ave, cesare! regia di Joel Coen, Ethan Coen USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ave, cesare! (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film AVE, CESARE!

Titolo Originale: HAIL, CAESAR!

RegiaJoel Coen, Ethan Coen

InterpretiJosh Brolin, George Clooney, Alden Ehrenreich, Ralph Fiennes, Jonah Hill, Scarlett Johansson, Frances McDormand, Tilda Swinton, Channing Tatum, Christopher Lambert, Veronica Osorio, Max Baker, Clancy Brown, Fisher Stevens, Patrick Fischler, Tom Musgrave, David Krumholtz, Greg Baldwin, Patrick Carroll, Heather Goldenhersh, Alison Pill, Michael Gambon, E.E. Bell, Fred Melamed, Wayne Knight, Jeff Lewis, John Bluthal, Peter Jason, Noel Conlon, Caitlin Muelder, Ming Zhao, Natasha Bassett, Noah Baron

Durata: h 1.46
NazionalitàUSA 2016
Generecommedia
Al cinema nel Marzo 2016

•  Altri film di Joel Coen
•  Altri film di Ethan Coen

Trama del film Ave, cesare!

Siamo nella Hollywood dell'Epoca d'Oro degli anni 50. Il lavoro di Eddie Mannix come "fixer" dello studio inizia ancor prima dell'alba, quando deve arrivare prima della polizia per scongiurare l'arresto di una delle stelle della Capitol Pictures fermata per comportamenti poco ortodossi. Un lavoro mai noioso e senza orari. Ogni film prodotto dallo studio porta grane e Mannix ha il gravoso compito di trovare una soluzione per tutto. È l'uomo capace di far ottenere al prossimo film ispirato alle pagine delle Bibbia la benedizione delle autorità religiose, come la persona giusta per convincere e trattenere lo scontento regista Laurence Laurentz he vuole sbarazzarsi della star del western Hobie Doyle per il suo prossimo sofisticato lavoro prodotto dalla Capitol. Mentre corre dall'emergenza di un divo al dramma di un altro, Mannix deve fare i conti con i problemi personali della sensazionale DeeAnna Moran o trovare una spiegazione plausibile sugli ultimi sospetti comportamenti della superstar Burt Gurney. Come se le paturnie di questi enormi ego non fossero abbastanza per iniziare la giornata, Mannix deve confrontarsi con la più difficile crisi della sua carriera: uno degli attori più amati al botteghino, Baird Whitlock, è stato rapito proprio nel bel mezzo della produzione del peplum, Ave, Cesare! - Hail, Caesar!, e un misterioso gruppo che si fa chiamare "Il Futuro" ha rivendicato il rapimento: o lo studio è pronto a sborsare oltre 100.000 dollari o possono scordarsi la loro gallina dalle uova d'oro.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,13 / 10 (56 voti)6,13Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ave, cesare!, 56 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  
Commenti negativiStai visualizzando solo i commenti negativi

Mic Hey  @  19/06/2019 03:20:25
   5½ / 10
Disamina e critica pungente al mondo (per noi sconosciuto) dell'industria di Hollywood vista dal di dentro questa volta. Quindi soggetto degno di nota come sempre per i Coen ma piacerà a 4 gatti questo film scommetto !
Funziona a tratti, si ride poco ma probabilmente non era quello lo scopo dei geniali COEN !
..Per pochi intimi/aficionados.

VincVega  @  14/07/2017 15:24:56
   5 / 10
I Coen e il metacinema. Argomento interessante ma sviluppato in maniera estremamente compiaciuta e a volte è incomprensibile dove vogliano andare a parare. Non basta il grande cast, la fotografia, le scenografie anni '50 qualche buon dialogo. Uno dei film peggiori dei Coen.

Attila 2  @  13/05/2017 18:50:18
   4½ / 10
Ho visto tutti i film dei Fratelli Coen e sono uno dei loro piu' grandi Fan.Se "Il Grande Lebowski" e' il film capolavoro e il piu' bello in assoluto nell'intero panorama cinematografico mondiale e della storia,non ho certo disdegnato "Fargo","Non e' un paese per vecchio" e tutti gli altri loro film.Forse quindi mi aspetto molto e quindi questo "Ave,Cesare" mi ha deluso per questo motivo.Ma qua non c'e' niente dei Cohen,ne' una trama surreale o coinvolgente,ne' la caratterizzazione dei personaggi accurata e divertente,ne' i dialoghi cult visti negli altri loro film.Questo e' uno stralcio della vita di Hoollywood dove sembra ci vogliano mostrare quanto e' difficile fare cinema e cosa sia vedere dal di dentro tutti gli "intrighi" di questo mondo,ma non diverte,non coinvolge,non lascia il segno.Primo flop per i mitici fratelli Coen.

camifilm  @  08/02/2017 00:24:59
   4 / 10
Noia. Confusione. Smarrimento. Vertigini.
Il primo film dei Coen che non mi è piaciuto per nulla.
Ho capito la trama, ma non capisco in se cosa serviva questo film.
Belle alcune scene, ma in generale ...pochezza.

wicker  @  16/12/2016 19:20:35
   5½ / 10
Aihmè, mezzo passo falso dei Coen ..
Nonstante i bei colori pastello ,il montaggio serrato,le ottime interpretazioni ,il film soffre troppo di una sceneggiatura per quanto originale molto frammentaria ,soprattutto all'inizio..
Di diificile comprensione i vari ruoli (Tatum e la Johansonn ..) e quando la trama si svela la passione per l'accaduto è già scemata ..
In passato avevano girato cose decisamente migliori.

ostix  @  12/09/2016 16:19:27
   4 / 10
Solo per i fan dei fratelli Coen.
Film eccessivamente autocompiaciuto .

Non fa per me, non sono neanche riuscito a finirlo.

TheLory  @  19/08/2016 19:56:29
   5 / 10
L'ho visto tipo un mese fa e devo dire che non mi manca per niente, rimani pure nel mio passato dimenticato, filmaccio inutile.
Purtroppo è un minestrone di situazioni abbastanza caotiche dove si fatica a tenere in mano il bandolo della matassa, che inevitabilmente ti scivola dalle mani e va a finire chissà dove.
Magari non è nemmeno male a rivederlo, ma trovare la voglia di farsi del male di nuovo!
Per ora metto un 5, perchè in fondo l'originalità e il coraggio di mettere in scena una mezza scemenza del genere vanno premiati, ma insomma, forse si poteva anche evitare. Magari tornerò ad aumentare il voto nel caso lo riveda e lo rivaluti (seee, come no!).

Dedalus  @  18/08/2016 04:18:43
   3½ / 10
Questo film è proprio una schifezza per non dire un pezzo di sterco nauseabondo.

Ero al cinema, biglietti pagati 8,50 x2 piu la rapina dei popcorn.
Dopo 20 minuti circa, quando la Joanson cominicia a nuotare, mi sono letteramente ROTTO GLI ZEBEDEI. Mi sono alzato, ho detto alla mia compagna di uscire e ci siamo imbucati in quella di fianco dove stava per iniziare Suicide Squad. Decisamente meglio.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

jason13  @  18/06/2016 12:18:21
   1 / 10
Con la morte nel cuore mi tocca bocciare in modo assoluto l'utlima fatica dei fratelli Coen che in passato ho semplicemente adorato i loro primi 11 film...(da Blood Simple a Ladykillers per intenderci). In seguito tanti film che mi hanno un po' deluso ma mai e dico mai a tal punto da etichettarli "orribili" come "Ave, Cesare!" pellicola veramente brutta su tutti i fronti, noiosa e inutile. Peccato davvero....inoltre chissa' che qualcuno faccia capire a G.Clooney che non e' piu' un'attore da molto tempo e pure da regista non e' proprio il suo mestiere.

andreadieffe201  @  27/05/2016 17:08:26
   3½ / 10
non vedevo l'ora che finisse. lento, senza verve, privo di un qualsivoglia spunto fantasioso. non ne parliamo di ridere, su 150 persone in sala una sola, ed una sola volta, sala ha prodotto un qualcosa vicino ad un rumoroso sorriso. se questo è il genio dei Coen, preferisco vedere vanzina tutta la vita, e ho detto tutto.

TheLegend  @  17/05/2016 15:56:32
   5 / 10
Mi aspettavo di più da questi registi che in questo film si limitano a girare su se stessi senza andare da nessuna parte.

Slipknot  @  21/03/2016 16:09:41
   4½ / 10
Insomma, non ci siamo molto... Personalmente già dal trailer avevo annusato che c'era qualcosa che non andava. Questo film non è né una commedia, né una grande storia e neanche una completa trasposizione del cinema degli anni '50. Allora cosa è? Non fa ridere dove ha la pretesa di fare ridere, la trama è stata mandata in vacca in maniera piuttosto consistente e per carità l'ambientazione anni '50 è parsa convincente ma quando manca tutto il resto passa in secondo piano per tirare le somme.

Ho trovato scene che si potevano benissimo accorciare (es.il ballo dei marinai) e scene invece come il discorso finale di Clooney che stava per far guadagnare punti al film ma poi è stato sprecato con ironia non divertente ma fastidiosa. Presenti citazioni storiche che mi sono parse apprezzabili e calzanti fino a un certo punto; un'ottima fotografia con colori a tratti fumettistici.

Okay, il messaggio del Cinema tra realtà, vizi e finzione, ma non è stato sviluppato a dovere o si è voluto mettere troppa carne al fuoco e risultato non è venuto niente, a parte qualcosa di inconcludente e spesso e volentieri noioso.

Ho aspettato minuto per minuto la scena/il momento/il messaggio che mi facesse dire "Bene, ecco, è un'opera con un senso preciso" invece non è arrivato mai, solo piccoli input, molti esposti male.

Vegetable man  @  20/03/2016 20:11:54
   5½ / 10
Un film gradevole e nostalgico, ma come guizzi di sceneggiatura siamo davvero al minimo sindacale. Praticamente il trailer é giá il film. Per dire, ho apprezzato e trovato piú idee in "Burn after reading", a cui si puó comparare per il tono leggero e senza pretese.

Buba Smith  @  20/03/2016 01:35:10
   5½ / 10
Filmetto particolare e sempliciotto. Non mi è piaciuto gran che.

Wilding  @  17/03/2016 22:40:43
   5 / 10
Interessante e intelligente omaggio alla Hollywood d'oro degli Anni '50... ma non è sufficiente... noioso e mediocre!

2 risposte al commento
Ultima risposta 12/06/2016 17.17.21
Visualizza / Rispondi al commento
Mildhouse  @  13/03/2016 22:00:52
   5 / 10
Sono uscito prima della fine del film dalla sala , dopo più di mezz'ora/quaranta minuti sembrava di stare ancora alle premesse della storia e probabilmente il film non sarebbe mai decollato in qualche modo.
Piuttosto lento ma soprattutto non divertente (ricordo che è stato bollato come una commedia nera) , o almeno così mi è parso: il problema è che forse voleva essere troppe cose ma non è riuscito ad essere nulla, se non una smunta critica. Un film da " ricchi borghesi che sorseggiano tè" , citando un mio amico , autoriale ma prolisso, probabilmente non adatto a me.

2 risposte al commento
Ultima risposta 27/05/2016 17.11.18
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento williamdollace  @  12/03/2016 21:51:29
   4 / 10
Grande commemorazione/sberleffo del/al Cinema il nuovo film dei fratelli Coen, eppure non sono riuscito a farmi scoppiare una singola vena. Noioso e manieristico, citazionista in modo assillante, colto e sempre più sottilmente bastardo, ma non mi è bastato per un 911.

ianez  @  12/03/2016 16:20:11
   5 / 10
Delusione massima per questo film. Lento, manieristico e soprattutto privo dell'ironia caustica dei Coen. Infatti una delle poche scene decenti è quella messa nel trailer. Non do meno per la cura nelle ricostruzioni e alcune scene che omaggiano il cinema di quegli anni, ma anche se ve le vedete in video separati è lo stesso.. e francamente non capisco alcune critiche che osannano il film, forse a volte a molti piace fare i radical chic a tutti i costi. Adoro i Coen ma stavolta oggettivamente film scarso e infatti in sala solo gran sbadigli.

Invia una mail all'autore del commento SPIZZDAVIDE  @  12/03/2016 04:33:00
   2 / 10
Mai accaduto prima di andarmene dopo soli 50 minuti di film.....terribilmente lento, noioso e irrisorio. Sconsigliatissimo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/03/2016 16.09.51
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospetto
 NEW
easy living - la vita facile
 NEW
era mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvatiche
 NEW
il meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 NEW
the new mutants
 NEW
the other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001457 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net