downton abbey - stagione 2 regia di Brian Percival, Andy Goddard, Brian Kelly, David Evans, Ben Bolt, Ashley Pearce, altri Gran Bretagna 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVdownton abbey - stagione 2 (2011)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film DOWNTON ABBEY - STAGIONE 2

Titolo Originale: DOWNTON ABBEY - SEASON 2

RegiaBrian Percival, Andy Goddard, Brian Kelly, David Evans, Ben Bolt, Ashley Pearce, altri

InterpretiHugh Bonneville, Laura Carmichael, Jim Carter, Elizabeth McGovern, Brendan Coyle, Michelle Dockery, Phyllis Logan, Jessica Brown Findlay, Maggie Smith

Durata: h 0.50
NazionalitàGran Bretagna 2011
Generedrammatico
Stagioni: 6
Prima TV nel Settembre 2011

•  Altri film di Brian Percival
•  Altri film di Andy Goddard
•  Altri film di Brian Kelly
•  Altri film di David Evans
•  Altri film di Ben Bolt
•  Altri film di Ashley Pearce

Trama del film Downton abbey - stagione 2

Ambientata nella fittizia Downton Abbey, tenuta di campagna nello Yorkshire del Conte e della Contessa di Grantham, la serie segue le vite dell'aristocratica famiglia Crawley e dei loro servitori a partire dal 15 aprile 1912, data di affondamento del RMS Titanic. Alla notizia della tragedia, la famiglia Crawley è sconvolta nell'apprendere che il cugino del conte, James Crawley, e suo figlio Patrick, erede alla loro proprietà, nonché alla cospicua dote della Contessa Cora, sono deceduti nel naufragio. Nuovo beneficiario diventa il giovane Matthew, cugino di terzo grado della famiglia e avvocato a Manchester. I Crawley, soprattutto la Contessa Madre Violet, inorridiscono al pensiero che ad una persona "che lavora", senza la minima intenzione ad adattarsi alla vita aristocratica da loro condotta, spettino i loro interi averi. Sullo sfondo s'intrecciano le vicende della vita dei numerosi domestici.

Film collegati a DOWNTON ABBEY - STAGIONE 2

 •  DOWNTON ABBEY - STAGIONE 1, 2010
 •  DOWNTON ABBEY - STAGIONE 3, 2012
 •  DOWNTON ABBEY - STAGIONE 4, 2013
 •  DOWNTON ABBEY - STAGIONE 5, 2014
 •  DOWNTON ABBEY - STAGIONE 6, 2015

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,50 / 10 (5 voti)7,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Downton abbey - stagione 2, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

hghgg  @  27/03/2014 23:49:52
   7 / 10
Come detto, dopo una prima ottima stagione "Downton Abbey" ha cominciato un po' a deteriorarsi ai miei occhi. Si tratta di un calo relativo perché resta un prodotto valido nel complesso eppure questa seconda stagione decisamente non mi ha colpito come la precedente; non solo da un punto di vista narrativo, dove per forza di cose gli intrecci familiari e romantici si fanno più schematici e "in pericolo di soap" e quindi anche più frantuma-testicoli, ma anche da un punto di vista tecnico. Per carità, ambientazioni sempre molto curate sia negli interni che negli esterni (la cosa migliore della serie) però ad esempio la pur buona fotografia proprio non ha a mio avviso quell'impatto quasi sublime che aveva nei 7 episodi della prima stagione, quasi che lo staff si fosse concentrato più sulla storia in se che sulla bellezza tecnica della serie messa un po' da parte, pur restando su livelli buoni. Vale anche per la regia che offre buoni momenti ma a volte può poco di fronte a soluzioni di sceneggiatura poco riuscite, macchinose o abbastanza idiote alla "oddio, oddio non so più cosa inventarmi per movimentare le cose". Soprattutto il ritorno di

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER. Una mossa che avrebbe dovuto movimentare una situazione ai piani alti (quelli della nobiltà insomma) che stava ristagnando, avrebbe dovuto aggiungere phatos e pepe alle cose e invece serve a due cose: primo, far aumentare la noia a dismisura per una situazione mal sceneggiata, farraginosa nello svolgimento e totalmente inutile svanendo nel nulla dopo una sola puntata di niente più totale, incasinando solo di più le cose, senza smuoverle e spezzando ancora di più un ritmo già lento e una narrazione un po' povera di idee.; secondo, far bollare la seconda figlia dei Crawley, Edith, come la BEOTA MAXIMA della famiglia, tanto che da questa puntata per me la povera ragazza, che già non mi si era dimostrata esattamente Einstein, c'ha scritto SVEGLIA PIRLA in fronte. La primogenita invece c'ha scritto I'M THE BIGGEST SHIT IN ENGLAND quindi direi che Edith se la cava anche bene. Ma almeno c'è la sorella minore, la ragazza emancipata e moderna che la mette in ciulo alle tradizioni britanniche nobiliari vecchie come il ciucco e si trombasposafiglia con l'ex autista-irlandese-vorrei fare il rivoluzionario ma non faccio niente da venti puntate. Brava oh, l'amore è amore. E infatti avrà una vita molto felice, molto... Aòh.

Insomma la sceneggiatura continua a svilupparsi gradevolmente ma ogni tanto ha dei brutti crolli che mi hanno convinto a dare mezzo punto in meno tanto perché io son più bastardo di Lady Mary con le mestruazioni e ovviamente più bastardo della checca isterica che fa di nome Thomas (è gay nell'Inghilterra del 1920, non tromba da millenni e ti chiedi perché è sempre così struonzo ? Ma sei un insensibile, una caccola peggio di Lady Mary, oddio sempre lei...). I personaggi sono ben scritti ma alla fine da questa seconda stagione sono sempre sul bordo dei brutti personaggi da soap e se non fossero effettivamente scritti da gente che un minimo sa caratterizzare risulterebbero insopportabili. Fortuna che per almeno una buona parte di loro non è così anche se sono vittime degli script un po' traballanti e finiscono per risultare a volte poco credibili o a consegnarci spunti parodici non da nulla. Nel complesso però come personaggi, visto l'ambito della serie, direi che non ci si può lamentare, si evolvono bene, fanno il loro dovere di personaggi in una serie in costume e offrono buoni spunti, non sempre ma lo fanno. I migliori però son tutti concentrati tra i domestici.

Peccato solo che qui qualche storyline comincia pian piano a risultare, seppure piacevole nel complesso, a volte un po' noiosetta o comunque poco interessante. Sarò io eh, ma tutta la tiritera "donna di merdà"-Mattiù-povera sfigata-giornalista cattivo (oddio, è un po' come Bin-Laden che si vuole sposare George Bush ma vabè) mi ha davvero fracassato le bolas ed essendo la colonna portante della serie 'sta storia, non è un gran segnale positivo. Gli concedo però che il finale tra i due è ben scritto, ben diretto e recitato, insomma ci sta tutto... Il finale romantico tra loro due. Cosa c'entri in contemporanea



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER io davvero non-lo-so. Oh è pura follia o qui hanno letto un po' troppo "Wuthering Heights", saltando le pagine però.

Non male invece la parte durante la Grande Guerra, la trasformazione di Downton in Sanatorio (era Sanatorio ? Ora non ricordo), la famiglia e la servitù che affrontano le difficoltà e le tragedie della guerra, ecco questa parte l'ho trovata ben scritta, coinvolgente e anche bella drammatica, molto ben diretta con alcune scene ottime e belle soluzioni di regia.

Male invece, come ha già notato qualcuno, la gestione temporale degli eventi. Dall'inizio della serie tra la prima stagione e la fine di questa seconda passano ben otto anni (1912-1920) e ne passano 4 solo nei 9 episodi di questa stagione, a volte tra una puntata e l'altra passano qualcosa come 10 mesi solo che i diretti interessati parlano di un problema già affrontato la puntata scorsa come fosse di due-tre settimane prima... Quest'obrobio è l'aspetto peggiore della serie e delle sceneggiature.

Interessante anche la storia tra Anna e Bates (no no no, non Norman) visto che all'epoca di questa stagione i due personaggi avevano ancora un senso e non erano ancora divenuti totalmente inutili come nella terza (ok, nella quarta si sono ripresi dai). La loro storia è scritta con classe e l'immane serie di s***** fantozziane che li colpisce ha finito per coinvolgermi parecchio anche perché sono loro due ha regalarci alcuni dei momenti migliori della stagione. Carina ma a mio avviso scontatissima la storia tra "laragazzaemancipatamoderna-terzogenitadeiCrowley" e il Bobby Sands dei poverissimi (scusami Bob, davvero...).
Nel complesso buono l'intreccio dei rapporti tra i vari personaggi con alcuni siparietti sempre spassosi tra alcuni dei personaggi più riusciti (tipo il maggiordomo Carson o Mrs. Hughes oh ma prima o poi si metteranno anche insieme ? :D) o ovviamente quelli tra Violet (Maggie Smith, che c'è da dire su Maggie Smith, in lingua originale è allucinante) e Isobel la madre di Mattiù che al figlio gli da trenta piste. Insomma cose buone-ottime e momenti veramente da palla-al-piede che vorrebbero arricchire ma a mio avviso appesantiscono. Ad esempio tutta la storia della cameriera-ragazza madre-figlio-te l'avevan detto mo so ca... tuoi, capito quale no ? Ma soprattutto William. Voglio dire già che questo aveva una faccia da testicolo inenarrabile però è stata bella la parte della sua

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER e anche la conseguente paralisi di Mattiù (

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER) a seguito di un attentato subito verso la fine della guerra. Momento drammatico, ben diretto, funziona e tutto ma PERDEUS FATE FINIRE LE SEGHE MENTALI DELLA SGUATTERA (bruttissimo termine ma il suo "titolo" è questo e non ricordo il nome...) oh stavo per spararmi ad un certo punto, mamma mia.

Infine in questa seconda stagione, sarà che c'è stata di mezzo la guerra, diminuiscono un po' i meravigliosi siparietti (di purissimo odio) tra Lady ICEBERG (non voleva sposarsi con Patrick eh ? Secondo voi cos'ha fatto affondare il Titanic ? Un meteorite ? No eh ?) e SVEGLIA PIRLA (si ormai Edith si chiama così su) che nella prima stagione erano stati sublimi. Nel complesso delle quattro stagioni a me il rapporto tra le due sorelle ricorda tantissimo, se avete presente "Scrubs", quello tra "L'Inserviente" e J.D. Ovviamente Mary la merdà è L'Inserviente (100 volte meno simpatica ma rende l'idea). Ora provate a pensare così ad una qualsiasi scena tra le due, vedete, funziona! Ad esempio in questa seconda stagione, quando J.D ehm no SVEGLIA PIRL.. dai vabè Edith va a dire per farle un favore, con gentilezza, che Mattiu è disperso (poi riappare dopo tipo due secondi, questa è s**** eh, per sveglia pirla intendo) Mary la schifosa ringrazia la gentilezza e intanto fulmina con lo sguardo. Lì ho detto: minghia la bisnonna dell'Inserviente di Scrubs! Crossover allucinante, complimenti a Fellowes. Poi ho pensato che forse non era voluto. Ma questo parallelo mi ha perseguitato per tutte e quattro le serie.
Che poi a me la storia di Mary sofferente innamorata e donna piena di problemi che nasconde tutto dietro la coltre di ghiaccio non convince. Si, innamorata è innamorata del biondo ma tanto resta sempre una grandissima merd-a fiera di esserlo e il tizio le va dietro, ci rimette la povera sfigata (ex-promessa di Mattiù) e ci rimette di brutto però in compenso le vien l'aureola, intanto che Mary la merd-a (detta "L'Inserviente" di Scrubs con la gonna e più bastarda) si conferma più merd-a che mai. Pensate a tutta la storia col giornalista, quasi tifavo con lui, ma che modo è di rispondere a Carson che ti vuole un bene dell'anima e ti dice che non vuole venire a lavorare per te solo perché il tuo uomo (merdoso quanto te) paga la gente per spiarti. Paga La Gente Per Spiarti. E lei: "Carson non vuoi venire da me ? Mi hai molto deluso!" Io: AAAAAAAAAAAAAAAAAHRGH! (io e immagino anche Carson però l'ha nascosto bene, che aplomb...) Ovviamente la povera sfigata di cui sopra ci rimette durante l'epidemia di Spagnola che quasi secca anche la McGovern protetta però dallo spirito bonario di Sergio Leone e di Max-Bailey.
Tra le storie al piano di sotto, a parte quella di Anna-Bates che è veramente buona a mio avviso e c'è poco da ironizzarci su (vabè magari non ti porti la merdà di ghiaccio per conforto eh però ognuno fa come vuole e poi lei in realtà è buona e aiuta la gente, si si...) c'è da divertirsi con la parte veramente bella di Thomas al mercato nero che lo prende abbondantemente nelle chiappe (metaforicamente, altrimenti gli avrebbe giovato e magari si sarebbe rilassato un attimo). E O'Brien ? Diventata gentilissima oh, con la Crawley ma anche più o meno in generale (ok, più o meno ho detto). Magari un po' tardi (MERD-A!).

L'ho già detto che invece Violet-Isobel-Mrs.Hughes e Carson sono i personaggi che mi pigliano forse di più ? Bene.

Il Conte invece... boh è interpretato benissimo però 'sto personaggi mi lascia totalmente indifferente e distaccato, è un bonaccione oh. Merd-a e Sveglia Pirla che vanno insieme al matrimonio in Irlanda della sorella (solo loro due ?) Ma si, anche l'Inserviente e J.D. hanno collaborato a volte.

Gli attori, in conclusione. Se la cavano bene nel complesso e alcuni sono davvero molto, molto bravi. Maggie Smith che lo dico a fare è mostruosa ma anche Penelope Wilton, Joanne Froggatt, Phyllis Logan, Jim Carter la stessa Michelle Dockery rende benissimo l'idea del ghiacciolo merd-a che è Mary Crawley oddio magari trovo proprio lei un po' fredda ma non è certo un'attrice sprovveduta, nel 2010 fu addirittura Ophelia (eh, Ophelia...) in un"Amleto". Anche lì un po' fredda, sarà proprio lo stile della Dockery, però se la cavò bene. Tutto il cast (quasi tutto, la maggior parte) però se la cava più o meno bene, Bonneville come detto è molto bravo peccato non mi prenda il suo personaggio ma credo sia più colpa della caratterizzazione che dell'interpretazione. Anche Dan Stevens (Mattiu) e Laura Carmichael (SVEGLIA PIRLA) rendono bene i loro personaggi anche se boh di primo acchito potrebbe non sembrare un complimento, loro però se la cavano bene e anche Rob-James Collier (Thomas) o Jessica Brown-Findlay (Sybil, si la terza sorella), più o meno sono tutti in parte anche se magari non sono sempre 'sti grandi attori.

Serie piena di cose buone ma ancora più piena di cose venute su non benissimo, a volte noiosa e pedante a volte coinvolgente, tecnicamente buona ma assolutamente inferiore alla prima. La vedo insomma come una stagione di transizione.

Scusate se mi sono dilungato, se non siete dei senza-vita come Lady Mary e se siete più svegli di Lady Edith probabilmente troverete di meglio da fare che leggere questo papiro. Se avete la flemma di Bates e Carson invece accomodatevi pure :D

Lory_noir  @  27/03/2014 14:15:47
   9 / 10
Bellissimo scorcio della prima guerra mondiale.

ValeGo  @  13/03/2014 15:29:35
   8 / 10
Continua la curiosità di questo insolito viaggio nella vita di Downton Abbey stavolta invasa e trasformata dalla guerra.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  30/01/2014 16:22:32
   7½ / 10
Mi è piaciuta anche questo seguito scritto in fretta e furia dopo il successo (inaspettato credo) della prima serie.
Mary Crawley poi ha una voce incredibile in inglese.
Non centra niente ma volevo dirlo.
La guerra entra nella tenuta di famiglia, e alcuni episodi mostrano personaggi francamente inverosimili (Jelly ha già spiegato).
Però mi ha convinto quanto la prima, specie le sfaccettature dei fetenti downstairs (Thomas e O'Brien).
Però una cosa bisogna dirla: la prima serie inizia nel 1912 e dopo sedici episodi, alla fine della seconda (lo speciale di Natale, ottima puntata tra l'altro) siamo quasi nel 1920.
Passa la guerra, sangue e grandi sconvolgimenti. Tutto troppo di fretta e si nota poco sulla pelle dei protagonisti. Maggie Smith non invecchia per niente, cosi sembra per tutti gli altri. Un altro tocco di inverosimiglianza oltre ai toni da soap opera spinti fin troppo.
Questo pur continuando ad apprezzare Downton Abbey, ma ritengo inconcepibile le lodi sulla bellezza della sua scrittura su un piano meramente qualitativo: Fellowes non si è impegnato abbastanza, è abbastanza sciatto ma in compenso ha dalla sua una velocità e leggerezza non usuale con cui riesce a gestire domestici e aristocratici solitamente in cinquanta minuti (o meno) a puntata, dando a tutti lo spazio che meritano. Questo si non è da tutti.

2 risposte al commento
Ultima risposta 30/01/2014 16.31.00
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  29/01/2014 19:25:27
   6 / 10
Brutto crollo verticale della serie, che vira pericolosamente verso il melò lagnoso fine a se stesso, peraltro condito da scelte di sceneggiatura a dir poco suicide

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER. La stagione rimane comunque sufficiente grazie all'incredibile perizia tecnica. Ed a Maggie Smith, ovviamente.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/04/2014 20.06.16
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras1938 diversi211 - rapina in corso22 julya kashaa modern familya quiet passiona tramway in jerusalem
 NEW
a voce alta - la forza della parolaacusadaadam und evelynamanda (2018)american dharmaamiche di sangueant-man and the waspaquarelaarrivederci saigonat eternity's gatebent - polizia criminalebetes blondesbig fish & begoniablu profondo 2blue kidsboarding school
 NEW
bogside story
 NEW
boxe capitalebreaking incadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie sayschiudi gli occhicome ti divento bella!continuercrazy & richdachradark crimesdark halldead triggerdead women walkingdeideslembrodie in one daydie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)dog daysdomingodon't worrydoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedoubles viesdragged across concretedriven (2018)due piccoli italianiel pepe, una vida supremaemma peetersequilibrium - the film concertescape plan 2 - ritorno all'infernoestate 1993favola (2018)fino all'inferno (2018)fire squad - incubo di fuocofotograffreres ennemisgli incredibili 2gli ultimi butterigotti - un vero padrino americanohappy lamentohereditary - le radici del malehostilehotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahurricane - allerta uraganoi villeggiantiil banchiere anarchicoil bene mioil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violino
 NEW
il mistero della casa del tempoil ragazzo piu' felice del mondoil sacrificio del cervo sacroil tuo ex non muore maiio, dio e bin ladenippocrateisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpajose'joy (2018)
 HOT
jurassic world - il regno distruttola ballata di buster scruggs
 NEW
la banda grossila bella e le bestiela guerra del maialela noche de 12 anosla prima notte del giudiziola profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila settima musala stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero del vicinol'annunciol'atelierle fidelele ultime 24 orel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortiel'incredibile viaggio del fachirolissa ammetsajjel
 NEW
lola + jeremylords of chaosluckyluis e gli alienil'uomo che sorprese tuttim (2018)macbeth neo film operamafakmagic lanternmalati di sessomamma mia! ci risiamomandymanta raymary e il fiore della stregamary shelley - un amore immortalementre morivometti una nottemi obra maestramission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamost beautiful islandmr. longmuse: drones world tournel nome di antea
 T
new york academy - freedancenoi siamo la mareanuestro tiempoobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornoombraour houseoverboardpapillon (2018)pearl (2018)peggio per mepeterloo
 NEW
piazza vittoriopitch perfect 3prendimi! - la storia vera più assurda di semprepuppet master: the littlest reichrabbia furiosa - er canarorespiriresta con merevengericordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)
 NEW
saremo giovani e bellissimisea sorrow - il dolore del maresearching
 NEW
sembra mio figlioseparati ma non tropposhark - il primo squaloskyscraperslender mansonispogliatosposami, stupido!stronger - io sono piu' fortesulla mia pelle (2018)super troopers 2teen titans go! il filmtel aviv on firethe darkest mindsthe end? l'inferno fuorithe equalizer 2 - senza perdonothe escapethe ghost of peter sellersthe little strangerthe mermaid: lake of the deadthe mountain (2018)the nightingalethe nightmare gallery
 NEW
the nun - la vocazione del malethe sisters brothersthe toyboxthelmathey'll love me when i'm deadthree adventures of brooketi imas noctito e gli alienitoglimi un dubbiotouch me nottramonto (2018)tullytumbbadulysses: a dark odysseyun affare di famiglia (2018)
 NEW
un amore così grande
 NEW
un figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun marito a meta'una luna chiamata europa
 NEW
una storia senza nomeuna vita spericolataunsaneville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?zan

978595 commenti su 40139 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net