the beach regia di Danny Boyle USA 2000
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the beach (2000)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE BEACH

Titolo Originale: THE BEACH

RegiaDanny Boyle

InterpretiLeonardo DiCaprio, Virgin Ledoyen, Tilda Swinton, Paterson Joseph, Guillaume Ganet, Robert Carlyle

Durata: h 1.59
NazionalitàUSA 2000
Genereavventura
Al cinema nel Gennaio 2000

•  Altri film di Danny Boyle

Trama del film The beach

Spinti da un irrefrenabile spirito per l'avventura, tre giovani decidono di raggiungere una misteriosa isola da sogno. Giunti in questo luogo paradisiaco, però, si accorgeranno di non essere soli, nel bene e nel male…

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,18 / 10 (152 voti)6,18Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The beach, 152 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

andrea90  @  16/11/2021 22:26:22
   7 / 10
Difficilissimo da catalogare ,mi trovo molto in accordo con quanto affermato da un utente nei commenti sottostanti:
Migliore o diverso da come e' venuto ,non avrebbe mai potuto esserlo, al netto di tutte le possibili varianti. Lo vidi nei primi anni 2000 e lo ho rivisto di recente:
A tratti mistico ed evocativo ,a tratti stupido e banale trova i suoi maggiori punti di forza nella bellezza mozzafiato dei passaggi naturali e nella splendida hit mondiale "Pure Shores" delle All Saints presente in colonna sonora.
Alla fine però a conti fatti lascia molto poco ,purtroppo,se non un senso di disorientamento. Troppi i generi che vengono toccati senza che mai nessuno si imponga sugli altri: forse lo scopo del regista era proprio questo.
A conti fatti rappresenta ,secondo me, molto bene il precario stato stato d' animo giovanile di inizio millennio.
Memorabile Robert Carlyle.
Trascurabili invece tutti gli altri.
Un film che comunque ,malgrado le numerose critiche durante e dopo la sua uscita ,si sta ritagliando negli anni un suo spazio singolare ,che potrebbe farne in futuro uno di quei film "Generazionali".

Chemako  @  19/01/2020 08:26:53
   6½ / 10
Thorondir  @  05/06/2019 23:03:18
   5½ / 10
Una sorta di Trainspotting in stile romanzo di formazione, ma dove i momenti interessanti sono decisamente meno di quelli inconcludenti. Questa ridotta di hippie sull'isola sconosciuta non funziona mai, non dice nulla, non serve a nulla. Si perde l'inizio interessante in una seconda parte veramente melliflua. Boyle salva e là qualcosina con la regia, ma altrettante volte ci sono sbandamenti evidenti con alcune scene al computer abbastanza imbarazzanti. Film sinceramente bruttino, cui si fa anche fatica a trovare un senso complessivo.

SANDROO  @  16/02/2019 18:27:52
   7 / 10
Film storico con il "Capo" degli attori quindi una garanzia

Crabbe  @  15/07/2017 17:37:21
   6 / 10
Un prodotto sostanzialmente vuoto, senza infamia nè lode.

Positivi DI Capiro e Carlyle.

ZanoDenis  @  15/01/2017 19:01:36
   5 / 10
Film parecchio anonimo, buono nella prima parte, data la sensazione di affascinante mistero che riesce a trasmettere, poi si perde quasi del tutto.
La seconda parte tenta di dare significato al film, con qualche frecciatina sociale, ma rimane di grande superficialità.
Un acerbo Di Caprio che sinceramente non mi è piaciuto granchè e una grande Tilda Swinton, che forse svetta sopra tutti come interpretazione.
Da metà film in poi però incomincia a regnare la noia.

Filman  @  28/12/2016 23:16:39
   6 / 10
La ragione di essere un'avventura fantastica è anche il limite cinematografico di THE BEACH, in quanto la totale confusione di generi adoperati e percorsi intrapresi proviene da una metafora ricercata ma senza risultati positivi, compreso il fuoco tematico sulla comunità imperfetta o idealmente impossibile, intaccato e contaminato da soluzioni studiate senza troppo impegno e a sostegno di una costruzione narrativa insoddisfacente che nei punti cruciali parla d'altro o, a volte, del nulla. Danny Boyle sembra essere ancora interessato al funzionamento di una ristretta comunità immaginariamente pacifica e contrapposta alla natura dei singoli individui, ma questo fil rouge d'interesse non scavalca né una regia piatta né una sceneggiatura formalmente sbagliata e farraginosa.

CyberDave  @  22/04/2016 17:46:38
   6½ / 10
Scenario da sogno e viste incredibili in questo film di Di Caprio, la cornice è perfetta ed aiuta sicuramente lo scorrere del film.
La storia è abbastanza povera e poco approfondita, si ha un accelerata quando il protagonista ha delle allucinazioni che non fanno capire dove sia realtà e dove immaginazione, per il resto abbastanza lineare e scontato, senza troppi sussulti.
Di certo un film non indimenticabile per colui che ci regalerà nel corso degli anni capolavori di ben altro spessore.
Da vedere se si è fan di Leonardo.

TheLory  @  03/09/2015 19:48:40
   7 / 10
Piaciuto assaje. Questo film non ha davvero nulla da invidiare agli spot di nonno Nanni, in cui la natura mette in mostra le proprie grazie, con verdi smeraldini e blu cobaltini.
Finalmente vedo un di Caprio convincente, si nota molto che facendo scorrere il tempo all'indietro acquisisce più naturalezza nell'arte della recitazione, mentre se si considera il tempo lineare in avanti le cose peggiorano, paradossalmente.
La storia è na cosa bbuona, e tante volte ognuno di noi deve aver meditato (purtroppo sempre con troppa leggerezza e poca convinzione) di partire e lasciare i debiti bancari ai nostri consanguinei.
Insomma è stata na visione piacevole assaje.

TiZio98  @  17/08/2015 15:23:50
   8 / 10
Dopo averlo visto è come se mi mancasse l Isola.
insieme a Leonardo di Caprio ho vissuto questo universo parallelo che ha saputo trasmettere emozioni

starnjan  @  14/08/2015 04:06:50
   6½ / 10
avventuriero e spavaldo
mediocre,e quasi ridicolo
a tratti un gran bel film originale e godibile
in altri senza idee, penoso, abbandonato a sè stesso
forse altro non poteva essere
certo più volentieri mi guardo the beach piuttosto che le ultime troiate di scorsese+dicaprio

arrivaal  @  09/01/2015 03:25:00
   6½ / 10
the beach è un film troppo confusionario.
media giusta per me.
tanti generi che si toccano ma non si fondono mai tra loro
mi piacerebbe chiedere a chi di dovere qual'era il vero scopo del film poichè non è venuto fuori.
cmq film guardabile e sufficiente

Woodman  @  24/08/2014 21:44:54
   5 / 10
Filmetto, sì, pittoresco, ma nel peggiore dei sensi, dal sostrato nullo e quindi molto, molto americano.

Boyle è un regista medio che aveva fatto ben sperare ma che ha ceduto ai meccanismi del narratore insipido.
La sua regia non è male, peccato sia al servizio di un universo estetizzante e fumettistico che ha ben poco di sostanzioso da offrire, se non un corollario di aforismi penosi, immagini patinate di puro decoro e un Di Caprio in fase di svezzamento decisamente ben disposto e volenteroso.

Disperazione, perchè poteva uscire un film affascinante e suggestivo, caratteri che in parte persistono, sottoforma di echi lontani, in brevi sprazzi probabilmente involontari.
In mano a un Weir non oso pensare..

Pastrocchio frottagistico di tendenze, banalità americane, letture superficiali di concetti orientali, patine da rivista, aggiornamenti filosofici di rara demenza, un frullato insipido, ipervitaminico dalla grafica pubblicitaria che oscilla fra il patetismo imbarazzante e la velleità più spiacevole.

Un frullato imbevibile.

La Swinton è comunque ottima, la colonna sonora è tanto variegata e apprezzabile quanto stridente, come dimenticare gli UNKLE nei titoli finali?
Lasciano con l'amaro in bocca nel pensare a quanto sublime è stato accuratamente evitato per 113 minuti, scandalosamente indirizzati verso la facile predica e la scontatezza più innecessaria, humus ricoperto da una pavimentazione ultra lucida per traballanti catapecchie. Pleonastica.
Artificiosa.
Fuori luogo.

Fasulla.

Un centro commerciale su pellicola.
Un vero peccato, soprattutto.

Sestri Potente  @  15/07/2014 07:57:42
   8 / 10
Prima parte sensazionale, un po' meno la seconda e il finale. Però aldilà della performance del sempre ottimo Di Caprio, ci ho visto una bella storia e dei personaggi interessanti.
Boyle si distingue sempre per la musica elettronica in sottofondo...

LaCalamita  @  05/07/2014 11:21:53
   4½ / 10
Il film ha sicuramente dei pregi, ma nel complesso c'è sicuramente qualcosa che non va.
Ci si accorge di questo non molto tardi : quando si arriva alla sequenza della spiaggia (molto bella in sè) sono già molti i "?" sopra la testa.
Sostanzialmente è come se mancasse qualcosa nella trama.
Vado avanti con la visione ma non mi capacito. Il finale un pò spiega dove volesse andare a parare, ma secondo me è stato costruito male

I presunti spunti di riflessione sulla comunità e sullo stare insieme elogiati da altri utenti non mi hanno convinto

In realtà rileggendo ciò che ho scritto finora, io stesso non sono convinto di essermi spiegato bene, anzi
Ma the beach ha lo stesso problema. Un sapore che sa di : "bah..."

E quindi niente, così...

mauro84  @  04/07/2014 23:03:10
   7 / 10
questo film uscì 14 anni fà, già son passati tanti anni, e si vedon tutti su un film chiaro-scuro.. luci ombre di un dramma contornato in una spettacolare location, dove tutto è li.. dove ciò che circonda i problemi son i loro problemi di vita\morte e relativi segreti. Piacevole finale.

Cito Leonardo di Caprio cito tutto, gran attore, interprete perfetto... peccato che gli manca l'oscar!

Il regista, già famoso per altro uscito negli ultimi anni è riuscito con stà chicca ad iniziare la sua lunga carriera nel cinema che conta... davvero piacevole da veder e gustare.

Bell'avventura drammatica, non badate ai commenti dei critici del tempo. S'intendevano poco di cinema mi sà! da vedere!!

dkdk  @  07/06/2014 13:10:06
   6½ / 10
Oltre i paesaggi e la performance di Di caprio.... la mediocrità

Beefheart  @  25/03/2014 12:44:52
   6½ / 10
Questa invece è la caduta verticale del buon Boyle che mette in scena niente di più di una esotica e pruriginosa gallery di immagini tra il lisergico e l'eco-naturalismo (tale da fare invidia al più freakkettone dei documentaristi woodstockiani), "tenute insieme" da una sceneggiatura scontata e prevedibile alla quale si è tentato di dare spessore con qualche escursione nel drammatico "che fa sempre presa". A mio avviso niente di sinceramente appassionante.

Matteoxr6  @  12/03/2014 20:47:29
   4 / 10
Le banalità si sprecano. Buono per i pomeriggi estivi post pranzo, quando vi prende l'abbiocco prima di andare al mare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR lastmik  @  20/02/2014 18:25:39
   6½ / 10
Direi senz'altro un lavoro in cui alti e bassi si mescolano, riuscendo a trovare la sufficienza, ma niente di più.
Il significato del film gira attorno ad una trama che,alcune volte, perde un po' i colpi, non riuscendo a comunicare in maniera degna una morale ben studiata. Viene raffigurata una società tipo, distaccatasi dal mondo ormai corroso, lasciandoselo alle spalle su di un'isola, ma senza riuscirci in maniera completa e definitiva. E già, volendo, su quello che rappresenta e accade in questo "paradiso" thailandese si aprono mille porte, a livello filosofico e politico. In questo contesto fa tappa un ragazzo americano, alla ricerca dell'avventura, tendente a trattare la vita come un videogioco, che alla fine del proprio percorso raggiungerà un ben determinato traguardo:Il paradiso non è da ricercare fuori di se, ma dentro di se.
E fin qui direi tutto bene, anzi.
Il problema sta nel come viene messo in scena tutto questo potpourri di roba. A livello paesaggistico devo dire che mi ha colpito in positivo, niente di eccezionale, ma l'isola è bel rappresentata. Le cose cambiano quando si va nelle scene computerizzate. La scena della lotta tra Dicaprio e uno squalo è una pesante caduta di stile sia dal punto di vista della trama sia, e soprattutto direi, dal punto di vista visivo. Per non parlare del momento subito antecedente all'arrivo dei 3 ragazzi sull'isola, dove parte una ripresa dall'alto che, più che altro, sembra raffigurare l'isola che non c'è di capitan uncino. La scena Dicaprio-Tarzan mischiata con immagini stile game boy lascia un po' il tempo che trova, e non è dei più belli…
Nemmeno troppo lodevoli le prove degli attori, a parte un buon Dicaprio, che comunque non tocca qui i vertici più alti della carriera, e una credibile Tinda Swilton.
A mio avviso non di certo un flop, ma un frullato di buoni propositi che potevano essere trattati meglio.

clint 85  @  09/01/2014 01:33:00
   3 / 10
Incommentabile.

Faccio solo un plauso a Di Caprio, capace di ri-sollevarsi ad alti livelli dopo aver partecipato(pietosamente) alla messa in scena de sta PORCHERIA.

Da evitare come la peste.

DarkRareMirko  @  05/01/2014 03:09:14
   8 / 10
Non capisco ne condivido le tante critiche severe ricevute dal film, che è spassosissimo e quasi impedisce allo spettatore di staccare gli occhi dallo schermo.

Colonna sonora stupenda (ci sono anche le All saints), buon mix tra generi diversi, stile frenetico e fresco che da molto tempo caratterizza Boyle.

Bravi attori (e Carlyle e la Swinton sono ottimi supporti); il bravissimo Di Caprio sotituito all'ultimo momento (protagonista doveva essere un altro attore) maggiora comunque la tesi di "occhi puntati al botteghino".

Presenti sia citazioni cinefile, sia rimandi a videogames.

Non il miglior Boyle (difatti è il suo film dove l'effetto spot pubblicitario si sente di più), ma di sicuro un buon film moderno.

Magari però son stati spesi troppi soldi; buona la morale (il Paradiso va cercato dentro di sè, e non fuori) e interessanti certe riflessioni (la ricerca del proprio benessere è spesso a scapito di altre persone, configurandosi spesso come egoismo)

4 risposte al commento
Ultima risposta 05/01/2014 17.03.47
Visualizza / Rispondi al commento
MonkeyIsland  @  09/08/2013 19:53:22
   3 / 10
Soporifero, patinato e girata di merd@.
La storia parla di un gruppo di ragazzini svampiti alla ricerca di un paradiso terrestre e dei loro problemi dopo che l'avranno ottenuto.
Sul cast solo la Swinton si salva, malissimo Di Caprio che offre l'ennesima recitazione artificiosa e sopra le righe.
Anche tecnicamente veramente un disastro : fotografia da Vogue, montaggio discutibile e musiche di contorno pessime.

horror83  @  07/08/2013 22:02:31
   6 / 10
non lo so, me lo aspettavo migliore! è un film guardabile ma ho visto di meglio! stupendi i paesaggi della Thailandia e bravo Leo di Caprio!

DogDayAfternoon  @  25/05/2013 15:07:53
   8 / 10
Film molto godibile anche dopo averlo visto più di una volta, è la classica storia del sogno che diventa realtà (prima di trasformarsi in incubo); un'avventura/thriller molto affascinante, con dei paesaggi e delle ambientazioni sublimi perfettamente accompagnati da una grande colonna sonora. Di Caprio conferma la sua bravura anche se non è ancora ai livelli di oggi, ma tutto il cast funziona bene con Tilda Swinton che interpreta una parte che sembra fatta apposta per lei.

E' un film che fa sognare, ogni tanto ci vuole!

Ps: evitate di guardarlo in inverno a meno che non abbiate due biglietti in mano per qualche posto esotico!

pisano  @  07/04/2013 21:04:29
   4 / 10
ho visti film peggiori.

stranous  @  01/02/2013 20:03:22
   6½ / 10
Raggiunge la sufficienza per il significato che il film vuole avere. Per il resto é mediocre.

Tautotes  @  01/01/2013 23:36:26
   5 / 10
Mediocre, semplicistico, non funziona.

vale1984  @  25/10/2012 10:58:44
   6 / 10
insomma...filmetto da poco con una storia passabile anche se non particolarmente brillante...bellissima la fotografia.

Invia una mail all'autore del commento Aletheprince  @  13/10/2012 23:08:44
   5½ / 10
Le pretese di chissà quale valore semantico o di messaggio profondo della storia vanno a farsi friggere, così come nella superficie più piatta resta anche l'introspezione dei personaggi, tutti meramente abbozzati e calati lì nella scenografia paradisiaca.
Se visto come mero divertimento e relax disimpegnato, il film potrebbe anche andar bene, ma al di là dello splendore visivo dei paesaggi resta ben poco.

kako  @  01/10/2012 19:48:28
   5 / 10
parte in maniera interessante e anche l'idea sembrava buona, ma lo sviluppo è noioso, confusionario e superficiale. Alcune scene inutili, altre proprio brutte, per una sceneggiatura dove non si approfondisce nulla dei vari personaggi e dove le pretese sembrano tante e le conclusioni veramente poche. Bella la colonna sonora, belli i paesaggi e buone le interpretazioni di Di Caprio e Tilda Swindon, ma decisamente non è abbastanza.

joker25  @  01/10/2012 16:34:31
   7½ / 10
Film molto sottovalutato a mio parere...
La voglia di evadere dalla misera vita quotidiana mi pervade ogni volta che rivedo questa pellicola...ed inoltre è veramente bella la scena in cui

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

BlueBlaster  @  03/08/2012 14:15:58
   7 / 10
Tra musiche e scenografie da paradiso tropicale pareva di essere di fronte ad un sogno ed a un grande film!
Tra l'altro bravo Di Caprio e Boyle fa bene il suo mestiere..ma ad un certo punto crolla tutto con delle assurde scene di videogioco...e una paranoia del protagonista...per il resto sarebbe un bel film, lo consiglio comunque

Atlantic  @  01/08/2012 18:27:05
   8 / 10
Non certamente il migliore tra i film di Danny Boyle ma comunque il film scorre bene , senza annoiare , risultando davvero molto interessante.
Un film senz'altro più apprezzato dal pubblico che dalla critica.
Un film in bilico tra avventura e thriller. Bravi Leonardo DiCaprio e Tilda Swinton.

C.Spaulding  @  01/07/2012 15:46:06
   7½ / 10
Dei ragazzi arrivano su un'isola e scoprono che è abitata da una specie di setta.Film molto bello di Danny Boyle ben girato e ben recitato Di Caprio perfetto nella parte. Un film molto coinvolgente. Da vedere.

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  16/04/2012 12:44:23
   6½ / 10
Buon film con una storia originale ma che si perde in un racconto che resta superficile e poco incisivo. Peccato...

gandyovo  @  24/01/2012 15:15:14
   5 / 10
un filmetto piuttosto inutile.

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/07/2012 21.57.44
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Kater  @  23/01/2012 23:01:15
   3 / 10
Apoteosi del nulla, soporifero insignificante dramma senza senso

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Effettivamente un film da disprezzare.

6 risposte al commento
Ultima risposta 02/07/2013 17.58.05
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  23/01/2012 21:21:58
   4 / 10
Questo è un film da disprezzare, probabilmente il punto più basso della carriera cinematografica di Danny Boyle.

8 risposte al commento
Ultima risposta 24/01/2012 19.11.30
Visualizza / Rispondi al commento
guidox  @  06/01/2012 01:05:59
   5 / 10
parte bene e l'idea di fondo potrebbe rivelarsi vincente, se sviluppata degnamente.
ahimè, non accade niente di tutto ciò, da un certo punto in poi la confusione la fa da padrona e si perde proprio interesse per ciò che succede.
Boyle bocciato, Di Caprio pure.

Hyspaniko9  @  06/01/2012 00:11:06
   8½ / 10
Un film consigliatomi da una persona, successivamente mi fece nascere un dubbio guardando i voti su questo sito e su altri ( mai giudicare prima di vedere e provare ), sarò un caso a parte ma questo è un film che pur non essendo un capolavoro mi ha coinvolto molto e mi è piaciuto un sacco, per le frasi, l'ambientazione, una trama molto strana e tante altre cose, un bel film, Boyle mi piace un casino come regista!

axel84  @  21/11/2011 14:47:28
   7 / 10
nn capiro' mai il flop di questo film!!!!
cioe' e' una ****ta !!! per due ore mi fa capire che nn c'e' solo il lavoro in questo mondo di *****!!! ma c'e' tanto altro che ci aspetta la fuori!!!
la scena dei videogames a me personalemente e' piaciuta molto!!!

BrundleFly  @  03/06/2011 13:15:45
   6 / 10
Durante la prima parte del film mi chiedevo come facesse ad avere una media così bassa, perchè mi stava davvero coinvolgendo e incuriosendo. Poi però con il passare dei minuti hanno cominciato a venir fuori tutti quei piccoli difetti che mi hanno fatto capire perchè questo è uno dei film di Boyle più snobbati. Infatti, tolta qualche sequenza, anche la regia è abbastanza anonima e non coinvolge abbastanza.
Di Caprio comincia a maturare e lo dimostra fornendo una buona interpretazione.
Belle le musiche.

drobny85  @  15/05/2011 23:24:36
   7 / 10
Quasi stavo gridando al capolavoro quando però non avevo ancora visto gli ultimi 30 min del film che purtroppo rovinano in parte l'ottimo lavoro svolto fino a quel punto.
Boyle io lo adoro dopo "28 Giorni Dopo", peccato davvero perchè questa pellicola poteva essere un altro suo gioiellino.
Ottimo DiCaprio, che dopo l'ondata di successo ottenuta con "Titanic" si riconferma ad altissimi livelli, unico appunto da fargli, era davvero necessaria la scenetta in stile videogames?! è davvero orrenda! (pare sia stato il buon Leo a volerla).
Sono comunque soddisfatto dalla visione di questo film, ottima regia e ambientazioni da favola.

gemellino86  @  10/05/2011 22:00:26
   5½ / 10
Un thriller introspettivo che non mi ha preso. Un giovane DiCaprio rende il film meno noioso ma non interessante. Si dimentica subito.

jb333  @  15/04/2011 14:48:06
   4½ / 10
il film non mi e particolarmente piaciuto, a parte la stupenda spiaggia il resto non ha entusiasmato, anzi alcune scene sono proppio penose.. insomma film che si puo vedere in tv ma per me non vale la pena sganciare soldi per vederlo..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

alan  @  01/03/2011 16:26:22
   6½ / 10
Film che mi è sempre piaciuto, anche se con un Dicaprio che puzza ancora troppo di Titanic e una parte finale che definire scontata è abbastanza riduttivo.
Parte iniziale con Robert Carlyle da incorniciare, ma quelli erano tempi in cui da Boyle mi aspettavo molto di più

Invia una mail all'autore del commento Don Callisto  @  10/02/2011 18:22:25
   6 / 10
mi sarei aspettato di più da un regista di questo calibro....cmq il film non è che sia male,l idea è interessante, però la parte centro-finale è proprio da buttare, per non parlare dell ultima scena!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
..ottimo il cameo di Carlyle.

Invia una mail all'autore del commento sb6r  @  26/01/2011 23:32:16
   6 / 10
Film un pelo allucinante. Di Caprio in bilico tra il genio e la ****** ci accompagna in una storia che parte bene, si perde a metà e recupera in parte nel finale. Paesaggi da sogno e personaggi da sonno... di noia. Boh, l'idea ci poteva stare, ma la realizzazione ha lasciato a desiderare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  31/12/2010 09:18:50
   7½ / 10
Bel film esotico con un'ottimo Di Caprio. Paesaggi da cartolina, spirito d'avventura, atmosfera New Age, e sperimentazioni tecniche riuscite ed originali (divertente la parte in cui il protagonista si trasforma in un videogame simil Donkey Kong) per un thriller-adventure intrigante, avvincente, ricco di tensione (specie nell'ultima parte), e splendidamente girato dal regista Boyle. Più che buona la confezione finale: attori (Di Caprio e Swinton in testa), montaggio, fotografia, colonna sonora (che ti fa venir voglia di fumar canne dalla mattina alla sera) e location (un paradiso terrestre di una bellezza incredibile).
Forse un pò presuntuoso e troppo preoccupato di apparire figò e alla moda. Ma lo spettacolo, è decisamente assicurato. Chi non ha mai pensato di mandare tutto al diavolo e andarsene in giro senza meta e pensieri?
Troppo sottovalutato.

Parentesi personale: Di Caprio imita Martin Sheen molto bene!

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/01/2014 13.00.43
Visualizza / Rispondi al commento
SKULLL  @  14/10/2010 00:09:47
   7½ / 10
Buon film. Di Caprio sempre in gamba.

looking-glass  @  05/10/2010 20:43:08
   7 / 10
"The beach" sembra una versione molto lisergica de "Il signore delle mosche" con un valido messaggio di fondo, mi è piaciuta sopratutto la prima parte poi verso metà film si cade nel baratro di una psiche contorta e vittima delle proprie scelte e di una società (simbolica) ferrea, tutto appare esasperato il pardiso offerto dallo scenario diventa un'inferno. Si cerca sempre un paradiso ideale ma non si capisce subito che poi il vero luogo ideale è quello che già conosciamo e non l'ignoto verso cui ci addentriamo per trovare di meglio.

Bello e con un tocco di amarezza il finale. Si avverte molto la regia di Boyle.
Un film pretenzioso e non riuscito del tutto che poteva essere approfondito meglio, ma che non merita tutte queste critiche negative.
Vedere un sempre bravo Di Caprio avventurarsi verso quei luoghi fa risvegliare lo spirito incosciente e adolescenziale in ognuno di noi!

benzo24  @  22/09/2010 13:55:50
   6 / 10
un capolavoro mancato, rovinato dall'ultima orribile mezz'ora di film, dove di caprio sembra trasformarsi nel colonello kurtz. se boyle invece insisteva sull'ipocrisia della cultura hippy, e incentrava il discorso più sul tema horror-setta allora qui usciva veramente un film indimenticabile.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/03/2014 21.10.33
Visualizza / Rispondi al commento
edmond90  @  12/09/2010 10:44:48
   5 / 10
Decisamente confusionario e irritante questo film di Danny Boyle,con un Di Caprio spaesatissimo.
Si salva l'ottima fotografia e la follia del grande Carlyle.

Lory_noir  @  23/06/2010 21:15:33
   6 / 10
Mi è piaciuta la morale, ma il film mi ha annoiato e il personaggio principale l'ho detestato.

Bono Vox  @  04/05/2010 12:32:25
   7½ / 10
Bella storia, film vivace e divertente, a me è piaciuto molto! La prova di Di Caprio, come al solito, fa si che il film sia ancora più bello. Colonna sonora da non sottovalutare e aspetto ambientale fantastico|

Invia una mail all'autore del commento s0usuke  @  28/03/2010 03:03:24
   4½ / 10
Alla bravura del cast tecnico... si oppone violentemente una certa insufficienza dal punto di vista registico con invenzioni sparse qua e là che non sempre risultano convincenti...anzi tendono ad ubriacare. La tematica dell'alienazione dai vizi e capricci della civiltà c'è ma a volte finisce per perdersi fra le righe. Di Caprio, tutto sommato, non se la cava male.

Cardablasco  @  21/03/2010 09:30:46
   6 / 10
Buon film ma niente di più, belli i paesaggi ma alcuni passaggi del film mi sono risultati strampalati.

Almasy88  @  18/03/2010 15:05:51
   7 / 10
film a mio parere un buon film, un protagonista affetto dalla tipica crisi adolescenziale,ke si sente perso,spaesato,in cerca di avventura e secondo me anke di sikurezze e "pace" interiore... come si suol dire a volte bisogna un pò perdersi per ritrovarsi ed è questo ke accade al giovane Richard.
tutto ciò accompagnato da scenari incredibili,un isola ke possiamo immaginare solo nei nostri sogni,un pikkolo paradiso dove il protagonista finalmente sembra trovare almeno per un pò quello ke cercava...azzeccata secondo me anke la piacevole colonna sonora delle All Saints ke contribuisce all'atmosfera.
dopo certo ci sono diverse pekke dai dialoghi molto molto semplici ad alkune scene secondo me tirate e fuori luogo(l'uccisione dello squalo,la scena da videogames stile crash bandicoot,qualke doppiaggio un pò ridikolo compreso l'italiano del gruppo ecc)...
in sostanza promosso , ma certo da boyle ci si poteva aspettare un qualkosina di più tutto qui!
buona visione.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  17/02/2010 21:04:28
   3½ / 10
A parte lo splendido scenario naturale assolutamente mozzafiato, non c'è davvero null'altro da poter salvare in questo sconclusionato e isterico filmetto modaiolo diretto da uno dei registi più sopavvalutati degli ultimi vent'anni. Il povero Di Caprio si aggira spaesato (e lascia a casa il sex appeal) e il resto del cast è di irritante pre(sun)testuosità (Tilda Swinton! santi numi...) e la sceneggiatura è un patetico pastrocchio sospeso tra sentenziosità new age e maledettismo scaduto post-Trainspotting et similia. Evitabile.

paride_86  @  13/02/2010 00:55:27
   6 / 10
Un ragazzo americano in vacanza a Bangkok parte alla ricerca di una spiaggia di cui si narrano strane leggende.
Il film è dichiaratamente surreale e fin qui può anche andar bene; il problema è che sono proprio i meccanismi interni al suo mondo a non funzionare.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
In più questa storia poteva essere un'utile metafora sulla civiltà umana e sui capisaldi della convivenza, invece si perde in un gioco di colpi di scena e di passaggi inutili

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.

Joshi87  @  29/01/2010 10:48:54
   7½ / 10
Un buon film, almeno qualcosa di originale, anche se i temi morali sono visti e rivisti, qui almeno sono presentati sotto una nuova ottica, certo poteva svilupparsi un po' meglio e con degli attori che facessero qualcosina in più, vedi il Di Caprio ancora alle prime armi dopo il titanic, dove oltretutto non mi è piaciuto affatto, non di certo ai livelli di the departed e di gangs of new york.
Certo, come si è già detto qualche scena ridicola c'è


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

A parte queste pecche, tutto sommato mi è piaciuta anche l'atmosfera ricreata: all'inizio inquietante, come critica al mondo e alla società odierna, poi paradisiaca, come vita al di fuori di quello schifo, per tornare infine ancor più inquietante, come a significare che si può girarci intorno ma alla fine l'uomo è quello, e quello resta nonostante i cambiamenti più profondi.

3 risposte al commento
Ultima risposta 19/08/2010 18.18.05
Visualizza / Rispondi al commento
kierkegaard1000  @  02/01/2010 00:41:03
   6 / 10
Qualcosa di innovativo c'è senza dubbio, in termini di racconto avventuroso...comunque, a parte l'interpretazione di Di Caprio, secondo me sotto la sufficienza ed in certe scene quasi ridicolo, a parte alcune scene patetiche come (vedi 1 sotto e vedi 2 sotto), bisogna ammettere che si tratta di un film senza infamia e senza lode, sia rispetto a come era stato presentato e pubblicizzato, sia rispetto a quanto è costato ed è stato sviluppato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

DeusExMachina  @  16/12/2009 22:56:30
   7½ / 10
Un buon film...

diamanta  @  18/11/2009 15:30:13
   5 / 10
Quando finisce il film viene da chiedersi ma dove vuole arrivare il regista?
Un film francamente inutile, non ti lascia niente. Neanche l'interpretazione di DiCaprio mi è piaciuta.

Bellissimi i paesaggi e la fotografia è spettacolare.

Ma resta purtroppo un film sotto la sufficenza.

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  19/10/2009 04:20:57
   5 / 10
Diseducativo filmetto bello solo da guardare in stile album fotografico di una meravigliosa vacanza fatta in un posto meraviglioso! Per il resto non salvo nulla se non Carlyle. Di Caprio è un attoruncolo di serie B e lo dimostra ancora una volta, oramai lo potrebbero ingaggiare come guest star alla sagra del baccalà! Belle le musiche. IL CARTAIO

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/08/2010 01.31.35
Visualizza / Rispondi al commento
webslave  @  29/09/2009 21:34:24
   4½ / 10
un altro di quei film ,senz altro fatti bene ,ma senza un 'anima.Non mi ha trasmesso nulla.

Bathory  @  05/09/2009 01:53:30
   5½ / 10
Ennesima delusione da parte di Boyle...che con questo film inizia la sua vertiginosa parabola discendente fino a giungere agli ultimi obbrobri cinematografici di cui siamo tutti a conoscenza.

Lo script di partenza non è affatto male, forse leggermente forzato, ma il vero sbaglio Boyle lo commette nella scarsissima caratterizzazione dei personaggi, oltre a numerosi e repentini cambiamenti d'umore che rendono il tutto davvero poco credibile. (emblematico il personaggio di Di Caprio).

Sensazionali le musiche, i paesaggi e gli attori, ma questo film è l'esempio che quando mancano i contenuti e la sostanza, non ci sono spunti di riflessione pertanto ci si viene a trovare davanti a un prodotto sostanzialmente vuoto, scialbo...ed inutile.

Immenso Robert Carlyle, una delle poche note realmente positive del film.


Con una sceneggiatura cosi particolare sono sicuro che Shyamalan avrebbe tirato fuori un vero capolavoro..

Fenderigo  @  21/08/2009 15:22:16
   6 / 10
un filmetto da vedere da soli quando non si ha niente di meglio da fare.
non male nel complesso.Nonostante la fotografia sia stata perfetta e l'interpretazione dei personaggi magnifica il film non mi ha lasciato niente.
deluso.

FurFante9  @  11/07/2009 11:12:19
   7½ / 10
Non c'è niente da dire...il paesaggio è un vero paradiso.
il film per la trama si meriterebbe un 6,5 ma fotografia da 8,5...quindi 7,5

Xavier666  @  02/07/2009 00:47:16
   7 / 10
Non mi è dispiaciuto affatto. Purtroppo Leonardo di Caprio si porta sempre appresso le critiche da parte di chi lo vede (all'epoca) un'icona adolescenziale per ragazzine in calore, quando invece è un attore molto bravo. Certo sapendo che in realtà Boyle aveva pensato a Evan McGregor come protagonista quando poi la produzione gli appioppò il divo del momento, mi viene da immaginare come sarebbe stato un cult un film del genere. Colonna sonora stupenda come in ogni film del regista.

Invia una mail all'autore del commento RadicalGrinder  @  30/06/2009 03:32:03
   7 / 10
È rimanere nel mezzo che fa incazzare la gente.

Enry!!!!  @  06/06/2009 15:54:23
   6 / 10
Insomma un film che non mi ha entusiasmato...
a mio avviso si poteva fare di meglio...

TheLegend  @  05/05/2009 20:28:20
   6½ / 10
Buon film nonostante un Di Caprio non eccezzionale.
Il film sviluppa il desiderio di molti di fuggire dalla realtà per rifugiarsi in luoghi sperduti lontani dalla quotidianità,non andrà a finire bene ad ogni modo.

metal_psyche82  @  05/05/2009 19:51:35
   2 / 10
ed eccomi a commentare l'ennesima mer.da...ormai faccio proprio la collezione...
vi posso solo dire che per tutto il film c'è di caprio in scena (peraltro abbastanza insopportabile)...non esistono praticamente altri personaggi...c'è di caprio che fa continui monologhi stupidi (imitando mcgregor in ben altro film)...c'è di caprio che sco.pa...c'è di caprio che ammicca alla telecamera...e così via per tutto il film...

alla fine ti lascia un senso di vuoto...è un film senza senso...non c'è nulla...davvero....

elmoro87  @  23/03/2009 11:53:02
   7½ / 10
Sorprendente questo film di Boyle... all'inizio ero un pò scettico, mi sono ricreduto... il film è molto entusiasmante, avvincente e ben ritmato...la capacità di immedesimazione è elevata, molto buona la prova di DiCaprio, molto bella Virginie Ledoyen... la storia è campata per aria, d'accordo, ma a chi non piace sognare????

Febrisio  @  15/03/2009 21:31:46
   8 / 10
Se un giorno mi domandassero 10 film belli, non metterò mai questo The beach ... me ne dimenticherò, eppure ogni volta lo guardo mi incuriosisce. Forse un po assurdo, dire che i dialoghi son interessanti è esagerare, ma alcune chicche le tira fuori. Non è dei migliori Boyle, la spiaggia non è un paradiso, ma io lo benedico e gli do un buon voto.

Clein  @  10/02/2009 08:37:57
   8½ / 10
Affascinante. Difficile spiegare il perche o il come questo film ti coinvolge. Una storia molto giovane che spazia su sentimenti basati sulla spensieratezza e sulla liberta' ma anche sul terrore e la paranoia. Ottimo Lavoro.
Per pubblico giovane ma maturo.

§Vale§  @  06/02/2009 15:52:10
   9 / 10
Ma che media bassa!!!
A me è piaciuto veramente tanto questo film, trovo che sia molto conivolgente.
Bellissima la canzone di Moby.

Rand  @  04/02/2009 12:58:20
   5 / 10
Poteva essere un buon film: invece si avvita su se stesso con una storia inverosimile, che parte bene ma si rivela piena di pretese e morali, Di Caprio è bravo e a mio avviso la scena da videogame verso la fine del film in cui lui si muove come in un gioco è la cosa migliore, certo è innovativa ma si ferma li...per una colonna sonora fatta di pezzi musicalmente famosi, per un soggetto debole che mostra le vicende di una comunità che vuole vivere lontano da tutto e allora? Belle location e riprese a tratti interessanti non bastano a fare un grande film, come le interpretazioni passabili di alcuni, la fotografia è decente, il resto è solo qualcosa di già visto, a volte prevedibile, le psicologie dei personaggi sono grezze, a volte così limitate che non si capisce perchè mostrarle se non c'è tempo, una storia che ci trascina verso un finale prevedibile, con questo film viene da chiedersi cosa volesse fare Boyle e se ci è riuscito oltre ad attirarsi le ire degli ambientalisti per aver venduto l'ennesimo paradiso incontaminato al turismo di massa e lla distruzione

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

3/197 donne e un misteroa house on the bayouainbo: spirito dell'amazzoniaaltri padri
 NEW
america latinaannetteantigoneatlantidebelli ciaocaro evan hansencaterina caselli - una vita, 100 vitechi e' senza peccato - the drychi ha incastrato babbo natale?clifford - il grande cane rosso
 NEW
competencia oficialcry macho - ritorno a casadiabolik (2021)digimon adventure: last evolution kizunadjango & django - sergio corbucci unchaineddon't look up (2021)dovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)
 NEW
e' andato tutto benee' stata la mano di dioencantoeternalsfino ad essere felicifreaks outfrida kahloghostbusters: legacy
 NEW
gli stati uniti contro billie holiday
 NEW
hotel transylvania 4 - uno scambio mostruosohouse of guccii molti santi del new jerseyil bambino nascostoil canto del cigno (2021)il capo perfetto (2021)il colore della liberta'
 NEW
il lupo e il leoneil potere del caneillusioni perduteinsidious: the dark realmio sono babbo natalel’acqua, l’insegna la sete - storia di classela befana vien di notte 2 - le originila crociatala festa silenziosala legge del terremotola mia fantastica vita da canela persona peggiore del mondola scelta di anne - l'evenementla signora delle roselaurent garnier: off the recordlawrenceles choses humainesl'incontrol'uomo dei ghiacci - the ice roadl'uomo nel buio - man in the darkmarina cicogna - la vita e tutto il restomatrix resurrectionsme contro te: il film - persi nel tempomixtape - una cassetta per temollo tutto e apro un chiringuitomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnimby – not in my backyardno time to dienon cadra' piu' la nevenowhere special - una storia d'amoreone secondper tutta la vitapromisesquerido fidelre granchiored noticeresident evil: welcome to racoon cityscompartimento n.6
 NEW
scream (2022)sing 2 - sempre piu' fortesotto le stelle di parigispace jam - new legendsspider-man: no way homesupereroithe beatles: get backthe curse of humpty dumptythe expanse - stagione 6the feastthe french dispatchthe girl in the fountainthe harder they fallthe king's man - le originithe scary of sixty-firstthe truffle huntersthe unforgivabletiepide acque di primaveratrafficante di virus
 NEW
true mothersultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleun eroeuna famiglia mostruosa
 NEW
una famiglia vincente - king richardunderwater - federica pellegriniverso la nottevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowest side story (2021)yaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1025232 commenti su 46923 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

A CHRISTMAS NUMBER ONEA PROVA DI MATRIMONIOAMORE, NATALE E… BACCALA'BACI DI NEVEBARNABO DELLE MONTAGNEBELLO DI MAMMACASTLE FALLSCHE TEMPI!CIAO ALBERTOCOLORFULCONTRACT TO KILLCUCCIOLI IN FESTACYBER BRIDEDINOSAUR WORLDDRAGON (2011)ERAVAMO CANZONIFELIZ NAVIDADGRIDA DAL MISTEROHOME SWEET HOME ALONE - MAMMA, HO PERSO L’AEREOI GIORNI BIANCHIIL SAPORE DEL NATALEKINGDOM: ASHIN OF THE NORTHLA CUSTODIALA GIOSTRA DELL'AMORELA MAGIA DEL NATALE (2017)LA MAPPA DELLE PICCOLE COSE PERFETTELE LEGGI DELLA FRONTIERALITTLE MISS PERFECTLLANTO MALDITOMEMORIANATALE A GRANDON FALLSNELLA MENTE DELL'ESORCISTA - LE CONFESSIONI DI WILLIAM FRIEDKINNO HOME MOVIEPER UN PUGNO DI EROIQUARTA PARETEREDEMPTION DAYSE FOSSI UN LADRO… RUBEREISUPER BENNY - OPERAZIONE TAXI ROSSITHE WHOLE TRUTHTINAUN BALLO PER NATALEVANGUARD - AGENTI SPECIALIVAULT

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net