Recensione europa regia di Lars Von Trier Danimarca, Francia, Germania, Svezia 1991
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione europa (1991)

Voto Visitatori:   6,55 / 10 (22 voti)6,55Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film EUROPA

Immagine tratta dal film EUROPA

Immagine tratta dal film EUROPA

Immagine tratta dal film EUROPA

Immagine tratta dal film EUROPA

Immagine tratta dal film EUROPA
 

Il terzo capitolo della trilogia sull'Europa (dopo "L'elemento del crimine" e Epidemic"), premio della giuria al Festival di Cannes 1991, sceneggiatura di Lars von Trier e Niels Vorsel, Ŕ una delle opere pi¨ complesse del cineasta danese, che lo consacr˛ finalmente agli occhi di pubblico e critica.

Un giovane tedesco torna dall'America per contribuire alla rinascita della Germania. Uno zio lo fa entrare nelle ferrovie "Zentropa". Viaggiando in treno, il giovane si ritrova immerso nelle tragedie del paese.
Di nuovo l'Europa immersa nella notte (della Storia), nel buio cupo, senza memoria, in viaggio, popolata da fantasmi rimossi, da problemi irrisolti.

Von Trier adopera la metafora del treno per indicare il viaggio a ritroso nella memoria, nella coscienza storica.Anche qui, come negli altri film della trilogia, l'Europa Ŕ un luogo dove predomina il nero, l'acqua stagnante, gli scorci stretti, la claustrofobia.
L'atmosfera noir diviene cosý il leit motiv di "Europa", girato soprattutto in cupi notturni e permeato di violenza senza apparente senso: proprio il colore rosso, il colore del sangue, Ŕ il maggiore antagonista dello splendido e bianco e nero scelto per le immagini.

Notevole e virtuosistica la fotografia fosca, lugubre, con improvvisi squarci cromatici, che ben si presta alla stupefacente visionarietÓ dell'intero film, quasi un fumetto noir, di chiara matrice espressionista, senza per˛ arrivare alla forza di un Fritz Lang.

Bella la voce fuori campo che regola con i countdown la vicenda.
Spiazzante quello iniziale per "entrare in Europa", un'Europa analizzata nella sua cultura e nei suoi comportamenti, quasi a voler giÓ preludere a quel confronto con l'America che ci sarÓ molti anni dopo in film come "Dogville" e "Manderlay".

Un'opera barocca e soprattutto ipnotica - una volta entrati Ŕ difficile uscirne - che nasce paradossalmente da "L'America" di Franz Kafka, che a quell'epoca aveva molto colpito il cosceneggiatore Niels Vorsel, con una chiara inversione rispetto al romanzo: qui Ŕ l'Americano di origini tedesche a venire in Europa.
Un americano ancora una volta ingenuo, come pressochÚ tutti gli eroi e le eroine di Von Trier (basti pensare a "Le onde del destino" o a "Dancer in the dark"), l'unico a non essere schierato ideologicamente e proprio per questo destinato a soccombere dinanzi alle ideologie che hanno dominato l'Europa, portando ad aberrazioni come il Nazionalsocialismo.
Solo cosý si spiega un continente talmente lugubre e livido, da sembrare un "carcere" in cui sono imprigionati i suoi popoli e in cui tutti sono corrotti e "doppi": tutto Ŕ inganno, manipolazione, tranne che per il protagonista Leopold Kessler, vero "esule" in una Germania che non riesce a decodificare.

Commenta la recensione di EUROPA sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di mkmonti - aggiornata al 16/11/2009

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggovernance - il prezzo del poteregreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitali
 NEW
jakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwinnotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaythunder forcetua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroes
 NEW
why did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016623 commenti su 45326 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net