colpa delle stelle regia di Josh Boone USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

colpa delle stelle (2014)

 Trailer Trailer COLPA DELLE STELLE

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film COLPA DELLE STELLE

Titolo Originale: THE FAULT IN OUR STARS

RegiaJosh Boone

InterpretiShailene Woodley, Willem Dafoe, Ansel Elgort, Nat Wolff, Laura Dern, Lotte Verbeek, Sam Trammell, Mike Birbiglia, Emily Peachey, Johanna McGinley, David Whalen

Durata: h 2.06
NazionalitàUSA 2014
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 2014

•  Altri film di Josh Boone

Trama del film Colpa delle stelle

L'incontro travolgente tra Hazel e Augustus, che si conoscono a un gruppo di supporto per giovani malati di cancro, rende i due adolescenti immuni a tutte le problematiche della malattia e proiettati solo verso la loro romantica e unica storia d'amore. Perché la vita non dev'essere perfetta per avere un amore straordinario.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,32 / 10 (30 voti)7,32Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Colpa delle stelle, 30 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

gringo80pt  @  20/10/2014 17:08:36
   8 / 10
Estremamente toccante e significativo. Storia d'amore coinvolgente e da ricordare ogni giorno.

TOCCANTE

-Uskebasi-  @  04/10/2014 14:35:51
   8 / 10
COMMENTO SPOILEROSO

Sarà colpa delle stelle forse, c'è da soffrire questo è sicuro, e il dolore esige di essere sentito.
Film d'amore e morte, adolescenziale solo nei protagonisti, dolce e duro, cinico e poetico. La vita vale sempre la pena di essere vissuta, questo è il messaggio, messaggio che già conoscevamo ma che ogni tanto va ripronunciato.
Devastante la scena della simulazione del funerale, un discorso talmente bello e sensato che mi ha fatto amare anche quella interessantissima e geniale sciocchezza del paradosso di Achille e la tartaruga. Ci sono infiniti più grandi di altri.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

luis 98  @  03/10/2014 23:54:35
   6½ / 10
Film drammatico che intrattiene molto ma pecca di originalità e soprattutto e molto banale avrei dato 5 ma i due attori principali sono veramente bravi un voto e mezzo in piu solo per loro
Ps drammatico ma non è che vi fa piangere fino a creare il po'..

the_walrus  @  03/10/2014 09:48:57
   7½ / 10
Film d'impatto,serve una discreta scorta di fazzolettini da tenere vicino...Notevole secondo me il feeling tra i due attori protagonisti, soprattutto lei mi sembra perfetta per il ruolo, non riuscirei dopo aver visto il film ad immaginare un'altra interprete.

barone_rosso  @  02/10/2014 21:41:17
   4 / 10
A fare un film con un tema ultra deprimente allo scopo di far piangere lo spettatore, sono capaci tutti... A metterci anche qualche contenuto, quasi nessuno. Willem Dafoe in un ruolo utile come non mai, praticamente potevano fargli fare la tappezzeria e sarebbe stato piu' azzeccato.

sharins  @  29/09/2014 17:45:18
   7 / 10
Coinvolgente ed emozionante, una bella (e triste) storia d'amore tra due adolescenti.
Da vedere

Alex2782  @  28/09/2014 22:54:04
   8 / 10
Film struggente, triste, toccante ma incredibilmente romantico e ben recitato, 8 pieno!

ZanoDenis  @  26/09/2014 12:22:52
   7 / 10
Non male, il film è sviluppato abbastanza bene, però secondo me pecca di originalità, dato che ormai questi temi sono ipersfruttati. C'è da dire che però a lungo andare risulta pesante e ridondante, tutte quelle frasi romantiche e l'atmosfera melensa alla fine stanca.
E' da premiare l'interpretazione dei giovani attori però, l'ho trovata molto convincente.

Paniko23  @  22/09/2014 11:45:12
   5 / 10
Uahahahahahahaha. No dico, ma sul serio?
Il classico film che va visto sulla tv, assolutamente non al cinema

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/09/2014 16.35.27
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Sil.blue  @  22/09/2014 01:04:14
   6 / 10
Mmmm che dire su questo film... è un film che si capisce fin dai primi 2 minuti che nn avrà parti allegre ecc.. secondo me volevano rappresentarlo e farne un grande successo.. ma alla fine non è nulla di che.
Probabilmente il libro è di gran lunga meglio, o lo immagino tale, e il film è come sempre più brutto del libro. Questo purtroppo non lo so, non avendo lettolo il libro.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Light-Alex  @  20/09/2014 21:50:37
   5 / 10
Film che strizza l'occhio ad un pubblico adolescenziale, prettamente al femminile, anche nel taglio della storia, con la ragazza malata un po' depressa, le cade dal cielo questo angioletto biondo alto 1.80 che le cambia la vita. Lei prova a scacciarlo perché lei sta morendo e soffrirebbero entrambi, ma lui la ama troppo e le rimane accanto... I sentimentalismi ci sono tutti, ma fortunatamente il film risulta abbastanza pulito e non troppo melenso.
Il fatto che l'azione del film ruoti sulla visita al misterioso scrittore l'avevo pensata come una cosa relativamente originale e che magari dava un taglio un po' più ricercato al film e non proprio scontato. In realtà trovo che il tutto sia stato gestito male e alla fine ne è uscito proprio quello che speravo questo film non fosse: un filmetto romantico su adolescenti malati, come tanti.

Non è brutto, se siete dalla lacrima facile fa per voi. Io ho provato a vederlo sperando che fosse un po' più coinvolgente e uscisse dai soliti schemi dei film di questo genere, invece non ho trovato quello che cercavo.

Liak  @  20/09/2014 15:07:34
   7½ / 10
Un film carino ma il genere non mi piace per niente. Non mi ha commoso più di tanto. E' famoso solo perchè è un film che piace agli adolescenti che parla di adolescenti. Anche se io sono un' adolescente non mi ha soddisfatto più di tanto. Sembra un film unico ma ne ho visti molti simili. Magari è un film leggero che colpisce la maggior parte delle persone ma io non direi sia un capolavoro. Cast ottimo senza dubbio.

dagon  @  20/09/2014 11:56:46
   5½ / 10
boh, vedo che sono veramente tra i pochissimi a non aver apprezzato questo film. Non mi è parso diverso dai soliti lacrima-movie, forse è più furbo nel cercare di sembrare meno manipolativo di quello che è (ma lo è).
Buoni gli interpreti, con il protagonista che in qualche momento mi faceva venire in mente il giovanissimo Jeff Brisges.

Gandalf78  @  18/09/2014 18:27:45
   9½ / 10
Veramente un bel film.
Mi aspettavo il solito mattone farcito di luoghi comuni e la solita storia d'amore ma non è stato così, il film tratta l'argomento della malattia incurabile in modo soft ma efficace, fa vivere le sofferenze, le emozioni e le situazioni di tutti i giorni della persona malata...ma il film celebra anche la vita e l'amore.
Dravissimi gli attori, in particolare la protagonista che ha girato tutto il film col fastidioso tubicino al naso...io per averlo usato un intera notte non ho dormito :)
Un film consigliato che fa riflettere, commuovere e perchè no, anche sognare.
Bellessima la frase

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

CavaliereOscuro  @  18/09/2014 12:45:52
   7 / 10
Impossibile non avere il nodo alla gola guardandolo. Magari qualche scena è forzatamente ed esageratamente sdolcinata, ma d'altronde è quello che ci si aspetta da un film del genere. Ps. Qualcuno in sala si è lasciato prendere un po' troppo e a momenti tra le lacrime si strappa i capelli. L'effetto è stato che mezza sala (me compreso) ha iniziato a ridere e non ha smesso fino ai titoli di coda. Situazione piuttosto strana direi... se penso alle facce della gente che ci vedeva uscire ridendo! Si voltavano a controllare se il numero di sala era corretto!

fragolo1980  @  18/09/2014 11:18:51
   8½ / 10
Un grandissimo film,veramente molto bello ed emozionante.
Bravissimi i 2 attori in grandissima sintonia tra loro,parlando del film ci sono alcune scene da lacrime agli occhi molto molto commoventi ;il film non si concentra specificatamente sulla malattia dei due protagonisti ma più che altro sul loro rapporto difficile da condividere tra loro due e le loro vite per colpa della malattia.
Superconsigliato da vedere

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  17/09/2014 12:37:52
   6 / 10
Come molti hanno scritto il film ha il merito di non "approfittare" della situazione per ricercare la lacrima facile, ma riesce ad affrontare il tema della malattia in una forma leggera e al tempo stesso fredda.
Rassegnazione ma al tempo stesso cercare di godere dei momenti che ci vengono donati. Il personaggio del ragazzo cieco offre il contrasto piu' marcato anche perché è a lui che sono dovuti i momenti di maggiore ilarita'.
Sinceramente malgrado la qualita' della forma e la bravura dei protagonisti, non mi sono sentito particolarmente coinvolto e una volta terminata la visione mi sono sentito vuoto, non mi ha lasciato nessuna emozione...

TheShadow91  @  17/09/2014 02:31:18
   8½ / 10
Bellissimo film,dove anche in questo caso troviamo un tema trito e ritrito che contrasta perfettamente con l'ottimo modo di raccontarlo.Complice anche la leggerezza della regia,questo non è un film che vuole straziare e dare anche una specie di colpa a chi è fortunato a non vivere nessuna disgrazie...è un film sincero spontaneo,ottimista e realista allo stesso.Si riesce a mostrare ancora la voglia di amare,di conoscere,di viaggiare e soprattutto di scherzare dei 2 protagonisti (e del loro simpatico amico),è stata proprio la dose di ironia perfettamente dosata uno degli ingredienti migliori del film.Ma,come detto prima, questo è un film schietto,ed un'altra caratteristica è stata quella di mostrare tutte le situazioni verosimili che possono scaturire da questa storia: momenti d'amore profondo,momenti di malinconia e di commozione (ma non di totale rassegnazione) ed infine,ovviamente,momenti drammatici,quelli che purtroppo ci sono e non si possono evitare e,come dice stesso il film,il dolore va vissuto.Eppure l'alternanza di tutti questi sentimenti è stata perfetta,e non era un compito facile,nè per il regista nè per i 2 bravissimi attori che invece hanno vinto tutti in questa piccola perlina

Darksyders77  @  16/09/2014 01:30:45
   10 / 10
Emozionante dall'inizio alla fine,splendidi i due giovani protagonisti,ottima interpretazione.Pellicola dolce,struggente, di grande intensità.
Nodo alla gola in diverse scene,davvero ben fatto.
Assolutamente consigliato-

pernice89  @  15/09/2014 08:49:10
   8 / 10
Un film che mi è rimasto nel cuore. Racconta dell'amore tra due giovani, che devono affrontare problemi che non dovrebbe essere permesso dover affrontare a quell'età. Eppure la malattia colpisce anche loro.
Il tema del cancro viene affrontato in maniera non pesante, quasi con naturalezza. L'amore tra i due giovani non è quasi mai melenso, non raccontato con i discorsi banali e pieni di cliché degli attuali film che rappresentano l'amore adolescenziale. E' maturo ed adulto, perché le gravi malattie ti fanno crescere in fretta.
Bravissimi la Woodley e Dafoe, spietato; un po' meno Ansel Egort, ogni tanto faceva qualche espressione poco convincente, ma nel complesso anche lui mi è piaciuto, il suo personaggio va oltre il ragazzino belloccio e mi ha colpito molto.
Insomma, un film più per adulti che per adolescenti. Assolutamente da vedere.

Elmatty  @  14/09/2014 21:31:17
   7½ / 10
Un film diverso, questo è la prima cosa che mi è venuta in mente dopo la sua visione.
Un film diverso rispetto a quelli in cui si affronta il tema della malattia incurabile, diverso dai film per pubblico adolescenziale che vanno di moda ultimamente, diverso da una commedia, diverso da un drammatico.
Colpa delle Stelle è stata una bella sorpresa per me, affronta la delicata tematica del cancro potenzialmente mortale affermando un vero e proprio inno alla vita e la caratteristica principale lo sa in modo leggero senza risultare superficiale, chiaro senza risultare invadente, serio senza essere serioso.
Il tutto si unisce in un perfetto equilibrio.
Certo, qualche forzatura hollywoodiana c'è, una su tutte.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

La giovane età degli attori protagonisti, la colonna sonora fatta di recenti canzoni per giovani, facevano presagire al classico film improntato ad un pubblico esclusivamente giovane, invece per i motivi che ho detto in precedenza risulta essere molto di più.
Possiamo considerarla come una sorta di evoluzione di questo genere, una promettente evoluzione.
Shailene Woodley si è rilevata come una brava attrice, oltre ad essere molto bella, in un ruolo molto delicato come questo, in futuro potrebbe riservarci delle sorprese questa ragazza, invece il personaggio di Ansel Elgort risulta in alcuni punti troppo costruito ma anche lui se la cava bene, i comprimari sono perfetti per le parti richieste dove spicca un Willem Dafoe particolarmente bastardo.
Un finale prevedibile ma non privo di significati e risulta molto coinvolgente per via dello sviluppo con cui gli sceneggiatori hanno dato alla storia.
Un film straconsigliato che non sfugge alle leggi del mercato Hollywoodiano tipiche del genere ma che offre molti spunti di riflessione e rappresenta una piacevole sorpresa della stagione cinematografica.
Speriamo che i prossimi film con giovani attori emergenti siano dello stesso livello di questo.

simonssj  @  13/09/2014 01:38:55
   8 / 10
Film che strappa lacrime senza essere costruito come film strappalacrime; riprendo un commento precedente: un film onesto, su un tema obiettivamente difficile, e un cast diretto egregiamente senza strafare. Una bella sorpresa

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  12/09/2014 14:28:13
   7½ / 10
Un film che ha diversi punti di contatto con "Non lasciarmi" di Mark Romanek, con cui condivide l'apparente impossibilità temporale di un amore. Il regista riesce miracolosamente a conservare un forte equilibrio tra leggerezza e rigore, visto il tema trattato, e per questo riesce ad essere persuasivo e coinvolgente raccontando il senso della vita (più che della morte), un significato che a molti sembrerà folle e incomprensibile se parla di qualcuno destinato a vivere una vita così breve, ma proprio per questo doppiamente intenso. Se vogliamo, è un tentativo forse rivoluzionario di fagocitare i teenager movies in un contesto autoriale, e anche la risibile ingenuità dei protagonisti e dei loro viaggi letterari ha il sapore di una favola amara ma profonda. Sorretto da ottimi interpreti e da uno splendido e aridissimo Willem Defoe nei panni dello scrittore, sarebbe un film da promuovere a pieni voti se a volte non subentrasse qualche luogo comune sul genere, come quando conosci gente che sa parlare troppo bene della vita e non riesce (al cinema talvolta) a dirci qualcosa di diverso, di veramente diverso, sulla morte. Credo comunque si possa dire che i dialoghi sono semplici sì ma tra i più belli scritti in Usa negli ultimi 10 anni di cinema (qualcosa di comparabile a Her di Spike Jonze) e che alla fine è vero, "i funerali sono per i vivi", che colmano di ricordi la fine dell'esistenza, e tutto questo ti porta a capire diversamente il senso delle cose.
Umanissimo, magari un po' furbo, ma per nulla compiaciuto nelle sue aspettative

Lory_noir  @  12/09/2014 00:42:43
   7½ / 10
Le mi aspettative erano spaccate. Non sapevo se aspettarmi un film smielato e strappalacrime da demolire, o un film profondo e onesto. Penso di aver visto un film profondo e onesto. Non posso negare di essermi commosso in molti momenti. Trama a parte, il cast mi è piaciuto molto. L'ho trovata una storia raccontata con onesta, senza il tentativo continuo di commuovere volgarmente.

GianniArshavin  @  11/09/2014 17:57:07
   6½ / 10
Malgrado sia l'ennesimo prodotto di un filone , quello sulle malattie e sulle persone che ne soffrono ,che piace molto alle masse e che negli ultimi anni ha visto uscire parecchi titoli non proprio riuscitissimi, "Colpa delle stelle" a modo suo tenta di elevarsi dalla massa pur mantenendo molte caratteristiche tipiche di questo sottogenere.
Tratto dall'omonimo romanzo di John Green,acclamato da critica e soprattutto dal pubblico e considerato uno dei migliori libri per ragazzi degli ultimi anni ( che io non ho letto) , "Colpa delle stelle" tratta con leggerezza e intelligenza un tema delicato come quello delle malattie terminali contratte da giovani ragazzi. Pur avendo numerosi difetti e cliché , la pellicola spicca fra le altre per il modo si non impegnato ma nemmeno mai banale con cui affronta il particolare argomento; complice una sceneggiatura solida Boone evita le trappole della superficialità , coinvolgendo lo spettatore in una storia che rispetta la tematica mescolandola senza sminuirla con l'immancabile love-story.
Certamente l'opera ha i suoi difetti e rispecchia in pieno i canoni hollywoodiani , a volte pecca in realismo e spesso vuole per forza strapparti qualche lacrima ma tuttavia nel complesso qualcosa ti lascia ed è già molto viste le aspettative iniziali.

wicker  @  07/09/2014 20:06:13
   7 / 10
Dal punto di vista tecnico : film lungo e facilmente intuibile,tempi di regia giusti e mai noiosi,sceneggiatura vivace anche se un pò fine a se stessa..
dialoghi ben calibrati senza troppi paroloni tecnici sulle malattie o inutili farfugliamenti amorosi.
Attori bravi che hanno il pregio di non cadere nel retorico del malato e nemmeno del fatalista incolpevole.
Ho visto comunque drammi raccontati meglio ad esempio Philadelphia,l'olio di Lorenzo o l'uomo della pioggia che mi ha sicuramente di piu'.

Dal punto di vista umano : la tragedia di un cancro è sempre un dramma ..alla fine impossibile non restare indifferenti..qualche lacrima c'e'e il rischio di versarla.

Hotpants182  @  06/09/2014 22:53:53
   8 / 10
Ho avuto l'occasione di vedere questo film in anteprima e posso dire di essere uscito dal cinema veramente soddisfatto. Bellissimo film che tratta un tema difficile, risultando coinvolgente in ogni sua parte. Purtroppo non ho letto il libro ma il film scorre bene e l'interpretazione degli attori è molto buona da non risultare banale. Un film che poteva risultare un macigno da digerire ma in realtà ha la giusta leggerezza per poter parlare ai giovani. Voto 8

Invia una mail all'autore del commento tnx_hitman  @  06/09/2014 20:51:56
   8½ / 10
Lottare per la vita.
Mentre l'universo che immaginiamo sia possibile plasmare e' in combutta con la realta' da affrontare ogni singolo giorno,mentre noi patiamo le inaccettabili avversita'che si presentano puntualmente bussando alle porte della nostra casa.

Un rapporto instauratosi nel film che ci rappresenta.
Due anime disperse che da sole si annullano,ma insieme compongono una dolce sinfonia.
Trovare l'equilibrio su un altro corpo che rienergizza i nostri cuori.
La sola e unica cosa che conta in un mondo che tende a marcare la bruttezza della societa'.e' un'amore che nessuno puo' contestare.

E' da un po' di tempo che non avevo piu' avuto a che fare con una rappresentazione cosi' viva e intensa del sentimento piu' grande che una persona possa mai provare.
Una sceneggiatura sfaccettata,ricca di spunti per addentrarsi nell'animo dei personaggi coinvolti.
Il ritmo del film gestito abilmente da un Josh Boone in palla,pronto ad immergersi in un vortice di caos che solo due innamorati possono creare.
Le musiche pop azzeccate,che invadono lo schermo e potenziano il reparto scenografico dall'atmosfera briosa e frizzante.

Un'ironia ben implementata che marca il territorio e vuole imporsi per rimandare l'effetto drammatico che insorge sempre piu' avanti,sino a giungere ad un finale godibilissimo,vera punta di diamante del film.

Nota di merito al trio Shailiene Wooley,Ansel Elgort e Willem Defoe.
Tengono sorretta l'impalcatura narrativa per tutta la durata fornendoci delle prove appaganti per lo spettatore.

And that's it.

Un 8 1/2 piu' che meritato.

Vedremo se Hollywood riuscira' a battersi con un'altra trasposizione filmica dell'ennesimo bestseller per teenager che si potra' attestare sugli stessi livelli di Colpa Delle Stelle.

Per ora,la sorpresa cinematografica della stagione estiva che ormai giunge al termine.

maxwin  @  05/09/2014 21:23:25
   8½ / 10
Veramente bello, dolce, comico, mai ruffiano ne patetico, con delle frasi talmente belle e profonde che resteranno scolpite nel cuore per sempre!

Mik_94  @  03/09/2014 15:42:32
   8 / 10
Ho dimenticato, d'un tratto, i motivi per cui avevo trovato spesso... fastidioso il libro. Dio, come ho fatto a trovare fastidiosi Gus e Hazel? In linea con il romanzo, preciso e rispettoso, mi ha emozionato nei momenti in cui il libro non l'ha fatto. Ed è arrivato, nel mio caso, lì dove il libro non è arrivato. Divertente, dolce, umano. Diretto. Tristissimo, ma così poco triste. Un brindisi alla vita, dal film tutto cancro che farà di te uno spettatore tutto cuore. 
Okay?

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 T
...e fuori nevica! (2014)
 T
amore, cucina e curry
 T
amoreodio
 T
anime nere
 T
annabelle
 T
arance e martello
 T
barbecue
 T
bastardi in divisa
 T
belluscone, una storia siciliana
 T
boxtrolls - le scatole magiche
 NEW T
boyhood
 NEW T
buoni a nulla
 T
capitan harlock - l'arcadia della mia giovinezza
 T
class enemy
 T
colpa delle stelle
 T
comportamenti molto... cattivi
 T
cristiada
 T
everyday rebellion
 T
frances ha
 T
fratelli unici
 NEW T
guardiani della galassia
 T
i due volti di gennaio
 HOT T
i mercenari 3
 T
i nostri ragazzi
 T
il giovane favoloso
 T
il regno d'inverno - winter sleep
 NEW T
il sale della terra
 T
io sto con la sposa
 T
jimi: all is by my side
 T
joe
 T
la banda dei supereroi
 T
la buca
 T
la moglie del cuoco
 T
la nostra terra
 T
la preda perfetta
 T
la trattativa
 T
la zuppa del demonio
 T
l'ape maia
 R T
le due vie del destino
 T
l'incredibile storia di winter il delfino 2
 HOT T
lucy
 T
maze runner - il labirinto
 T
medianeras, innamorarsi a buenos aires
 T
necropolis - la citta' dei morti
 T
party girl
 T
pasolini
 T
perez.
 T
piccole crepe, grossi guai
 T
pongo il cane milionario
 T
poshpostman pat
 T
resta anche domani
 T
se chiudo gli occhi non sono piu' qui
 T
senza nessuna pieta'
 T
sex tape - finiti in rete
 R T
si alza il vento
 HOT T
sin city - una donna per cui uccidere
 NEW T
soap opera
 NEW T
soul boys of the western world: spandau ballet - il film
 T
take five
 T
tartarughe ninja
 T
the equalizer - il vendicatore
 R T
the giver - il mondo di jonasthe green inferno
 NEW T
the judge
 R
the look of silence
 T
the protector 2
 NEW T
the third person
 T
tutto molto bello
 T
tutto puo' cambiare
 T
un milione di modi per morire nel west
 T
un ragazzo d'oro
 T
una promessauscio e bottega
 NEW
v/h/s: viral
 T
vinodentro
 T
walking on sunshine
 T
winx club: il mistero degli abissi

878274 commenti su 31385 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless