quella sporca dozzina regia di Robert Aldrich USA 1967
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

quella sporca dozzina (1967)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film QUELLA SPORCA DOZZINA

Titolo Originale: THE DIRTY DOZEN

RegiaRobert Aldrich

InterpretiGeorge Kennedy, Charles Bronson, Donald Sutherland, Jim Brown, Telly Savalas, John Cassavetes, Robert Ryan, Ernest Borgnine, Lee Marvin

Durata: h 2.29
NazionalitàUSA 1967
Genereguerra
Tratto dal libro "Quella sporca dozzina" di E.M. Nathanson
Al cinema nel Settembre 1967

•  Altri film di Robert Aldrich

Trama del film Quella sporca dozzina

Dodici criminali di vario tipo, tutti condannati a lunghe pene, sono reclutati nel 1943 per far parte di un commando destinato a una missione suicida contro i tedeschi, lo sbarco in Normandia. E un giusto riscatto? La guerra come universo criminale.

Film collegati a QUELLA SPORCA DOZZINA

 •  QUELLA SPORCA DOZZINA II, 1985

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,01 / 10 (41 voti)8,01Grafico
Miglior montaggio sonoro
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior montaggio sonoro
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Quella sporca dozzina, 41 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BlueBlaster  @  05/02/2018 13:23:57
   7½ / 10
Un pezzo di Cinema che mi mancava e volevo vedere da molto tempo visto che guerra ed ironia sono un binomio che mi è sempre piaciuto.
Se non fosse per la mezzora, per me superflua, a metà film direi che è un mezzo capolavoro...invece quel trait d'union (ossia il war game) tra reclutamento-addestramento e missione mi ha annoiato oltre ad allungare il minutaggio oltre alle canoniche due ore giuste per mantenersi concentrati.
Cast d'alto profilo e piuttosto calato nella parte (volutamente odioso Telly Savalas), mitico Charles Bronson (anche se come falso tedesco è proprio improbabile) meno bene invece per me John Cassavetes del quale odio il ghigno onnipresente.
Bella storia, non propriamente originalissima, con la giusta dose di risate ed una missione finale ben realizzata che trasmette tensione e non eccede in nulla.
Finale che poteva essere anche migliore ma comunque un gran bel film.

_Hollow_  @  26/11/2014 14:28:30
   8 / 10
Decisamente carino sotto ogni aspetto fino alla missione vera e propria: quella invece sembra un po' tirata via, mal congegnata. Peccato.

DogDayAfternoon  @  17/11/2014 22:25:03
   6½ / 10
Film datato che non ha passato indenne la prova del tempo ma che mantiene comunque alto il suo valore e la sua importanza tra i film bellici e non solo. Comparto tecnico ineccepibile e cast stellare, ma anche una buona sceneggiatura con un'ironia velata sulla quale però avrei calcato maggiormente la mano. Peccato per un finale che ho trovato interminabile ed esageratamente fracassone, molto più interessante invece la parte dell'addestramento.

daniele64  @  01/11/2014 00:39:19
   8 / 10
Un classico del cinema di guerra che nonostante i quasi 50 anni fa ancora la sua figura . Due ore e mezza di pellicola che non stancano e non hanno rallentamenti inutili , anzi mantengono sempre alto l'interesse ed il ritmo , alternando azione ed ironia . Curiosamente io considero più riuscita tutta la prima parte , con il reclutamento e l'addestramento dei galeotti , mentre trovo la seconda , con l'incursione e la battaglia finale , un po troppo improbabile ed irrealistica . Comunque , un grandissimo cast di vecchie glorie , future star e grandi caratteristi per un grande regista : Aldtich difficilmente sbagliava un colpo...

Italo Disco  @  07/12/2013 21:53:37
   10 / 10
Mammamia quanto è bello sto film! Da piccolo non li guardavo i film di guerra, ma una volta visto FULL METAL JACKET, quand'ero già grandicello, ho cominciato ad appassionarmi a questo genere e sondando il terreno ho scoperto questo capolavoro, che oramai preferisco al filmone di Kubrick. L'ho visto diverse volte e mi appassiona sempre, molto dipende dai protagonisti ma anche dalla storia in generale (il reclutamento, l'addestramento, l'esame, la battaglia finale), ma i condannati che compongono la sporca dozzina sono caratterizzati talmente bene, che riescono a coinvolgermi emotivamente in tutto quello che gli succede durante il loro processo di redenzione e alla fine ci rimango male quando molti di loro moriranno, fremo per le loro sorti per tutta la durata cosa che non mi succede spesso vedendo un film. Sarà anche il fatto che un po' mi ci ritrovo in ognuno di loro, per carità non sono ne uno stupratore, ne uno schizofrenico indisciplinato, ne tantomeno un fanatico religioso e non ho ucciso nessun sudista che voleva castrarmi, ma il punto è che loro sono all'ultima spiaggia, tant'è vero che il film si apre in maniera shock con un condannato a morte impiccato davanti alle più alte cariche dell'esercito, ma all'improvviso hanno una possibilità di salvezza, un' aiuto seppur interessato, moooolto interessato, sanno già che quasi sicuramente ci rimetteranno la pelle ma per qualche mese saranno ancora vivi, utili, importanti e per di più diventeranno un gruppo unito e affiatato, ecco, spesso mi sono ritrovato all' ultima spiaggia affranto e sconsolato ma qualcosa d' inaspettato spunta furi e riesce a cambiarti la vita. Dire qual' è il più bravo fra gli attori è come dire chi è più forte fra Pelè, Maradona e Messi, se dovessi scrivere delle prove di ciascuno di essi, delle sfumature che donano ai loro personaggi starei a scrivere fino alla Befana prossima, posso solo dire che sono tutti veramente in stato di grazia e poi basta leggere i nomi del cast artistico per farsi un'idea di che tipo di livello siamo in campo recitativo sia nei ruoli principali che in quelli di contorno, la cosa curiosa e che c'è anche Trini Lopez al tempo famoso cantante, nella parte di Jimenez. La regia di Aldrich è incalzante, senza un' attimo di respiro e alterna momenti cupi ad altri più leggeri, nella parte iniziale ma anche in quella centrale ci sono molti dialoghi, ma il ritmo è teso e la noia non esiste proprio, l'assalto al castello nel finale è qualcosa di magistrale, oramai entrato di diritto nell'olimpo del cinema di azione. Ottime la fotografia di Edward Scaife e le musiche di Frank De Vol. Fu un grande successo e in Italia arrivò al 3° posto nella classifica cinematografica della stagione 1967/68 dando inizio al filone "Maccheroni Kombat". Bisogna dire che c'è un altro film di guerra con una trama simile uscito prima di questo, diretto da Roger Corman: 5 PER LA GLORIA (1964), che però non ho visto ma pare sia molto buono. Se si vuole fare le cose per bene consiglierei un "double" con un altro bellissimo guerra movie dello stesso periodo: DOVE OSANO LE AQUILE. E ricordate.... 1) AL POSTO DI BLOCCO SI INCOMINCIA; 1) AL POSTO DI BLOCCO SI INCOMINCIA; 2) SENTINELLE UCCISE; 3) AVANZIAMO COL DIAVOLO IN CORPO; 4) IL MAGGIORE E WLADISLAW ENTRANO DALLA PORTA; 5) PINKLEY RESTA NEL GIARDINO; 6) IL MAGGIORE CALA UNA FUNE; 7) WLADISLAW LANCIA UN' ARPIONE SUL TETTO; 8) JIMENEZ HA UN' APPUNTAMENTO; 9) GLI ALTRI SALGONO LUNGO LA FUNE; 10) SAWYER E GILPIN DI GUARDIA AL PONTE; 11) POSEY SORVEGLIA PUNTI 5 E 7; 12) WLADISLAW E IL MAGGIORE SONO ALL'INTERNO. - E DOV' E' PAPERINO? - PAPERINO STA ALL' INCROCIO CON LA MITRGLIATRICE. - CON GLI OCCHI BEN APERTI O SARANNO GUAI PER TUTTI NOI EH! 13) FRANKO SALE FIN SOPRA IL TETTO; 14) ORA ZERO E.... JIMENEZ TAGLIA LA LUCE, FRANKO IL TELEFONO; 15) FRANKO VA DENTRO E SI UNISCE AGLI ALTRI; 16) SBUCHIAMO TUTTI COME FURIE!!!! - E UCCIDETE TUTTI GLI UFFICIALI. - NOSTRI O LORO? - BEH COMINCIATE CON I LORO EEH!!!!

ferzbox  @  04/09/2013 16:52:04
   8 / 10
Stiamo parlando di un mito del cinema che utilizzava per l'ennesima volta(e non sarà di certo l'ultima) il concetto della redenzione.
Durante la seconda guerra mondiale viene data la possibilità di amnistia a dodici detenuti americani in cambio di una missione suicida contro l'esercito tedesco.
Cast d'eccezzione che vede attori del calibro di Charles Bronson,Ernest Borgnine,Donald Sutherland e John Cassavetes,in un film di guerra dai risvolti drammatici,alternati a momenti di ironia dettati dal carisma dei personaggi.

Un icona cinematografica indimenticabile....In parte "Full Metal Jacket" mi ha ricordato vagamente questo film(anche se in quel caso si parlava di marines e lo stile registico di Kubrick dava un impronta molto più introspettiva e psicologica)....ma "Quella sporca Dozzina" aveva un meccanismo simile;una prima parte concentrata sull'addestramento degli pseudo-soldati addestrati per diventarci davvero,seguita da una seconda parte dove gli uomini affrontano le loro paure ed il pericolo reale di una missione bellica....

Sono molto affezionato a questo film di Robert Aldick;degna dimostrazione della cinematografia americana degli anni 60.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  20/02/2013 19:02:13
   7 / 10
Pietra miliare del genere bellico, ancora oggi tra le più amate e ricordate della storia del cinema. Divertente, avvincente e, malgrado la durata, mai noiosa o con momenti di stanca.
Carta vincente, l'impeccabile cast di attoroni, con un Lee Marvin tutto d'un pezzo a fare da balia all'indimenticabile squadra di perdenti disperati (e da dove emergono i i volti ruvidi e sudici di Charles Bronson, Donald Sutherland e John Cassavetes).

Un pò invecchiato, ma sempre intramontabile.

keisersoze  @  02/12/2012 21:36:41
   7½ / 10
Un classico. Film vecchio stampo, ben diretto e senza fronzoli.... da vedere. Non occorre essere appassionati del genere bellico per apprezzare questa pellicola.
Buona dose di ironia.

Goldust  @  02/10/2012 17:37:33
   7½ / 10
Classico bellico imperdibile per gli amanti del genere, con forti dosi di azione ed ironia ben miscelate. La prima parte, con reclutamento, addestramento ed esercitazione, è la migliore, mentre nella seconda, che prevede l'attacco vero e proprio, regnano pressapochismo ( ed è strano constatare che i più approssimativi nell'operazione siano gli unici "veri" ufficiali della compagnia ) ed un patriottismo sfrenato

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
ma tant'è, ci si diverte comunque.
Interpreti in ottima forma, guidati da un Cassavetes eccezionale.

topsecret  @  21/10/2011 18:57:52
   7½ / 10
La perfezione non è di questo mondo ed alcune piccole ingenuità sono evidenti, ma oggettivamente questo è un buonissimo film che alterna una prima parte scanzonata ma intensa, con qualche piccolo sprazzo di humor, ad una seconda più tesa e ricca di action con scene di discreto impatto visivo ed emozionale.
Un grande cast, un ritmo senza cali ed una regia ben calibrata ci consegnano un film forte e coinvolgente che non ammette distrazioni.

lukef  @  22/08/2011 01:19:53
   6½ / 10
Memorabili molte sequenze, eccezionali gli interpreti, ma non mi ha convito.
So che dovrebbe essere valutato più come un cult che non come un film di spessore ma personalmente ho visto davvero troppe cose banalizzate e trattate con un'ironia in alcuni momenti fuori luogo.
Mi ha lasciato un po' così così insomma, specie nella parte finale quando

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Inoltre è un po' lunghetto e certe scene si potevano pure tagliare.
Non me la sento comunque di bocciarlo.

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  01/07/2011 15:03:11
   9 / 10
Stupendo.
Uno di quei film bellici, diretto dal grande Robert Aldrich, dall'aspetto duro e polveroso, ma dalle sfumature ironiche e picaresche, che andrebbero rivisti ogni giorno. Un cast eccezionale, con sopra a tutti gli attori, Lee Marvin, in un'interpretazione magistrale, affiancato da altrettanto grandi Charles Bronson, Donald Sutherland, John Cassavetes e Telly Savalas.
Notevoli, inoltre, le interprtazioni di altri giovani caratteristi come Clint Walker, Al Mancini e Jim Brown.
Effetti speciali ed esplosioni ben curate; montaggio ben calibrato; sonoro magistrale (tra l'altro vinse l'oscar); e musiche trascinanti.
Grandioso.

guidox  @  06/06/2011 22:43:34
   8½ / 10
film che davano regolarmente in TV negli anni 80 e che quindi mi ha accompagnato ed entusiasmato per tutta l'adolescenza.
rivisto ultimamente risulta abbastanza inverosimile, ma rimane appassionante come pochi; d'accordo con chi mi precede nei commenti e parla di prima parte da 10.
imperdibile per gli amanti dei film di guerra di quegli anni.

TonyMontana  @  03/02/2011 13:12:27
   9 / 10
Il Maggiore Worden, a detta di alcuni dei suoi superiori, è uno degli ufficiali più indisciplinati dell'esercito degli Stati Uniti d'America.
Ed è per questo motivo che gli viene affidata una missione suicida.
Dovrà prima addestrare una squadra composta da 12 criminali, tra i quali qualche condannato a morte, il cugino depravato del Mago Otelma

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER e Charles Bronson. Una voltra addestrati li dovrà condurre in un assalto ad un campo di nazisti, proprio nel giorno dello sbarco in Normandia.
In cambio la "sporca dozzina" riceverà l'amnistia o per lo meno il riscatto dai crimini compiuti.

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/12/2013 21.41.57
Visualizza / Rispondi al commento
Bono Vox  @  30/10/2010 14:05:46
   8 / 10
Gran bel film, con un cast di attori molto bravi e un super Marvin che interpreta la parte del'intransigente maggiore, capace di istruire gli uomini non solo con la forza ma anche con benevolenza. Un film cattivo e spietato per degli uomini che pur di uscire di galera e tentare di evitare la condanna a morte, accettano di mettersi a servizio per la patria e di compiere qualcosa di onoroso. Regia di Aldrich stupenda.
Lo metto a confronto con Operazione Valchiria, poichè ci trovo delle similitudini nella missione da compiere. Questo vale molto di più!

MidnightMikko  @  20/10/2010 16:46:57
   9 / 10
Uno dei migliori film di guerra di sempre. L'assalto al castello dei tedeschi è da infarto. Regia ottima.

tavullia86  @  18/10/2010 12:30:00
   8 / 10
per amanti del genere, gran bel film!

kirk h.  @  01/03/2010 21:16:22
   8½ / 10
visto ieri mattina purtroppo non ho visto l'inizio perchè il film iniziava alle 6 del mattino ma la parte che ho visto è davvero bella, anche se dei dialoghi (senza sottotitoli) in tedesco ci ho capito poco il film scorre e non annoia mai un piccolo capolavoro destinato a rimanere nella storia del cinema...

edmond90  @  28/02/2010 11:18:39
   8½ / 10
Classicissimo dei film di guerra.Nonostante la trama sia inverosimile a dir poco Aldrich coadiuvato da un gruppo di attori fantastico(Cassavetes e Marvin su tutti)riesce a costruire un opera accattivante che tiene incollati allo schermo per tutta la sua durata.Da 10 la prima mezz'ora del film con la presentazione dei 12 pittoreschi galeotti,da 7,5 l'ultima parte(l'attacco al castello)che scade un pò nella retorica di genere.Impeccabili comunque la regia e la fotografia per tutta la durata della pellicola

lampard8  @  22/11/2009 02:30:17
   10 / 10
Incredibile film di Aldrich, tra i migliori di genere. Storia super accattivante, recitazione eccellente, uso della mdp magistrale, momenti di grandisimo cinema a ripetizione. Anche volendo essere pignolo non riesco a trovare difetti a questo film, a mio modesto giudizio magistrale. Da vedere, rivedere e gustare con calma.
Ultimi 30 minuti da antologia

DarkRareMirko  @  26/10/2009 00:20:12
   9 / 10
A quanto pare il grande Aldrich è più che a suo agio anche nel registro guerrafondaio, visto il popò di film che è venuto fuori.

Inquietante, come giustamente dice Morandini, che alla fin fine, come per un Prova a prendermi, proprio le azioni che han dato ai protagonisti la nomea di assassini, ricercati, ecc., saran motivo di riscatto ed impiego finale.

Azz.

Grandi nomi nel cast, attori uno migliore dell'altro (vale la pena far notare anche Sutherland - davvero presente, cosa molto lodevole, in film e ruoli diversissimi fra loro - e Cassavetes), per un filmone senza tempo, un cult imprescindibile.

Contrariamente a quello che si possa credere, i sequel del film non son solo 1, bensì 3!!!!!

The BluBus  @  10/09/2009 14:05:41
   8 / 10
Gran film di guerra, ottimo cast e ottima trama.

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  25/05/2009 12:32:00
   8 / 10
Grandissimo film bellico appassionante e con un gran ritmo per tutta la sua lunga durata.
Una prova notevole di tutti gli attori, con un Cassavetes ai livelli del miglior Robert De niro, e un Aldrich che punta dritto al sodo, come sempre.
Un film maschio, sporco, crudo e crudele con un finale magnifico.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  09/04/2009 02:03:36
   7 / 10
Un grande cast che completa una trama bellica diventata un classico del cinema. Sinceramente non mi ha mai convinto più di tanto. Ci sono però scene realizzate davvero bene che valgono il 7.

zoscolo  @  10/01/2009 13:12:00
   8½ / 10
bel film di guerra che come la grande fuga racchiude in sè molti generi ,azione,comicità e drammaticità..
non posso non apprezzare immensamente questo film
bronson un po sottotono ma nel complesso eccellente!

Invia una mail all'autore del commento wega  @  24/11/2008 18:49:32
   8½ / 10
Lerci, cattivi, scorretti, senza un futuro, ma che si divertono un mondo. Classico del cinema bellico, e anche se la trama è un po' inverosimile, rappresenta bene la guerra come inferno, esattamente ciò che voleva fare Aldrich, e rivoluzionò il genere di guerra portando poi i film che tutti conosciamo. Intero plot venato di commedia (Southerland proprio per questo ruolo fu chiamato per fare "M.A.S.H."), con almeno una scena che potrebbe benissimo essere stata scritta dai Coen. Il cast fa decisamente presenza, Lee Marvin su tutti, grande Borgnine che dopo "Il mucchio selvaggio" è tra i miei attori preferiti, Cassavates, Robert Ryan, e anche Charles Bronson che non ho mai amato. Regia eccellente, soprattutto a confronto dei tre sequel che sono stati fatti, e dei quali uno ho avuto la sfortuna di vedere; vadano le congetture e credo gli altri due siano ancora peggio.

NandoMericoni  @  09/02/2008 16:33:42
   8 / 10
un classico di guerra degli anni 60, cast eccezionale...

Steiner  @  23/09/2007 00:48:10
   8 / 10
di questo film adoro l'ironia (o dovrei forse dire sarcasmo?), che ne permea un po' tutti i livelli ed il maggiore Reisman è sicuramente quello che più di tutti incarna questo modo d'essere: un ufficiale motivato ma sfacciato e critico verso le alte gerarchie. Ma soprattutto strafottente come poche volte si è visto in un film. Qualcuno ha voluto vederci nel maggiore una specie di anarchico ribelle e visto che il film è uscito nel 1967 non credo sia del tutto sbagliata quest'interpretazione. In effetti il film lo si può anche vedere, in particolare nella prima parte del film, come una sonora pernacchia all'esercito americano in toto. E comunque rasenta il grottesco.
Vedetelo e poi ne riparliamo ;)

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/08/2007 19:23:32
   8½ / 10
Un classico del cinema che non mi stancherò mai di vedere e rivedere. Un cast unico su cui, secondo me, emerge John Cassavetes su tutti. Molto forte la scena finale con la morte dei tedeschi nei sotterranei.

Dick  @  21/07/2007 15:03:52
   8 / 10
Bel film bellico-avventuroso con un bel cast.

larcio  @  04/03/2007 14:46:50
   8 / 10
bel film contornato da una buona regia e da ottimi attori....fosse stato più cruento sarebbe stato perfetto....cmunque merita la visione

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/07/2007 15.08.38
Visualizza / Rispondi al commento
DocSerg1  @  12/02/2007 14:31:47
   8 / 10
Un'idea forse semplice e una regia no nrivoluzionaria, per un film che vanta un cast eccezionale che da solo porta avanti un film ormai diventato leggenda.

Gruppo COLLABORATORI antoniuccio  @  26/10/2006 21:09:29
   9 / 10
Solo il cast è irripetibile, il resto è uno di quei film di genere che devono essere visti per forza.


Concordo su "La grande fuga", con il mio amico kowalsky!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  13/08/2006 22:11:36
   8 / 10
Superbo, un vero e proprio classico del genere.
Da vedere magari affittando (o acquistando di corsa) "La grande fuga" con Steve McQueen.
Memorabile e agghiacciante l'attentato all'esercito tedesco

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohÓ  @  13/06/2006 15:37:00
   7½ / 10
Non mi riesce di dare meno, con un cast del genere e con questo tipo di film.
Forse, adesso, risulta un po' datato, eppure conserva un suo sottile fascino.

Un'accozzaglia di criminali e ribaldi, condannati a morte o all'ergastolo, devono essere trasformati in soldati.
Il maggiore metterà insieme una squadra di tutto rispetto sfruttando lo spirito di coalizione che si stabilirà tra i delinquenti. E' curioso vedere come ciò che nella vita normale è esecrabile e condannabile, durante una guerra diventa un fatto normale, se non addirittura encomiabile.

"Ehi! Tu che hai l'aria intelligente..." - "Eh? Ghghgh.." - "Ti piace stare qui?". "Uh. No". - "Sei un idiota".
"Sei scivolato sul sapone?".
"Sei sicuro di non farcela" - "Non riuscirò mai ad arrivare fin là, glielo giuro, signore, non ce la farò mai!". BANG, schizza come una freccia.
Non manca lo spicopatico che mette a repentaglio missione e uomini.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento Giordano Biagio  @  11/06/2006 23:32:32
   7½ / 10
Splendido film di guerra, un po' datato. Oggi certe scene di strage non avrebbero più senso.
Grande montaggio e regia, notevoli le recitazioni.
Un po' troppo giocato sull'orrore. Troppo assenti le donne, grave errore.

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/07/2007 11.11.59
Visualizza / Rispondi al commento
franx  @  05/06/2006 16:12:52
   7 / 10
Non l'ho trovato eccessivamente americanato, anzo direi piuttosto reale nello svolgimento.
Non ci sono primi piani esagerati o attimi di eroismo esaltati, anzi, direi il contrario.
Ci sono dei momenti in cui chiaramente si da un colpo al cerchio e uno alla botte, come nella scena finale sul piazzale.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  26/05/2006 15:43:54
   8 / 10
La trama non regge nemmeno con le stampelle, ed è frutto dell'ideologia iperpatriottistica americana imperante per cui anche dei detenuti per crimini efferati riescono ad anteporre l'orgoglio nazionalista alle proprie vite.
Una volta entrati in quest'ordine di idee, però, il film diverte ed appassiona, soprattutto grazie all'entusiasmante cast: Sutherland, Bronson, Borgnine, Cassavetes, ma soprattutto Savalas, che dà vita al personaggio più azzeccato.
Un must.

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/07/2007 15.07.17
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  19/05/2006 15:45:19
   6½ / 10
non mi ha colpito piu di tanto...i propositi iniziali sono buoni e magari ti aspetti un film molto impegnato...invece si cerca in tutti i modi di far divertire lo spettatore piu che coinvolgerlo nella storia...peccato

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  10/10/2005 12:55:49
   8 / 10
Film famosissimo e a dire il vero molto scemo.

Ma la solidità del mestiere di un regista come Robert Aldirich e un cast strepitoso l'hanno trasformato in un classico.

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/07/2007 15.06.42
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Invia una mail all'autore del commento paul  @  09/02/2005 08:19:06
   7 / 10
Un grande film, grandissimi attori molto affiatati.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10x102030 - fuga per il futuro211 - rapina in corso77 giorni8 minutia beautiful daya quiet passiona quiet place - un posto tranquilloabracadabraanna (2018)arrivano i prof
 HOT
avengers: infinity warbad samaritanbenvenuto in germania!
 NEW
big fish & begoniablue kidsbob & marys - criminali a domiciliocharley thompsonci vuole un fisicocontromanocosa dira' la gentedeadpool 2
 NEW
deidiva! (2017)
 HOT
dogmandopo la guerradoppio amoredue piccoli italianiearth - un giorno straordinario
 NEW
equilibrium - the film concertera giovane e aveva gli occhi chiariescobar - il fascino del maleeva (2018)ex libris: new york public libraryfamiglia allargatafixeurfoxtrot - la danza del destinogame night - indovina chi muore stasera?garden partyghost storiesgiu' le mani dalle nostre figlie
 NEW
gli ultimi butterigualtiero marchesi - the great italianhappy winterhereditary - le radici del malehostiles - ostilihotel gagarini segreti di wind riveri, tonyaicaros: a visionil codice del babbuinoil cratereil dubbio - un caso di coscienzail giovane karl marxil mio nome e' thomasil mio uomo perfettoil mistero di donald c.il prigioniero coreanoil sole a mezzanotte (2018)il tuttofareil viaggio delle ragazzeillegittimoinsyriatedinterruptionio c'e'io sono tempestaio sono valentina nappiippocratejurassic world - il regno distruttokedi. la citta' dei gattila banalitÓ del criminela casa sul marela melodiela settima ondala stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala terra di diola truffa dei logan
 NEW
l'affido - una storia di violenzal'amore secondo isabellel'arte della fugal'atelierlazzaro felicele grida del silenziole meraviglie del marel'isola dei cani
 NEW
lords of chaosloro 1loro 2lovers (2018)l'ultimo viaggio (2018)macbeth neo film operamalati di sessomanuelmaria by callasmaria maddalenamary e il fiore della stregamektoub, my love: canto unometti la nonna in freezermolly monstermolly's gamemontparnasse femminile singolarenato a casal di principenel nome di anteanella tana dei lupinelle pieghe del temponick cave - distant sky - live in copenhagennobili bugie
 NEW
noi siamo la marea
 NEW
obbligo o verita'ogni giornooh mio dio!oltre la nottepacific rim 2 - la rivoltaparigi a piedi nudiparlami di lucypertini il combattentepeter rabbitpetit paysan - un eroe singolarepitch perfect 3prigioniero della mia liberta'quando arriva l'amorequanto bastarabbia furiosa - er canarorabbit school - i guardiani dell'uovo d'ororachelrampage - furia animale
 HOT
ready player oneresinarespiririmetti a noi i nostri debitirudolf alla ricerca della felicita'rudy valentinorumble: il grande spirito del rock
 NEW
sea sorrow - il dolore del maresergio e sergei - il professore e il cosmonautasherlock gnomesshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristianislender mansolo: a star wars storysotto il segno della vittoria
 NEW
sposami, stupido!stato di ebbrezzasuccedesurbilesterra bruciata! il laboratorio italiano della ferocia nazistathe constitution - due insolite storie d'amore
 NEW
the escapethe happy prince - l'ultimo ritratto di oscar wildethe silent manthe strangers 2: prey at nightthe titan
 NEW
the toyboxthe wicked gift
 NEW
thelmatheytito e gli alieni
 NEW
toglimi un dubbiotomb raider (2018)tonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltu mi nascondi qualcosatuo, simonulysses: a dark odysseyun amore sopra le righeun sogno chiamato floridauna festa esagerata
 NEW
una vita spericolataunsaneuntitledvan gogh - tra il grano e il cielovisages, villageswajib - invito al matrimoniowonderful losers: a different worldyoutopiazerovskij - solo per amore

975244 commenti su 39633 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net