non c'e' più religione regia di Luca Miniero Italia 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

non c'e' più religione (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film NON C'E' PIÙ RELIGIONE

Titolo Originale: NON C'È PIÙ RELIGIONE

RegiaLuca Miniero

InterpretiClaudio Bisio, Alessandro Gassmann, Angela Finocchiaro, Nabiha Akkari, Giovanni Esposito, Roberto Herlitzka, Giovanni Cacioppo, Laura Adriani, Massimo De Lorenzo, Mehdi Meskar

Durata: -
NazionalitàItalia 2016
Generecommedia
Al cinema nel Dicembre 2016

•  Altri film di Luca Miniero

Trama del film Non c'e' più religione

Il bambinello del presepe vivente è cresciuto: ha barba e brufoli da adolescente e nella culla non ci sta proprio. Bisogna trovarne un altro a tutti i costi! Una commedia sull'Italia di oggi senza figli e che si arrangia come può, con un lama al posto del bue e tre amici in lotta fra loro, al posto dei re Magi. Un presepe vivente così non si vedeva da 2000 anni nella piccola isola di Porto Buio.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,39 / 10 (19 voti)4,39Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Non c'e' più religione, 19 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Snake Plissken  @  18/06/2018 17:02:50
   3 / 10
Miniero ha fatto decisamente di meglio. Questo film tenta maldestramente di trattare con leggerezza un tema scottante come quello della convivenza di culture diverse in Italia. Il risultato però è assolutamente pessimo. Attori sprecati, poche battute, nessuna battuta divertente, questioni sociali toccate superficialmente. Noiosissimo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  05/03/2018 21:25:50
   3½ / 10
In Non c'è più religione ho apprezzato lo sketch con Herlizka ed Esposito, l'unico momento in cui mi sono divertito. Per il resto è l'unico sketch che preso a sé stante può dirsi abbastanza riuscito, tuttavia in un mare di altre sequenze non riuscite. Si parte dal problema del tasso di natalità, per poi passare al razzismo, alla società miltietnica e multireligiosa, di integrazione in un frullato senza senso e confusionario. Un unico frammento divertente in mezzo ad altri tuttaltro che divertenti non salvano certo sta ciofeca di film scritto malissimo.

lampard8  @  25/02/2018 21:07:30
   3 / 10
Meglio farsi una sveltina con Rosy Bindi piuttosto che vedere sto film.
Ca.ga.ta atomica

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  13/09/2017 19:10:19
   3 / 10
Banale, ripetitivo e irritante...non mi dilungo visto che il film è troppo brutto per essere vero!

freddy71  @  20/05/2017 10:27:45
   7 / 10
film bellissimo...me ne sbatto i m.....

Crabbe  @  18/04/2017 09:25:14
   5 / 10
Non basta un sempre ottimo Bisio per salvare una commedia noiosa e banale.

antoeboli  @  03/04/2017 14:43:14
   7 / 10
Miniero secondo me è ora che spicchi un salto di qualità . E' partito con dei buonissimi film , anche se tutte commedie per famiglie che non hanno grosse pretese.
Qui il tocco registico si sente in diverse occasioni , forse per merito dell ispirazione ,che piove grazie alle location che a quanto descritto sono diverse , zone costiere.
Anche se quello che secondo me eleva molto il film è questo parodiare la società italiana attuale.
Una società allo sbando , fatta da frasi xenofobe e razziste , con frasi come : tornate a casa vostra ! oppure parole poco ortodosse come Ruspa !
Ebbene , qui si cerca di prendere questi stereotipi nati di recente è trasmetterli in chiave comica , con dei buoni tempi , dove Miniero si affida una coppia collaudata nei suoi precedenti film come la Finocchiaro e Bisio , con l aggiunta di diversi camei di personaggi già visti nei benvenuti al ....
Se devo trovarci un difetto , un pò stona il personaggio arabo di Gassman , che poi sarebbe un napoletano convertito ....che come sappiamo Gassman non è neanche napoletano .
Ho voluto però premiare l idea di portare qualcosa di originale e diverso dalla solita commediola spicciola , cosa che a Miniero sembra riuscire di questi tempi .
Da segnalare alcuni pezzi di canzoni molto belle , come 4 marzo 1943 di Dalla .

topsecret  @  23/03/2017 21:40:29
   4 / 10
Commediuccia senza arte nè parte, una sorta di favoletta con intenti positivi come l'integrazione razziale e religiosa, recitata all'acqua di rose, diretta senza brio e condita con battutine insipide e dialoghi senza verve che non riescono nè a divertire nè a strappare consensi.
Bella l'ambientazione ma tutto il resto è fuffa.

Trixter  @  08/03/2017 09:42:14
   4 / 10
Di salvabile, a mio parere, c'è solo la splendida location delle isole Tremiti. Per il resto, la pellicola di Miniero è un obbrobrio cinematografico. Sceneggiatura elementare, battutine col contagocce, gag abbastanza ridicole e riciclate. Insomma, il classico esempio di cinema italiano senza idee cui non basta neppure un buon cast per evitare il naufragio.

piripippi  @  16/01/2017 14:55:20
   5 / 10
storiellina niente di più. parte bene sembra che ironicamente voglia raccontare una storia di integrazione ma poi finisce per essere una banale storia di amicizia tra 3 persone. il film lascia qualche sorriso e qualche battutina ma nulla più.

ZanoDenis  @  13/01/2017 15:17:58
   3½ / 10
Orrendo, visto perché costretto, era il mercoledì del cinema a 2 euro ed era rimasto l'unico film con posti liberi (un motivo ci sarà...).
La noia fa da sovrana, battutacce riclate, tentata morale sulla religione e sulla tolleranza e bla bla bla.
Poi buona parte del film è basata su una storia su un bacio di 30 anni prima di cui non frega nulla a nessuno, eh bastaaaah!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  27/12/2016 23:53:48
   3 / 10
Commedia scadente.
Non fa ridere, troppi stereotipi e troppo buonismo.
Bello solo il mare!

Colibry88  @  17/12/2016 20:45:52
   4 / 10
Quasi mi dispiace stroncare questo filmetto perché ho stima di Claudio Bisio e, di norma, mi fa molta simpatia. Siamo di fronte ad una commedia da quattro soldi campata per aria. Cliché tipici di questi ultimi anni si susseguono a ruota libera, suscitando, almeno in me, un forte senso di artefatto. L'intera (ridicola) vicenda è satura di ideologico e cieco buonismo. Le risate - o meglio i mezzi sorrisi - si contano sulle dita di una mano. Tornassi indietro non lo rivedrei. Buona la scenografia. Bocciato.

cyberalek  @  16/12/2016 11:45:50
   6 / 10
per una volta mi sento in disaccordo con i commenti negativi letti in precedenza. ok non è un capolavoro di comicita' ne passera' alla storia, pero' sebbene la trama sia quella che è il film scorre veloce e SOLO grazie a ai tre protagonisti il film regge abbastanza...si ride anche un pochino..sicuramente meglio dei soliti cine panettoni insulsi..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

daniele64  @  15/12/2016 09:16:56
   5 / 10
Ennesima commediola italiana , sconnessa , scipita e didascalicamente buonista . Strappa qualche sorriso qua e là , soprattutto per la simpatia dei protagonisti , ma non arriva alla sufficienza . Le cose più belle sono i meravigliosi paesaggi delle Tremiti e la canzone di Lucio Dalla .

130300  @  11/12/2016 13:21:53
   4 / 10
peccato, Bisio stavolta delude proprio.
film senza trama, battute scontate e un alessandro gassmann davvero inguardabile.. come personaggio e come attore!

MasterMovie  @  09/12/2016 14:30:49
   4 / 10
Ero un po titubante ad andare a vedere questo film in seguito ad un paio di commenti poco felici a riguardo, ma spinto dalla ragazza ci siamo avventurati in sala.Morale della favola: la mia compagna si é addormentata all inizio del secondo tempo, all intervallo metá sala sbadigliava e al termine della proiezione i commenti negativi si sprecavano...
Eh si, purtroppo il film latita di comicitá, la trama sembra piuttosto confusa e Bisio stavolta si dimostra davvero sottotono...
Aspetto altri commenti per avere smentite o conferme su quanto appena detto.

2 risposte al commento
Ultima risposta 12/12/2016 07.56.50
Visualizza / Rispondi al commento
Wilding  @  08/12/2016 10:18:40
   4 / 10
Una minestra di battute e luoghi comuni che dovrebbero stimolare spunti di riflessione e invece annoiano da morire. A tratti sconclusionato proprio!! Paesaggio a parte è tutto assai assai mediocre.

cinematografo  @  08/12/2016 01:51:38
   5½ / 10
Dopo 3 film nord contro sud, miniero si gioca la carta cristiani contro musulmani...presumo che il prossimo sarà etero contro omosessuali...e il prossimo ancora mangiatori di carne contro vegani.....miniero hai rotto le.....!!!! film all'acqua di rose, con un bravo Gassmann e un odioso Bisio. Ho scritto odioso perché Bisio, non l'ho mai sopportato!!...mediocre!!!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006062 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net