the score regia di Frank Oz USA 2001
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the score (2001)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE SCORE

Titolo Originale: THE SCORE

RegiaFrank Oz

InterpretiMarlon Brando, Robert De Niro, Edward Norton, Angela Bassett, Gary Farmer, Chris Messino

Durata: h 2.03
NazionalitàUSA 2001
Generethriller
Al cinema nell'Ottobre 2001

•  Altri film di Frank Oz

Trama del film The score

Nick Wells (Robert De Niro) è un astuto ladro dui gioielli che si sta per ritirare dagli affari. Ma l’esperienza in sala insegna che per un truffatore dire addio al giro significa veder comparire automaticamente sulla soglia di casa il vecchio socio che ti propone il colpo della vita. La sfida è eccitante e il bottino assai ghiotto, poco importa che per agire Nick debba tradire la sua regola numero uno: lavorare sempre da solo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,93 / 10 (88 voti)6,93Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The score, 88 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Alpagueur  @  26/09/2021 17:14:11
   6½ / 10
Wow, l'ultima mezz'ora è avvincente, roba eccitante. Il ritmo accelera, un mucchio di conflitti ti mettono sul bordo del tuo sedile e in realtà inizi a preoccuparti di chi esce avanti alla fine. Fino ad allora, tuttavia, questo è un film di rapina molto unilaterale. Dovrebbe essere intrigante a causa della sua meccanica. Guardi come Robert De Niro ed Edward Norton (con l'occasionale pungolo di un anziano Marlon Brando) progettano di rubare qualcosa che vale molto e molto sorvegliato. La loro motivazione è solo il denaro, e all'inizio c'è un problema di fiducia da risolvere, ma alla fine si tratta solo di capire il problema. E quindi non te ne preoccupi davvero. Ero vagamente curioso, ovviamente, perché c'era di mezzo un pensiero fantasioso e un tempismo. Ma a differenza del nonno di questo tipo di film di rapina, "Giungla d'asfalto" (alias "The Asphalt Jungle"), questo mancava sia del tempismo e del ritmo impeccabili richiesti, ma anche di alcuni personaggi convincenti. Qui ne abbiamo solo due. De Niro sta giocando con se stesso, fondamentalmente, ed è bravo, anche se ha una ragazza e un jazz club che gli fa da sfondo ma si sente rattoppato. Norton è un'altra storia, perché interpreta un giovane intrigante che finge di essere disabile mentale. È disarmante e affascinante. Se puoi goderti la prima ora o giù di lì e guardare il lento crescere, e divertirti a vedere Brando in un ruolo che sembra fatto apposta per lui e poco estraneo, alla fine arriverai alla rapina stessa, e diventa complicata e interessante. E intenso. Finalmente c'è conflitto. Alla fine i "bravi ragazzi" entrano in scena, aggiungendo tensione. E alla fine l'incipiente rivalità tra il truffatore più vecchio e il più giovane prende il via. Il regista, Frank Oz, è noto soprattutto per essere Miss Piggy e per aver fatto altre cose da burattinaio nel corso degli anni. Ma è stato coinvolto in decine di film e ha diretto molto e questo sembra ben fatto e mostra il controllo, se non l'immaginazione, nel modo in cui la storia ci viene mostrata. È più la storia stessa, un affare di commissione, che la trattiene. E le idee sono per lo più ben consunte da altri film di rapine (tagliare le telecamere, far entrare qualcuno all'interno, scoprire i raggi infrarossi, fare i furbi per scassinare la cassaforte). Ma se hai un po' di pazienza, provaci. C'è un tesoro in esso da qualche parte. Incostante, ma con una bella recitazione e una suspense tardiva.

zerimor  @  26/09/2021 12:28:32
   6 / 10
Thriller discreto con un ottimo cast, buon ritmo e un notevole colpo di scena finale.
De Niro una certezza.
Sceneggiatura ordinaria ma efficiente.

TheLory  @  14/08/2019 17:47:45
   7 / 10
Non sapevo che il film fosse girato dal mago di Oz, ma non mi stupisce, infatti da una sceneggiatura piuttosto banale riesce comunque a darci qualcosa di godibile. Bravo il solito De Niro, manco dirlo, e grande quell'handicappato di Norton, con un personaggio problematico reso bene. Poi ogni maschio vedendo questo film può finalmente dire di essere più bello di Marlon Brando, tanto sembra un vecchietto accartocciato sulla panchina del parco a dar da mangiare agli animaletti dello stagno.
Bellino per me.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR wicker  @  14/04/2019 19:48:12
   6½ / 10
semplice lineare e anche un filo telefonato , non scende nella banalità per le sole ottime prove di Deniro e Norton ..
Del resto c'e' poco da ricordare

DogDayAfternoon  @  19/12/2017 13:57:00
   7 / 10
Canonicissimo e dal finale prevedibile ma non per questo meno efficace. I "colpi di scena" sono telefonati, ma il dualismo Norton - De Niro risulta comunque appassionante. Marlon Brando relegato ad una parte completamente inutile, giusto per mettere il nome in cartellone.

Ottimo intrattenimento.

Milito22  @  17/10/2017 15:19:29
   7 / 10
È sicuramente un buon film, con una trama semplice e un bel finale. Da vedere per gli appassionati del genere. Bravissimi De Niro e Norton

daniele64  @  09/04/2016 17:56:29
   6½ / 10
Pellicola da ricordare per il grandioso tris di protagonisti e perchè è stata l'ultima interpretazione del grandissimo Marlon . Brando però ha una parte più secondaria , mentre il duello tra De Niro e Norton per me finisce in parità : buoni entrambi . Trama poco originale e piuttosto prevedibile , con qualche buchetto nella sceneggiatura ( un po' troppo facile il colpo ! ) , ma diretta sufficientemente bene dall'esperto ( di commedie ) Oz . Le due ore di durata non pesano .

Paolo70  @  28/11/2015 18:55:48
   7 / 10
Film avvincente. Bravo De Niro. Da vedere.

Mic Hey  @  05/06/2015 00:24:48
   9½ / 10
Altro film che entra nella mia top10.. vabbè facciamo top20 movies !!

A leggere i voti degli altri utenti, tutti risicati intorno al 6, c'è da chiedersi perchè il sito non chiude visto lo scarso equilibrio mentale di chi ci scrive.

Il 6 ad un film così non ci sta proprio, o ti piace il genere ed allora minimo 7,5 perkè il film è perfetto oppure non ti piace.. ma allora non perdi neanche tempo a scrivere !

TonyMontana  @  21/12/2014 22:45:50
   6 / 10
Alla fine Robert De Niro dimostra di essere più figo e saggio dell'altro attore ed è giusto così. 1 a 0 per Robert De Niro.

Nic90  @  26/07/2014 11:58:46
   5 / 10
Non mi ha proprio convinto(tranne gli attori bravi come sempre),film che si può facilmente tralasciare.

Goldust  @  01/04/2014 12:17:30
   6½ / 10
La trama è fin troppo risaputa per poter rapire l'attenzione dello spettatore, eppure la regia essenziale di Oz, la curiosità di vedere all'opera tre grandi attori, la costruzione scientifica del colpo accompagnata dalla suspense che ne consegue lo rendono un prodotto di sicuro affidamento. Dietro la sua pancia sconfinata Marlon Brando gigioneggia fin troppo e DeNiro è indeciso se assecondarlo o meno; tra i due litiganti spicca il giovane Norton, davvero notevole.

steven23  @  25/10/2013 20:34:53
   6½ / 10
Una media tra una prima parte molto lenta e misurata e una seconda decisamente più movimentata. Per il resto rimane un thriller davvero ben congegnato dal quale, però, mi aspettavo qualcosa in più sicuramente dal cast. Norton resta il migliore, De Niro piuttosto sottotono e Brando relegato indegnamente a semplice comprimario.

giraldiro  @  11/08/2013 00:19:58
   7 / 10
Non male direi. Più che sufficiente per passare una serata.

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/09/2013 23.33.16
Visualizza / Rispondi al commento
ragefast  @  07/08/2013 14:33:21
   6½ / 10
Un discreto film d'azione, supportato da un cast di grandissimi nomi che però rimangono abbastanza inespressi. Brando viene relegato ad un ruolo praticamente marginale, mentre è De Niro il vero protagonista, anche se i tempi dei vari Taxi Driver, Il Padrino parte seconda, ecc. ecc. sono ormai distanti anni luce; benone Norton, chiamato a fingere più personalità come nel film con twist ending...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Angela Bassett un pò anonima come principale personaggio femminile.

La trama non porta nulla di nuovo e francamente...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

La prima parte è piuttosto lenta, la seconda trova l'apice nella realizzazione del colpo, ma complessivamente si poteva comprimere tutto in un'ora e mezza scarsa.

Passabile, ma tutt'altro che imperdibile.

camifilm  @  25/05/2013 22:22:26
   6½ / 10
Intrattiene sino a metà film, poi un attimo di luoghi comuni e noia. Si riprende per un buon finale.
Un film deciso, senza novità, ma con le cosette al posto giusto.

FurFante9  @  25/05/2013 18:41:43
   6½ / 10
Trama bella ma prevedibile.
Bravi gli attori...ovviamente, su tutti...Norton.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  13/04/2013 17:52:05
   7 / 10
Tolta la curiosità di vedere tre delle migliori generazioni dell'Actor's Studio recitare assieme (anche se Brando si vede troppo poco) rimane comunque un solido e divertente prodotto d'intrattenimento (al contrario di quanto si possa pensare a causa della sua scarsa popolarità).
Frank Oz (regista del capolavoro comico "Tutte le Manie di Bob") non è Michael Mann; ad ogni modo il regista riesce, malgrado l'inevitabile abbondanza di luoghi comuni, a rendere la pellicola tesa ed avvincente per tutta la durata (prima, durante e dopo il colpo).

Davvero molto godibile.

BlueBlaster  @  19/08/2012 14:37:28
   6 / 10
Nonostante tutto è un film come tanti...si è attirati per l'inedita coppia De Niro - Norton e perché è l'ultima apparizione di cinematografica di Marlon Brando...che riuscirà a litigare di brutto con il regista Frank Oz!
Apparte appunto la buona recitazione dei due mostri...la trama e la messa in scena non sono nulla di che!

JOKER1926  @  03/07/2012 03:25:09
   6½ / 10
Le dinamiche che segnano il grande business che attornia i cineasti è deciso e decisivo, non esistono particolari escamotage, insomma bisogna produrre ciò che lo spettatore medio consuma. L'uomo è ciò che mangia…
Persino la regia in questione (Frank Oz) con un cast tracotante formato dall'immortale Marlon Brando e da altre due star di formidabile livello come De Niro e Norton deve, giocoforza, sottostare un po' ai canoni, ormai standardizzati, della corteccia dinamico/narrativa dei nostri giorni, purtroppo.
Prende forma quindi "The score" che, oltretutto, svolge in modo dignitoso il suo compito; ma la domanda è : con un cast del genere si poteva lavorare su altre sceneggiature meno convenzionali?
La risposta sarà capita da chi, dopotutto, vuol capire…

"The score" si snocciola in una storia che vede coinvolti tre malavitosi in azione per il fatidico e telefonato "colpo grosso". In tutto ciò qualche buona scena e vari cliché evidenti.
Il film, a dire il vero, non annoia affatto regalando grandi dosi di pathos specialmente nell'ultima ventina di minuti, questa ultima infarcita da qualche colpo di scena.
L'analisi inoltrata dal critico ben presto cade sul discorso tecnico. Appurato che "The score" è un nobilissimo prodotto di intrattenimento è comunque, senza dubbio alcuno, importante rammentare la parte tecnica dello stesso, ovvero il potente cast e le buone inquadrature, senza dimenticare, però, l'ottimale fotografia.

Il triangolo Brando, De Niro, Norton
Per fare un film "marcato" basterebbe pure solo uno di questi mostri sacri del Cinema che talaltro rappresentano un po' una sorta di linea del tempo che parte dal munifico Brando per passare in seguito per l' attore de "C'era una volta in America" giungendo, alla fine, a Norton presente e futuro del cinema made in U.S.A.
Il fatidico "triangolo" funziona alla grande, le redini del gioco in "The score", per ovvi motivi, sono affidate a Robert De Niro e al giovane Norton. Brando resta nel film una figura isolata che detta i tempi dell'azione. La sua figura goffa, sicura ed imponente lascia correre negli occhi del recensore tutto ciò che negli anni ha rappresentato il buon Marlon Brando. I vecchi tempi del fisico statuario sono passati, ma la storia è una fotografia che non tradisce e riecheggia sempre. Dinamiche ed affiatate le altre due star, diventano un po' convenzionali in una sceneggiatura troppo stretta per le loro potenzialità.

Vincent91  @  12/04/2012 17:24:27
   6½ / 10
Con i tre nomi di quel calibro spiattellati in copertina il film è appetibile per chiunque abbia una minima cultura cinematografica. Vedere De Niro, Brando e Norton insieme, tre dei più grandi attori di tre generazioni diverse, non è una cosa di tutti i giorni, nonostante questo il film non è memorabile, a conferma del fatto che spesso non basta un cast lussuoso per fare un grande film. La colpa principale è del regista incapace di dare un ritmo adeguato al racconto, il tutto procede in maniera scorrevole ma blanda senza guizzi che smuovano un po' le acque che col passare dei minuti cominciano a ristagnare; oltre alla regia piatta c'è da segnalare una recitazione complessiva al di sotto delle aspettative, se Norton regala una prova convincente non si può dire lo stesso dei suoi colleghi più anziani, tutti e due non sembrano impegnarsi più di tanto abituati a copioni di ben altro spessore, soprattutto Brando che oltretutto ha un ruolo quasi del tutto irrilevante e che non giustifica la sua presenza nel cast se non quella per il puro aspetto commerciale e di cachet. La parte più interessante è sicuramente quella finale, dettagliata e che risolleva un po' tutta l'operazione, se non altro tiene sveglio chi si stava cominciando ad assopire, regalando anche un discreto colpo di scena. Sottotono la colonna sonora, blanda anch'essa che non contribuisce a entusiasmare lo spettatore. Per concludere è un film scorrevole e guardabile però è moscio e rischia seriamente di annoiare chi ha poca pazienza e che potrebbe perdersi un buon finale, comunque più di mezzo voto in più per lo spunto interessante, il buon finale e i nomi coinvolti, anche se non al massimo fa sempre piacere vedere certi attori all'opera.

outsider  @  21/11/2011 10:04:49
   6½ / 10
un film scorrevole quanto basta, su cui non c'è molto da dire.
questo Oz non è un "mago", nel senso che, con un cast come quello e con quell'idea, forse poteva fare di più.
alla fine si riduce tutto ad una descrizione tecnica, asettica, se non per i contorni sulle intenzioni e modalità del giovane che pensa di...
non spetta a me dire come si poteva sviluppare diversamente la trama, cosa inventarsi. non lo so. certamente, sebbene l'idea fosse buona, alla fine il discorso è restrittivo. per carità, la tensione alla fine ed il finale certamente non sono da sottovalutare.
la sufficienza si raggiunge e supera di un pò, ma non di troppo. il film ha una durata non da poco, c'è un Brando, un De Niro e l'antipatico ragazzo noto.
Un film da vedere, certamente, anche solo per il fatto di non restare con il dubbio.

Hammers  @  28/01/2011 08:28:25
   6 / 10
Storia già vista e finale prevedibile, non lascia niente ma si guarda senza problemi.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  07/12/2010 00:54:42
   6½ / 10
La storia è stravista ed è difficile non immaginare il finale. I tre attoroni (all'epoca Norton non lo era ancora) attirano col nome ma se da un lato Brando si limita ad incassare l'assegno (l'ultimo della sua vita), De Niro appare abbastanza svogliato. Norton si impegna ma solo per non sfigurare (ha ammesso di aver fatto questo film pur di stare accanto agli altri 2 attori, ma nemmeno lui lo apprezzava). Forse il problema era il regista: Oz è meglio che si dedichi ad altri generi.

7219415  @  05/12/2010 12:45:06
   6½ / 10
classico colpo...

david briar  @  01/12/2010 16:25:00
   6½ / 10
Questo film riunisce tre grandi attori : Brando (gloria del passato) , De Niro (gloria recente) e Norton (gloria del futuro) , e solo questo fatto vale la visione , anche se poi il prodotto non brilla .
La storia sa di già visto , presenta schemi già proposti mille volte , ma non annoia e riesce ad interessare discretamente , soprattutto nel buon finale con il colpo di scena , anch'esso un po prevedibile ma piacevole .
Buona la regia , il montaggio , la fotografia e la colonna sonora .
Per quanto riguarda la recitazione , Norton è bravo come sempre , tuttavia può apparire forzato a tratti , De Niro è ottimo però nelle scene d'azione si dimostra un po goffo , mentre Brando compare poco partecipando per onor di firma , e non è stato neanche tanto eccezionale , mi chiedo come possa aver raggiunto una tale fama data la fugacia delle sue interpretazioni che ho visto finora .
"The score" è comunque discreto per passare una serata in totale disimpegno , consigliabile in questi casi .

Charlie Firpo  @  01/12/2010 11:12:32
   7½ / 10
Buon film , la trame è ben costruita e il film fila bene senza infamia e senza lode , purtroppo non ci sono scene spettacolari da ricordare , De Niro , Brando ( ingrassato come un bombolone ) e Norton recitano le loro parti bene , anche se però senza eccellere , nel film completamente al maschile si sente la mancanza di qualche attrice di livello , Angela Bassett anche se brava si vede poco e a parte lei in tutto il film altre donne non si vedono , a parte la ragazza che interpreta la p.u.t.t.a.n.e.l.l.a all' inizio del film.

Il finale è ben costruito e la scena dello scassinamento della cassaforte è davvero ben fatta , così come la doppia fuga dalla dogana vista rispettivamente dalla parte di De Niro e di Norton , che nel ruolo del bastardo come detto offre una più che buona interpretazione , lo stesso vale nella componente riferita alla copertura emulando un' anticappato , .......si sarà ispirato a Rain Man ? comunque sia non sfigura.

Un buon film del genere , la regia di Oz è lineare e senza fronzoli inutili.

Eccellente l'idea di far esplodere la cassaforte utilizzando un onda d'urto interna dopo averne riempito il volume con l'acqua ............... in una sequenza a metà film avrete notato che l'idea a De Niro li balza in testa osservando dei fusti di birra che accidentalmente cadono da un autocarro .

Da vedere , due ore ben passate !

axel90  @  14/11/2010 21:57:32
   5 / 10
Piatto e freddo heist movie. Poco carattere e poche novità per un film che sa già di telefonato dopo poche scene. Meritevole solo nella seconda parte per il buon twist finale e ai 3 attori protagonisti che giogioneggiano allegramente sullo schermo. Niente di che.

Clint Eastwood  @  07/11/2010 23:49:18
   7½ / 10
Ottimo trio di grandi attori - Brando divo del passato (età d'oro di Hollywood), De Niro il toro del presente (la New Hollywood) e Norton la promessa del futuro (cinema moderno) per un film altrettanto all'altezza. Efficaci, solidi e mai sopra le righe. Il cast ingombrante sembra mettere la trama esile in un secondo piano. Una regia modestissima lascia parlare gli interpreti al posto suo.

Un classico dei film sulle rapine.

"Dimmi campione, da quant'è che pensi di essere più bravo di me ?"

Drugo.91  @  03/08/2010 17:20:36
   7 / 10
discreto film che più che sulla sceneggiatura conta molto sulla bravura degli attori

Eratostene  @  17/07/2010 18:41:41
   8 / 10
film molto bello e ben recitato da i grandi De Niro e Norton..il ritmo è sempre alto e non mancano i colpi di scena

edmond90  @  25/04/2010 14:37:19
   8½ / 10
Sottovalutato.Ottima regia di Oz che mescola sapientemente azione e thriller,regalandoci un film assolutamente da non perdere.Grandiosi De Niro(al suo ultimo film decente prima del tracollo totale)e Norton,senza dimenticare l'immenso Marlon.

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/04/2016 03.05.28
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento s0usuke  @  29/03/2010 01:11:10
   5½ / 10
Inizia lentamente ed esplode nel finale con tanto di colpo di scena... anche se citofonato. Oltre la dinamicità del colpo... è soprattutto un occasione per vedere 3 diverse generazioni di attori a confronto. Brando è ridotto a poco più che un cameo. De Niro e Norton si contendono la scena ma spesso non sembrano coinvolti più di tanto.

Lore.84  @  17/11/2009 12:26:22
   6½ / 10
Film abbastanza normale che si lascia guardare tranquillamente..mezzo punto in più per il finale.

liga1976  @  28/10/2009 11:34:00
   7 / 10
Bel film, giusta tensione interpreti su buoni livelli, Norton è incredibile nell'interpretazione della sua doppia identità.....grande il finale anche se prevedibile!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gambero  @  28/10/2009 11:05:04
   6½ / 10
film piuttosto discreto ma cmq sia che si lascia guardare dall'inizio alla fine senza particolari momenti noiosi..buone le interpretazioni dei protagonisti (meglio norton di deniro),regia apprezzabile,trama banalotta e finale che ho personalmente trovato scontato..da vedere senza grandi aspettative!!

popoviasproni  @  11/10/2009 11:03:45
   6½ / 10
Fiacco, un po' lungo ma dignitoso action-thriller impreziosito dalla buona prova di Norton, dalla sempre carismatica presenza di De Niro e

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

leonida94  @  11/10/2009 10:33:47
   7 / 10
Un buon action del gratificante Frank Oz (regista che ho personalmente sempre apprezzato).
De Niro e Edward Norton sono fantastici e riescono a creare quella magia che solo loro sono capaci a fare. Recitazione ad alti livelli, anche se la trama è abbastanza banale e "già vista".
Il suo compito lo fa, intrattiene e diverte con un finale gustosissimo.
Brando abbastanza nullo partecipa alla pellicola conferendole solo il suo gran nome.

Wolverine86  @  30/07/2009 17:26:07
   8½ / 10
Grandi le interpretazioni di de niro e di norton. Il film non ha una trama geniale o innovativa, ma risulta comunque molto piacevole. Certo se non avesse questi interpreti perderebbe molto.
Come trama se vogliamo è simile, anche se in modo diverso, a "il colpo".

Consigliato!

Invia una mail all'autore del commento RadicalGrinder  @  14/07/2009 23:05:18
   7 / 10
Hai un aspetto di *****: qual è il tuo segreto?

topsecret  @  27/06/2009 18:26:57
   6 / 10
I protagonisti sono da applausi a scena aperta, ma la storia non coinvolge eccessivamente. Un po' scontato e a tratti calante, possiede forse un'idea di base già sfruttata in altre pellicole e perciò non riesce ad essere efficacemente interessante, anche se comunque si lascia guardare.
Certo è che l'ultimo film del mitico Brando sarebbe potuto essere migliore.

Dam182  @  27/06/2009 00:48:12
   6½ / 10
non male...mi aspettavo qualcosa in più

pat3  @  06/05/2009 14:39:04
   7 / 10
non un capolavoro ma comunque un buon film che vale la pena di vedere anche per poter "gustare" e ammirare il favoloso trio Brando-Deniro-Norton

pinnazza  @  06/04/2009 17:27:37
   6½ / 10
giudizio senz altro positivo. funziona tutto...attori, trama e finale.
Certamente non rimarrà tuttavia negli annali..

paolo80  @  25/03/2009 19:34:17
   7 / 10
Probabilmente la pellicola è fortemente condizionata dalla presenza di un' ottimo Norton, e di quella di due "totem" come De Niro e Brando; e questa è la sua fortuna.
La storia in sè non è nulla di eccezionale, però la presenza dei tre attori di cui sopra, ed una buona regia, la rendono meritevole d'esser vista.

harry stoner  @  22/03/2009 23:13:16
   7½ / 10
Norton e' certamente il migliore tra gli attori della sua generazione,cosi' come Brando e De Niro lo furono della propria.Il film mi e' piaciuto molto,crea una bella tensione che viene sciolta con il finale.Ma Edward pensava realmente di fregare una vecchia volpe come Bob?Emozionante anche per vedere Brando e De Niro uno di fronte all'altro.

Invia una mail all'autore del commento Don Callisto  @  19/01/2009 20:34:27
   7 / 10
bel film, molto godibile con buon colpi di scena, ma nel complesso non riesce ad essere quel film eccellente ke pensavo fosse prima della visione

DarkRareMirko  @  14/12/2008 23:35:18
   7 / 10
Bel film a mezza via tra thriller ed azione, girato da un Frank Oz che, dietro la mdp, è a suo agio con tutti i generi cinematografici praticamente.

Gli attori son uno più bravo dell'altro (come gli storici Brando e De Niro o come i più giovani, ma non di certo meno bravi e dotati, Angela Bassett ed Edward Norton), anche se la vicenda narrata forse non brilla eccessivamente per originalità.
Non dico certo che sia trita, ma di sicuro non è nemmeno proprio nuovissima.

Buona comunque la regia.

Consigliato.

Leax  @  05/12/2008 22:57:17
   7½ / 10
davvero un bel film...grandi attori..lo consiglio

Invia una mail all'autore del commento King Of Pop  @  01/10/2008 01:49:18
   7 / 10
Tre grandissimi attori per un discreto.L'idea di base non è delle più originali però,nel complesso,risulta un thriller guardabile.Colpo di scena finale sensazionale.

Invia una mail all'autore del commento ITALO1988  @  26/05/2008 21:31:24
   5 / 10
Tre grandissimi attori utilizzati molto male, l'unico bravo è Norton. Per un film abbastanza noioso e molto banale. L'unica cosa degna di nota è appunto il personaggio di Norton e tutto quello che ruota attorno a lui.

PulpGuy88  @  19/05/2008 19:21:31
   7½ / 10
La Leggenda: Robert De Niro

Il suo erede: Edward Norton

Il Mito: Marlon Brando

A mio avviso il film, pur rimanendo di buonissima fattura, era solo un pretesto per mettere insieme questi tre cavalli di razza per vedere cosa ne sarebbe uscito fuori. Il risultato è buono ma era lecito aspettarsi il capolavoro

Norton primeggia su tutti

De Niro sembra poco ispirato

Brando è lì solo per creare nostalgia e farti domandare quale sarà il suo vero ruolo.

Un buon film ma con quel cast poteva, anzi, DOVEVA essere migliore!

inferiore  @  19/05/2008 15:50:21
   8½ / 10
Ottimo film con un cast d'eccezione. Film che sà di già visto ma ha qualcosa in più degli altri!!Edward Norton (secondo me) con una recitazione anche superiore a quella di fight club!! Trama forse non originale ma mi è piaciuto tantissimo!! Marlon Brando sembra messo li per far presenza!!! Visione consigliata al 100%!!!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento EnglishRain  @  20/02/2008 00:42:06
   7 / 10
Une bel film, con tre ottimi attori e una trama vivace che non annoia.

Invia una mail all'autore del commento Mr Mandarino  @  21/12/2007 14:27:02
   7½ / 10
Film che merita un voto alto non tanto per la storia quanto per le due brillanti interpretazioni dei sempre bravissimi De Niro e Norton.

vitocortesi  @  20/12/2007 11:15:36
   7½ / 10
Ottimo thriller con un sorprendente finale .Le scene della rapina nel caveau sono veramente intense.Unica delusione la parte di Marlon Brando veramente inutile
e deludente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  20/12/2007 10:29:27
   7 / 10
E' vero, il film è un concentrato di stereotipi e deja vu, ma io mi sono divertito da pazzi... rimane comunque un mistero che un film con un tris d'assi come De Niro, Norton (degno erede) e Marlon Brando non abbia avuto il successo sperato... ma ovviamente sono soprattutto gli attori a fare la differenza (il film di Oz è un decente divertissment...), ai quali aggiungo la bellissima Angela Bassett... E' facile dire che Burton supera la difficile prova alla grande, superando due mostri sacri del cinema come De Niro e (un pò trafelato) il gigantesco Marlon: il personaggio del dipendente affetto da handicap è esilarante e fa quasi tenerezza. Parecchie sequenze sembrano uscite da "Hudson hawk" e non credo che il "gioco" sia involontario.
Ben girate alcune sequenze "tecniche", come certi ambienti interni e la mdp che segue i vorticosi corridoi dei caveau.

mainoz  @  27/11/2007 14:42:07
   6½ / 10
Carino, giusto per passarsi il tempo..poi non capita tutti i giorni di vedere film due attori così (tralascio Brando, perchè il suo è solo un cameo). Ancora un volta grande Norton in un ruolo difficile

Sestri Potente  @  15/10/2007 19:53:40
   6½ / 10
Gli attori fanno veramente la differenza, la storia non è da oscar ma comunque diverte fino alla fine.

alex14  @  18/09/2007 18:40:44
   6½ / 10
Un bon film che se non fosse per il calibro degli attori sarebbe da 6...storia vista e rivista...comunque, bravissimo Norton, bravo De Niro, nulla di speciale Brando.

the saint  @  08/07/2007 14:40:13
   6½ / 10
tarantinato88  @  06/06/2007 14:56:05
   6 / 10
se non fosse per gli interpreti non sarebbe degno di nota..

renee  @  12/04/2007 00:53:02
   7 / 10
ottima interpretazione, edward norton brillante, ma il film manca di originalità a mio parere..storia che gira e rigira ma è sempre la stessa..

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  21/03/2007 00:14:42
   7 / 10
Sicuramente con questo The Score siamo davanti alla saga dello stereotipo(vecchio ladro si vuol ritirare,giovane e disinvolta matricola lo trascina nell'ultima rischiosa impresa),eppure il prodotto convince,il trio d'attori funziona alla grande(Brando-DeNiro-Norton,rappresentano il meglio di tre generazioni diverse...),la regia e'onesta e l'ambientazione(Montreal)finalmente non e'abusata.Frank Oz non corre,si sofferma volentieri sui particolari,punta indulgendovi,tutta la sua attenzione sul macchinoso furto(preparazione e attuazione)e,se non dice nulla di nuovo,almeno dimostra di saperlo dire.La presenza dei tre divi fa sicuramente gioco,ma ne vale la pena.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  18/03/2007 22:00:49
   6 / 10
un film che scorre velocemente e non annoia mai...cerca in maniera un po forzata il colpo di scena alla fine(un po prevedibile)...
Brando reso irriconoscibile dalla sua "obesita'" non si ritaglia certo un ruolo da ricordare (una sorta di "padrino")...
film simpatico per una serata disimpegnata

Invia una mail all'autore del commento DonD  @  11/01/2007 00:05:23
   8 / 10
A me il film è piaciuto molto, non ho digerito solo due cosette:
a) il tipo che si fa beccare perchè aveva la luce accesa... inutile perchè al computer si può lavorare anche a luce spenta
b) la storia delle telecamere spente. un piano tutto ben preparato e poi quella (passatemi il termine) "terronata" pazzesca. Normalmente credo che una guardia andrebbe cmq sotto a controllare qualche cosa, se non è così rimane cmq una alta probabilità.

Il film secondo me pecca in queste due piccole cose, passiamo la prima, ma la seconda avrebbero dovuto studiarla un po' meglio.

Forse è anche un po' stupidotto il modo in cui si fa infinocchiare "norton", anzi lo è... però in fondo è un film e quindi possiamo anche lasciar passare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  07/10/2006 16:43:12
   7 / 10
...buon film... Intrattiene senza annoiare... Sono rimasto un pò deluso dalla prova di tutti e tre gli attori, soprattutto Brando...

5 risposte al commento
Ultima risposta 15/10/2006 16.22.11
Visualizza / Rispondi al commento
sweetyy  @  06/10/2006 19:16:42
   8 / 10
Bellissimo thriller con un ottimo cast...anche se Marlon Brando non ha fatto granchè..DeNiro insuperabile! Molto bravo anche Norton.
Ottimo il finale!

lupin 3  @  06/10/2006 14:41:59
   8½ / 10
Un film molto bello con un'ottima interpretazione Edward Norton...
Robert De Niro come sempre al top che riesce a regalarci interpretazione con i fiocchi!
Consigliato!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Giordano Biagio  @  06/10/2006 13:10:53
   8 / 10
Film riuscito. Coltiva aspetti di vita di ciascun personaggio con cui è facile riconoscersi e identificarsi. Finale imprevedibile perciò da lodare.
Suspense finale sopra le righe.
Preciso e aggiornato sulle nuove tecniche per far saltare le cassaforti intessute di vetro antimanomissione. Coerente, semplice, buona fotografia e numerose scene da rafforzamento del senso della realtà (l'amore, l'handicappato finto, il turno di lavoro, etc.) per poi sorprendere meglio con l'immaginario del film...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  06/10/2006 11:51:40
   7 / 10
bel film che non conoscevo....le 2 h scorrono e il film intrattiene in maniera piacevole..!ottimo de niro, trama avvincente, idee carine e pellicola con un buon ritmo....
Marlon brando decisamente sottotono.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  19/07/2006 12:57:55
   7 / 10
Un buon film con un maestoso Edward Norton, che stento a crederci (ma è così) non ha ancora vinto un Oscar!

4 risposte al commento
Ultima risposta 06/10/2006 12.39.39
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento franx  @  11/07/2006 12:22:30
   6½ / 10
Marlon Brando ormai ridotto a una specie di medusa di grasso, flaccida e roteante, semipatetico.
Il buon Robert simile nei gesti e nella recitazione a 15 MINUTI FOLLIA OMICIDA A NEW YORK.
Norton va bene, ma è assai ripetitivo, con quel suo sorrisetto beffardo quasi sempre stampato in faccia, come in THE ROUNDERS.
Grande comunque la trama, bella la sua logica, imprevedibile il finale e bellissima l'espressione di Norton alla fine del film ;).

Titto  @  28/05/2006 22:10:44
   9 / 10
Gran bel film da vedere per passare una piacevole serata. Nonostante il tema della rapina non sia nuovo, il film è appassionante dall'inizio alla fine senza mai deludere lo spettatore. La regia è sobria e precisa e la fusione personaggi-ambiente è azzeccatissima anche grazie all'ottimo trio d'attori.

Sicuramente il miglior prodotto sul tema delle rapine vecchio stile.

Da vedere in dvd non ne rimarrete delusi.

risikoo  @  22/05/2006 19:18:36
   7 / 10
Film da segnalare solo per i tre attori citati da tante persone nei loro giudizi. Grandissimo Norton come sempre. Per il resto la storia è piuttosto banale e anche per il resto credo ci sia poco da segnalare.

penny85  @  14/06/2005 11:47:14
   9 / 10
CHE TRIO RAGAZZI. BRANDO DE NIRO E NORTON: LE TRE GENERAZIONI DI ATTORI PIU' GRANDI MAI ESISTITI!

benzo24  @  28/05/2005 19:57:00
   8 / 10
Niente di nuovo, però il film è comunque riuscito grazie alle formidabili interpretazioni dei tre protagonisti. Tre generazioni d'attori a confronto. Difficile scegliere il migliore, ma dovendo farlo l'interpretazione di norton è più convincente delle altre.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR thohà  @  09/05/2005 11:29:58
   8 / 10
Veramente bello.
Un ladro sta per ritirarsi dal giro, ma la proposta per un ultimo colpo lo fa ingolosire. Troppo alta la posta.
"Quello che ci vuole è la disciplina, non talento" dirà al socio, Brian. Ottima l'interpretazione di Norton, un doppiogiochista incredibile, perfetto nella parte del ragazzo mentalmente ritardato. Lo 'scettro' dovrà essere passato. Bello anche il finale.
Peccato che si sia visto un po' poco marlon Brando: "Non mi lasciare, Nick" .
Come sempre, grande De niro.

2 risposte al commento
Ultima risposta 28/05/2005 23.28.11
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Sere90  @  17/04/2005 15:57:50
   9 / 10
Molto bello,davvero. Le scene finali, quando De Niro sta "attuando il colpo da 30 milioni di dollari",mettono "ansia"..molto bene,è importante per film di questo genere. Marlon è sempre Marlon,anche se in poche comparse è sempre il primo. De Niro grandissimo come sempre, Norton altrettanto.

redblack  @  27/03/2005 21:29:15
   7 / 10
bene, anche se non decolla mai....

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#iosonoqui2 fantasmi di troppo3/198 rue de l'humanite'a chiaraa house on the bayoua white white day - segreti nella nebbiaagente speciale 117 al servizio della repubblica - allarme rosso in africa neraainbo: spirito dell'amazzoniaallons enfantsannetteantigoneantlers - spirito insaziabileariafermaarmy of thievesatlantidebentornato papa'bingo hellbrain freezebroadcast signal intrusioncarlachi e' senza peccato - the drycity hall (2020)claudio baglioni - in questa storia che e' la miaclimbing irancoming home in the darkcon tutto il cuoredaysdeandre'#deandre' - storia di un impiegatodemigoddivinazionidjango & django - sergio corbucci unchaineddovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)
 NEW
e' stata la mano di dio
 NEW
encantoeternalsezio bosso. le cose che restanofino ad essere felicifrancefreaks outfrida kahlofutura (2021)ghostbusters: legacyhalloween killsi gigantii molti santi del new jerseyil bambino nascostoil materiale emotivoil migliore. marco pantaniil potere del caneillusions perduesi'm your maninsidious: the dark realmio e angelaio sono babbo nataleisolation (2021)jazz noirl’acqua, l’insegna la sete - storia di classela famiglia addams 2 (2021)
 NEW
la festa silenziosala legge del terremotola padrina - parigi ha una nuova reginala persona peggiore del mondola pittrice e il ladrola scelta di anne - l'evenementl'arminuta
 NEW
les choses humainesl'incorreggible (2021)l'uomo nel buio - man in the darkmadresmadres paralelasmarilyn ha gli occhi nerimarina cicogna - la vita e tutto il restomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnapoleone - nel nome dell'artenight teethno time to dienon cadra' piu' la nevenotti in bianco, baci a colazioneparanormal activity: next of kinper tutta la vitapetite mamanpolvere (2020)promisesquerido fidelred notice
 NEW
resident evil: welcome to racoon cityron - un amico fuori programmasalvatore - il calzolaio dei sognishepherd
 NEW
sotto le stelle di parigispace jam - new legends
 NEW
the curse of humpty dumptythe feastthe french dispatchthe ghosts of borley rectorythe harder they fallthe last duelthe manor (2021)the truffle huntersthegrandmothertime is upultima notte a sohoun anno con salinger
 NEW
un bambino chiamato natale
 NEW
una famiglia mostruosauna notte da dottoreupside down (2021)venom - la furia di carnagevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowarningyarayaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1023277 commenti su 46690 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

AMBITION WITHOUT HONOURBATMAN: THE LONG HALLOWEEN, PART ONEBATMAN: THE LONG HALLOWEEN, PART TWOBRUISEDDEATH SPADIE IN A GUNFIGHT - UN BUON MODO PER MORIREFINCHGLEE - STAGIONE 1GLEE - STAGIONE 2GLEE - STAGIONE 3GLEE - STAGIONE 4GLEE - STAGIONE 5GLEE - STAGIONE 6GRAVE INTENTIONSIL PATTO CON IL DIAVOLOJUSTICE LEAGUE DARK: APOKOLIPS WARMARIA, FIGLIA DEL SUO FIGLIOMONSTER FAMILY 2MOTHERING SUNDAYMY HEART IS THAT ETERNAL ROSENON DORMIRE NEL BOSCO STANOTTE 2OOOPS! - L'AVVENTURA CONTINUAOUR LADIES - LE NOSTRE SIGNORESUPERMAN: MAN OF TOMORROWTHE DEMENTEDTHE FEMALE BRAIN - DONNE VS. UOMINITHE IRON MASKTICK, TICK... BOOM!VAMPIRE HOOKERSZANNA BIANCA E IL GRANDE KIDZEIRAMZEIRAM 2ZEROS AND ONESZUMAZUMA 2: HELL SERPENT

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net