thirteen days regia di Roger Donaldson USA 2000
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

thirteen days (2000)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THIRTEEN DAYS

Titolo Originale: THIRTEEN DAYS

RegiaRoger Donaldson

InterpretiKevin Costner, Bruce Greenwood, Steven Culp, Dylan Baker

Durata: h 2.25
NazionalitàUSA 2000
Generethriller
Al cinema nell'Aprile 2001

•  Altri film di Roger Donaldson

Trama del film Thirteen days

Per tredici giorni, nell'ottobre del 1962 il mondo si è trovato sull'orlo di una catastrofe inimmaginabile. Ovunque, la popolazione ha atteso con ansia l'esito del grave scontro politico, diplomatico e militare che minacciava un apocalittico conflitto nucleare tra Stati Uniti e Unione Sovietica. In Thirteen Days, il potere della presidenza Americana e il pericolo imminente sono descritti a fondo, catturando l'urgenza, la suspence e il caos paralizzante causato dalla Crisi dei Missili Cubani, storicamente identificata come "Crisi di Cuba".

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,88 / 10 (44 voti)6,88Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Thirteen days, 44 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

wicker  @  30/03/2019 19:52:19
   7½ / 10
Thriller politico ad altissima tensione . Recitazioni superbe , sceneggiatura solidissima che ha il pregio di rendere una vicenda complicata e statica come una partita di scacchi avvincente e coinvolgente . Grande merito a Donaldson .

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  11/02/2015 21:53:51
   7½ / 10
I fatti reali, almeno a grandi linee e in modo vago, li conosciamo più o meno tutti; il vero pregio del film di Donaldson è quello di riuscire a raccontarli instillando nello spettatore quella dose di pathos tipica dei thriller creati ad arte.
Ovviamente il tutto viene mostrato solamente dal punto di vista degli americani (pur mantenendo sempre contenuto il patriottismo) ma, vista la buona qualità della pellicola, per una volta possiamo perdonare ai nostri amici yankees questo difettuccio.

BlueBlaster  @  15/01/2015 01:35:12
   6½ / 10
Una mezza americanata che dice le cose come vuole, anche se almeno non è un'agiografia dei Kenendy visto che ne mette in luce anche qualche aspetto negativo.
Film troppo lungo e verboso che alla lunga stanca, nemmeno il cast mi ha fatto impazzire e men che meno Costner.
Ha il merito però di rendere di dominio pubblico un importante fatto storico che al giorno d'oggi pochi ricordano e comunque pochi conoscono nei dettagli.
Tecnicamente bisogna riconoscerne i meriti anche se siamo lontani dal bel film.
Da vedersi se interessati alla "Crisi dei Missili Cubani"...e vien da dire C'E' MANCATO POCO QUELLA VOLTA!

osservator2000  @  28/10/2013 23:53:07
   7½ / 10
Un ottimo film del genere storico-politico. Avvincente, teso, ben recitato, ben diretto. Insomma, per me che amo il genere, un film che non mi ha assolutamente deluso. Non un capolavoro, però.

DogDayAfternoon  @  13/08/2013 16:58:28
   8 / 10
I tredici giorni in cui i due presidenti più potenti del mondo si sono giocati a sangue freddo il destino dell'umanità. Uno dei momenti storici cruciali del Novecento visti con gli occhi di uno dei più fidati collaboratori di Kennedy, interpretato da un Kevin Costner che si cala splendidamente nella parte. Thirteen Days è un film sicuramente di parte (ma ormai sono cose che uno mette già in preventivo) in grado di emozionare e coinvolgere, che nonostante l'epilogo noto fa comunque tenere lo spettatore sulle spine nell'angosciante attesa della mossa successiva della controparte. Tra i migliori sulla guerra fredda.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento pompiere  @  15/06/2013 12:37:54
   6½ / 10
Lo sguardo quasi sempre etico di Roger Donaldson conserva un discreto mordente attraverso questo thriller politico che descrive una storia (ahinoi) vera, socialmente dolorosa e moralmente combattuta.

topsecret  @  15/03/2013 10:10:33
   6 / 10
Un film che tenta di raccontare l'atmosfera tesa, in continuo fragile equilibrio tra la prospettiva di una guerra nucleare e la ricerca spasmodica di mosse e contromosse, come una partita a scacchi, tra Stati Uniti e Unione Sovietica in piena guerra fredda.
Un film prodotto e interpretato da Kevin Costner che dimostra ancora una volta la sua vena politica, con tanto di retorica, dopo il successo di J.F.K. diretto da Stone, sfornando una prova abbastanza convincente che però non si dimostra così utile ad un film che mostra un ritmo cadenzato e una certa presa emotiva che però non sembra bastare per coinvolgere ed interessare lo spettatore in maniera totale, lasciando un po' troppo spazio alla retorica nazionalistica.
Non un brutto film, visione fattibile e sufficientemente godibile, ma lontano dall'essere un capolavoro.

Cianopanza  @  22/08/2012 16:41:10
   7½ / 10
Buon film su uno degli episodi piu' tesi della guerra fredda. Una partita a carte coperte con la controparte russa... ed e' psicosi.

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/08/2012 17.01.38
Visualizza / Rispondi al commento
bebabi34  @  05/07/2011 18:05:39
   6½ / 10
Vicenda curiosa, raccontata con una buona dose di dinamismo. Accattivante a tratti, e mai noioso. La vicenda complessa si sviluppa velocemente quindi è piuttosto faticoso tenerne il passo, ma le scene non sono frenetiche quindi permettono di riprendere subito il filo. Buona la prova del cast, senza eccellenze particolari.

Zigozag  @  10/08/2010 14:35:39
   8 / 10
A me è piaciuto!
Diciamo che ho visto proprio quello che mi aspettavo!
Un thriller/documentario/drammatico.
Se la guerra fredda vi incuriosisce e attira la vostra attenzione ve lo consiglio vivamente.

edmond90  @  04/05/2010 19:22:20
   2 / 10
Ma che roba è?Un mattone verboso e vergognoso di due ore e mezza durante le quali non succede niente di niente!!!!E purtroppo non si salvano neanche Costner e tutti gli altri attori,svogliatissimi e fuori parte.

corbi91  @  31/03/2010 10:46:01
   7½ / 10
Molto bello e interessante. Dettagliato dal punto di vista storico senza annoiare mai! Bravi gli attori

Tony yogurteria  @  22/09/2009 11:31:14
   8 / 10
film bellissimo, ottima trama interessante, per niente noioso, spiega e fa rivivere una parte della guerra fredda dal versante americano. da vedere!!

heartbreaker  @  25/06/2009 21:27:13
   7½ / 10
La crisi dei missili cubani è stato un avvenimento che ha scosso l'opinione pubblica mondiale. Mai come allora (Ottobre 1962) si è sfiorato il rischio di un vero e proprio scontro tra Stati Uniti e Unione Sovietica. Il film riesce a riproporre quel clima di nervosismo, di crisi, di paura che circolava nell'aria in quei famosi tredici giorni, naturalmente visti dal punto di vista degli Yankees.

Guardando il film si ha la sensazione di essere immersi nella Storia e di farne parte integrante di essa. L'Unione Sovietica viene mostrata quasi come un mostro invisibile, un gigantesco mostro che provoca gli States, in primis il presidente Kennedy (e il fratello Bob) malvisto da quella parte dell'America che lo considerava un pacifista ("Dobbiamo liberarci di questi Kennedy" è una frase del film che oggi suona quasi come una profezia o un avvertimento).

Il film va visto per il suo immenso valore storico, perchè ci fa capire più da vicino chi era e da chi era circondato il Presidente Kennedy. Mi sarebbe piaciuto di più vedere il clima e le reazioni dell'opinione pubblica di fronte a quelle notizie. Così come mi sarebbe piaciuto di più vedere le ragioni e le motivazioni dell'URSS.

Da vedere per chi è appassionato di storia americana.

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/08/2012 16.57.15
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Antonio.F.M  @  24/06/2009 21:27:39
   7½ / 10
La crisi dei missili di Cuba come non l'abbiamo mai vista.
Attenzione maniacale ai dettagli nella ricostruzione storica dell'evento appartenente all'ormai lontano 1962,buone o buonissime le prestazioni degli attori,verosimile,anche nel senso della somiglianza fisica,l'attore che impersona Kennedy,e tanta,tanta tensione.
Ci si immerge nella Storia,sembra quasi di sentirla fluire dentro di noi.

Invia una mail all'autore del commento EnglishRain  @  23/02/2009 23:44:00
   9 / 10
Spettacolare film storico narrante il momento più duro di tutta la guerra fredda..Un momento che ha rischiato realmente di creare un Olocausto di dimensioni inimmaginabili.
E' incredibile pensare come la tragedia fu sfiorata in quei 13 giorni..Bastava un nonulla a far precipitare la situazione.
E' uno dei casi dove le autorità politiche abbiano dimostrato un grande senso di coscienza e maturità da ambo le parti.
Sono particolarmente legato all'argomento che tra l'altro dovrò discutere esattamente dopodomani ad un esame di sociologia della politica internazionale :)
Il film è fedele e ben recitato..Spero mi sia di aiuto :P

Un giusto omaggio a quei uomini che hanno fatto la storia : i fratelli kennedy, Macnamarra (che tra l'altro fu voluto da Kennedy nonostante fosse Repubblicano) e tutto l'incredibile gruppo di lavoro di uno dei migliori Presidenti della storia.

Da vedere

gabbo  @  09/01/2009 19:13:14
   7 / 10
Forse un po' lunghett, ma bellino

panzer  @  09/01/2009 19:06:04
   9 / 10
Un film veramente ben fatto e accurato a livello storico.
Interessantissimo per quello che riguarda la scuola della politica e della diplomazia.
Ottimi attori ad interpretare i grandi della storia americana, da Jfk a Macnamara.
L'azione si sviluppa costantemente in un crescendo di tensione che cattura lo spettatore e lo aiuta a calarsi nei vari personaggi.


Lo consiglio a tutti i cultori di film fantapolitici o storici.

pallina78  @  09/01/2009 19:00:41
   8 / 10
Visto ieri su rete 4
Dopo parecchio tempo un film degno di essere guardato fino alla fine nonostante la Valanga di pubblicità
Narrazione dettagliata della crisi USA URSS negli anni '60 per la questione dei misssili nucleari a Cuba

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  09/01/2009 00:00:31
   7 / 10
Thirteen days è una buona pellicola storica, con un discreto ritmo e un soddisfacente kostner. Forse eccessivamente lungo, riesce a a spiegare ed immergere lo spettatore nelle 2 settimane piu lunghe del secolo scorso....
Vale la pena vederlo, senza dubbio.

buono . 7

Ciaby  @  24/12/2008 20:06:39
   2 / 10
un'assurda boiata a stelle e striscie

DarkRareMirko  @  17/11/2008 22:50:44
   7 / 10
Stringato ed avvincente film d'inchiesta documentaristico, con un magnifico Kevin Costner.

Il lato più positivo del film è che non è mai esplicitamente e direttamente patriottico o a favore di una parte in particolare ma, anzi, la regia (ottima) segue il tutto in maniera quasi asettica, distaccata, documentando appunto.
Chi non fosse d'accordo con ciò che ho appena detto, va da a vedersi l'Independence Day o l'Air force one di turno, cortesemente.

Possiedo tra l'altro il film in una fantastica edizione doppio disco limitata in solo 3000 copie, pagata un botto, ma vi assicuro che ne vale assolutamente la pena.

Veramente, io ho trovato questo Thirteen days davvero un buonissimo film e per questo ve ne consiglio la visione.

Simon  @  17/10/2007 21:55:06
   9 / 10
Un bellissimo film che descrive l'altra faccia della guerra.
Ottobre 1962 il Presidente americano J.F.Kennedy parla nelle case di tutto il Paese. Il mondo si ferma : "Abbiamo potuto disporre di prove incontrovertibili riguardo alla costruzione di basi missilistiche sovietiche a Cuba".Questo per far capire lo spirito che trasmette questa bellissima pellicola.L'essere testimoni di due grandi potenze che si fronteggiano per il controllo di un area considerata strategica.

the saint  @  04/07/2007 13:58:12
   4½ / 10
non scorre sto film, e poi è troppo lungo... noioso e pedante in alcuni punti..

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/10/2007 00.13.38
Visualizza / Rispondi al commento
Titto  @  05/04/2007 01:37:29
   7½ / 10
Buon film inchiesta che si impegna a rimanere il più possibile fedele alla verità storica, ovviamente da punto di vista degli States.
E' un film interessante che fa conoscere in modo approfondito i famosi tredici giorni in cui il mondo ha rischiato la terza guerra mondiale...quella nucleare.
E' interamente basato sui dialoghi dei personaggi (ovviamente realmente esistiti come Kennedy e il fratello), quasi sempre ambientato all'interno della Casabianca anche se non mancano scene di azione militare tanto cari agli spettatori "intelligenti" che sennò si addormenterebbero...

Purtroppo dal film risulta che solo grazie agli americani non si è arrivati alla guerra nucleare. Niente di più falso: nella realtà furono proprio gli americani ad stessi accendere la miccia, i sovietici si limitarono a piazzare armi nucleari a Cuba per difesa, visto che gli Stati Uniti asvevano arsenali nucleari in Italia, Turchia e in altri paesi vicini al urss. Furono inoltre gli Stati Uniti a violare le norme internazionali e furono solo i russi ad avere il buon senso di abbassare lo sguardo quando, come dice un personaggio con la tipica sboronaggine americana, i loro occhi si incrociarono.

A parte questo il film funziona, consiglio di vederlo, ovviamente se interessati all'argomento

carlitos  @  16/06/2006 10:42:00
   7 / 10
Vale la pena vederlo!Forse è un pò lento e non è adatto a chi ama i films d'azione all'americana(tra immani esplosioni e mega sparatorie),però è una buona ricostruzione storica...tra l'altro non credo sia così dichiaratamente filo-americano,perchè,se le navi russe non fossero tornate indietro,(il buon)Kennedy avrebbe dato vita ad un conflitto nucleare catastrofico...non credo che in una tale situazione esistano buoni e cattivi!Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  07/05/2006 10:46:53
   6½ / 10
la storia la sappiamo tutti,e sappiamo come va a finire pero questo è il modo migliore per raccogliere tutto...
il regista mi sembra abbia fatto un buol lavoro perche ha raccontato un fatto di sola tensione e non di azione ma mai annoiando...
anzi la tensione viene proprio messa nello spettatore con una musica azzeccata e con la bravura dei protagonisti...non si poteva fare di meglio

Philanselmo  @  15/05/2005 22:51:10
   6 / 10
Film storico filoamericano, ma più che buono nei contenuti.
Qualcuno dice che fa dormire, ma d'altronde questo film doveva ricostruire tredici giorni di crisi diplomatica, quindi momenti di lentezza ci stanno.
Nel complesso buono, poi i film storici mi piacciono da sempre..

redblack  @  13/02/2005 14:50:34
   6 / 10
Bel film, ben documentato , non male gli attori nonostante la parte tutt'altro che facile... Pero' molto lento e noioso. Ci si addormenta facilmente.
andy

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  15/04/2004 12:29:30
   8 / 10
Secondo me 13 days è un film molto interessante, molto ben costruito. Tra i tanti film retorici e spot elettorali a favore del "presidente" degli Stati Uniti, c'è questo, uscito in campagna elettorale, e ovviamente a favore di Gore.

Al di la di questo, il film è girato molto bene, Donaldson ha già dimostrato in passato di muoversi molto bene nelle stanze del potere, e il film "politico" (che sia un thriller politico, come nel caso di "senza via di scampo", o storico come questo) gli è a mio avviso molto congeniale.
Peccato che, tra una stupidata e l'altra ne fa qualcuno bello solo molto raramente.
13 days è nel complesso un film serio e molto interessante, in cui si vedono i tre personaggi principali, i fratelli kennedy e il fidato consigliere (Costner), soli contro tutti nel promuovere la mediazione contro tutti i soliti ottusi guerrafondai che rischiano di scatenare la terza guerra mondiale.

E' un film che consiglio vivamente!



lubol62  @  07/03/2004 21:10:48
   8 / 10
I film di questo genere mi piacciono molto, quindi il mio voto risente di questo. e poi ho preso 28 a un esame citando una frase del film...
comunque: secondo me la trama è buona, ottimo il soggetto: parlare della crisi di Cuba è una buona idea. Certo, Jfk e Nixon sono stati due film di spessore decisamenmte superiore. Ma una serata davanti al dvd la regge molto bene. E se si riesce a depurarlo dalla faziosità americana si impara anche qualcosa.

Raistlin  @  29/01/2004 15:50:17
   8 / 10
Adoro i film storici come questo.

BastardoDentro  @  28/09/2003 13:35:39
   5 / 10
non è girato male, pecca di noia. tanta.

dart  @  24/08/2003 19:18:00
   3 / 10
siiiiii!!! Gli americani sono i buoni e i russi sono i cattivi....
ma fatemi il piacere!!!

Invia una mail all'autore del commento Markdoss  @  08/08/2003 11:55:26
   6 / 10
Il film non è male! nemmeno il livello di recitazione, ma la trama poteva essere stesa un po' meglio! troppo noioso!

Biancaneve  @  08/06/2003 20:48:41
   2 / 10
Invia una mail all'autore del commento stefano santagada  @  07/06/2003 18:11:19
   10 / 10
bellissimo bisogna vederlo


More  @  12/12/2002 17:04:56
   10 / 10
è stato entusiasmante

Invia una mail all'autore del commento Enrico  @  03/07/2002 12:17:50
   7 / 10
Davvero molto bello

Gruppo STAFF Invia una mail all'autore del commento fabio  @  11/04/2002 09:18:02
   7 / 10
Buon film e ben sviluppato

Invia una mail all'autore del commento dalto  @  12/02/2002 21:29:16
   6 / 10
buona ricostruzione storica.ma e' ridicolo che voglia creare tensione

Alberto  @  28/05/2001 15:41:04
   7 / 10
Il 7 vale solo per chi ama i film che trattano pagine di storia... E' eccessivamente lento, perchè denso di particolari (tagliabili). Purtroppo non ricalca la nuda e cruda realtà storica (un classico da parte degli americani)

Arianna  @  21/05/2001 08:30:43
   8 / 10
Un film ben costruito, denso di giochi psicologici e mentali; anche se lento nella narrazione non risulta pesante la visione. Un Kevin Costner che recita una parte delicata e di grane importanza

Gruppo STAFF, Amministratore Invia una mail all'autore del commento Kappa  @  17/05/2001 17:16:50
   8 / 10
Ragazzi questo film dovete proprio andarlo a vedere. Vi terrà incollati alla poltrona fino all'ultimo minuto. Un Kevin Costner bravissimo

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004835 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net