self/less regia di Tarsem Singh USA 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

self/less (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SELF/LESS

Titolo Originale: SELF/LESS

RegiaTarsem Singh

InterpretiRyan Reynolds, Ben Kingsley, Natalie Martinez, Matthew Goode, Michelle Dockery, Melora Hardin, Victor Garber, Sam Page, Derek Luke, Mariana Paola Vicente

Durata: h 1.57
NazionalitàUSA 2015
Generefantascienza
Al cinema nel Settembre 2015

•  Altri film di Tarsem Singh

Trama del film Self/less

Un uomo anziano e ricchissimo affetto da un cancro terminale si sottopone ad una radicale procedura medica che trasferisce la propria coscienza dal suo corpo a quello di un giovane uomo sano. Le cose sembrano andare per il meglio, finché l'uomo non comincia a scoprire i segreti dell'origine del corpo che lo ospita.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,90 / 10 (26 voti)5,90Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Self/less, 26 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

daniele64  @  04/11/2017 17:41:30
   5 / 10
Parte da una buona idea fantascientifica , persino abbastanza originale , ma poi prosegue e si sviluppa come un tradizionale action movie , con il solito ( ma guarda un po' ! ) ex militare addestratissimo ed invulnerabile che si trova a lottare per un irrazionale senso di giustizia contro una ( troppo ) piccola e ( troppo ) misteriosa organizzazione più criminale che scientifica ... Ed è proprio questo che personalente ha fatto fatica a comprendere : perchè tale organizzazione si mette a fare il diavolo a quattro con sparatorie , uccisioni ed inseguimenti ( e la Polizia dov'è ? ) per tener nascosto un "commercio" che è certo moralmente assai discutibile ma che , al giorno d'oggi , non sarebbe forse nemmeno penalmente rilevante ... D'altro canto anche i vari scrupoli morali del protagonista appaiono pure piuttosto improbabili in uno scafatissimo " squalo " dell'alta finanza quale egli è ... Sono bravi i comprimari Kingsley , Garber e Goode , mentre Reynolds presta l'atletico corpo al protagonista . Per me non arriva alla sufficienza , nonostante la presenza dell'acclamato ( ?! ) Tarsem Singh dietro alla machina da presa .

Manticora  @  04/11/2017 14:55:27
   6 / 10
Ultimo film di Tarsem che si è rivelato un flop, nonostante il cast notevole tra cui spiccano Ben Kingsley e Ryan Reynolds il film non ha convinto. La storia non è male ma potrebbe essere migliore, il transumanesimo da un corpo all'altro è un aspetto affascinante ma qui purtroppo viene usato solo all'inizio, il tutto per costruire un action trhiller che alla lunga diventa prevedibile. Una storia quasi fantascientifica che però alla lunga presenta delle lacune. L'inseguimento finale è ben gestito, così come l'azione in generale, un pò stucchevole però la storia della famiglia in cui la figlia aveva perso l'uso delle gambe. La solita storia tragica, gli attori reggono molto del peso della storia, da Kingsley a Reynolds, oltre a Matthew Goode. Sing usa un montaggio efficace, soprattutto nelle scene dei ricordi, il tutto gestendo bene il budget, il problema è che il film assomiglia ad altri del genere, il tema dell'immortalità non viene affrontato minimamente, per il resto ci sono combattimenti e sparatorie, ma il film dura troppo spero vivamente che Tarsem riesca a emergere dall'ordinarietà perchè attualmente The Cell e Immortals restano i suoi due film più riusciti. Ma ancora non convince pienamente come regista, anche dopo Marco Polo.

Sestri Potente  @  23/10/2016 11:07:30
   7½ / 10
Bellissimo: un fanta-action sulla vita e sulla morte, coinvolgente ed emozionante fino all'ultimo.
Fase centrale un po' lenta, ma come detto la storia è molto appassionante e quindi merita.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  15/10/2016 11:50:10
   7 / 10
Questo film non spicchera' certo per originalita' ma personalmente è riuscito a coinvolgermi dall'inizio alla fine, pur immaginando con facilita' la mossa successiva.
Forse perche adoro questo genere di storie dove la scienza cerca di battere la natura.
Il telefonato finale è realizzato anche piuttosto bene.

harlan  @  02/10/2016 12:56:16
   6½ / 10
piacevole fanta-action. scorrevole ed interessante in alcuni punti, forzato in altri, ma non annoia.
La prima ora del film è sicuramente meritevole di lodi, con un grande kingsley.
poco originale la seconda parte, anche se farcita di buoni colpi di scena.
finale bello ma prevedibile.

Invia una mail all'autore del commento bart1982  @  01/10/2016 22:55:01
   6½ / 10
Il film ha idee originali e idee giá viste, nel complesso la qualità dell'azione proposta é buona, forse si intuisce troppo presto dove andrà a parare.
suff piena a mio avviso.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

LaCalamita  @  25/09/2016 07:24:02
   1 / 10
Vergogna.
Altro filmaccio completamente inutile. Se è vero che in India Bollywood sforna quintali di pellicole, magari quasi tutte uguali magari quasi tutte brutte, in Ammmerica non scherzano mica eh.

E' il galà del cinema stereotipato americano.
La struttura della trama è praticamente quella di Limitless :
1) un tizio ha un problema (l'intelligenza LOL - la malattia)
2) arriva la scccienZa, quella segreta che nessuno conosce, che gli risolve il problema (pillola magica - corpo nuovo)
3) Fatto questo il protagonista può finalmente ambire al suo grande sogno : vivere come un vero americano. Capitalismo, individualismo, consumismo sono i capisaldi. Quindi macchinone, casa grande, vita sportiva, seratone a ballare tutta la noche e, ovviamente, si sdraia la topa a più non posso. E' proprio presente una scena dove si vede la quantità di gnagna letteralmente sdraiata sul letto in serie. What world is thiiisss, what wonderful wooorld!!!
4) In entrambi i film c'è una persona speciale per il protagonista, che lo ricollega alla vecchia vita. La fidanzata in Limitless, la figlia in Selfless.
5) Il film prende una piega Thrillerosa con parti puramente da Action Movie.

Pure l'attore scelto è comparabile.

Imho Limitless però sta un gradino sopra, perchè al di là dello sviluppo standard aveva dei presupposti più interessanti che qualche volta riesce a mostrare (sicuramente grazie al fatto che era basato su un romanzo).
Inoltre anche a livello estetico aveva qualcosa di originale o comunque di interessante.

Selfschifo invece è stra-piattissimo sotto tutti i punti di vista.
Tra l'altro leggo con piacere che il regista è lo stesso di Immortals. Ma che bello.

fabio57  @  21/09/2016 09:19:25
   6 / 10
Scopiazzato da tanti altri film ,del genere, non propone niente di nuovo. L'interpretazione di Kingsley è come sempre più che dignitosa, ma il film è sostanzialmente noioso. Reynolds è bello ma inespressivo.

Zarco  @  19/09/2016 22:57:00
   5½ / 10
Idea eccellente che si prestava ad un grande film. Sprecata. Come al solito tutto si risolve con sparatorie e s*****ttate. Un tizio che per tutta la vita ha scaldato una scrivania diventa di colpo uno 007 abilissimo nello scontro fisico, che vince sempre, nella guida delle macchine, e con licenza di uccidere decine di persone impunemente. Non è possibile. Assurdo. Non si può dare sempre le svolte ai film attraverso gli ammazzamenti di grappoli di persone come fossero moscerini. E poi altre diverse incongruenze. L'ennesima occasione perduta di una cinematografia americana sempre più stupida e insulsa.

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/11/2016 23.10.32
Visualizza / Rispondi al commento
camifilm  @  17/08/2016 23:02:45
   7 / 10
THRILLER con venature FANTASCIENZA.
Detto questo si rimane forse meno delusi, se amanti del genere fantascienza.
Poteva essere sviluppato con maggiore mistero, il tutto scorre quasi in maniera prevedibile, lasciando spesso lo sviluppo ad una trama più ACTION MOVIE.
Occasione persa ma non del tutto. Resta un film da visionare con interesse e curiosità. Ci sono delle tematiche buone, proposte più thriller/action che fantasc.

Consigliato si

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

dagon  @  28/05/2016 19:50:19
   5 / 10
Idea che avrebbe meritato di esser sviluppata molto meglio. Invece, dopo un incipit decente, seppur non nuovissimo, il film si appiattisce e si incanala nella prevedibilità più totale. Qual è poi il senso di affidare un film del genere ad un regista come Tersem, se poi non può dare sfogo alla sua visionarietà? Per avere il film girato così, si sarebbe potuto prendere uno qualunque.

Kyo_Kusanagi  @  25/02/2016 13:33:32
   6½ / 10
Benchè non brilli certo in originalità e sorvolando su alcuni non-sense della trama sparsi qua e la e altre forzature nella storia, il film scorre abbastanza bene senza annoiare,forse gli amanti del genere fantascienza potranno esserne delusi,visto la piega action che il film a un certo punto prende.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  21/12/2015 21:48:05
   6 / 10
Idea abbastanza originale che poteva però essere realizzata in modo migliore, soprattutto nel finale. Questo film ha comunque il pregio di non annoiare.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  21/12/2015 18:37:51
   4½ / 10
Che belli i tempi di 'The Fall'... regia ludica citazionista, la fotografia un crogiolo di colori, il soggetto un pretesto per inscenare il suo talento grafico e farsi narratore dell'immagine, una promessa era il regista indiano e tale è rimasto, mi ostinai persino a difendere il suo Biancaneve, nel quale affermò profanamente di essersi ispirato alla fotografia de 'L'infanzia di Ivan'. Mah!
Questo Self/Less mi ha ricordato il tonfo dell'annata scorsa di Depp col suo 'Transcendence' un festival dei luoghi comuni attinti dal genere fantascientifico, montaggio sincopato per arrivare celermente alla scena madre e una serie di ovvietà, Tarsem notoriamente avvezzo ai gusti kitsch ci regala una buona mezz'oretta con Ryan Reynolds in versione Jason Statham, da rimanere sbigottiti considerando che questo è il delicato autore del film con cui ho aperto il commento, è come se un apologista dell'amore quale Kar-wai Wong un domani facesse il remake di Pretty Woman.

lupin 3  @  09/10/2015 15:55:35
   7½ / 10
Veramente piacevole, non perdetelo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/10/2015 23:51:09
   4½ / 10
Il soggetto è piuttosto accattivante, peccato che prenda a piene mani da Operazione diabiolica di Frankenheimer (filmone che consiglio di recuperare). Già quindi la premessa intuibile dalla sinossi fanno di Self/less un remake non dichiarato di quel film. Singh ha sempre avuto una certa cura visiva dei suoi lavori, peraltro mai eccelsi come contenuti, ma in questo caso anche la parte visiva rimane abbastanza incolore ed anonima come la storia, senza prendere l'elemento più efficace di Operazione diablica, cioè quella deriva paranoica del protagonista e quel clima di complotto che gli si stringeva attorno. Il cast fa quello che può ma non è in grado di compiere miracoli perchè la storia coinvolge poco e scivola nella banalità pura.

TheLegend  @  25/09/2015 13:50:27
   6 / 10
L'idea iniziale intriga quanto basta per tenere sveglio lo spettatore fino alla fine.
Nulla di indimenticabile.

Jumpy  @  19/09/2015 23:47:56
   6 / 10
L'idea è originale ed accattivante, le potenzialità sono (erano) davvero enormi.
Il film però resta penalizzato da una regia piatta e monocorde... a volte talmente insipida che sembra di star vedendo in TV un episodio di X-Files o di Ai confini della realtà, piuttosto di stare al cinema.
Dopo neanche mezz'ora di film...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
C'è da dire che ha dalla sua una fotografia magistrale e perfetta e delle musiche che non sono male.

Trixter  @  19/09/2015 20:29:47
   6 / 10
Caratterizzato da una trama molto lineare, Self/less svolge doverosamente il compitino di intrattenere senza pretese. Lo sviluppo narrativo è piuttosto opaco ma viene reso più brillante grazie a qualche ska22ottata e varie pallottole volanti. Il finale, poi, è prevedibile (come evidenziato già da altri commentatori). Non male, a mio parere, la prova degli attori. Insomma, alla fine direi che Self/less non è nulla di fenomenale ma è un film dignitoso per una serata all'insegna del thriller.

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  19/09/2015 19:36:27
   6 / 10
A parte l'idea iniziale, già del resto utilizzata, il film non fa che svolgere il suo compitino fino ad un finale decisamente scontato. Troppo poco, giusto per una serata senza pretese...

mikland83  @  18/09/2015 08:58:03
   6½ / 10
Sicuramente niente di eccezionale ma non è nemmeno da buttare.
Se confrontato con le ultime "perle" dell'action movie questo in confronto si potrebbe definire decisamente decente.
La trama è molto lineare il finale prevedibile. Filmetto leggero leggero ma forse....forse....un po' di leggerezza è proprio quello che ci vuole per resettare la settimana.
Godibile.

foradeicopi  @  14/09/2015 09:12:45
   6½ / 10
Nulla di nuovo, ed abbastanza prevedibile ma a me non e' dispiaciuto anzi si lascia guardare senza infamia e senza lode...ma la sufficienza se la merita

Alex2782  @  14/09/2015 01:00:34
   6 / 10
Seppur ampiamente scontanto con finti colpi di scena, questo film risulta godibile per il genere. Sufficiente

TheLory  @  13/09/2015 15:30:47
   5½ / 10
C'è qualcosa ultimamente nei film che latita, come se mancasse l'anima. Sono freddi e vuoti, non emozionano, è come ascoltare un disco dei Modà.
La storia parte anche da uno spunto interessante, ma si sviluppa in modo da narcotizzare lo spettatore, forse anche a causa della virata con avvitamento dal fantascientifico al melodrammatico famigliare pucci pucci style.
Da vedere in poltrona, ma non quella a pagamento del cine.

2 risposte al commento
Ultima risposta 13/09/2015 17.15.46
Visualizza / Rispondi al commento
Darksyders77  @  13/09/2015 14:50:56
   9 / 10
Personalmente una piacevole sorpresa,questa pellicola decisamente action,amalgamata a sana fantascienza,trama davvero interessante e ben sviluppata,buona recitazione di Reynolds,adrenalina,colpi di scena rendono imperdibile questo film per gli amanti del genere,quindi né consiglio assolutamente la visione-

_peen_  @  12/09/2015 15:18:43
   4 / 10
un film complessivamente bruto, non ha niente a che vedere con il trailer, perchè ti spingo a immaginare una trama e in realtà il film si svolge in altri binari. non consiglio di andare al cinema e spendere i soldi per questo film .
trama più che per scontata .... capisci tutto già dal quinto minuto.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy island
 NEW
ghostbusters: legacygli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006208 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net