Recensione captain america - the winter soldier regia di Anthony Russo, Joe Russo USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione captain america - the winter soldier (2014)

Voto Visitatori:   6,90 / 10 (99 voti)6,90Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER

Immagine tratta dal film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER

Immagine tratta dal film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER

Immagine tratta dal film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER

Immagine tratta dal film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER

Immagine tratta dal film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER
 

A due anni dagli eventi narrati in "Avengers", i rapporti tra Capitan America (Chris Evans) e lo SHIELD guidato da Nick Fury (Samuel L. Jackson) sono sempre pi¨ tesi. L'ideale di libertÓ e giustizia che guida il Capitano si scontra quotidianamente con i compromessi e le strategie messe in atto dal consiglio Mondiale di Sicurezza presieduto da Alexander Pierce (Robert Redford), di cui lo SHIELD Ŕ il braccio operativo.
Un agguato alla vita di Nick Fury porta alla luce un piano dell'Hydra per la conquista del mondo e svela a Capitan America l'esistenza di Winter Soldier, un sicario sovietico superumano le cui operazioni sono state registrate per settant'anni.
Con l'aiuto della Vedova Nera (Scarlett Johansson) e del nuovo alleato Falcon (Anthony Mackie), Capitan America deve sventare il piano dell'Hydra e svelare il mistero del Soldato d'Inverno, che sembra collegato incredibilmente al suo passato nella Seconda Guerra Mondiale...

Il progetto cinematografico della Marvel sta procedendo verso la conclusione della "Fase Due", che terminerÓ nel 2015 con "Avengers: Age Of Ultron", in cui saranno nuovamente riuniti tutti i personaggi che in questi due anni sono stati protagonisti dei propri "a solo" cinematografici. Dopo "Iron Man 3" e "Thor: The Dark World", tocca a Capitan America tornare sul grande schermo in solitaria. Se negli altri due casi gli eventi narrati erano diretta conseguenza di "Avengers", pi¨ che dei rispettivi capitoli precedenti, "Captain America - The Winter Soldier" tenta una strada un po' diversa, quella dell'autoconsistenza. I compromessi sono tanti ed evidenti: l'impianto estetico deve registrarsi per essere coerente con quello degli altri film (per cui il cambio di regia si nota solo marginalmente e non ci sono mai sorprese a livello visivo), i "ganci" a capitoli precedenti e successivi sono parte integrante della storia - benchÚ stavolta meno fastidiosi del solito - e la sceneggiatura fa di tutto per permettere a Chris Evans di passare pi¨ tempo a volto scoperto che in costume, per effetto dell'accresciuto potere mediatico (un po' come successo ancor pi¨ spudoratamente in "Iron Man 3" con Robert Downey Junior).

"The Winter Soldier" abbandona le atmosfere eccessivamente leggere degli altri film, declinando la storia in un thriller fantapolitico riuscito in parte, nobilitato dalla presenza di Robert Redford (non molto a suo agio) che evoca automaticamente complotti governativi e loschi intrighi di palazzo. E' ben ideata la contrapposizione tra ci˛ che Capitan America vuole rappresentare (un mondo che combatte per la libertÓ ) e quello che l'epoca moderna, a cui l'eroe non sente ancora di appartenere, gli pone davanti: compromessi, segreti, deliberate violazioni delle libertÓ individuali.
Lo scontro ideologico tra Nick Fury e Steve Rogers si riduce alla questione se il fine giustifichi il mezzo sempre e comunque e dove si debba tracciare una linea. Ovviamente, qualcuno trama alle spalle di entrambi e per oltre metÓ film il Capitano diventa un ricercato, che per evidenti motivi metacinematografici non ricorre all'aiuto dei suoi potenti amici Avengers, cosa che costringe a una dose supplementare di sospensione dell'incredulitÓ.

"The Winter Soldier" Ŕ un film molto parlato, con poche scene d'azione e un climax che non sorprende, perchÚ simile a quanto giÓ visto negli altri capitoli. L'affascinante Soldato d'Inverno resta fin troppo in secondo piano rispetto ai vari complotti e alla fine la sua vicenda ruota solo intorno al colpo di scena sulla sua identitÓ, che Ŕ per˛ nota praticamente a tutti gli spettatori. Peccato, perchÚ personaggio e attore meritavano pi¨ spazio, magari a scapito di una Scarlett Johansson troppo ingombrante e nei panni di un personaggio che non le si addice e al quale non dona alcuna sfumatura.

"Capitan America: The Winter Soldier", pur esplorando in maniera abbastanza autoconsistente la mitologia personale del Capitano Rogers (introducendo Sharon Carter, Winter Soldier, Falcon, TaskMaster e riproponendo l'Hydra) non riesce ad esprimere tutto il valore che potenzialmente c'era dietro le varie tematiche trattate (anche solo i cenni alla vita di Capitan America fuori dal suo tempo potevano essere di pi¨ e meglio integrati) e risulta troppo vincolato - soprattutto dal punto di vista estetico e della messa in scena - all'affresco complessivo per essere credibile come thriller, di cui non ha i tempi e lo stile. Se paragonato agli altri sequel della "Fase Due", e proprio come era avvenuto per il primo capitolo, "Capitan America: The Winter Soldier" Ŕ certamente di un livello superiore, ma la sensazione che la Marvel abbia sacrificato la complessitÓ dei suoi personaggi in favore di un'immediatezza leggera e sconclusionata si sta ormai trasformando in certezza.

Commenta la recensione di CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di JackR - aggiornata al 11/04/2014 13.39.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

adorazionealcarras - l'ultimo raccoltoalla vitaamanti (2020)american nightblack parthenopecasablanca beatscip e ciop: agenti specialicome prima (2021)dashcamdoctor strange nel multiverso della folliadue donne al di la' della leggeelizabeth (2022)elvis (2022)emergencyesterno nottefassbinderfemminile singolarefirestarterfreedom (2021)gagarine - proteggi cio' che amigenerazione low costgli stati uniti contro billie holiday
 NEW
gold (2022)hill of visionhope (2019)hustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil naso o la cospirazione degli anticonformistiil paradiso del pavoneil talento di mr. cil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e lulu'italia. il fuoco, la cenerejane by charlottejurassic world - il dominiokarate mankoza nostrakurdbun - essere curdola bicicletta e il badile - in viaggio come hermann buhlla doppia vita di madeleine collinsla fortuna di nikukola grande guerra del salento
 NEW
la mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei muril'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizione
 NEW
le voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzliz e l'uccellino azzurromad godmarcel!memoriamemory (2022)mindemic
 NEW
mistero a saint-tropeznavalnynel mio nomenoi duenostalgiaonly the animals - storie di spiriti amantiour father
 NEW
paolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pleasurequel che conta e' il pensiero
 NEW
revolution of our timesrise - la vera storia di antetokounmposecret team 355settembre (2022)spiderheadstudio 666tapirulan
 NEW
tenebrathe batmanthe black phonethe deer king - il re dei cervithe man from torontothe other side (2020)
 NEW
the princessthe rescue - il salvataggio dei ragazzitop gun: mavericktutankhamon. l'ultima mostraunwelcomevecchie canaglieviaggio a sorpresawild nights with emily dickinson

1030615 commenti su 47845 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

L'OMBRA DELL'ALTROTHE HOUSE I LIVE IN

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net