the ladykillers regia di Joel Coen, Ethan Coen USA 2004
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the ladykillers (2004)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE LADYKILLERS

Titolo Originale: THE LADYKILLERS

RegiaJoel Coen, Ethan Coen

InterpretiTom Hanks, Greg Grunberg, Irma P. Hall, Ryan Hurst, Tzi Ma, Freda Foh Shen, J.K. Simmons, George Wallace, Marlon Wayans, Jason Weaver

Durata: h 1.44
NazionalitàUSA 2004
Generecommedia
Al cinema nel Giugno 2004

•  Altri film di Joel Coen
•  Altri film di Ethan Coen

•  Link al sito di THE LADYKILLERS

Trama del film The ladykillers

Un gruppo di cinque musicisti in cerca di un posto dove provare la loro musica sacra, trova ospitalitÓ a casa dell'anziana signora Munson. Ma le cose non stanno proprio come sembra: in realtÓ il prof. Goldthwait Higginson Dorr III e i suoi compagni altri non sono che un gruppo di banditi in procinto di fare il colpo del secolo. Quando la signora Munson scopre la veritÓ e minaccia di chiamare le autoritÓ i cinque gaglioffi decidono di farla fuori...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,68 / 10 (168 voti)6,68Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The ladykillers, 168 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

sciroppo  @  07/09/2020 23:04:49
   8 / 10
E' una commedia nera, carina e divertente, in cui non ho trovato difetti tranne il ritmo un po' lento, se questo è un difetto. E' un film in sordina, dove i fratelli Coen non cercano, o non riescono a trovare, quella certa brillantezza che tutti si aspettano. Tuttavia è riuscito, le invenzioni non mancano e il tutto funziona bene.

Filman  @  21/10/2018 01:23:27
   6½ / 10
L'incontro ironicamente dissonante di una serie di figure cartacee, di natura totalmente slegata le une alle altre, è la miccia di THE LADYKILLERS, una bomba che sembra dover esplodere ma che non esplode mai per colpa di un contatto che manca, tra questi personaggi grotteschi e caricaturali ed una trama, troppo più debole, all'insegna del costante malloppo inafferrabile e portatore di guai. I fratelli Coen ce l'hanno insegnato in ogni loro film quanto sia una perdita di tempo cercare di ottenere una ricchezza materiale senza fare i conti con l'imprevedibilità della vita, ma nonostante l'ennesima prova di grande inventiva, quantomeno nella caratterizzazione dei protagonisti, a questo giro sembra che questo concetto poetico degli autori non abbia trovato un'idea adatta in cui fare instaurarsi.

Elfo Scuro  @  19/10/2017 21:39:48
   7 / 10
Joel ed Ethan Coen nel mio personale vocabolario di cinema sono sempre sotto la voce qualità, questo drago a due teste si è sempre rinnovato col senza mai arenarsi nella dispersione autoriale fine a se stessa. The Ladykillers è stato presentato in concorso al 57º Festival di Cannes e valse a Irma P. Hall il Premio della giuria. Questa pellicola, anche se minore nella loro vasta filmografia, non è un remake del classico omonimo (da noi intitolato La signora omicidi diretto da Alexander Mackendrick e sceneggiato da William Rose) da cui è ispirato ma più che altro una rivisitazione personale degli autori.

La location, la protagonista, l'ironia e i cattivoni cambiano ma in modo intelligente rispetto all'opera originale, sostituendo quindi quella tipica ironia british con quella moderna dei fratelli Coen, l'ambientazione non più a Londra ma nel Mississippi (a Saucier) e di conseguenza l'innocente signora è una afroamericana. Il cast che nell'originale vantava giganti (Alec Guinnes, Peter Sellers, Herbert Lom) viene riproposto con dei grandi e valevoli caratteristi: Tom Hanks (mefostofelico e affabulatore nella caratterizzazione), J. K. Simmons (ironico al punto giusto), Tzi Ma (poche parole, ma tanta recitazione fisica con look quasi dai rimandi Hitleriani), Marlon Wayans (che non stona nel cast, visto che sa essere anche un bravo attore al di fuori delle pellicole demenziali a cui è solito prendere parte), Ryan Hurst (mimicamente azzeccato), Diane Leano (Mountain Girl è già un nome che dice tutto) e Irma P. Hall (perfetta nel suo ruolo) per citare quelli più conosciuti ai quali si aggiungono poi altri attori feticci dei Coen.

Geniali e mai troppo dispersivi i dialoghi e il coordinamento degli attori è adatto ai loro strambi personaggi ed alle loro ancora più bizzarre azioni. La rapina perfetta che vogliono attuare non è quella ad una stazione ferroviaria come nell'opera originale ma ad un casinò, che per sviluppo e ideazione può ricordare Criminali da Strapazzo di Woody Allen. Trovata geniale, tipica dei Coen, è l'influenza letterale data alla pellicola i riferimenti a Edgar Allan Poe non sono messi a caso ma con una precisa logica sia dalla poesia che infine al gatto rivelatore.
La regia è di grande fattura sempre ricercata che ben si adatta con la sempre superba fotografia di Roger Deakins che dona un qualcosa in più alla messa in scena scenografica di Dennis Gassner. Carter Burwell, doppio braccio destro dei Coen, alle musiche amalgama tutto come lui solo sa fare con il cinema Coeniano mettendo tutto in alchimia con una serie di pezzi Gospel e musiche di scena molto evocative.

In conclusione se non pur elevandosi rispetto all'altezza delle altre pellicole dei registi ne rispecchia la vena autoriale senza cadere nel già visto o nel fine a se stesso. Rientrando perfettamente nella stilistica Coeniana tra citazioni letterarie argute, personaggi bizzarri dagli atteggiamenti stralunati ed il caso che regna incontrastato insieme a tante incomprensioni tipiche della natura umana.

Menzione d'onore per Tsi Hang (che abbiamo rivisto recentemente in Arrival di Villeneuve) e il suo personaggio simpaticamente caratterizzato e dai rimandi Hitleriani. Un vero spasso.

Mildhouse  @  16/01/2017 00:20:17
   7 / 10
Commedia come ce ne sono poche in giro, con uno stile unico ma che risente talvolta di qualche calo di ritmo

antifan  @  15/10/2016 23:48:50
   7½ / 10
Non ai livelli di il grinta o il Grande Lebowsky, ma questo lavoro resta una piacevolissima opera, divertentissima, piena di trovate assurde, folle. I coen non sono famosi per questo titolo nonostante un Tom Hanks in grande spolvero( davvero eccezionale nella declamazione dei poemi di E.A.P) Il film ha diversi registri rendendolo gustoso e una regia classica( a parte qualche scena ) che si adegua e sottolinea l'eccentricità della storia. Di certo non è un film particolarmente importante nella carriera dei Coen ma nondimeno è un film che ha il pregio_ a differenza de Il Grinta ad esempio_ di poter essere visto e rivisto, un po come il Lebowsky, i Coen con questo remake fanno un cinema pieno di genio e inventiva.

Goldust  @  30/05/2016 16:51:04
   6 / 10
In attesa di recuperare "La signora omicidi " originale mi accontento di questo remake dei Coen. Pur mantenendosi gradevole per tutta la sua durata - con una serie di personaggi squinternati non tutti interessanti allo stesso modo - è comunque un lavoro poco rappresentativo del loro universo filmico. Anche se qualche graffiata su fato e grottesco la si trova facilmente, e la sequenza del furto sulle note di un indiavolato gospel da Chiesa è meravigliosa.

fabio57  @  23/03/2016 21:54:15
   7½ / 10
I fratelli cohen riescono sempre a sbalordire,pur non essendo tra i migliori,questo film,remake della "famiglia omicidi " è divertente e Tom Hanks è bravo in un ruolo diverso rispetto a quelli a lui consueti.Il genere grottesco è quello scelto e praticato da questi registi, che riescono sempre ad essere genialmente originali.

eruyomŔ  @  10/07/2015 20:09:33
   7 / 10
Io l'ho trovato davvero carino, non sempre tutto funziona alla perfezione, ma alcuni momenti sono veramente simpatici. Bel cast, e su tutti un Tom Hanks diverso dal solito, che ha creato un personaggio che, da solo, mi ha fatto sghignazzare ogni volta che apriva bocca.

StIwY  @  29/01/2015 18:53:05
   6 / 10
Commedia carina, purtroppo minata da sequenze che inficiano sulla scorrevolezza, come le scene di gospel o del thè con le amiche.

A stonare poi c'è il personaggio di colore che è troppo volgare e il rugbista, fin troppo stupido.

1 risposta al commento
Ultima risposta 29/01/2015 19.49.14
Visualizza / Rispondi al commento
ValeGo  @  20/10/2014 10:27:38
   8 / 10
Commedia divertente, spassosa, non amo molto i Coen ma questo film mi ha piacevolmente colpito. Bravo Tom Hanks e la sua banda di musicisti-truffatori. Anche il finale è ben riuscito.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR dubitas  @  01/12/2013 20:20:10
   7 / 10
Una commedia nera che fa squagliare dalle risate grazie alla indimenticabile figura della signora Munson, una devota cattolica che ospita nella sua casa un gruppo di ''falsi musicisti'', che in realtà hanno tanti intenti, meno quello di suonare. Fra le gag più divertenti, la scena dello schiaffeggiamento e della sindrome del colon irritabile!

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/12/2013 00.14.36
Visualizza / Rispondi al commento
keisersoze  @  17/01/2013 00:10:57
   6 / 10
Commedia carina, a volte strappa anche qualche qualche risata.. nel complesso però non mi ha impressionato..un 6 pulito

franz91  @  17/12/2012 16:44:23
   8 / 10
Gran bella commedia, divertente, frizzante e particolare soprattutto; marchio di fabbrica Coen. Un gruppo di pseudo-criminali talmente eterogeneo e surreale che chiunque ( anche se la trama non lo rivelasse ) si accorgerebbe che ci sia qualcosa di losco dietro alle inverosimili prove musicali. Solo l'anziana signora tanto ingenua quanto semplice non sospetta nulla. E questo è già esilarante. In più, i componenti dell'improbabile combriccola, così diversi ma anche così divertenti ( un Tom Hanks imperdibile, ma spassoso è anche Marlon Wayans, nonostante il suo personaggio sia ormai uno stereotipo di molti film del cinema americano ) rendono la visione del film ancora più piacevole. Il tutto condito con una allegra musica gospel e quella atmosfera noir. Il finale poi, inaspettato ma perfetto data la surrealtà delle vicende.
Personalmente a me piace molto di più de "Il grande Lebowski".

calso  @  27/11/2012 12:26:23
   7½ / 10
Un film geniale, leggermente lento ma intrigato nel modo giusto...Tom Hanks fantastico nelle vesti del capobanda...da guardare, con finale stupendo

TonyStark  @  25/11/2012 23:57:55
   6½ / 10
commedia carina, ottimo Hanks

vale1984  @  19/10/2012 17:03:39
   7½ / 10
colpo di genio dei coen...la storia è semplice ma il risultato è geniale... i personaggi sono interessanti e ben studiati ma sono l'effetto complessivo, la regia e i dialoghi che stupiscono. Gran bel risultato.

lukef  @  10/08/2012 11:09:30
   7½ / 10
Ennesimo colpo messo a segno dai Coen che se ne escono con un'altra commedia nera, forse non la più brillante ma comunque divertente e riuscita.
La trama, carina di per sé, si innesta in un contesto culturale tra i più caratteristici dell'America di oggi, descritto in maniera sempre puntuale e spiritosa.
Tecnicamente ineccepibile, anche gli attori offrono un'ottima performance seppur Tom Hanks non mi sia sembrato per niente adeguato; per quanto mi riguarda ho trovato la sua interpretazione davvero poco creativa.

BlueBlaster  @  15/06/2012 14:19:38
   7 / 10
Molto divertente...come sempre i coen si confermano dei grandi

Buba Smith  @  18/05/2012 01:13:47
   7½ / 10
Un simpatico film,Semplice ma efficace, che si lascia guardare piacevolmente per tutta la sua durata. bravo Tom Hanks.

Gabbone  @  28/11/2011 17:12:56
   6½ / 10
Carina questa commedia. Un gruppo di ladri sgangherati se la deve vedere con una anziana signora. Mi sono piaciuti molto i ladri comprimari ( soprattutto Schillinger :D), un po' fiacco Tom Hanks. Nulla di eccelso, carine le gag ma siamo lontani anni luce dai film storici dei Coen. La loro mano comunque si vede.
Divertente.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  06/11/2011 13:57:12
   6 / 10
Black comedy carina, con alcune gags divertenti e simpatiche. Anche se alla fin fine non è niente di che. PROMOSSO.

Lory_noir  @  22/10/2011 07:08:37
   5½ / 10
L'ho trovato deludente e sotto tono.

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  06/10/2011 01:18:40
   6½ / 10
Salvo qualche momento veramente splendido (su tutti il grande Marlon Wayans che offende la moglie del grande J. K. Simmons, assolutamente da vedere in inglese), questo film dei Coen non brilla di luce propria come gli altri. Certo la regia è eccellente e personalissima, le interpretazioni sono a livello (non ho tollerato granchè Hanks, attore che in genere apprezzo) e la storia gustosa, ma c'è qualcosa di incredibilmente freddo in questo film. Momenti lirici spettacolari alla fine, una complessa visione della vita e della realtà, che altrove ci ha incantato, in una filmografia eccezionale che parte da Blood Simple e arriva ad A Serious Man, e poi quell'incessante ripresa della Decadenza, dovunque. Un mondo in sfacelo, in decomposizione, dove la cultura stanca e ripetitiva, bigotta e lugubre (anche se qui in versione sister act) afroamericana accompagna il carro funebre di 5 suonatori di Rinascimento (sceneggiatura impeccabile) e una chiatta stracolma di *****. I Coen parlano dell'America in modo davvero originale, passando per tutta la Cultura dei popoli che l'hanno fondata, e aggiungendoci tanta umanità. Tuttavia questo film ha faticato a prendermi, non mi è rimasto dentro come per esempio ha fatto Fratello, dove sei? che più o meno tocca tematiche analoghe.

Cardablasco  @  11/08/2011 11:59:01
   6½ / 10
Simpatico film alla Coen,ottima colonna sonora e simpatica la signora,grandissimo Hanks e quello che lavora al Casino',alcune scene mi hanno fatto piegare dal ridere

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  25/07/2011 23:05:10
   6½ / 10
Confezionato molto bene, con una simpatica colonna sonora. Tutti gli attori e la storia sono però molto grotteschi o totalmente sopra le righe, così come molte gag, che vanno dal buffo al pecoreccio. Marlon Wayans (che ha dimostrato di saprer essere anche un attore decente) qui è ai limiti del guardabile. Tutta la parte finale è molto prevedibile e alla fine si può dire di aver visto qualcosa di molto leggero e nulla più.

trickortreat  @  23/06/2011 17:52:41
   6½ / 10
Non male, diverte e si lascia seguire tranquillamente fino alla fine!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  09/05/2011 04:16:15
   7 / 10
Divertente e godibilissimo, "solo" onesto intrattenimento. Come ogni film firmato Coen è anche un piacere per gli occhi.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  08/03/2011 08:42:08
   5½ / 10
Questo film dei fratelli Coen me lo ero lasciata sfuggire tempo fa e forse sarebbe stato meglio non averlo visto.
Una black comedy poco brillante per i Coen, che si riduce ad un ripetersi di gag divertenti ma piuttosto superficiali. Carina la colonna sonora.
Occasione sprecata.

Chemako  @  26/02/2011 20:42:08
   6½ / 10
simpatico...specialmente il gatto.....

Eratostene  @  11/02/2011 21:09:41
   7½ / 10
I Coen non deludono quasi mai e riescono a confezionarci un'altra grande commedia nera. Grande prova di Tom Hanks, troppo simpatico Marlon Wayans.

guidox  @  07/01/2011 16:34:46
   6½ / 10
buona commedia nera, che però trattandosi dei Coen e partendo dal fatto che si gioca su un terreno a loro assolutamente congeniale, si può dire sia riuscita a metà.
manca un po' il filo, a volte è un po' scollacciato, quasi come se ogni scena fosse un po' troppo a sè; come sceneggiatura ha diverse pecche.
si ride, questo si e un Tom Hanks del genere a me è piaciuto veramente tanto.
diciamo che se il film fosse tutto come nell'ultima parte, sarebbe stato veramente un gioiellino.
comunque da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  17/10/2010 18:12:26
   7½ / 10
Commedia noir (genere che amo) piacevole soprattutto per merito della personalità dei protagonisti principali. Bellissime le gestualità di Tom Hanks anche se il personaggio che ho preferito è sicuramente il generale.

filipporich  @  09/05/2010 00:09:48
   8½ / 10
Si confermano alla grande i Coen tanto che mi sento di dare un voto un po' più alto rispetto agli altri che ho commentato. Riuscitissimo con personaggi surreali al limite della perfezione.
Gran film.

diamanta  @  04/04/2010 00:46:28
   6 / 10
Non so non mi ha convinto molto questo film, a parte l'interpretazione e la mimica di Hanks non salvo molto.

Pekisch  @  15/02/2010 23:19:20
   6½ / 10
Aaaah... che peccato!
Quando, giorni fa, mi è capitato di vedere La signora omicidi, il film di Alexander Mackendrick da cui è stato tratto questo remake, ho subito pensato che era un film perfetto per i fratelli Coen: c'erano humor nero, personaggi ben caratterizzati e fuori dagli schemi, la brama di denaro e il solito caso capriccioso pronto a capovolgere tutti i piani... elementi tipici della produzione Coeniana, no?
Purtroppo, però, questo film non è all'altezza dell'originale, e seppure cerca di distaccarsene modificando personaggi, tempo e luoghi d'ambientazione, il paragone con l'originale c'è, ed è negativo.
Un buon film, sicuramente... ma i fratelli geniacci potevano trarne qualcosa di moooolto migliore. Occasione davvero sprecata, secondo me.

Si salvano comunque gli attori, e soprattutto il torvo Tom Hanks.
La fotografia è eccezionale, a mio parere, e la colonna sonora (al solito, per quanto riguarda i Coen) è elemento ineccepibile e prezioso.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  06/02/2010 11:43:12
   6 / 10
Peccato per questo "The LadyKillers" che, pur contenendo in effetti gran parte dei tratti distintivi presenti nei film dei Coen (comicità grottesca, macchiette, brama di denaro, il Destino, un piano che va a rotoli anche se - questa volta - ben congeniato), poggia su una sceneggiatura fragilissima e approssimativa che non tiene manco un po'. Si salva la forma, la colonna sonora e l' ultima parte, escludendo un finale, ideologicamente, alla Capra. A memoria, meglio di "Criminali da Strapazzo", certo, ma dai Coen ci si aspetta sempre un grande risultato. Che arriverà più tardi. Bravo Tom Hanks e tutti i caratteristi.

camifilm  @  24/01/2010 21:17:20
   7 / 10
Buona la recitazione.
La trama anche.
Si ride soprattutto per le situazioni, più che per le gag.
Non mi ha entusiasmato per intero, però è sicuramente un buon film, al limite dei miei gusti e per questo lo voto con giudizio oggettivo, altrimenti gli avrei dato 1 voto in meno.

Mic Hey  @  02/12/2009 03:49:01
   9 / 10
Tengo a precisare il mio criterio di valutazione:
9-10 = film ottimo e in qualche modo anche originale
8 = film perfetto nel suo genere
6-7 = discreto
sotto il 6 = più o meno scarso

Embè? direte voi..
Ho fatto questa premessa perchè non si possono dare voti campati in aria (10, 1, 0?!?) dettati magari da stati d'animo personali.

LADYKILLERS: commedia nera/grottesca mooolto riuscita !
direi quasi uno dei miei film preferiti .. peccato che film simili siano rari
Trama circolare come da copione, un grande TomHanks, personaggi esilaranti e ben caratterizzati, dialoghi sboccati e volgari(in senso buono) e una vecchietta terribile !

il voto per un film perfetto sarebbe 8 ma questo è pure originale e così..

paride_86  @  08/06/2009 02:47:28
   6 / 10
"Ladykillers" è una garbata commedia nello stile dei Coen, ma stavolta un po' sottotono. All'improvviso, verso la fine, cambia registro e vira verso l'umorismo nero, ma sempre imperniata da una sostanziosa morale.
Tra gli attori si distinguono sicuramente Hanks ma soprattutto Wayans, tanto bravo quanto fastidioso è il suo personaggio.
Poco brillante e molto stereotipata.

Valdak89  @  27/05/2009 20:07:31
   6½ / 10
Niente di eccezionale, ma è simpatico!

lampard8  @  16/05/2009 11:35:22
   7 / 10
graziosa black comedy by Coen Brothers, troopo sottovalutata e svalutata ingiustamente a mio parere. Si regge su un plot assolutamente non convenzionale e su un cast di caratteristi bravi anche se un pò caricaturati all'eccesso. Dai due fratelloni con un'idea del genere alle spalle era lecito aspettarsi ben altro risultato ma in fin dei conti è un discreto prodotto, funzionale per il grande pubblico e che a tratti può divertire ma anche irritare alla lunga. Ci sono anche momenti di buona verve e comicità di buon livello, ma ripeto, poteva uscirne un prodotto decisamente più accattivante.
Consigliato? ni

3 risposte al commento
Ultima risposta 16/05/2009 11.45.14
Visualizza / Rispondi al commento
-Platypus-  @  30/04/2009 16:46:04
   6 / 10
forse il gradino più basso toccato dai fratelli coen. mi piace l'interpretazione di tom hanks, il suo modo di parlare, le sue espressioni; però alla fine sono poche le cose da salvare secondo me.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

kalin_dran  @  27/03/2009 09:42:50
   5½ / 10
Un film simpatico al quale sembra, però, mancare qualcosa.
Non diverte come dovrebbe, nonostante la storia di base offra spunti interessanti.
Non male il cast che riesce a centrare abbastanza bene lo spirito ironico di questa pellicola.

FurFante9  @  25/03/2009 15:24:02
   6 / 10
A mio parere uno dei film meno riusciti dei Coen! Pensate che ne avevo rimosso l'esistenza e quando ho visto la locandina su qst sito ho detto: "Cavolo, ma qst film io l'ho visto!". La storia è anche divertente, ma a volte tr ridicola, ma cmq sufficiente....dai

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Dexter '86  @  01/01/2009 23:31:16
   5 / 10
Qualche (raro) sprazzo di genialità in più di un ora e mezza di noia.
Il personaggio di Tom Hanks e la musica gospel in sottofondo sono veramente insopportabili, non vedevo l'ora che finisse...
Anche da questo film emerge lo stile tipico dei fratelli Coen che però questa volta, almeno per quanto mi riguarda, non hanno colto nel segno.
Pazienza, anche i migliori possono fallire ogni tanto.

inferiore  @  31/12/2008 01:43:09
   9 / 10
Un mio cult personale! Secondo me sottovalutato all'ennesima potenza.
E' un film brillante quanto innovativo, un remake esuberante diretto da due geni della commedia nera, i fratelli Coen. Si punta su una comicità volgare, personaggi singolari, eccentrici e quanto mai stravaganti. La sceneggiatura non è perfetta ma di sicuro salvabile, un sommo Tom Hanks, davvero eccelso nella parte (che splendida risata ci propina...). La rappresentazione degli stati americani del sud è davvero acutissima, ho trovato il film sensazionale, diretto in maniera eclatante.
La storia in se è meravigiosa, gli ultimi trenta minuti sono da applausi a scena aperta!
Riprendendo vari aspetti citati in precedenza la caratterizzazione dei personaggi è fenomenale dove possiamo trovare dei luoghi comuni assolutamente voluti, le interpretazioni sono tutte sfarzose, a partire dal ragazzo di colore per arrivare alla nonnina.
I colpi di scena ci sono, l'andamento della trama non annoia e intrattiene divinamente.
''The Ladykillers'' è un film che ha riscosso un modico (in verità davvero scaso per quello che secondo me la pellicola è) successo di critica e di pubblico, un ingiusta stroncatura nel senso letterario del termine.
In fin dei conti non sto qui a dire che ''The Ladykillers'' è un capolavoro ma riesaminando la mia aspettativa iniziale sono stato soavemente colpito da quella che ritengo una raffinatezza cinematografica!
Da scrutare attentamente.

5 risposte al commento
Ultima risposta 19/06/2017 01.36.43
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  29/11/2008 18:01:03
   6 / 10
Premesso che non mi ha fatto impazzire, devo però ammettere che l'idea è buona e la prova di Tom Hanks risulta molto ben riuscita. Però, se lo scopo del film era far sorridere e divertire, devo dire che con me non ci è riuscito.
Un film che si può guardare, ma credo che non piacerà a tutti.

manera4  @  08/11/2008 18:36:16
   7½ / 10
bel film con un ironia sorprendente,che non si smentisce mai nei film dei fratelli Joel Coen, Ethan Coen.

Sestri Potente  @  07/11/2008 19:49:24
   7½ / 10
Un'ottima commedia targata Coen, tratta liberamente dall'omonimo film inglese anni '50. Non ho visto l'originale, ma nella versione moderna le risate non mancano, e visto che apprezzo molto questo tipo di comicità non posso che dirmi soddisfatto della visione di questo film troppo sottovalutato. Bellissima l'interpretazione di Tom Hanks, secondo me questo è uno dei suoi migliori personaggi!

Crimson  @  19/10/2008 12:51:28
   6½ / 10
Devo ammettere che questa bistrattatissima commedia dei Coen mi ha fatto più volte sghignazzare. Purtroppo il limite evidentissimo è di risultare un esercizio di gag a ripetizione, specie nella clamorosa parte finale, lasciando in secondo piano tutta la sceneggiatura e certe doverose sfumature. Il cinema dei Coen è vulcanico e sagace, qui però tutta la loro capacità non comune di saper estremizzare personaggi e situazioni nei colori più insoliti e bizzarri possibili si ripete centrando l'obiettivo della risata, ma lasciando poco altro.
La presentazione dei personaggi è da sola uno dei pezzi forti del film. Il generale con la sua inseparabile sigaretta è sicuramente il migliore, ma anche Garth e la sua Mountain Girl sono una coppia geniale. Simpatica la vecchina religiosa e rincitrullita (ma solo per lo sceriffo, non a torto in realtà ahah). Non sopporto Tom Hanks che tuttavia si ritaglia una parte discreta.
Il film come detto è un fiume di gag, molte delle quali riuscite, ma il risultato non è dei migliori. E' un tentativo di maggior presa su un pubblico più vasto, a mio modo di vedere, badando poco al sottile e al sofisticato.

Cabral  @  16/10/2008 02:31:02
   6 / 10
secondo me un film che cede un pò da tutte le partì, sarà che Tom Hanks non mi ha più dato un'emozione da Forest Gump (non dico che non si un grande attore ma mi sembra un po' sempre uguale) scene comiche che sarebbero state molto meglio con dialoghi e riprese migliori che ti strappano giusto qualche risata, gli omicidi sono troppo banali e i personaggi con meno carisma di quello che dovrebbero avere. Secondo me una buona trovata ma riuscita male.

Dan of the KOB  @  02/10/2008 23:04:06
   6 / 10
A mio parere il film meno riuscito dei Coen!
La storia è anche divertente, ma nel finale, più che nel grottesco, cade nel ridicolo (forse perchè tutto avviene troppo rapidamente...)!

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  04/07/2008 23:22:34
   10 / 10
Premesso, i Coen sono i Coen. Questo film ha uno stile del tutto particolare, e sebbene la comicità sia il più delle volte volgare, non si può non ammettere che abbia un certo valore. Bravi gli attori, trama sviluppata nel migliore dei modi, situazioni grottesche. Non ci si annoia mai, si ride a crepapelle. Dieci.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

elmoro87  @  15/06/2008 16:57:23
   8 / 10
concordo con il voto sotto, a me è piaciuto moltissimo e tom hanks si dimostra ancora una volta un grande attore interpretando una parte molto difficile... grande!

Wally  @  09/04/2008 22:56:02
   8 / 10
Secondo me è bellissimo non so perchè avete dato voti così negativi!

Tury OnThe Boss  @  09/04/2008 18:13:42
   5 / 10
Film privo di senso e con nessun elemento della commedia... non strappa nessuna risata... sconsigliato!!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/09/2008 16.05.37
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Lot  @  07/03/2008 13:45:30
   5 / 10
Coen insolitamente superficiali e spuntati, niente a che vedere con l'originale.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  07/03/2008 13:36:25
   6 / 10
Commediola piuttosto anonima, salvata dalla perfezione formale (meravigliosi i paesaggi del profondo sud), dalle atmosfere pacate, accompagnate da una meravigliosa colonna sonora, e dalla bravura degli attori, perfette macchiette.
Purtroppo il resto è troppo stantio e troppo poco brillante per risultare veramente interessante.
Pazienza, i Coen si rifaranno in seguito.

4 risposte al commento
Ultima risposta 19/03/2008 16.25.44
Visualizza / Rispondi al commento
Flea85  @  07/03/2008 12:14:05
   6½ / 10
Simpatica commediola ma niente di più...un ottimo Tom Hanks...1,30h piacevole

Invia una mail all'autore del commento nerofelix  @  23/02/2008 20:08:20
   7 / 10
Dico subito che a me è piaciuto, c'è tutto lo stile dei Coen con la preziosa aggiunta di un Tom Hanks in piena forma e assolutamente credibile nei panni del raffinato capo di una banda raccogliticcia di goffi delinquenti. Il film gioca sulla parodia del crimine, con un susseguirsi di piacevoli trovate umoristiche che magari non risulteranno originalissime ma hanno il pregio di far sorridere (o ridere) in modo sano. Ciascun personaggio (Hanks incluso) è una caricatura dai contorni grotteschi. Bello l'inizio con le suggestioni blues della provincia americana del sud, splendida la fotografia, interessante la presentazione iniziale dei vari personaggi che caratterizzeranno l'intreccio seguente, sempre efficaci ed originali le trovate registiche. Un film ironico ed autoironico, ben recitato da tutti (compreso il gatto!). Da rivedere le "ispirate" performances di Hanks nei panni di un improbabile declamatore di Edgar Allan Poe! Eccellente la confezione. Buona la trama, piacevole ma non originalissima.

7HateHeaven  @  11/01/2008 13:53:27
   6 / 10
Commedia in classico stile Cohen...
Sicuramente non la meglio riuscita, comunque si passa un ora e mezza piacevolmente,senza annoiarsi...

gabbo  @  06/01/2008 21:58:09
   7½ / 10
Commedia molto simpatica, bravo Hanks

Bourne  @  15/11/2007 13:15:53
   7 / 10
Bello come film.. niente di particolare, il migliore è il tipo cinese che fuma come un turco...

Tony Ciccione90  @  07/11/2007 21:25:50
   6½ / 10
Simpatico..originale!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  07/11/2007 21:04:59
   2 / 10
Ma vi sembra normale una roba del genere? Ma lo sceneggiatore credeva di essere furbo?
Credo che questa sottospecie di film faccia parte di quelli con una trama ai limiti della stupidità e alla fine veramente mi son sentito preso per il ****!

chucknorris87  @  26/10/2007 11:22:29
   7½ / 10
Un film che consiglirei a tutti per la sua originalità! e perchè e divertente in una maniera strana, insolita... e poi c'è Tom Hanks, mitico!

Invia una mail all'autore del commento BIONDO  @  23/08/2007 16:45:28
   3 / 10
DELUDENTE..LA STORIA BUONA,GLI ATTORI BUONI,REGIA BUONA...CI SI ASPETTAVA UN BEL FILM INVECE..BRUTTO FILM.

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/03/2008 13.29.45
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  20/08/2007 23:54:22
   7½ / 10
I fratelli Coen è quanto di meglio il cinema americano riesca a proporre attualmente. Non sempre è chiaro a quali film lavorino insieme e in quali solo Joel, cìè un pò di confusione nell'attribuzione, fatto sta che ognun'uno di questi film resta sempre un piccolo gioiellino.
Nel caso di Ladykiller siamo lontani da capolavori come Fratello dove sei (sebbene molti siano i rimandi) o Fargo, fatto sta che la commedia proprio come in Prima ti sposo e poi ti rovino, scorre leggermente e con intelligenza.
La caratterizzazione eccessiva dei personaggi è perfettamente funzionale alla storia e rende bene l'idea di favola dark.
Notevole il gusto estetico che trasforma il profondo Sud degli Stati Uniti nella gotica Inghilterra vittoriana e la fotografia non passa inosservata.
Insomma un film alla Coen, fatto per diveritire ma sempre di qualità

guardian89  @  17/08/2007 02:34:01
   7 / 10
BUONA COMMMEDIA

LuSa  @  17/07/2007 11:35:09
   8 / 10
Vale la pena d vederlo!!!Sa strappare 1 buon numero d risate...Ki ha messo 1 dovrebbe vergognarsi!comunque anke ki ha messo tra 2 e 5 non è da meno...

Calvin  @  03/07/2007 19:33:20
   7½ / 10
Idea di film geniale, interpretato benissimo da un tom hanks camaleontico!

Beefheart  @  15/06/2007 21:16:08
   7 / 10
Divertente e piacevole commedia noir in pienissimo stile Coen. Nel sud degli Stati Uniti, lungo il Mississippi, una banda di rapinatori stralunati tenta il colpo del secolo ai danni di un casinò galleggiante, con l'inconsapevole appoggio di un'anziana di colore, vedova di tale Othar Munson. La malefatta che si consuma nello scantinato dell'ignara signora Munson è un concentrato di maligna ironia e grottesca comicità immerso in una calda, pacifica ed avvolgente atmosfera blues, animata da personaggi bizzarri, simpaticamente diretti e caratterizzati. Impareggiabile il tutto-fare Garth (J.K. Simmons). Se la recitazione è accettabile, la fotografia è sublime e le musiche di uno strepitoso gospel incandescente. Accattivante la sceneggiatura che nasce, si sviluppa e si chiude in una geometria circolare (l'ultima inquadratura è uguale alla prima) impietosa, cinica e burlona, dove il punto di arrivo coincide con quello di partenza, dopo che gli eventi imprevedebili, intervenuti a trubare la normalità, auto-annullandosi, agevolano, non solo il ripristino dell'iniziale equilibrio, ma addirittura un'evoluzione positiva. Un destino integerrimo, mutevole e beffardo (come il volto di Othar nel ritratto appeso in soggiorno) che rimette a posto le cose. Anzi le migliora. Thank you Lord, thank you Jesus, alleluja!

Jumpy  @  20/05/2007 18:06:12
   6½ / 10
Niente di particolare, spiccano la bravura di Hanks e I.P.Hall

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR kubrickforever  @  22/04/2007 19:18:28
   5 / 10
All'inizio mi sembrava carino anche se alla fine mi sono dovuto ricredere. Anche Hanks non ha brillato. Delusione.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  19/04/2007 16:51:45
   7 / 10
Hahaha stupidissimo, ma tuttavia simpatico grazie all'arzilla vecchietta.
Tom Hanks nn riesce bene nel ruolo dell'erudito imbroglione.

iosper  @  19/04/2007 14:05:16
   2½ / 10
Riprendo il commento precedente: imbarazzante!
Hank non adatto al ruolo, gag che non mi hanno fatto neanche sorridere.
Dopo pochi minuti non vedevo l'ora che finisse.
Sconsigliato!

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/07/2007 11.38.31
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  18/04/2007 11:22:59
   4 / 10
Veramente imbarazzante. E' un film bruttissimo, con una sceneggiatura pessima che non solo non fa ridere, ma fa anche indispettire per la demenza dei suoi personaggi.
Tecnicamente è eccellente, ma il film è il punto più basso nella cinematografia dei Coen.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  18/03/2007 21:38:45
   6 / 10
non mi ha fatto impazzire certo dalle risate...anzi ho riso davvero poco(la scena piu' divertente quando Hanks si nasconde sotto il letto)...commedia nera di cui ho visto anche l'originale che ho trovato molto simile a questo remake!
cambiano gli attori(la vecchietta dell'originale è imbattibile)e le musiche che diventano folk(anche se non sono certo siano di questo genere e che sono ignorante in materia)...
la scena a tavola l'ho trovata fuori luogo e l'ultima parte è troppo accelerata e fa diventare il film abbastanza grottesco!
si poteva evitare ma si puo' vedere se non si sa che altro fare...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  26/02/2007 01:03:06
   7 / 10
Divertente remake di un capolavoro degli anni 50(La Signora Omicidi),identico nel plot ma aggiornato secondo il verbo dei Coen nella scrittura dei personaggi....ottimi gli interpreti dove su tutti spicca una divertentissima Irma P.Hall(premiata a Cannes per la performance)e un'eccellente Tom Hanks,accompagnati da una serie di comprimari tutti piu'o meno in parte,attraverso il classico sofisticato humor dei due fratelli.
Sicuramente non raggiunge i livelli dell'originale,ma ogni volta che lo vedo mi piscio sotto dalle risate....

carisma  @  17/08/2006 20:29:45
   9 / 10
graziosa commedia e molto originale

  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

200 meters
 NEW
acqua e aniceadaalcarras - l'ultimo raccoltoall the streets are silentalla vitaamanda (2022)amanti (2020)
 NEW
anna frank e il diario segretoargentina, 1985beast (2022)bentublack parthenope
 NEW
blondebodies bodies bodiesbrian e charlesbullet traincarter (2022)casablanca beatscome prima (2021)crimes of the future (2022)
 NEW
dantedashcamday shift - a caccia di vampiridc league of super-pets
 NEW
deinfluencerdo revengedon't worry darling
 NEW
dragon ball super: super heroelvis (2022)emergency
 NEW
en los margenesevangelion: 3.0+1.01 thrice upon a timefall
 NEW
falla girarefassbinderfire of lovefly - vola verso i tuoi sognifreedom (2021)giorni d'estategold (2022)goodnight mommy (2022)hill of vision
 NEW
hocus pocus 2house of darknesshustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' bello
 NEW
il mondo in camerail paradiso del pavoneil pataffioil signore delle formicheil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e spottyjane by charlottejurassic world - il dominiokarate manla doppia vita di madeleine collinsla mia ombra e' tua
 NEW
la notte del 12la ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei murilas leonasle buone stellele favolosele voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzl'immensita'liz e l'uccellino azzurrol'origine del malelou (2022)mad godmaigretmarcel!marginimemoriamemory (2022)men (2022)mindemicminions 2 - come gru diventa cattivissimomistero a saint-tropez
 NEW
mona lisa and the blood moon
 NEW
moonage daydreamnel mio nomenido di viperenon sarai solanopenostalgia
 NEW
omicidio nel west endorphan: first killpaolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pearl (2022)per niente al mondopeter va sulla lunapleasureprey (2022)queensquel che conta e' il pensierorevolution of our timesriminirise - la vera storia di antetokounmposamaritansecret love (2021)secret team 355shark bait
 NEW
siccita'
 NEW
smilespiderheadsposa in rossostudio 666tenebrathe black phonethe deer king - il re dei cervithe forgiventhe gray manthe hanging sun - sole di mezzanottethe invitation (2022)the man from toronto
 NEW
the munstersthe other side (2020)the slaughter - la mattanzathe twin - l'altro volto del malethor: love and thunderthree nights a weektoilettop gun: maverick
 NEW
tutti a bordoun mondo sotto socialuna boccata d'ariaun'ombra sulla verita'viaggio a sorpresavieni come seiwild nights with emily dickinsonx - a sexy horror story

1033107 commenti su 48327 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ANGOSCIA NELLA NOTTEBEN & JODYC.A.M. (2021)DRACULA: THE ORIGINAL LIVING VAMPIREHEART SHOT - DRITTO AL CUOREIL COLPO DEL LEONEIL SEGRETO DI FATIMAIL VERO AMORE (2015)LA GANG DELL'ANNO SANTOL'ALBERO DI ADAMOMEGALOMANIACPAURA NELLA NOTTEPOIROT - IL PERICOLO SENZA NOMESWEET GIRLSWING - CUORE DA CAMPIONITHE GOSPEL OF JOHNTHE HAUNTING OF THE TOWER OF LONDONUNBOXEDV/H/S/99

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net