the vanishing of sidney hall regia di Shawn Christensen USA 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the vanishing of sidney hall (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE VANISHING OF SIDNEY HALL

Titolo Originale: THE VANISHING OF SIDNEY HALL

RegiaShawn Christensen

InterpretiElle Fanning, Michelle Monaghan, Blake Jenner, Logan Lerman, Christina Brucato, Margaret Qualley, Janina Gavankar, Kyle Chandler, Tim Blake Nelson, Nathan Lane

Durata: h 1.59
NazionalitàUSA 2017
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 2018

•  Altri film di Shawn Christensen

Trama del film The vanishing of sidney hall

Durante il corso di dodici anni e tre differenti fasi della sua vita, Sidney Hall si innamora, scrive un libro simbolo della sua generazione e scompare senza lasciare alcuna traccia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (5 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The vanishing of sidney hall, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Noodles71  @  20/04/2020 09:55:23
   6½ / 10
Film suddiviso in tre diverse linee temporali che si ricollegano e si rendono comprensibili solo nel finale. Sidney Hall è un giovane scrittore che ottiene un successo repentino ed imprevisto grazie alla pubblicazione di un romanzo basato su un evento drammatico di cui è stato suo malgrado spettatore. Insieme ad altri funesti episodi della sua vita sarà spinto a scomparire dal mondo alla ricerca di una redenzione per i sensi di colpa che lo affliggono. Non perfetto causa i vari salti temporali che possono rendere difficile lo svolgimento del film e qualche imperfezione di sceneggiatura e recitazione tuttavia riesce a creare quella giusta dose di carica emotiva. Bravi sia Logan Lerman che Elle Fanning, gli altri personaggi forse dovevano essere caratterizzati in maniera più profonda.

wicker  @  15/09/2019 19:04:51
   6½ / 10
Film di uomini che cercano la fuga dal mondo per i più svariati motivi se ne sono già visti .
Questo prodotto aggiunge la linea temporale triplicata come novità ma il risultato è un pò balbettante e incerto vuoi per i troppi cambi di scena , vuoi per una certa stanchezza nella parte centrale dove la direzione da prendere resta sempre un pò indecisa.
Peccato perchè Lerman e la Fanning sono bravi

albert74  @  01/10/2018 02:12:28
   7 / 10
interessante film girato su tre diversi livelli temporali che convergono in un finale in cui sono raccolte le domande ai vari interrogativi che via via si palesano.
Il sistema non è nuovo nel cinema moderno ma trova maggior sviluppo nelle serie tv (stile lost o true detective).
Il problema è che in un film - dalla durata di un paio d'ore - i salti temporali creano confusione ed è facile perdersi per strada in un trama che si fa un po' ingarbugliata con il passare dei minuti.
La caratterizzazione dei personaggi è - gioco forza - non ben delineata ma la regia fa quel che può e - se si presta ben attenzione - può essere apprezzato al punto giusto. Si richiede parecchia attenzione.

In fondo è un buon film in cui i vari tasselli vengono disvelati e il tutto si incastra alla perfezione.

TheLegend  @  30/08/2018 13:59:21
   7 / 10
A me è piaciuto,complesso da seguire ma appagante e ben interpretato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/07/2018 21:19:37
   5½ / 10
The Vanishing of Sidney Hall racconta quella che può essere definta l'implosione di uno scrittore di successo, divorato da sensi di colpa veri o presunti, che vuole semplicemente sparire nel più completo anonimato. La struttura composta da tre linne temporali diverse non funziona come dovrebbe, soprattutto a scapito dei personaggi che si trovano nella malaugurata situazione di avere caratterizzazione frammentata. Di per sè non che l'idea delle tre narrazioni sia sbagliata, ma è la frequenza molto alta di tali spostamenti dall'una all'altra, crea difficoltà nel seguire non tanto il protagonista, quanto i caratteri di contorno che rimangono prigionieri della loro schematicità, o almeno alcuni di essi. Peccato perchè il tema dell'uomo solo che fugge dal mondo, anche se non nuovo è sempre argomento che incuriosisce.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1014820 commenti su 44988 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net