montepremi, dall'accusa di truffa che lo condurrà fino all'arresto.
Lo spunto del film è decisamente interessante e Boyle ci sa fare a mantenere un ritmo adeguato. In primo luogo lo stile narrativo è asciutto e dinamico e il film è articolato in continui flashback che hanno come riferimento le domande del programma.
Qui va dato atto che la trovata di imporre il racconto in questo modo crea una perfetta fusione fra il quiz e la vita dei protagonista, facendo della scalata al milione, efficace metafora della vita di quest'ultimo e della sua rivincita.

La prima ora "The Millionaire" è grande cinema: il racconto dell'India di Boyle è quanto mai efficace, grazie anche all'uso della telecamera a mano; tecnica che, a differenza di altri registi, dimostra di sapere ben padroneggiare. Lo spettatore diviene così direttamente partecipe delle vicende e dei drammi, risucchiato dallo squallore e dal degrado delle baraccopoli indiane.
Il film non risparmia niente, il suo intento di denuncia è forte, alcune situazioni raccontate sono veri e propri "pugni nello stomaco".
Boyle, consapevole della crudezza della storia, riesce però a raccontare il tutto senza compiacimento ma con una leggerezza disarmante, in perfetta armonia con un popolo che, nonostante i drammi cui quotidianamente vive, riesce a fare della serenità la sua forza per andare avanti.
Boyle può anche contare sull'appropriata colonna sonora di AR Rahman, che è un perfetto connubio tra musica pop occidentale e classici della musica indiana.
In questa fase il film regala momenti di rara profondità, come la scena della caduta nella cloaca del piccolo Jamal, unico modo per raggiungere il suo idolo e metafora della potenza del cinema soprattutto in regioni del mondo tanto difficili.
Boyle padroneggia bene il linguaggio delle immagini e riesce a dirigere i bambini del film in modo impeccabile, come aveva già dimostrato di saper fare con il bravissimo Alexander Nathan Etel in "Millions".

Qualcosa si rompe però verso la seconda parte; quel capolavoro asciutto e dinamico comincia a macchiarsi con trovate già viste, introducendo sviluppi narrativi di una banalità disarmante: l'amore irraggiungibile, la donna del boss, la scalata al crimine e così via.
Una parziale scusante può essere attribuita al romanzo da cui è tratto il film, ma sta di fatto che si prosegue con un'eccessiva banalizzazione dei personaggi, che fa sì che il film perda di credibilità, cadendo in un banale manicheismo che ha il suo apice nella figura del "presentatore cattivo", francamente improbabile e fuori luogo.
Purtroppo il finale non è da meglio: Boyle non ci risparmia nemmeno il classico "inseguimento" alla ricerca dell'amore perduto, quando sarebbe bastata una semplice chiamata al cellulare...
Insomma, ingenuità di sceneggiatura giustificabili se ci fossimo trovati in presenza di una commedia romantica, ma in questo caso imperdonabili, visto che durante la prima ora il film aveva dato l'idea di essere un vero e proprio capolavoro.

Si potrà obiettare che Boyle vuole fondere la fiaba alla drammaticità della realtà indiana, ed è innegabile che dietro alcune scelte - sia di stile che di sceneggiatura - ci sia la volontà di rendere omaggio anche alla sterminata cinematografia di questo paese (evidente nei bellissimi e originali titoli di coda).
Bollywood ha fatto dei suoi musical un marchio di fabbrica, e la maggioranza dei film prodotti in India tende ad incentrarsi su una figura dell'eroe che contro tutto e tutti riesce a conquistare la sua amata.
Forse posto in questi termini Boyle vuole dare un tocco esotico non nello stile ma anche nel contenuto al suo film; purtroppo però l'evolversi della storia stride troppo con le premesse iniziali, e questo non può certamente non essere notato da un pubblico occidentale.

Già dato per favorito agli Oscar, anche se va detto a scanso di equivoci che i migliori titoli che concorreranno usciranno nelle prossime settimane, "The Millionaire" potrebbe sicuramente avere le carte in regola per conquistare qualche premio, avendo in sé l'ottimismo che tanto piace all'Academy, ma resta il fatto che non è il capolavoro che ci saremmo aspettati.

Commenta la recensione di THE MILLIONAIRE sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Paolo Ferretti De Luca aka ferro84 - aggiornata al 18/12/2008

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1899 - stagione 1a spasso col panda - missione bebe'acqua e anice
 NEW
aiuto! e' natale!amanda (2022)amsterdamanna frank e il diario segretoargentina, 1985astolfobelle & sebastien - next generationbentublack adamblack panther: wakanda forever
 R
blondeboiling point - il disastro e' servitobones and allboris - stagione 4bradobroscoldplay: music of the spheres - live broadcast from buenos airesconfess fletchcut! zombi contro zombidampyrdantedeinfluencerdiabolik - ginko all'attacco!do revengedon't worry darlingdragon ball super: super heroen los margenesevangelion: 3.0+1.01 thrice upon a timeeverything everywhere all at oncefallfalla girare
 NEW
forever young (2022)fortuna grandafranco zeffirelli, conformista ribelleglass onion - knives outgli occhi del diavologli orsi non esistonogoodnight mommy (2022)halloween endshatching - la forma del malehellholehocus pocus 2house of darknessi racconti della domenicail colibri'
 NEW
il mio nome e' vendettail mio vicino adolfil mondo in camerail piacere e' tutto mioil principe di romail prodigioil signore delle formicheil talento di mr. crocodile
 NEW
improvvisamente natalein viaggioincroci sentimentaliio sono l'abissoipersonniala californiala notte del 12la pantera delle nevi
 NEW
la prima regolala ragazza della paludela ragazza piu' fortunata del mondola signora harris va a parigila stranezzala timidezza delle chiomela vita e' una danzalas leonasle buone stellele favoloseleaveliam gallagher: knebworth 22licantropusl'immensita'lo schiaccianoci e il flauto magicol'ombra di caravaggioluminamahmoodmaigretmarcia su romamarginimaria e l'amoremasking thresoldmemory (2022)miracle - storia di destini incrociatimona lisa and the blood moon
 NEW
monicamoonage daydreammr bachmann e la sua classemr. harrigan's phonemunch - amori, fantasmi e donne vampiromy soul summernel nostro cielo un rombo di tuono
 NEW
nessuno dve saperenido di vipereniente di nuovo sul fronte occidentale (2022)notte fantasmaomicidio nel west end
 NEW
one piece film red
 NEW
orlando (2022)
 R
pearl (2022)per niente al mondo
 NEW
pinocchio di guillermo del toropiovepoker faceprincess (2022)quasi orfanoqueensquesta notte parlami dell'africaragazzacciorapiniamo il duceritratto di regina
 NEW
riunione di famiglia - non sposate le mie figlie 3santa luciascare package ii: rad chad's revengesergio leone - l'italiano che invento' l'americasiccita'significant othersmilespaccaossaspirit halloween
 NEW
storia di un uomo d'azionestrange world - un mondo misteriosotango con putinthe christmas showthe fearwaythe good nursethe great busterthe hanging sun - sole di mezzanottethe land of dreams
 NEW
the leechthe menuthe munstersthe retaliators
 NEW
the woman kingticket to paradisetiziano. l'impero del coloretori e lokitatriangle of sadnesstutti a bordoun anno, una notteun mondo sotto socialuna birra al fronte
 NEW
una mamma contro g. w. bush
 NEW
una notte violenta e silenziosauna voce fuori dal coroutama - le terre dimenticate
 NEW
vicini di casawar - la guerra desideratawild men - fuga dalla civilta'

1034743 commenti su 48599 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

10/31 PART 3AFTER SHE DIEDASH AND BONECHASE - SCOMPARSADEATH-SCORT SERVICE PART 2: THE NAKED DEADFORMAN VS. FORMANGIORNO ZEROHEAVEN'S GATEI VIAGGIATORIIL DESTINO DI RUBYIL LADRO DI CARDELLINIJOSEPHINELA PERLA DI RUBYL'INCUBO DI LISANATALE A GREENPINE GROVENOVE CUCCIOLI SOTTO L'ALBERONUVOLA NERAQUEL GIORNO DIO NON C'ERA (IL CASO DEFREGGER)SHADY GROVESLUMBERLAND - NEL MONDO DEI SOGNITASTE ME: DEATH-SCORT SERVICE PART 3TEMPO LIMITETHE MANAGERTHE PUMPKIN MANVENUS (2022)

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net