Recensione ratatouille regia di Brad Bird, Jan Pinkava USA 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione ratatouille (2007)

Voto Visitatori:   8,33 / 10 (410 voti)8,33Grafico
Miglior film d'animazione (Brad Bird)
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior film d'animazione (Brad Bird)
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film RATATOUILLE

Immagine tratta dal film RATATOUILLE

Immagine tratta dal film RATATOUILLE

Immagine tratta dal film RATATOUILLE

Immagine tratta dal film RATATOUILLE

Immagine tratta dal film RATATOUILLE
 

Remy, un ratto che vive in campagna, insieme al padre, al fratello Emil e a tutta la loro colonia, non riesce a vivere restando nei limiti imposti dalla sua condizione. Lui non vuole mangiare spazzatura né avanzi, ama la buona cucina e guardando alla televisione il programma del grande chef Gusteau impara a cucinare.
Le vicissitudini della vita lo condurranno nella cucina di uno dei migliori ristoranti di Parigi, quello di Gusteau, dove con la sua competenza riesce a far diventare chef Linguini, un semplice sguattero che di cucina non capisce nulla, il quale a sua volta si scopre essere il figlio perduto del grande chef defunto che aveva lasciato disposizioni circa l'eredità del ristorante...

Sei una pantegana per la miseria! Qualunque cosa tu abbia fatto è piaciuta!

La Pixar non sbaglia un film da sempre, e questa è l'ennesima prova del talento di un'officina che riesce a rendere interessante persino una colonia di ratti. Il topo che volle farsi chef ha una verve che coinvolge dal primo fotogramma, e se si riesce a superare l'ostacolo iniziale, quando ci si rende conto che quelli sullo schermo sono ratti, e che noi ci stiamo facendo prendere dalla loro storia, ci si trova in un'atmosfera che non si vedeva dai tempi de "Gli Aristogatti".
Solo che i tetti di Parigi sono adesso abitati dal piccolo chef e dal suo amico che millanta una competenza culinaria, senza aver mai messo al fuoco una sola pentola. E se dapprima tutto questo ci appare un tantino esagerato, sarà con vera passione per il destino dei due che seguiremo lo svolgersi della storia, non fosse altro che per vedere sconfitto il cattivissimo chef Skinner, nemico di Linguini e mercenario che, con sottile ironia ci viene mostrato a coltivare solo i facili guadagni dati dai surgelati.

Le scene corali sono le più riuscite, sempre se si riesce a stare a guardare un'intera colonia di ratti che balla come ai bei tempi di Romeo e Duchessa. Sorvolando sulla morale della storia, che comunque ha la sua da dire circa i sogni che ciascuno coltiva e il proprio personale diritto al conseguimenti degli stessi, salta comunque all'occhio l'accuratezza con cui i personaggi sono caratterizzati. Dal ratto che vive una condizione di solitudine in seno ad una comunità in cui non si riconosce, allo chef di fama e la sua perfetta cucina, adesso guidata da un avido mercenario, giù fino al critico gastronomico, che assaggiando il ratatouille del piccolo chef, riceve un'epifania che lo rimanda nella cucina di sua madre e per questo pone rimedio ad un'intera vita spesa a distruggere chef e ristoranti.

Risulta assai sorprendente come la scelta della Pixar di non umanizzare i suoi animali, se non nei piccoli particolari, nel caso gli occhi e le orecchie, li renda comunque realistici e nel contempo assolutamente irresistibili, al punto da creare una paradossale empatia col piccolo chef e con la sua sgangherata famiglia, che infine salverà la reputazione di Linguini, ma non la sua cucina, chiusa dall'ispettore dell'ufficio di igiene, causa invasione di ratti, appunto.

Il critico gastronomico Anton Ego rappresenta non senza ironia intere schiere di critici quotati il cui parere da anni influenza i destini di generazioni di ristoranti e di chef famosi. Ed è con grandissimo gusto che ci si mostra il bambino dentro il critico, che alla fine voleva solo il ratatouille di sua madre e nulla più, e per questo macellava reputazioni e carriere senza alcuna pietà.

La competenza tecnica dietro tutto questo è semplicemente magica, e non per un attimo potremo dubitare della realtà di quello che i nostri occhi ci rimandano, è proprio così nell'universo della Pixar non solo i ratti ballano, ma cucinano meglio degli uomini e incredibilmente per questo stravolgono le regole che da sempre li vogliono fuori dalle nostre cucine.

Commenta la recensione di RATATOUILLE sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Anna Maria Pelella - aggiornata al 04/11/2009

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a molloa private war
 NEW
alita - angelo della battagliaalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldanimasaquamanattenti al gorilla
 NEW
beautiful boy (2018)ben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybts world tour: love yourself in seoulbumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolution
 NEW
cartachesil beach - il segreto di una nottechi scriverà la nostra storia?city of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)compromessi sposiconta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecoppermancosa fai a capodanno?creed ii
 NEW
crucifixion - il male e' stato invocatodinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon trainer: il mondo nascostoescape room (2019)friedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bamboleglassgreen bookhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil primo reil professore cambia scuolail ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettricala douleurla favorita
 R
la notte dei 12 anni
 NEW
la paranza dei bambinila prima pietrala scuola serale
 NEW
la vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacyle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah graceliberolo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrom.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerbamaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimenocchiomia e il leone biancomorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)
 NEW
nightmare cinemanon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magiche
 NEW
ognuno ha diritto ad amare - touch me nototzi e il mistero del tempoovunque proteggimipeppermintpiercingralph spacca internetred zone - 22 miglia di fuocoremi
 NEW
rex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase la strada potesse parlarese son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wishthe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstramonto (2018)tre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favore
 NEW
un valzer fra gli scaffali
 NEW
un'avventuraupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreaswidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

984735 commenti su 40856 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net