soldado regia di Stefano Sollima USA, Italia 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

soldado (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SOLDADO

Titolo Originale: SICARIO: DAY OF THE SOLDADO

RegiaStefano Sollima

InterpretiJosh Brolin, Benicio Del Toro, Isabela Moner, Catherine Keener, Matthew Modine

Durata: h 2.02
NazionalitàUSA, Italia 2018
Genereazione
Al cinema nell'Ottobre 2018

•  Altri film di Stefano Sollima

Trama del film Soldado

Nella guerra alla droga non ci sono regole. Mentre i cartelli messicani hanno iniziato a trafficare terroristi attraverso il confine statunitense, l'agente federale Matt Graver chiama il misterioso Alejandro, la cui famiglia Ŕ stata annientata da un boss del narcotraffico, per intensificare in maniera pesante l'attacco contro i malavitosi. Alejandro rapisce allora la figlia del boss per infiammare il conflitto. Quando la ragazza verrÓ per˛ considerata come un danno collaterale, il suo destino si intrometterÓ tra i due uomini, che metteranno in dubbio tutto ci˛ per cui stanno combattendo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,33 / 10 (23 voti)6,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Soldado, 23 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  22/05/2019 11:27:34
   7 / 10
Il grande salto in terra americana non scompone Stefano Sollima, capace di estrarre dal suo background (soprattutto) televisivo una serie di accorgimenti mirati a rendere "Soldado" un film intricato il giusto e soprattutto efficace nell' equilibrare gli aspetti più adrenalinici con gli indispensabili intermezzi votati alla definizione dei protagonisti. Orfano delle incertezze morali di Emily Blunt, splendida protagonista del precedente "Sicario", il regista romano affronta una sceneggiatura - rispetto al lavoro di Villeneuve- meno brillante dal punto di vista intimo, più votata all' azione in cui messa in scena e tensione sono rese in modo apprezzabile.
Tuttavia i momenti di stanca purtroppo non vengono totalmente azzerati, rendendo la storia a tratti farraginosa seppur mai banale nel porre l' accento su tematiche di scottante attualità. Strumentalizzazione, insabbiamenti e definizione di un confine inesistente tra obiettivo finale ed etica consentono al cast di creare ingannevoli artifizi con consumata maestria. In vista del probabile terzo capitolo si lascia qualcosa di troppo in sospeso, insistendo inoltre su colpi di scena alla ricerca di un sensazionalismo di cui non si sente il bisogno. "Soldado" si lascia comunque apprezzare per solidità e coesione narrativa, cesellato su uno script non proprio scorrevolissimo ma dalle rare sbavature.

floyd80  @  12/05/2019 10:11:32
   6 / 10
Un buon western (perché ragazzi quello è...un western). Tutti bravi gli attori, bella la regia e ottima la fotografia, ma tutto il resto latita, non si capisce se l'autore voglia fare un film d'azione o voglia fare un film drammatico. Il film si assesta a metà tra i due generi e alla fine il mix porta con se una minestrina riscaldata, peccato.
Meglio il precedente

winning  @  03/04/2019 00:02:49
   8 / 10
Ok leggo commenti appena sufficienti, ci può stare se non piace il genere, ma questo soldado come il predecessore sicario, si attesta su alti livelli, con attori di alto spessore e parlo di tutti comprese le piccole parti o comparse. Poi Brolin e Del Toro sono di un livello altissimo. Questo film come , ripeto, il predecessore dovrebbero già essere dei cult , ed è strano che non lo sono. Spero in un terzo capitolo dello stesso livello. Film ottimo.

alberto9  @  09/03/2019 09:56:09
   6½ / 10
Meglio il precedente. Il finale m ha lasciato insoddisfatto

wicker  @  19/02/2019 19:45:40
   7 / 10
Meglio del precedente . Anzitutto per l'assenza della Blunt che nel primo zavorrava la trama col suo buonismo in un mondo dove proprio non c'e'.
Poi c'e' tanta azione in più, meno dialoghi , quello che viene ordinato di fare si fa e a parlare saranno pistole e fucili . Qualche forzatura nella sceneggiatura c'e' ma è trascurabile .
Al solito grandissimo Del Toro , questo è proprio il suo ruolo ..

barebone  @  12/02/2019 14:03:05
   6½ / 10
Stefano Sollima viene dal mondo delle serie Tv, e si vede. Più che un film sembra di vedere il pilot di una versione americana di "Gomorra", in cui vengono tracciati i profili dei vari personaggi senza svilupparne nessuno perchè tanto, per questo, ci saranno poi gli episodi della serie regolare.
Regia comunque robusta e ritmo discreto, ma anche il finale "tronco" non lascia dubbi sulle intenzioni di trasformare l'originale "Sicario" in un brand infinito, tipo Jason Bourne o Guerre Stellari. Devo dire che in questo secondo capitolo l'assenza di un personaggio psicologicamente complesso come quello ben interpretato da Emiliy Blunt in "Sicario" si sente parecchio. Per il resto, sono solo raffiche, botti, fracasso e gente che non muore nemmeno se gli sparano in testa da due metri.

Certamente guardabile, ma distante chilometri dal primo e con un finale più adatto alla fine del primo tempo che non a quella dell'intero film.

KINGLIZARD  @  11/02/2019 16:03:45
   6 / 10
Per quanto mi riguarda è un 6 abbondante anche se non proprio 6 e mezzo..
Si lascia vedere anche se la sceneggiatura soffre parecchio dal mio punto di vista di alcune forzature, soprattutto nel finale.
Di sicuro ci sarà il 3 capitolo

john doe83  @  03/02/2019 22:31:54
   7 / 10
Inferiore al suo predecessore ma comunque un discreto film d' azione. Sollima punta più sull' azione che sulla tensione rispetto a Villeneuve. Il finale lascia le porte aperte per un terzo e ultimo capitolo.
Per essere diretto da un regista italiano, è diretto molto bene.

marcogiannelli  @  02/02/2019 19:58:41
   7 / 10
Senza dubbio un buon sequel, Sollima cerca di non spostarsi troppo dal lavoro di Villeneuve e la cosa che più si avverte nel cambio tra i due è la mancanza di una presenza positiva come lo era la Blunt nel primo capitolo.
L'incipit è interessante e fa pensare ad uno sviluppo in cui la lotta al cartello messicano prende uno spazio preponderante della narrazione, ma Sollima ribalta tutto. Per quanto possa essere legittima questa scelta, c'è da dire che forse il film ci perde un pò. La parte on the road di Del Toro e della ragazzina stona così come

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Il finale poi viene un pò fuori climax, e pur lasciando le porte aperte per un altro sequel, delude le aspettative.
Tutto questo da inserire in un comparto tecnico eccellente e in un film che comunque merita di essere chiacchierato.

jason13  @  29/01/2019 23:16:28
   7 / 10
Molto ben fatto e piacevole visione. Peccato solo per il finale che non ho apprezzato...meglio finirlo 5 minuti prima.

Alex22g  @  22/12/2018 19:22:31
   9 / 10
Film eccelso e mi fa piacere che Sollima sia riuscito cosi'bene a fare un sequel degno di quella perla di Sicario. Del Toro e Brolin immensi come sempre, bellissima anche la fotografia e le musiche. La trama si lascia seguire sempre con interesse, il ritmo è buono e le sequenze action sono gestite alla grande . Aspetto un terzo capitolo a questo punto .

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  10/12/2018 23:16:59
   7 / 10
E' un film diverso da quello di Villeneuve, che esalta più il lato action senza trasformarlo in tamarrata. Soldado ha tonalità decisamente più cupe ed angosciose. Non c'è il personaggio della Blunt che riusciva a dare delle coordinate morali al contesto. La sceneggiatura di Sheridan non offre più tale sponda, è un magma indistinto di antieroi che si alleano per esigenze prettamente personali, che hanno un obiettivo comune e lo perseguono senza seguire regole. Vengono messe in pratica le decisioni dall'alto, che con il pretesto del terrorismo, iniziano una guerra con i cartelli. Sollima anche oltreoceano conferma in pieno il suo valore, trasferendo il suo cinema nelle lande desertiche del confine Usa/Messico, senza snaturarsi, padroneggiando l'azione, valorizzando i personaggi e sostenuto da un'ottima colonna sonora. Teniamocelo stretto un regista così perchè in Italia sono veramente pochi quelli che riescono a fare cinema di genere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento williamdollace  @  01/11/2018 20:28:38
   3½ / 10
Sceneggiatura confusa di un film inutile dopo Sicario.

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/02/2019 17.06.51
Visualizza / Rispondi al commento
Mariomario  @  28/10/2018 11:29:10
   4 / 10


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheLegend  @  26/10/2018 03:15:03
   6 / 10
Inferiore di gran lunga al primo ma comunque guardabile.

FABRIT  @  24/10/2018 13:59:23
   5½ / 10
non mi ha per niente appassionato, l'ho trovato lento e ingarbugliato...

lucasssss  @  24/10/2018 09:56:49
   8 / 10
a me Ŕ piaciuto e pure tanto

film duro, spietato e coinvolgente

ottimo Brolin, superlativo (come sempre) Del Toro

consigliatissimo

Manticora  @  23/10/2018 20:45:56
   8½ / 10
Sollima prende il testimone da Denis Villeneuve e costruisce un film che si incastra perfettamente nella logica derivativa di Sicario e che probabilmente si concluderà con il finale di un trittico potente e distaccato. Comunque il valore aggiunto oltre a Stefano Sollima è sicuramente Taylor Sheridan, diventato probabilmente uno dei più interessanti sceneggiatori degli ultimi anni. La scrittura di Soldado è asciutta, senza fronzoli, realistica, concede poco alla spettacolarizzazione ma dà il senso di quella che è la nuova frontiera americana, quella con il Messico. Il tema dell'immigrazione come nuovo traffico che prende il posto delle droghe mette in risalto che la criminalità organizzata sà adattarsi a qualunque situazione, e soprattutto sà colpire duro

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ma ciò è soltanto l'inizio, perchè ritorniamo a seguire Matt Graver, agente della CIA che continua la sua personale guerra contro i cartelli messicani, ma non da solo. Se Graver rappresenta comunque gli interessi del governo statunitense, il sicario del primo film Alejandro, Benicio del Toro è semplicemente un altra pedina, di cui Graver si serve. Agitando la possibilità della vendetta contro il mandante del massacro della sua famiglia si serve ancora una volta del SICARIO che questa volta mira a Carlos, il boss del più potente cartello. Un personaggio che non vedremo mai neanche in questo film, la nemesi agisce, ma semplicemente attraverso i suoi uomini, trafficanti,poliziotti corrotti. Alla fine un ottimo colpo di scena prepara il terreno per un terzo film che dovrà mettere tutte le carte in tavola

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
perfino Graver, mosso dalle sue ambizioni, dimostrerà un briciolo di umanità, ma d'altronde

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER nonostante la sua superiore pensi il contrario, bella colonna sonora, con un main theme riconoscibile, buone scene d'azione, e azione gestita benissimo, Sollima dimostra di essere un regista internazionale che può misurarsi con Hollywood senza finirne schiacciato, e forse dico, forse la sua carriera potrebbe prendere una direzione meno italiana e più internazionale.

Wilding  @  21/10/2018 09:08:21
   6½ / 10
Si lascia guardare e seguire sino alla fine, ma il ritmo un pò troppo basso, la trama che fa acqua da più parti, la sceneggiatura assente ne compromettono la riuscita. La salvano due "mostri" come Brolin e Del Toro che calamitano l'attenzione con il loro carisma, altrimenti la pellicola affogherebbe nella mediocrità.

dagon  @  19/10/2018 20:08:31
   6 / 10
Nettamente inferiore a "sicario" sotto tutti i profili. Se si mette da parte il campanilismo, è oggettivamente un film che soffre di una sceneggiatura con un terzo atto discutibile, Wolski, seppure ottimo direttore della fotografia, non è certo ai livelli di Deakins, Sollima non è Villeneuve. Onesto intrattenimento, ma nulla più.

VincVega  @  16/10/2018 11:49:03
   6½ / 10
Un film che mantiene le aspettative, anche se non arriva al livello del suo predecessore, mancando il fattore sorpresa, causa la sceneggiatura non è al top, ma comunque solida. Il compito gravoso viene affidato al nostro Sollima, che tiene ottimamente la baracca e fa la sua bella entrata ad Hollywood. Ottimi come sempre Josh Brolin e Benicio Del Toro

corvo4791  @  14/10/2018 02:06:37
   1 / 10
Immondizia. Il primo capitolo di Villeneuve era un vero capolavoro. Questo seguito non è degno del cassonetto dell'umido. Sollima, mortacci tua.

federicoM  @  10/10/2018 00:00:52
   6 / 10
E' un onesto blockbusterone. Prologo al terzo capitolo. Manca dell'effetto novità del primo e del tocco di Villeneuve, con tutto il rispetto per Sollima, che cmq ha lavorato su un progetto di partenza inferiore.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebangla
 NEW
beautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
blue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?
 NEW
christo - walking on water
 NEW
climax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sisters
 NEW
i morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malel'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
maryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormaloro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!
 NEW
shelter: addio all'eden
 NEW
soledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

988863 commenti su 41438 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net