the raven (2012) regia di James McTeigue USA 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the raven (2012)

 Trailer Trailer THE RAVEN (2012)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film THE RAVEN (2012)

Titolo Originale: THE RAVEN

RegiaJames McTeigue

InterpretiJohn Cusack, Luke Evans, Alice Eve, Brendan Gleeson, Oliver Jackson-Cohen, Dave Legeno, Pam Ferris, Brendan Coyle, Kevin McNally, Sergej Trifunovic

Durata: h 1.51
NazionalitàUSA 2012
Generethriller
Al cinema nel Marzo 2012

•  Altri film di James McTeigue

Trama del film The raven (2012)

The Raven racconta gli ultimi giorni di Edgar Allan Poe. 1849, Baltimora. Quando una donna e sua figlia vengono assassinate con le identiche modalita` descritte in un racconto di Edgar Allan Poe, il detective Fields si sente obbligato a coinvolgere lo scrittore nella risoluzione del caso. Un nuovo omicidio, copiato ancora una volta da un racconto di Poe, convince tutti che il serial killer stia traendo ispirazione dall'autore, il quale si trova così` costretto a partecipare in prima linea alle indagini per impedire che l'assassino possa fare del male ad una persona a lui cara. In un'angosciante corsa contro il tempo Poe accetta quindi la sfida: il killer va fermato prima che sia troppo tardi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,83 / 10 (57 voti)5,83Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The raven (2012), 57 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  02/02/2014 21:07:41
   4½ / 10
Pseudo-thriller gotico per nulla riuscito. Strano ma vero, durante la visione non avevo nessun interesse nello scoprire il colpevole, e ciò la dice lunga su quanto sia interessante il film. Tutto sa di già e anche l'idea di emulare i racconti di Poe risulta essere abbastanza banale. A proposito di Poe, il suo ritratto dato dall'interpretazione di Cusack è da cartellino rosso.

sciroppo  @  31/01/2014 21:49:56
   4½ / 10
E quello sarebbe Poe??? con quel modo di fare e muoversi da tipico americano moderno? quelli sarebbero stati i suoi dialoghi? fanno orrore, altroché, sia i dialoghi che il resto.
Si tratta di un semplice giallo, in cui tutto è già stato visto, e in cui il nome di Poe è solo accidentale: il protagonista che si vede nel film potrebbe esssere uno sconosciuto scrittore qualsiasi (nemmeno si sono curati di trovare un attore somigliante) NOn c'è un briciolo di magia né di originalità...e come detto prima l'attore che lo interpreta e la sua recitazione sono oltremodo irritanti in questo contesto. Anche per questo film, con lo spunto che dava la figura di Poe, si è persa un occasione per fare qualcosa di bello (o qualsiasi altra cosa positiva)

marcogiannelli  @  25/01/2014 10:01:22
   5 / 10
Avevo delle aspettative più alte. La trama ci fa presupporre una storia molto intrigante che si risolve in una caccia all'uomo e scoperte di cadaveri. Buoni per questo i primi minuti, dopo ci si annoia e basta. Non c'è alcuna tensione, alcuna caratterizzazione dei personaggi; Cusack cerca un pò di imitare Downey Jr. E in alcuni frangenti, seppur sia inferiore a Robert, ci riesce bene, poi però diventa un personaggio privo di carisma e disperato, diverso dal vero Poe. Nessun indizio per cercare di capire chi possa essere l'assassino, nessun profilo psicologico, nulla di tutto ciò, tanto vale il fatto che l'assassino non ha tutto questo appeal.
Buona almeno l'atmosfera e la fotografia, ma non mi parlate di horror perfavore, visto che non c'è nulla di particolarmente tetro. Ottima l'uccisione del poliziotto e quella tipo "Il pozzo e il pendolo" mio scritto preferito di Edgar. Un film tipo "Criminal Minds" mi sarebbe piaciuto di più sicuramente. Ah, il finale mi sa tanto di "The Departed"
Quindi ottima l'idea di fondo, ma peccato per lo sviluppo.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  26/10/2013 18:11:16
   5 / 10
Ambientazione ottima, storia però molto deludente e mal realizzata, con ritmo lento. Prova negativa del cast.

chem84  @  27/08/2013 21:44:45
   4 / 10
Da appassionato di E.Poe avevo puntato molto su questo film.
Ed invece, al di là di una buona ambientazione ottocentesca, si salva ben poco; storia deludente (finale compreso), prestazioni recitative per nulla convincenti e costante presenza di momenti di noia incombente.

Bocciatissimo.

pinhead88  @  25/08/2013 19:37:04
   6 / 10
Thriller gotico moderno in cui la figura del Poe viene enfatizzata in modo quasi ridicolo, per fortuna dopo si prende un'altra strada senza calcare ancora di più quest'aspetto.
Piacevole tutto sommato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  17/08/2013 14:25:12
   6 / 10
Thriller gotico abbastanza scontato però piacevole per trascorrere una serata con la suspense. Ci sarebbero molte cose da migliorare comunque: la grafica sembra fatta sull'Iphone e le recitazioni non sono molto convincenti, soprattutto quella di Cusack che è molto Nicolas Cageiana. Ci si aspettava di più dal regista di "V per Vendetta".

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  23/04/2013 12:09:57
   5 / 10
La storia e il suo sviluppo non sono certo originali ma la curiosita' verso questo film nasce altrove.
Il protagonista infatti è Edgar Allan Poe, il famoso scrittore che aiuta la polizia ad indagare su degli efferati omicidi che sembrano ricordare alcuni suoi scritti...
Purtroppo anche il personaggio di Poe è piuttosto deludente...forse troppo moderno e "normale" rispetto a quello che si sente dire su di lui, sulle sue continue turbe psichiche, i suoi problemi con l'alcol...qui si riduce ad uno scrittore squattrinato in cerca d'amore che ogni tanto si fa un bicchierino.
Quindi delude sia per lo scontato svolgimento della storia che per la caratterizzazione del suo protagonista.

Nudols85  @  17/04/2013 11:01:48
   6½ / 10
Niente il film non spicca il volo, ma comunque merita per chi ha letto Poe rivedere nel film mensionati qua e la i suoi scritti, ambientazioni e fotografie buone, recitazione non di buon livello. La storia accattivante dato che Poe ci regala anche con la sua morte un alone di mistero ancor di più di come ha fatto da vivo, nota stonato secondo me hanno calcato troppo la mano sulla storia d'amore, forse avrebbero dovuto calcare la mano su argomenti più da incubo che mostrarci questo lato di un Poe romantico! Persa una buona occasione!

Vlad Utosh  @  14/04/2013 15:10:11
   8 / 10
La trama coinvolgente e le atmosfere plumbee da oblio sono il punto di forza di "The raven"; senza dimenticare le buone prove degli attori ove John Cusack(ottimo nel ruolo tormentato di Poe)e Luke Evans creano un binomio interessante. Anche le scenografie ben curate e la fotografia sono all'altezza, se poi aggiungiamo qualche bell'omicidio e citazioni che rievocano il grande Edgar Allan Poe che vogliamo di più? A mio parere sottovalutato.
Dimenticavo, egregia regia di James McTeigue e gran bel doppiaggio.

Trixter  @  02/04/2013 22:05:14
   6½ / 10
Apprezzabile film di puro intrattenimento, caratterizzato da un'ottima ambientazione darkeggiante e da una trama senz'altro intrigante. Interpretazioni e sceneggiatura, invece, lasciano un pò a desiderare, per non parlare del finale dal quale, sinceramente, mi aspettavo qualcosa di più. Nel complesso, una pellicola guardabile, che non passerà alla storia ma che, tra un assassinio e l'altro, vi regalerà una serata abbastanza rilassante.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  23/02/2013 17:12:45
   5 / 10
Mi aspettavo una rilettura alla Guy Ritchie o alla From Hell, ma in realtà quello di McTeigue è solo un film mediocre che non brilla per nessuna caratteristica particolare. Fallisce miseramente nel tentativo di ricostruire l'universo di Poe con una storia che di intrigante ha ben poco. Ci si aggrappa alla misteriosa morte del poeta ottocentesco, ma visto il tema trattato si poteva e si doveva osare decisamente di più. Bravo Cusack, arrivo al 5 solo per lui.

Mic Hey  @  20/01/2013 01:07:32
   7½ / 10
Trama intrigante e ingegnosa ma lo svolgimento è caotico e confuso con cambi di scena senza senso e azioni inspiegabili dei protagonisti.

Un ottimo finale e un ottimo Cusack(finalmente),merito anche del doppiaggio, salvano il film !

..ma perchè non han preso la musica dal mitico TalesOfMistery di AlanParson ?

benzo24  @  22/12/2012 17:26:11
   3½ / 10
Film pasticciato e ridicolo.

calso  @  30/11/2012 18:10:06
   6½ / 10
Film particolare, che decide di narrare da un altro punto di vista la parte finale della vita di Allan Poe...al di là della veridicità, che secondo me in questo caso non ha molta importanza, appare molto interessante lo sviluppo della trama e della serie di omicidi sui quali è costretto ad indagare...piuttosto carino e ben curato...

vale1984  @  18/11/2012 20:55:54
   7 / 10
film che mi ha piacevolmente stupito...carino e ben fatto con la giusta dose di tensione fino alla fine, affronta gli ultimi giorni di Edgar Allan Poe ponendo l'accento su un'intricata storia thriller che lo coinvolge e si insinua tra in suoi versi...
non eccezionalmente convincente la voce doppiata del protagonista ma nel complesso con buoni interpreti...piacevole e da consigliare.

werther  @  14/11/2012 15:42:37
   6 / 10
Un thriller senza infamia e senza lode, scorre bene e interessa il giusto, ma quando pensi che debba procedere verso qualcosa di insapettato e originale delude rimanendo sulla stessa lunghezza d'onda.Guardabile.

m@ssì  @  04/11/2012 12:19:06
   6 / 10
Mi aspettavo di piu..un thriller che non lascia il segno..tra l altro le scene mi ricordano Saw e buried..tutto sommato ti tiene fino alla fine x lo sperato buon finale che nn colpisce ma nemmeno delude...si puo guardare ma senza aspettative

deliver  @  01/11/2012 12:14:13
   5½ / 10
MecTeigue si rifà palesemente all'estetica dark degli Hughes Brothers come già in V per Vendetta, in The Raven il fatto viene fuori ancor di più. Il parallelo con "From Hell - la veria storia di Jack Lo Squartatore" viene automatico, tant'è che alcune inquadruture - un Cusack che si allontana nelle strade notturne con acciottolato luccicante- ne sono una palese citazione. Ma potremmo trovare collegamenti anche con i due film di Sherlock Holmes di recente comparsa.
Detto questo The Raven non vale nemmeno la metà di From Hell. Molto più "fumettistico", troppo stereotipato e privo di una vera anima. Non si avverte tensione, si fatica un pò a cercare quella sintonia con gli eventi mostrati. Il Colpo di scena finale non dà alcuno scossone. Chiude i giochi un finale davvero "appiccicato".
Passo falso per il regista che con V per Vendetta aveva confezionato un buon prodotto, ma qui decisamente vagante nel buio più totale.

outsider  @  19/10/2012 22:53:53
   7½ / 10
e' decisamente un buon prodotto questo gotic thriller con Cusack, che devo dire sinceramente apprezzo in ogni interpretazione. tuttavia la pellicola, scorrevole quanto basta, risulta un po' scarna, piatta, non avvincente come ci si aspetterebbe, nonostante le citazioni dei racconti di Poe che leggevo e leggo tuttora co interesse, sempre affascinato dalla modernita', dal coinvolgimento e dalla capacita' di descrivere ambientazioni tetre in modo ampio e profondo, come un Regista al tempo in cui Le rifiniture di un racconto potevano nascere solo dalla fantasia individuale e dalle lettere, mai aiutate da input dati dA stimoli visivi o da osservazioni di opere filmiche fatte da altri. i racconti dipoe sono gioielli, intuizioni. pertanto appare sottotono l'atmosphera del film che immaginavo almeno imperniata su speranzose note grandiose che mancano. un passo indietro rispetto a film su holmes e anche sui meno validi intorno a jack lo squartatore, ad esempio, ma comunque godibile.
poi, se guardiamo a quello che gira come horror thriller...evviva!

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  11/08/2012 21:31:07
   5 / 10
Non mi ha entusiasmato per niente. Un thriller troppo fiacco che utilizza male il personaggio di Poe ed i suoi racconti. Da guardare se proprio non avete altro perl le mani...

mr orange  @  24/07/2012 18:12:53
   7 / 10
ambientazione ben fatta e omicidi che prendono spunto dagli scritti di poe riscono a sollevare leggermente il film, che scivola invece nel resto. attori non proprio azzeccati, ritmo non sempre incalzante e un finale con una specie di colpo di scena ridicolo.
per il resto un thriller gotico con pochissime sorprese

YaoMing  @  17/07/2012 22:25:21
   7 / 10
Buon film da vedere,belle location,ottima regia,bene le interpretazioni.Ci sono molti spunti dalle varie opere di Poe si va dal pozzo e il pendolo,la maschera della morte e i delitti della via morgue,detto cio è uno spunto su tutti A prevalere in questo film,ma non è un opera di Poe ma è un film di circa 11 anni fà.Si intitola From Hell con johnny Depp.A coincidere sono molte cose,dal periodo siamo intorno alla metà dell' ottocento,l'ambientazione,il serial killer da catturare e anche la figura dell'ispettore che Cusack interpreta e identica a quella di Depp.

mauro84  @  12/07/2012 21:19:31
   6½ / 10
film visto per interessamento personale su sto genere giallo mistero thriller che riprende dopo tempo e tempo un altro immaginario allan poe.. bè come storia merita.. la trama mi è piaciuta molto.. ambientazione dark.. cupa sempre.. tutto giusto al momento giusto.. cast che ha recitato bene anche se poco famoso..
Cusack buona prova ed mi ha convinto. mezzo voto soltanto per la sua prova.. sempre presente..
fotografia costumi e fotografia hanno svolto il loro lavoro.

Ottima idea poi sullo stile d'indagine e di suspence per capire chi era il killer.. difficile subito chi poteva essere.. soltanto alla fine si capisce.

marfsime  @  07/07/2012 23:01:48
   5 / 10
L'ho trovato abbastanza insipido..la storia non prende come dovrebbe..a tratti è un po troppo lento..non sufficiente.

C.Spaulding  @  06/06/2012 20:58:23
   5½ / 10
No mi ha fatto impazzire. film guardabile ma niente di più. La fotografia è stupenda così come le location ma la storia non cattura lo spettatore e verso la metà del film comincia ad annoiare. Cusack come al solito è bravo ma non basta a far raggiungere la sufficienza al film. Da vedere se non si ha nient'altro.

Dante69  @  25/05/2012 19:17:52
   3 / 10
regia anonima , protagonista stereotipato , nulla a che vedere col racconto infatti mi chiedo ancora oggi xkè ***** l'hanno intitolato così , l'unico corvo che si vede è quello di cristallo alla fine e nn c'entra proprio un ***** , lo trovo abbastanza inutile ed inconcludente , non capisco se quello lì sia edgar allan poe o sherlock holmes anche xkè sembra proprio uscito dall'altro film , insomma vedere questo film è come bruciarsi i peli pubici con una candela.

elnino  @  11/05/2012 14:56:28
   6 / 10
uno dei film più lenti che abbia mai visto, resistere fino alla fine è dura, ma poi rende.

Rockem  @  24/04/2012 14:15:16
   5 / 10
Cosa dire di questo film se non tre, lampanti parole: tutto-già-visto. Ed è un peccato, perchè l'idea di ispirarsi ai racconti del celeberrimo scrittore E. A. Poe era alquanto azzeccata. Ma il risultato finale di un giallo-thriller in cui l'assassino cerca di dare un sanguinoso scacco matto al creativo autore originale (nonchè fantasioso e lirico) degli omicidi da lui realmente commessi, naufraga in dialoghi che fanno acqua da tutte le parti, irrealistici, maliziosi, costruiti sartorialmente su misura per il gotico scrittore. Anche la trama, nonostante sia a tratti pregevolmente incalzante, cela delle incongrunze piuttosto evidenti. Insomma, per questo genere è un'altra occasione persa, almeno per chi non si accontenta di un film superficiale e prevedibile.

valis  @  17/04/2012 19:31:23
   5 / 10
film senza acuti che racconta la storia di un assassino che nei suoi delitti si ispira alle opere di e.a. poe.
purtroppo il film risulta lento e noiso, con un cusack non certo alla sua migliore interpretazione, raffigurante un poe sciatto, piagnone e sconclusionato.
storia con evidenti buchi di sceneggiatura e priva di ritmo, peccato, un'occasione persa.

Lizarazu  @  15/04/2012 16:21:30
   6 / 10
Non era facile calare la figura reale di E.A.Poe in un thriller basato sui suoi racconti, evocando tanti riferimenti diversi e cercando oltretutto di spiegarne la misteriosa vera morte..
L'intreccio sforza e "salta" un pò troppe volte, anche se per chi ama il clima gotico in quanto tale, è macabro e dark al punto giusto, ad un buon ritmo.
Non male,se non si pretende troppo..

Marga80  @  13/04/2012 21:03:49
   5½ / 10
Film molto palloso e monotono, che spesso annoia e non convince, soprattutto per via di un Edgar Allan Poe in guardabile: Cusack assolutamente fuori ruolo! Dov'è finito il malinconico, oscuro e eternamente triste Poe?
L'unica cosa salvabile sono le ambientazioni noir.

CthulhuVive  @  13/04/2012 15:59:06
   5 / 10
Visto al cinema, pensando di andare a vedere un film del genere "Sherlock Holmes" di R.D.J., quindi niente pretese eccezionali e sediamoci cercando di gustarci qualcosa di leggero e non impegnativo. Uscito dal cinema che volevo strapparmi gli occhi. Regia commerciale e da principinate con scene che mancavano totalmente di senso e buchi di sceneggiatura che nemmeno l'emmenthal. Attori cani e stereotipati fanno da protagonisti in questo dissacrente teatrino degli orrori su celluloide dove anche il più sprovveduto degli spettatori rimane con l'aria perplessa. Il comportamento e l'atteggiamento di Poe è studiato e ricercato per essere il più fedele possibile ma nella realizzazione è penoso soprattutto se lasciato nelle mani di quell'attore dalla faccia da pesce. Finale delirante e frastornante.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 16/04/2012 23.08.40
Visualizza / Rispondi al commento
atreides  @  11/04/2012 23:50:22
   6 / 10
carino, si lascia guardare, bene john cusack nei panni di poe.

elmoro87  @  10/04/2012 11:23:53
   4 / 10
Niente di che questo film con John Cusack che appare alquanto frastornato in una parte non sua... Il film si snocciola lungo una storia canonica che di originale non ha proprio niente, di un serial killer che lascia indizi al povero Poe che già è abbastanza disgraziato di suo, ma quello che sorprende (in negativo) nel film sono gli innumerevoli bloopers e le parti mancanti necessarie per far comprendere la storia al pubblico... è tutto confusionario in questo film è in più parti noi al cinema ci siamo messi a ridere perchè, cercando la mossa ad effetto, facevano delle azioni totalmente irrazionali e prive di significato, riuscendo non solo a far ridere il pubblico, ma anche a rendersi ridicoli... Un film da buttare, mi dispiace per Cusack...

alfrar  @  10/04/2012 09:04:32
   6½ / 10
Ambientazione cupe per una pellicola senza pretese. Puro intrattenimento

Testu  @  07/04/2012 02:49:26
   6 / 10
Non mi è dispiaciuto, intrattiene anche se non si è voluto negare qualche piccola scena inutilmente spettacolarizzata. Aleggia un aria sherlockiana, ma dato il personaggio storico e i suoi personaggi non si può parlare di plagio, però alcuni sviluppi dell'ispettore, che per inciso mi ha convinto meno degli altri, sono un po forzati.

Leggendo i dati sull'artista, oltre ai romanzi sembra abbiano preso anche elementi reali della vita del poeta.

PATRICK KENZIE  @  04/04/2012 21:59:56
   4 / 10
Sono rimasto abbastanza deluso da questo film...
Un film che sembra non sapere cosa essere,se un thriller/dark/sanguinolento oppure una storia d'amore in costume tormentata. La regia è quantomai pessima e toglie tutto il ritmo al film,e inizio a pensare seriamente che James McTeigue sia un regista scarsissimo cui pero sia riuscito il super colpo con V per Vendetta (grazie sopratutto ai sapienti Wachowski).
Cusack alterna buoni momenti recitativi a delusione totale e la protagonista è,come diceva un commento precedente,daaaaaaaaaaaaaavvero scarsa in doti recitative! Il migliore a mio avviso è il capo della polizia di cui non mi sovviene il nome..
E per concludere ho trovato il film spesso noioso e tedioso dopo l'interessante inizio (20 minuti si salvano) e il colpo di scena del cattivo totalmente scialbo e non ad effetto.
Evitabile senza dubbio...

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/04/2012 22.17.47
Visualizza / Rispondi al commento
TheLegend  @  04/04/2012 20:02:52
   6 / 10
Il problema principale del film è che tutto sa di già visto e molte parti potevano essere costruite meglio in modo da mantenere il ritmo elevato e non annoiare.
Insipido.

Edredone  @  04/04/2012 18:58:01
   6½ / 10
Formalmente ben fatto e recitato gli manca l'originalità per rimanere impresso anche il giorno dopo la visione....

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  02/04/2012 08:28:17
   6 / 10
partendo dal presupposto che la fotografia sia ottima e che le location siano veramente ben fatte; devo dire che il film non mi ha preso più di tanto e non la ritengo una pellicola indimenticabile.
John Cusack nel suo ruolo secondo me ha qualche apice in alcune scene dove riesce a far emergere parzialmente il suo talento recitativo, ma nell' 80 % del film si limita al semplice compitino e noto che non mette passione in quello che fa.
Il risultato è un protagonista scialbo, neanche troppo approfondito psicologicamente e sopratuttto che ricalca quasi le orme dello sherlock Holmes di Downey Junior ( nonostante quest'ultimo sia nettamente più ispirato nel suo ruolo).
la trama di per sè non è nulla di nuovo: un misterioso assassino conduce delitti inspiegabili ispirandosi alle morti presenti nei racconti di Poe ( cioè del protagonista).
lo scopo del protagonista, insieme a quello dell'ispettore, sarà indagare per smascherare il colpevole.
la storia diventa un pò noiosetta nella parte centrale che non presenta sussulti.
La cattiveria dell'assassinio è emblematicamente esternata dagli assassinii che raggiungono un livello di splatter molto elevato, rendendo il film abbastanza impegnativo sotto quel punto di vista.
il compimento della trama conduce ad un finale che secondo me ha un suo fascino: parlo dell'incontro di Poe con l'assassino.
Infatti in quella scena lui e l'assassino prendono da bere un pò di alcool e parlano tra di loro ( Poe ovviamente sa che lui è l'assassino).
riguardo all'identità dell'assassino, devo dire che il regista riesce a sviare bene l'attenzione dello spettatore , ma ( vedere spoiler).
per il resto considero il film buono per una visione e per passare due ore tranquille.
ah dimenticavo, io sono un amante di Lovecraft e di Poe, però ho notato parecchia superficialità nel citare i racconti di Poe , oppure nell'interpretare alcuni dei suoi brani ( mi riferisco per esempio alla mascherata della morte rossa, ma anche del pozzo e del pendolo.... inoltre non ci sono citazioni riguardo al gatto nero, che probabilmente è il suo racconto più famoso... il barile di Ammontillado è veramente trasposto male... bah)
in conclusione, offro 6 per qualche spunto interessante e per un'interessante dialogo tra assassino e protagonista, ma per il resto la minestra è sempre quella.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 03/04/2012 17.55.44
Visualizza / Rispondi al commento
Delfina  @  01/04/2012 19:36:04
   8 / 10
Giallo di ispirazione abbastanza classica, ma movimentata da moderni tocchi horror: bella fotografia, regia inappuntabile, sceneggiatura solida ma forse dall'impronta troppo letteraria per essere apprezzata da tutti i patiti del genere.
L'atmosfera angosciosa che pervade il film e in particolare il personaggio di Poe lo solleva dalla massa dei film di argomento analogo.
Consigliato.

James_Ford89  @  01/04/2012 03:05:20
   7 / 10
Buon film che poteva essere molto di più se si fosse pensato un pò anche alla caratterizzazione dei personaggi, piuttosto scialba (quasi inesistente).
Non mi sono piaciute granchè le recitazioni di alcuni attori, il mio voto è principalmente dedicato alle splendide location di una Baltimora tetra e cupa.
E un pò perchè adoro Cusack :)

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  31/03/2012 03:44:30
   6½ / 10
Non male l'idea di voler raccontare un personaggio affascinante come E. A. Poe attraverso gli ultimi giorni di vita.
Thriller ben ideato e di buon intrattenimento nella prima parte, meno convincente nella seconda a causa di una sceneggiatura un po' troppo sfilacciata.
Cusack offre una prova a tratti eccessivamente sopra le righe.
Complessivamente una visione sufficiente ma mi aspettavo qualcosa in più.

BrundleFly  @  30/03/2012 12:52:06
   5 / 10
Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più. Le pemesse buone c'erano, ma lo sviluppo e alquanto banale e scontato. Pure Cusack l'ho trovato non al suo meglio.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gianni1969  @  29/03/2012 03:22:12
   6½ / 10
considerando la penuria odierna nel genere,e' piu' che dignitoso,certo non dice nulla di nuovo,ma la storia non e' da buttare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  28/03/2012 11:00:02
   6½ / 10
A Baltimora un serial-killer uccide ispirandosi agli scritti di Edgar Allan Poe,famoso maestro del brivido caduto in disgrazia,senza denaro né lavoro e aggrappato alla vita giusto per l'amore che lo lega alla bella Emily.
James McTeigue dopo il pregevolissimo "V per Vendetta" e il pessimo "Ninja Assassin" romanza gli ultimi giorni di vita del grande scrittore,erigendo per mezzo dei suoi componimenti un thriller convenzionalmente godibile,in cui i delitti portati sullo schermo richiamano gli incubi partoriti dalla febbrile immaginazione del letterato."I delitti della Rue Morgue" o "Il pozzo e il pendolo" sono eloquenti esempi riguardo la metodologia adottata dall'imprendibile assassino,vanaglorioso nel tenere in scacco la polizia e lo stesso Poe,direttamente coinvolto nella pericolosa faccenda.
La trama si sfilaccia un poco nella seconda parte,con passaggi forzati e qualche collegamento ardimentoso nell'assillo di un'indagine condotta a suon di colpi di scena.Il cast pregiato si muove con mestiere anche se John Cusack dà la sensazione di andare sopra le righe un po' troppo spesso.Meglio i comprimari Gleeson ed Evans,mentre Alice Eve in versione "Kill Bill" si lascia ricordare più per l'eterea bellezza che per altro.
Non vi è però traccia di un approfondimento del personaggio principale che si spinga oltre tratti base,con strazi interiori buttati in pasto allo spettatore senza molta cura.Le pur cupe atmosfere faticano a riportare la malia gotica magistralmente integrata negli scritti,gli ambienti ricordano molto gli inflazionati viottoli della Londra vittoriana da sempre carattere imprescindibile di queste produzioni.
Intrigante per la presenza di un personaggio dal forte ascendente purtroppo non sempre utilizzato al meglio.Però diverte,ci si può accontentare.

Sbrillo  @  27/03/2012 12:42:44
   8 / 10
questo è tra i migliori film che ultimamente ho visto al cinema!! mi dispiace vedere la media bassa per questo film...a me, sinceramente è piaciuto molto....stupende le ambientazioni gothic/dark della Baltimora del tempo....bellissime le citazioni e le visioni poetiche della realtà di Poe interpretato da un Cusack credibilissimo.... il ritmo c'è, forse cala un pò nella parte centrale, ma comunque il film non annoia mai..,buona la colonna sonora, coerente e accettabile il finale con il relativo "discorso" tra Poe e il suo sfidante!!

BlueBlaster  @  27/03/2012 00:59:50
   6½ / 10
Mettere 1 a questo film vuol dire davvero votare con il c u l o...Allora a certi film italiani cosa gli diamo? Meno 10?
Mi aspettavo anche io qualcosa di meglio ma tutto sommato è un film più che sufficiente...la trama sa di thriller già visto e mescola un pò "Seven" a "La vera storia di Jack lo squartatore"...
Comunque le atmosfere tetre e gotiche sono buone, il film trabocca di citazioni alle opere di Poe e non poteva essere altrimenti...
Il film annoia leggermente nella parte centrale e quindi poteva durare una decina di minuti in meno...
Il macabro ed il gore sono ben dosati, pecca sicuramente nel reparto sonoro ed anche le interpretazioni sono sotto la media compreso Cusack (meglio invece il co-protagonista Luke Evans)che assomiglia sempre di più ad un Nicholas Cage degli ultimi tempi e quindi sembra faccia film solo per soldi senza metterci un minimo di passione o tentativo di calarsi nel personaggio...ma forse è colpa anche di una regia non particolarmente attenta o raffinata...
Non è assolutamente un capolavoro ma si lascia guardare e per chi cerca un pò di thriller dalle atmosfere gotiche è un prodotto più che passabile.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  26/03/2012 22:19:48
   1 / 10
Una delle pellicole più inutile che abbia visto degli ultimi anni. La tra perde acqua da tutte le parti gli attori sembrano quelli di Centro Vetrine. Non mi annoiavo in questa maniera da anni. Film Bruttissimo

23 risposte al commento
Ultima risposta 02/04/2012 14.36.55
Visualizza / Rispondi al commento
ilgiusto  @  26/03/2012 12:03:01
   5½ / 10
Cusack tenta di emulare Downey jr., ma non ne è capace, vabè, passi...
Il film in generale sembra più un tentativo per saltare in fretta sulla scia del successo di Sherlock holmes che non un vero prodotto autonomo e originale, ma vabè, passi...
Mi è passata da molto la voglia di giocare a Whodunnit? (tanto ogni genere possibile di soluzione l'ho già vista...), ma perchè no? Vabè, passi pure questa...
...Insomma potevo lasciar passare tutto e dargli pure la sufficienza a questo prodotto mediocre, perchè comunque (passando pure sopra al barbaro finale...), stabilito che è un prodotto di serie -B-, come tale si difende.
Ma c'è un problema grosso, ed ecco perchè non gli concedo la sufficienza:
Almeno due errori creano una totale discontinuita (inspiegata) in due stacchi. Sono dovuti, quasi sicuramente, ad un montaggio frettoloso, ma denotano, più di ogni altro discorso, l'incuranza con cui il prodotto è stato portato in sala, ergo è in tutto e per tutto un prodotto di serie -B-.
E mi dispiace, perchè l'idea non era neppure malvagia.
Giudizio finale: ...è un filmetto, se vi piace il genere vale il 6 ma non è imperdibile. Finchè avete di meglio da fare/guardare tenetelo pure in coda...

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/04/2012 11.14.39
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  25/03/2012 23:01:12
   7 / 10
Buon film, adrenalinico e scorrevole. Sa un minimo di già visto ma suppongo sia normale. Riapre una speranza in generale nel panorama cinematografico moderno made in USA, nonchè nel cinema del suo genere.

simo96  @  25/03/2012 21:51:07
   7 / 10
davvero ben fatto... Cusack perfetto per il ruolo dark di edgar allan poe,buona la regia,effetti speciali fatti molto bene,bravo anche l'ispettore (luke evans).
Nota di demerito per l'attrice protagonista davvero pessima a mio parere...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  25/03/2012 20:14:51
   7 / 10
Sulla carta, un godibilissimo horror gotico post-moderno (v. titoli di coda), che si basa su un'unica idea, magari non originalissima ma avvincente, le responsabilità dell'Artista davanti alle suggestioni che superano la fantasia letteraria. A farne le spese E. A. Poe, e il film è caldamente consigliato a tutti coloro che, come me, hanno trascorso notti da brivido in compagnia dei suoi racconti. Anche se il regista ne fa un'incrocio tra un dandy vittoriano e il dottor Frankenstein, con tanto di cuori umani in laboratorio (opps studio), Cusack è abbastanza credibile nel suo ruolo. Il film con la sua spiccata vena visionaria è uno dei migliori film di genere dell'ultimo periodo (straordinaria, su tutte, la sequenza del ballo in maschera che rievoca La maschera della morte rossa, un capolavoro di Poe e un classico del cinema di Corman).
Quello che lascia invero perplessi è il marketing che riveste operazioni di questo tipo: la modernità di un 3-d virtuale esplora i luoghi ignoti della mente e del dolore, privando peraltro le ossessioni di Poe della loro autentica drammaticità. Complessivamente però mi ha coinvolto moltissimo, e perciò preferisco superare certe doverose riserve. Serve un buon film a ricordarci che scoperchiare il Male anche solo attraverso la scrittura può essere un gioco pericoloso oggi, e poteva esserlo anche allora. Anche se è tutto frutto di immaginazione e pretesto

floyd80  @  24/03/2012 17:04:29
   7 / 10
Ennesima trasposizione al cinema per Edgar Allan Poe, questa volta portato sullo schermo da un bravissimo J. Cusack.
La pellicola ben presto si trasforma in un solido thriller con un'ottima atmosfera e una trama abbastanza originale. Peccato solo per la sceneggiatura che in alcune parti salta completamente lasciando lo spettatore con qualche punto interrogativo, niente di tragico comunque è un film che consiglio soprattutto agli amanti del grande poeta.

Giulio422  @  24/03/2012 02:14:52
   6½ / 10
concordo con il commento sotto il mio, il film è abbastanza valido e anche una trama discreta, solo che non riesce a trasmettere la giusta emozioni ed empatia.

come uccisioni sono fatte molto bene e anche truculenza non si scherza, è a anche vero che cmq gira e rigira come trama ormai è ricalcata, che poi si ispiri ai racconti di Poe ok, ma alla fine sempre a caccia di un serial killer siamo con tanto di donzella da salvare alla fine.

rallenta in alcuni punti, cmq una visione la merita

bravi gli attori

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Caio  @  24/03/2012 01:40:04
   5½ / 10
Sono il primo a votare. Che dire, mi sono scapicollato per vederlo spinto da un grande amore per l'opera di Allan Poe, ma il film è piuttosto piatto, e la sceneggiatura non sta in piedi a causa di alcuni passaggi nella trama davvero imperdonabili. John Cusack si difende bene, ma l'altro protagonista (il detective) è veramente sopra le righe, e i due personaggi non riescono a trasmettere l'empatia che dovrebbero. Insomma, le citazioni dalle opere di Poe si sprecano, però alla fine dei conti tanto "gothic" e poco arrosto. Questo film non riesce a trasmettere nemmeno in minima parte l'inquietudine e la potenza dei racconti e delle poesie di questo autore straordinario. Disse il corvo al cinema: mai più!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 T
1303 - 3d2047 - sights of death
 T
22 jump street
 T
3 days to kill
 T
365 paolo fresu, il tempo di un viaggio
 T
adhd - rush hourafflictedana arabia
 T
anarchia - la notte del giudizio
 T
babysittingblue ruin
 T
bologna 2 agosto... i giorni della collera
 T
cam girlcan't stand losing you
 T
carta bianca
 T
cattivi vicini
 T
chef - la ricetta perfetta
 T
controra - house of shadows
 T
dom hemingway
 T
dragon trainer 2
 T
e fu sera e fu mattina
 HOT T
edge of tomorrow - senza domani
 T
era meglio domani
 T
femen - l'ucraina e' in venditafrances ha
 T
gabrielle - un amore fuori dal coro
 T
gebo e l'ombra
 T
ghost movie 2 - questa volta e' guerra
 T
giraffada
 HOT T
godzilla (2014)
 T
goool!
 T
grace di monaco
 T
hercules - il guerrieroi muppet 2
 NEW T
il fuoco della vendetta - out of the furnace
 T
il magico mondo di oz
 T
il pianeta delle scimmie: revolution
 T
in ordine di sparizione
 T
incompresa
 T
insieme per forza (2014)
 T
instructions not included
 NEW T
into the storm
 T
io rom romantica
 T
io vengo ogni giorno
 T
jersey boys
 T
la gelosia
 T
la madre (2014)
 R T
la pioggia che non cade
 T
la ricostruzione
 T
le cose belle
 T
le meraviglie
 T
le origini del male
 T
le week-end
 T
l'estate sta finendo
 T
liberaci dal male
 T
mademoiselle c
 T
mai cosi' vicini
 T
maicol jecson
 HOT T
maleficent
 T
maps to the stars
 T
non dico altroonly lovers left alive
 T
padre vostro
 T
pane e burlesque
 T
paranormal stories
 T
per nessuna buona ragione
 T
pinuccio lovero - yes i can
 T
piu' buio di mezzanottepoliziotto in prova
 T
provetta d'amore
 T
quel che sapeva maisie
 T
ragazze a mano armata
 T
resistenza naturalerio 2096 - una storia d'amore e furia
 T
rompicapo a new yorksharknado 2: the second one
 T
sogni di gloria
 T
song of silence
 T
st@lker
 T
step up all instories we tellsurrounded
 HOT R T
synecdoche, new york
 T
the best man holiday
 T
the big wedding
 T
the congress
 T
the dark side of the sun (2011)
 T
the gambler
 T
thermae romae
 HOT T
transformers 4 - l'era dell'estinzione
 T
tutta colpa del vulcano
 T
tutte contro lui - the other womantutte le storie di piera
 T
un amore senza fine
 T
un insolito naufrago nell'inquieto mare d'oriente
 T
una notte in giallo
 T
walesa: uomo di speranza
 T
we are the best!we are what we are (2013)
 HOT R T
x-men - giorni di un futuro passato

872652 commenti su 30974 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless