Recensione the majestic regia di Frank Darabont USA 2002
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione the majestic (2002)

Voto Visitatori:   7,42 / 10 (61 voti)7,42Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film THE MAJESTIC

Immagine tratta dal film THE MAJESTIC

Immagine tratta dal film THE MAJESTIC

Immagine tratta dal film THE MAJESTIC

Immagine tratta dal film THE MAJESTIC
 

Ingiustamente accolto come un fiasco ai botteghini nonostante l'indiscutibile bravura di Jim Carrey come protagonista e la bellezza della storia, "the Majestic", Ŕ la terza perla infilata nella collana cinematografica di Frank Darambot, che dopo i fasti de "Le ali della libertÓ" e "Il miglio verde", (candidato per entrambi all'oscar), ritorna con un film dall'insolito tema. Certo con questo non sto parlando, del tema della perdita della memoria o di equivoci in ambito d'identitÓ, ma del Maccartismo, ovvero dell'ottusa caccia al comunismo che nel dopo guerra invase gli USA.

Frank Darambot, dirige una sceneggiatura scritta da Michael Slogane, con un cast di attori che renderebbe spettacolare qualsiasi copione, (Jim Carrey, Martin Landau, Bob Balaban, Allen Garfield, Brent Briscoe, Jeffrey DeMunn (attore prediletto da Darambot), Ron Rifkin, James Withmore) e accende la cinepresa sull'America post bellica nel periodo in cui la caccia al "rosso" era spietata e senza scampo ed investý in maniera particolare il mondo del cinema. Fra le vittime illustri possiamo citare personaggi del calibro di John Huston, Joseph Losey, Charlie Chaplin (che dovette andare in esilio) ed anche il mitico Humprey.

E' il 1954 Ŕ ci troviamo ad Hollywood ed alle spire della Commissione per le attivitÓ antiamericane non sfuggivano neanche i pesci piccoli come Peter Appleton (Jim Carrey), sceneggiatore di film di serie B, che finisce sulla lista nera, perde la memoria in seguito ad un incidente stradale e si ritrova a Lawson, cittadina che avendo fornito molti giovani per la recente Seconda Guerra Mondiale si trova in lutto. In una serie di equivoci Peter si ritrova scambiato, a causa di una straordinaria somiglianza, per Luke Trimble figlio di Harry Trimble (Martin Landau) ormai dato per deceduto. Peter prende il posto di Luke e ne interpreta gli ideali e le speranze finchÚ non viene rintracciato dagli agenti federali che ne svelano la vera identitÓ, involontariamente nascosta dall'incosciente Peter. Nella sua nuova identitÓ, sotto la proposta aiuto del "padre" Peter fa restaurare e riaprire il cinema Majestic, riaccendendo nella disillusa cittÓ la speranza e la capacitÓ di sognare. Riacquistata la memoria decide per˛ di dare una bella lezione di democrazia ai suoi accusatori diventando, agli occhi dell'opinione pubblica e dei cittadini di Lawson, un eroe anche grazie alle parole e all'insegnamento dell'ex fidanzata di Luke, Adele (Laurie Golden).

Cosa ci insegna
"The Majestic" non Ŕ solo un film sulla politica o sugli ideali, non Ŕ solo un film sull'ingiustizia e sulla perdita e il ritrovamento dell'identitÓ perduta, ma Ŕ tutto questo ed in pi¨ anche un film sul cinema, sulla guerra, con un finale che un po' come ne "L'attimo fuggente" serve a far riflettere e a far versare qualche "lacrimuccia".
Il tema del Maccartismo si trova nella testa e nella coda di questa creatura di Darambot. All'inizio vediamo infatti Peter che va al cinema a vedere il primo film scritto da lui e, ignaro di finire ben presto nella rete dei maccartisti, assiste a un cinegiornale dal titolo: "Cacciare i rossi da Hollywood". Quando si capacita di essere finito sulla lista nera decide di collaborare con la Commissione pur di non perdere il lavoro e, ubriacatosi per dimenticare, si rivolge sconvolto alla sua scimmia di pezza e dice ironicamente: "Brinda con me alla terra della libertÓ e degli uomini giusti!". La perdita di memoria e il ritrovarsi a Lawson Ŕ la parte pi¨ interessante del film, in quanto la perdita di identitÓ di molti accusati di comunismo durante l'era maccartista si trasforma idealmente nella reale, ma simbolica, perdita di memoria e identitÓ di Peter. Nella sua parte centrale si trova invece la vita di Peter a Lawson. In questa fase del film vediamo la trasposizione del sogno americano. Luke/Peter dÓ nuove speranza alla cittadina di Lawson e ai suoi abitanti che devono pur aggrapparsi a qualcosa, e come dice il finto padre, Harry Trimble: "Solo nel buio di una sala puoi rimanere avvolto dalla magia. Basta saperla sentire". Il cinema Majestic, dove la magia e la bellezza sono reali rappresenta quello che Ŕ rimasto di buono dell'America, quella stessa America in cui credeva il vero Luke, Ŕ infatti proprio Luke, che come simbolo degli ideali americani, da la forza a Peter di svolgere epicamente il suo discorso alla Nazione: "Se Luke Trimble fosse qui si vergognerebbe di essere morto per un Paese che non Ŕ pi¨ quello in cui credeva e per cui ha lottato".

Sulla scia dei due precedenti film, Darambot, ripropone gli alti ideali di onestÓ, la rivalsa dell'innocente, la fiducia in un futuro di giustizia. Il personaggio di Peter ricorda infatti quello del bancario di "Le ali della libertÓ", che serve a inneggiare uno dei comportamenti pi¨ importanti di un uomo e che spesso viene sottovalutato: "LA COERENZA".

Commenta la recensione di THE MAJESTIC sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di _Orion - aggiornata al 23/03/2004

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

200 meters
 NEW
acqua e aniceadaalcarras - l'ultimo raccoltoall the streets are silentalla vitaamanda (2022)amanti (2020)
 NEW
anna frank e il diario segretoargentina, 1985beast (2022)bentublack parthenope
 NEW
blondebodies bodies bodiesbrian e charlesbullet traincarter (2022)casablanca beatscome prima (2021)crimes of the future (2022)
 NEW
dantedashcamday shift - a caccia di vampiridc league of super-pets
 NEW
deinfluencerdo revengedon't worry darling
 NEW
dragon ball super: super heroelvis (2022)emergency
 NEW
en los margenesevangelion: 3.0+1.01 thrice upon a timefall
 NEW
falla girarefassbinderfire of lovefly - vola verso i tuoi sognifreedom (2021)giorni d'estategold (2022)goodnight mommy (2022)hill of vision
 NEW
hocus pocus 2house of darknesshustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' bello
 NEW
il mondo in camerail paradiso del pavoneil pataffioil signore delle formicheil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e spottyjane by charlottejurassic world - il dominiokarate manla doppia vita di madeleine collinsla mia ombra e' tua
 NEW
la notte del 12la ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei murilas leonasle buone stellele favolosele voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzl'immensita'liz e l'uccellino azzurrol'origine del malelou (2022)mad godmaigretmarcel!marginimemoriamemory (2022)men (2022)mindemicminions 2 - come gru diventa cattivissimomistero a saint-tropez
 NEW
mona lisa and the blood moon
 NEW
moonage daydreamnel mio nomenido di viperenon sarai solanopenostalgia
 NEW
omicidio nel west endorphan: first killpaolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pearl (2022)per niente al mondopeter va sulla lunapleasureprey (2022)queensquel che conta e' il pensierorevolution of our timesriminirise - la vera storia di antetokounmposamaritansecret love (2021)secret team 355shark bait
 NEW
siccita'
 NEW
smilespiderheadsposa in rossostudio 666tenebrathe black phonethe deer king - il re dei cervithe forgiventhe gray manthe hanging sun - sole di mezzanottethe invitation (2022)the man from toronto
 NEW
the munstersthe other side (2020)the slaughter - la mattanzathe twin - l'altro volto del malethor: love and thunderthree nights a weektoilettop gun: maverick
 NEW
tutti a bordoun mondo sotto socialuna boccata d'ariaun'ombra sulla verita'viaggio a sorpresavieni come seiwild nights with emily dickinsonx - a sexy horror story

1033115 commenti su 48327 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ANGOSCIA NELLA NOTTEBEN & JODYC.A.M. (2021)DRACULA: THE ORIGINAL LIVING VAMPIREHEART SHOT - DRITTO AL CUOREIL COLPO DEL LEONEIL SEGRETO DI FATIMAIL VERO AMORE (2015)LA GANG DELL'ANNO SANTOL'ALBERO DI ADAMOMEGALOMANIACPAURA NELLA NOTTEPOIROT - IL PERICOLO SENZA NOMESWEET GIRLSWING - CUORE DA CAMPIONITHE GOSPEL OF JOHNTHE HAUNTING OF THE TOWER OF LONDONUNBOXEDV/H/S/99

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net