venere nera regia di Abdellatif Kechiche Francia, Italia, Belgio 2010
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

venere nera (2010)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film VENERE NERA

Titolo Originale: VENUS NOIRE

RegiaAbdellatif Kechiche

InterpretiAndre Jacobs, Olivier Gourmet, Jonathan Pienaar, Jean-Christophe Bouvet, Olivier Loustau

Durata: h 2.46
NazionalitàFrancia, Italia, Belgio 2010
Generedrammatico
Al cinema nel Giugno 2011

•  Altri film di Abdellatif Kechiche

Trama del film Venere nera

Parigi, 1817, Accademia Reale di Medicina. "Non ho mai visto testa umana pi¨ simile a quella di una scimmia". Di fronte al calco del corpo di Saartjie Baartman, l'anatomista Georges Cuvier Ŕ categorico. Un parterre di distinti colleghi applaude la dimostrazione. Sette anni prima, Saartjie lasciava l'Africa del Sud con il suo padrone, Caezar, per andare ad offrire il suo corpo in pasto al pubblico londinese delle fiere e degli zoo umani. Donna libera e schiava al tempo stesso, la "Venere ottentotta" era l'icona dei bassifondi, sacrificata al miraggio di un'ascesa dorata...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,58 / 10 (12 voti)6,58Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Venere nera, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Rollo Tommasi  @  02/12/2016 00:30:31
   6 / 10
Coraggioso, potente, poetico, malsano e crudele: nel cuore della Venere Nera si respirano e si odono miasmi e rintocchi della condanna a morte di una creatura mitica e sfortunata - una donna della tribù delle Ottentotte ridotta a freak di una compagnia circense - ma anche la fredda sezione anatomica di una vita, un biopic interminabile che scorre lungo un crinale narrativo lento e patetico con eccessi di bestialità.
Kechiche non nasconde la propria predilezione per temi eticamente sensibili ed una compassionevole ammirazione verso i "reietti" della società, gli untori sacrificali che vengono estromessi con violenza dalla comunità per colpe inesistenti.
Venere Nera, tuttavia, nel rappresentare l'isteria collettiva del pregiudizio razziale, trasmette l'idea di un lavoro asettico, l'analisi al microscopio di una storia vera, senza dosaggi, senza filtri, senza sintesi, come una versione senza punteggiature. Una storia vera che deroga alla storia. Meglio, allora, forse, un documentario.
Che sia un documentario travestito da film? Esperimento di cinema, quindi, non necessario anche se interessante.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1011114 commenti su 44513 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net