Recensione dallas buyers club regia di Jean-Marc Vallée USA 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione dallas buyers club (2013)

Voto Visitatori:   7,76 / 10 (134 voti)7,76Grafico
Migliore attore protagonista (Matthew McConaughey)Migliore attore non protagonista (Jared Leto)Miglior trucco e acconciature (Adruitha Lee, Robin Mathews)
VINCITORE DI 3 PREMI OSCAR:
Migliore attore protagonista (Matthew McConaughey), Migliore attore non protagonista (Jared Leto), Miglior trucco e acconciature (Adruitha Lee, Robin Mathews)
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film DALLAS BUYERS CLUB

Immagine tratta dal film DALLAS BUYERS CLUB

Immagine tratta dal film DALLAS BUYERS CLUB

Immagine tratta dal film DALLAS BUYERS CLUB

Immagine tratta dal film DALLAS BUYERS CLUB

Immagine tratta dal film DALLAS BUYERS CLUB
 

La vita di Ron Woodroof, blue-collar dedito ad alcool, droghe e sesso non protetto, viene sconvolta dalla diagnosi di AIDS e un'aspettativa di vita di trenta giorni. La battaglia per la sopravvivenza diventa una lotta contro le autorità quando Ron sceglie di aggirare le leggi federali e procurare per sé e altri alcuni medicinali non approvati ma dalla comprovata efficacia nel trattamento dell'AIDS.

"Dallas Buyers Club" poteva essere un film come tanti. Un episodio di cronaca recente drammatizzato con un sapiente lavoro di cesello di sceneggiatura e nobilitato da una performance strappalacrime. Di fronte a film come questo, sono lecite (e prevedibili) tutte le reazioni: sdegno per il contesto (il sistema sanitario americano che specula sui malati di AIDS), commozione per la componente melodrammatica, ammirazione per la prova d'attore, indifferenza per l'ennesimo falso storico confezionato ad arte e tramandato ai posteri come versione ufficiale di una storia dimenticata da molti.

Se "Dallas Buyers Club" si distacca dalla media dei film "tratti da una storia vera" è perché Jean-Marc Vallée sceglie di raccontare non solo per ricordare la battaglia di Ron Woodroof contro la FDA, ma per assestare un altro colpo al mito del sogno americano. Woodroof infatti incarna esattamente lo spirito del self-made man, dell'onesto lavoratore che trova un modo per arricchirsi tramite la libera iniziativa. Invece di essere premiato dal suo paese, però, il progetto del Dallas Buyers Club viene costantemente ostacolato e mortificato, fino ad essere messo fuori legge.
La libera iniziativa va bene, l'aiuto alla comunità anche, ma solo fino a che non viene ostacolato il meccanismo ben oliato che ingrassa i ricchi speculatori. C'è un elemento di romanticismo nel ritratto di Woodroof come un cow-boy, seppur da rodeo: è l'archetipo dell'eroe di frontiera, del coraggioso leader che sfida l'ignoto, le montagne e i pellerossa. Gli americani hanno sviluppato un'epica talvolta superficiale, ma sempre efficace per il loro mezzo di comunicazione preferito: il cinema.

Matthew McConaghuey è sorprendente in un ruolo che ne mortifica il fisico, ma ne esalta doti attoriali tenute finora nascoste da pettorali e acconciatura. La sua scelta di cercare ruoli di spessore (dopo "Mud") sta pagando. Woodroof è un individuo spiacevole e gretto, che la malattia colpisce come un meritato castigo. Se la crescita del personaggio non sembra solo un trucco di sceneggiatura, è tutto merito dell'attore un tempo sinonimo di commedia sentimentale non riuscita. Nel fisico smagrito e negli occhi scavati di McConaghuey si incontrano una vera sofferenza, un'autentica rabbia per una condanna ineluttabile che viene incanalata in un progetto, economico prima ed umanitario poi, una lotta contro un sistema ingiusto e imbattibile, il toro che alla fine ti disarciona: lo scopo non è restare in groppa per sempre, bensì per otto secondi, quelli necessari a vincere la gara.
Il rodeo è la metafora perfetta della battaglia combattuta da Ron Woodroof e il suo club di compratori - alla fine, ha vinto il sistema, Woodroof non se lo ricorda più nessuno, ma la sua sconfitta è una romantica storia di frontiera che il cinema non può fare a meno di raccontare.

Accanto a McConaghuey, Jared Leto regala una strepitosa interpretazione nel ruolo di Rayon, travestito malato terminale che aiuta Ron nella sua impresa, mentre Jennifer Garner - per quanto dignitosa - non può andare oltre un limitato campionario espressivo e conferma di essere tagliata più per i ruoli secondari che per quelli da protagonista.

"Dallas Buyers Club" - al di là della vicenda che racconta - è un film che si regge su due interpretazioni centratissime e un ottimo ritmo, riuscendo a non cedere alla tentazione del melodramma e trovando il giusto equilibrio tra decostruzione del mito americano e linguaggio classico di un cinema che di quel mito è stato spesso cantore.

Commenta la recensione di DALLAS BUYERS CLUB sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di JackR - aggiornata al 15/01/2014 16.32.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

45 seconds of laughter47 meters down: uncaged5 e' il numero perfettoa herdadea mano disarmataa sonabout endlessnessadults in the roomall this victoryalla corte di ruth - rgbamerican animalsamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerannabelle 3aquaslasharab bluesarrivederci professoreatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbaby gang (2019)babyteethballoonbarnbeautiful boy (2018)beyond the beach: the hell and the hopebirba - micio combinaguaiblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicablue my mind - il segreto dei miei anniboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebring the soul: the movieburning canecarmen y lolacercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedchristo - walking on watercitizen kcitizen rosicity hunter - private eyesclimax (2018)colectivcorpus christicrawl - intrappolatidaitonadelphinedi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)edison - l'uomo che illumino' il mondoeffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfellini fine maifiebre australfiore gemellofulci for fakegenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgloria mundigodzilla ii - king of the monstersgoldstonegretaguest of honourhava, maryam, ayeshahotel artemishouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi morti non muoionoil criminaleil flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil mostro di st. pauliil pianeta in mareil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanitàil varcoin fabricit: capitolo 2juliet, nakedjust 6.5kinkingdom comela bambola assassina (2019)la fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda maila rivincita delle sfigatel'amour flou - come separarsi e restare amicil'angelo del criminele coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)mademoisellemadre (2019)marriage storymartin edenmaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmes jours de gloiremidsommar - il villaggio dei dannatimio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutnevermindneviano.7 cherry lanepallottole in liberta'parthenonpasspartu': operazione doppiozeropelican bloodpets 2: vita da animaliphotographpolaroidpop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossapsychosiaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarare beastsrealmsred sea divingrestiamo amicirevenirrialtorocketmanroqaiasabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisebergselfieserenity (2019)seules les betessh_t happensshadow of watershelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensolesoledadspider-man: far from homestate funeralstuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognotesnotathe boy 2the burnt orange heresythe deepthe diverthe elevatorthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe mirror and the rascalthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe quake - il terremoto del secolothe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthe truththey say nothing stays the sameti presento patricktony drivertoy story 4un monde plus granduna famiglia al tappetoverdictvita segreta di maria capassowaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewomanx-men: dark phoenixyou will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

991713 commenti su 41956 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net