the last days regia di David Pastor, └lex Pastor Spagna 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the last days (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE LAST DAYS

Titolo Originale: LOS ┌LTIMOS D═AS

RegiaDavid Pastor, └lex Pastor

InterpretiQuim GutiÚrrez, JosÚ Coronado, Marta Etura, Leticia Dolera, Mikel Iglesias, Ivan MassaguÚ, Pep Sais, Jose Mellinas, Pere Brasˇ, Albert Prat

Durata: h 1.40
NazionalitàSpagna 2013
Generefantascienza
Al cinema nell'Ottobre 2014

•  Altri film di David Pastor
•  Altri film di └lex Pastor

Trama del film The last days

2013. Una misteriosa epidemia si diffonde su tutta la Terra. La trasmissione, che provoca morte istantanea, avviene attraverso gli spazi aperti e, nella paura pi¨ irrazionale, l'umanitÓ Ŕ costretta a rimanere intrappolata all'interno degli edifici. Quando anche la cittÓ di Barcellona sprofonda nel caos, Marc deve riuscire a ritrovare la fidanzata Julia, scomparsa nel nulla, ma soprattutto deve farlo senza mai avventurarsi fuori.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,03 / 10 (18 voti)6,03Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The last days, 18 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

zerimor  @  16/10/2019 13:42:25
   6 / 10
Bella la scenografia, così come la colonna sonora. Trama convenzionale ma con un'idea di fondo un po' differente dal solito, con sullo sfondo, tra gli altri, il rapporto di "amicizia" in crescendo tra i due protagonisti. Per certi versi questo film mi ha ricordato "Bird box".
Visione consigliata a chi apprezza questa tipologia di pellicole.

Vlad Utosh  @  11/12/2015 17:59:52
   7 / 10
Con un budget modesto i Pastor realizzano un buon "post apocalittico" ove una misteriosa epidemia provoca una micidiale agorafobia su larga scala. Il ritmo è buono e l'inquietudine costante dei personaggi è ben resa; anche l'ambientazione sotterranea - e gli ambienti una volta abitati ora vuoti e desolati-, la conseguente tensione e sensazione di pericolo costante, contribuiscono a mantenere sempre vivo l'interesse nei confronti del duo protagonista(tra l'altro è ben sviscerata l'evoluzione in termini di rapporti umani della loro coesistenza). Il finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER è accettabile anche se abbastanza scontato, forse si poteva osare di più.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Spotify  @  29/07/2015 19:21:31
   6 / 10
Filmetto senza infamia e senza lode sulla solita epidemia strana che decima l'umanità intera. Nonostante questo prodotto provenga dalla spagna e non dai soliti stati uniti, si poteva pensare un qualcosa di diverso, però ciò non è stato o per lo meno se c'era, non si è sentito. Magari, il tipo di epidemia è alquanto singolare, visto che ci si ritrova in una impossibilità di stare all'aria aperta invece che nel mezzo del solito morbo che trasforma la gente in mostri affamati di carne umana. Ma comunque non basta a sufficienza per sollevare tale opera dallo stereotipo in cui si ritrova. Si parte molto lenti, all'apparenza sembra che ci sia davvero una pochezza di idee, vediamo solo i primi sprazzi del post-epidemia mescolati a flashback che ritraggono la vita del protagonista. Insomma c'è una lentezza registica (sempre iniziale) che rende davvero pesante la pellicola. Poi, all'incirca dal 35-40 minuto in poi, finalmente si comincia ad ingranare, sale il ritmo, e si inizia ad assistere ad un piacevole thriller. Mi è piaciuta molto l'idea dell'alleanza tra il protagonista e il suo capo di lavoro, i quali giorni prima avevano un rapporto conflittuale, mentre ora lottano insieme per sopravvivere. Le sequenze di suspense sono ben congegnate, ben girate. Insomma, funzionano. Belle anche le scene d'azione come quella del supermercato. Poi è ricostruito molto bene il climax apocalittico e le ambientazioni devastate. Purtroppo però è tutto troppo ricopiato dallo stile americano. Discreta direzione degli attori, abbastanza credibili nei ruoli che ricoprono. Magari la caratterizzazione lascia un po' a desiderare. Il finale mi è sembrato abbastanza inverosimile, moralmente toccante, ma troppo forzato e tirato. Suggestive le scene dove le persone vengono colpite dal morbo invisibile. Effetti speciali buoni e valorizzati sapientemente. Sicuramente i fratelli (almeno penso) Pastor hanno voluto mandare il bello seppur stereotipato messaggio (tra l'altro sempre d'ispirazione americana) dell'amore, il quale è forte più di ogni altra cosa. La fotografia non è male, contribuisce all'atmosfera apocalittica. La sceneggiatura l'ho trovata debole. Approssimativa, non viene mai spiegata la causa di tale disastro, e alla fine, risulta davvero povera di idee, escludendo sempre quella del virus ovviamente. Ahh, e poi dialoghi, mamma mia, quanto sono stupidi. Il cast se la cava, nessuno è fenomenale, ma tutti svolgono bene la loro parte.

Pellicola da guardare senza pretese, non male per una serata a cervello spento. Si dimentica in fretta. 6++ .

cort  @  20/07/2015 23:37:08
   5 / 10
film molto sempliciotto su un morbo che limita la liberta delle persone. troppi spunti illogici e attori pessimi fanno scadere il film nella mediocrita, si salva la fotografia e qualche scena ben girata.

marfsime  @  17/06/2015 23:15:43
   6 / 10
Fanta apocalittico senza infamia e senza lode. La trama è abbastanza classica per questo genere di pellicole ovvero il morbo (ma stavolta almeno non si tratta di zombie) che colpisce gradualmente tutta la popolazione mondiale. Nel complesso si può guardare..ma non si differenzia dagli altri film del genere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  08/01/2015 11:45:54
   6½ / 10
Nonostante una leggera impasse la Spagna continua a distinguersi in modo positivo nel cinema di genere; "The last days" non è certo un capolavoro, ma incarna bene lo spirito iberico nel dare nuovo lustro ad un filone da noi ignobilmente messo all'angolo da anni, frequentato giusto da ammirevoli temerari con budget miserrimi.
Sorprende l'idea apocalittica di Alex e David Pastor: ovvero una fine del mondo avvenuta per ragioni inspiegabili, come se la natura irritata decidesse di metterebbe fine all'impero degli uomini attraverso un virus scatenante una feroce agorafobia, tanto da costringere l'umanità intera al chiuso.
Un'epidemia che dilaga tra l'indifferenza generale, un fenomeno sottovalutato in primis dal protagonista Marc, troppo impegnato dal suo lavoro per accorgersi dell'imminente disastro. E tra le righe i Pastor condannano l'uomo moderno, talmente distratto da essersi assuefatto al vedere solo con gli occhi accomodati dei media.
Il giovane protagonista, rimasto imprigionato in ufficio con alcuni colleghi, decide di ritrovare l'amatissima fidanzata: l'unico modo è sfruttare le linee della metropolitana e i condotti fognari. Si guarda più all'emotività che sullo scontato imbarbarimento con relative esplosioni di violenza, che pur presenti non si elevano a tema esclusivo.
Un film non privo di difetti compreso un finale davvero troppo stucchevole e da alcuni momenti poco centrati. Il potenziale è sfruttato in parte anche a causa di un budget modesto. Tuttavia il limitato raggio d'azione visivo non frena il pensiero, brioso nel dare consistenza a un'idea molto interessante.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  28/11/2014 13:06:21
   6½ / 10
Non sara' un film spettacolare o un capolavoro. Magari il cast non è proprio all'altezza e si vede che i mezzi a disposizione non sono molti. Ma va lodato il tentativo fatto dal cinema Spagnolo di affrontare temi prettamente "Americani" e il messaggio finale.
In un Mondo sempre piu' tecnologico la gente si è cosi abituata a rimanere comodamente a casa davanti al computer da soffrire di agorafobia. Uscire fuori porta alla morte di...panico. A prima vista puo' sembrare banale ma c'è qualcosa dietro tutto che sorregge il mio voto...

luis 98  @  30/06/2014 03:20:09
   7½ / 10
Bel film ,non e il solito film apocalittico,molto originale attori discreti regia non male forse non ce molta azione ma il film non dura neanche più di tanto e quindi anche se e un po lento come film si lascia guardare più che bene
Voti
Attori 6
Trama 8
Regia6.5


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  19/05/2014 12:11:39
   5½ / 10
Spunto assai interessante ma non adeguatamente sfruttato....

Beefheart  @  09/05/2014 13:45:30
   7 / 10
Discreto film apocalittico di fattura spagnola. L'idea di partenza è buona, il messaggio di fondo anche e lo sviluppo lo sarebbe altrettanto se la sceneggiatura non incappasse in qualche sbavatura che ne mina la credibilità. Il finale, ad esempio, non mi ha fatto impazzire. Nel complesso comunque non è malvagio.

bluechip  @  03/05/2014 15:02:54
   6½ / 10
Film apocalittico consigliato soprattutto agli amanti del genere, anche se è presente una vena romantica nella storia. Finale a mio avviso giusto com'è, buoni effetti speciali.

TheLegend  @  07/04/2014 04:14:17
   4½ / 10
Tecnicamente valido ma noioso e per nulla appassionante .

albyhfintegrale  @  06/04/2014 20:20:07
   5½ / 10
Un film che secondo me, è degno di Hollywood per quel che concerne la fotografia di uno scenario apocalittico.
Complimenti alla Spagna e ai Pastor.
Detto ciò, però, il film non mi ha molto colpito e dopo un inizio coinvolgente, si è un po' perso e ha finito per annoiarmi.
Peccato.

CyberDave  @  26/02/2014 16:15:07
   3 / 10
Film molto brutto e senza alcuna idea.
Una misteriosa epidemia di attacchi di panico da spazi aperti colpisce l'intero pianeta, costringendo tutte le persone a trovare rifugio in luoghi chiusi. Il protagonista e il suo capo si mettono alla ricerca dei rispettivi cari ma in pratica non succede nulla.
Non c'è mordente, non c'è tensione, non c'è nulla che dovrebbe esserci in un film come questo.
Nessuna spiegazione logica ne tantomeno qualcuno che si interessi a come trovare il modo di tornare alla normalità.
Veramente brutto in tutto e per tutto, tra i peggiori film sul genere che abbia mai visto.

topsecret  @  17/02/2014 23:37:34
   6 / 10
Un attacco di panico improvviso e collettivo su scala mondiale miete vittime in tutto il mondo, portando la gente a rimanere in luoghi chiusi con scarsità di acqua e cibo. In tutto questo prospetto apocalittico un uomo è alla ricerca della sua ragazza incinta.
Questa è la trama del film dei fratelli Pastor, che girano con pochi mezzi ma con tanta volontà, tentando di imbastire una storia che offra al pubblico un senso di smarrimento e claustrofobia palpabile.
Il risultato non è entusiasmante, a parere mio, sembra voler calcare troppo sul messaggio buonista di speranza, a discapito della freschezza e dell'originalità.
Il cast sembra promettente, la regia pure, ma ritmo poco fluido e lungaggine narrativa in alcuni momenti non consentono grande coinvolgimento, per una visione che comunque appare sufficiente.

Odoacre71  @  17/02/2014 08:32:57
   6 / 10
Così così. L'idea è anche originale, ma la realizzazione scarsa. E' tutto un po' posticcio, dalle ambientazioni alla recitazione. Poi quelle luci sempre sparate in faccia anche nelle situazioni più claustrofobiche non si possono vedere.
Sufficienza stiracchiata, giusto perchè la Spagna tira la cinghia come noi e di più probabilmente non si poteva pretendere, forse tra 2000 anni quando la "crisi" passerà, sforneranno di meglio anche loro.

TopoXL  @  05/02/2014 10:57:53
   7½ / 10
bello.
un apocalittico spagnolo e non americano,ma ben fatto.
alla fine credo sia tutto un grande metaforone gigante sulle paure che attanagliano le persone in questa fagocitante societa' moderna....ma tralasciando il messaggio di fondo,il film intrattiene,e' credibile e con un ottima fotografia.
attori tutti brutti ma bravi.
Non aspettatevi grandi effetti speciali,ma non se ne sente affatto la mancanza.
ole'!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/10/2013 21:45:16
   6½ / 10
In Spagna almeno ci provano. Non è certo un capolavoro, ci sono inconguenze e forzature, ma lo spunto di questa agorafobia collettiva, specchio delle nostre paure che non vogliamo affrontare, non è niente male. Un film post apocalittico che funziona soprattutto nella coppia di protagonisti. Effetti speciali utilizzati con sobrietà e mai invasivi che compensano i difetti di una pellicola altalenante nel ritmo, ma dignitosa nella confezione.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)
 NEW
alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbotero
 NEW
caterinacena con delitto - knives out
 NEW
cercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacediamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
fabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovato
 NEW
fantasy islandfigli (2020)
 NEW
gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorni
 NEW
il lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le operel'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 NEW HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshall
 NEW
sonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia dĺarteunderwatervilletta con ospiti

998647 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net