Recensione captain america - the winter soldier regia di Anthony Russo, Joe Russo USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione captain america - the winter soldier (2014)

Voto Visitatori:   6,83 / 10 (92 voti)6,83Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER

Immagine tratta dal film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER

Immagine tratta dal film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER

Immagine tratta dal film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER

Immagine tratta dal film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER

Immagine tratta dal film CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER
 

A due anni dagli eventi narrati in "Avengers", i rapporti tra Capitan America (Chris Evans) e lo SHIELD guidato da Nick Fury (Samuel L. Jackson) sono sempre pi¨ tesi. L'ideale di libertÓ e giustizia che guida il Capitano si scontra quotidianamente con i compromessi e le strategie messe in atto dal consiglio Mondiale di Sicurezza presieduto da Alexander Pierce (Robert Redford), di cui lo SHIELD Ŕ il braccio operativo.
Un agguato alla vita di Nick Fury porta alla luce un piano dell'Hydra per la conquista del mondo e svela a Capitan America l'esistenza di Winter Soldier, un sicario sovietico superumano le cui operazioni sono state registrate per settant'anni.
Con l'aiuto della Vedova Nera (Scarlett Johansson) e del nuovo alleato Falcon (Anthony Mackie), Capitan America deve sventare il piano dell'Hydra e svelare il mistero del Soldato d'Inverno, che sembra collegato incredibilmente al suo passato nella Seconda Guerra Mondiale...

Il progetto cinematografico della Marvel sta procedendo verso la conclusione della "Fase Due", che terminerÓ nel 2015 con "Avengers: Age Of Ultron", in cui saranno nuovamente riuniti tutti i personaggi che in questi due anni sono stati protagonisti dei propri "a solo" cinematografici. Dopo "Iron Man 3" e "Thor: The Dark World", tocca a Capitan America tornare sul grande schermo in solitaria. Se negli altri due casi gli eventi narrati erano diretta conseguenza di "Avengers", pi¨ che dei rispettivi capitoli precedenti, "Captain America - The Winter Soldier" tenta una strada un po' diversa, quella dell'autoconsistenza. I compromessi sono tanti ed evidenti: l'impianto estetico deve registrarsi per essere coerente con quello degli altri film (per cui il cambio di regia si nota solo marginalmente e non ci sono mai sorprese a livello visivo), i "ganci" a capitoli precedenti e successivi sono parte integrante della storia - benchÚ stavolta meno fastidiosi del solito - e la sceneggiatura fa di tutto per permettere a Chris Evans di passare pi¨ tempo a volto scoperto che in costume, per effetto dell'accresciuto potere mediatico (un po' come successo ancor pi¨ spudoratamente in "Iron Man 3" con Robert Downey Junior).

"The Winter Soldier" abbandona le atmosfere eccessivamente leggere degli altri film, declinando la storia in un thriller fantapolitico riuscito in parte, nobilitato dalla presenza di Robert Redford (non molto a suo agio) che evoca automaticamente complotti governativi e loschi intrighi di palazzo. E' ben ideata la contrapposizione tra ci˛ che Capitan America vuole rappresentare (un mondo che combatte per la libertÓ ) e quello che l'epoca moderna, a cui l'eroe non sente ancora di appartenere, gli pone davanti: compromessi, segreti, deliberate violazioni delle libertÓ individuali.
Lo scontro ideologico tra Nick Fury e Steve Rogers si riduce alla questione se il fine giustifichi il mezzo sempre e comunque e dove si debba tracciare una linea. Ovviamente, qualcuno trama alle spalle di entrambi e per oltre metÓ film il Capitano diventa un ricercato, che per evidenti motivi metacinematografici non ricorre all'aiuto dei suoi potenti amici Avengers, cosa che costringe a una dose supplementare di sospensione dell'incredulitÓ.

"The Winter Soldier" Ŕ un film molto parlato, con poche scene d'azione e un climax che non sorprende, perchÚ simile a quanto giÓ visto negli altri capitoli. L'affascinante Soldato d'Inverno resta fin troppo in secondo piano rispetto ai vari complotti e alla fine la sua vicenda ruota solo intorno al colpo di scena sulla sua identitÓ, che Ŕ per˛ nota praticamente a tutti gli spettatori. Peccato, perchÚ personaggio e attore meritavano pi¨ spazio, magari a scapito di una Scarlett Johansson troppo ingombrante e nei panni di un personaggio che non le si addice e al quale non dona alcuna sfumatura.

"Capitan America: The Winter Soldier", pur esplorando in maniera abbastanza autoconsistente la mitologia personale del Capitano Rogers (introducendo Sharon Carter, Winter Soldier, Falcon, TaskMaster e riproponendo l'Hydra) non riesce ad esprimere tutto il valore che potenzialmente c'era dietro le varie tematiche trattate (anche solo i cenni alla vita di Capitan America fuori dal suo tempo potevano essere di pi¨ e meglio integrati) e risulta troppo vincolato - soprattutto dal punto di vista estetico e della messa in scena - all'affresco complessivo per essere credibile come thriller, di cui non ha i tempi e lo stile. Se paragonato agli altri sequel della "Fase Due", e proprio come era avvenuto per il primo capitolo, "Capitan America: The Winter Soldier" Ŕ certamente di un livello superiore, ma la sensazione che la Marvel abbia sacrificato la complessitÓ dei suoi personaggi in favore di un'immediatezza leggera e sconclusionata si sta ormai trasformando in certezza.

Commenta la recensione di CAPTAIN AMERICA - THE WINTER SOLDIER sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di JackR - aggiornata al 11/04/2014 13.39.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giorno
 NEW
arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikursk
 NEW
la bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del male
 NEW
la prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietato
 NEW
lucania - terra sangue e magial'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
rapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'eden
 NEW
sir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

989102 commenti su 41450 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net